Blog di rugby.it

Il Rugby attraverso foto, video, libri, riviste, siti, etc etc, professionali ed amatoriali

Moderatore: Emy77

Avatar utente
quaros
Messaggi: 626
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da quaros » 16 nov 2018, 13:32

:rotfl:

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21942
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da jpr williams » 16 nov 2018, 16:02

Ilgorgo ha scritto:Infatti noi siamo la famosa Linea 4. Nell’arido linguaggio burocratico del ministero delle infrastrutture è indicata come linea “hap-jpr-jk-grg”
Ecco dov'era finita!
Da assiduo frequentatore della metropoli e della di lei figlia, la metropolitana, mi ero sempre chiesto perchè dopo le linee 1-2-3 si fosse passati alla 5, la lilla (su cui la Milka ha messo su un c4$$o di disputa legale che levati!).
Hap ha scritto:I like crescono molto bene da quando ho smesso di scriverci io :-]
Ma va là! :x
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Ilgorgo » 15 set 2019, 11:34

Siamo rimasti un po' in penuria di redattori; ora che iniziano i Mondiali se qualcuno di voi ha voglia di scrivere cronache delle partite per il sito (http://www.rugby.it/news/) ci farebbe cosa grata. Io non sono adatto a scrivere cronache di partite, continuo a capirne troppo poco di rugby e rischierei di fare degli sfondoni.
All'inizio, per ovvie ragioni, il compenso sarebbe solo la metà di quello che spetta a noi redattori anziani (cioè 0 €); ma col passare del tempo potrebbe divenire lo stesso o perfino addirittura il doppio!

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Ilgorgo » 3 dic 2019, 20:28

La pagina fb ha raggiunto 3000 "seguaci"

https://www.facebook.com/Rugbyit-1637030689872550/

Immagine

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21942
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da jpr williams » 4 dic 2019, 7:02

...e il tremillesimo porta l'impegnativo nome di Gumersindo. :shock:
Solo noi troviamo followers così! :rotfl:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6689
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Hap » 4 dic 2019, 8:21

E' un degno personaggio dei racconti del gorgo :rotfl:
Bravi gorgo e jpr!
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21942
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da jpr williams » 4 dic 2019, 17:00

Hap ha scritto:
4 dic 2019, 8:21
E' un degno personaggio dei racconti del gorgo :rotfl:
Bravi gorgo e jpr!
Poichè di followers con nomi insensati ne abbiamo un sacco, a volte mi viene il sospetto che siano tutti fake creati dal nostro gorguccio, tipo Osvaldo Sbregoni. :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Ilgorgo » 6 gen 2020, 20:18

I numeri delle letture delle news rimangono bassini e si alzano solo grazie a facebook, però mi sembra che un proprio piccolo spazio nel panorama della informazione rugbistica nazionale il nostro portale di notizie se lo sia ritagliato; OnRugby ripubblica le classifiche marcatori di Jaco e la scorsa settimana la Federazione ha ripreso una notizia che avevamo pubblicato noi per primi (in anteprima nazionale!). Insomma, ci prendono in considerazione anche al di fuori del forum.

Se qualcuno volesse collaborare (per diletto, senza ricompensa), ci sono un sacco di argomenti che di solito non copriamo:
- il Pro14, sicuramente il nostro "buco" più grande
- il Top14 e la Premiership
- il SuperRugby
- la Mitre Cup
- la Currie Cup
- le World 7s Series
- tutti i campionati italiani dalla serie A (maschile e femminile) in giù
- il rugby mercato
- la tecnica di allenamento
- le regole arbitrali...

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Ilgorgo » 23 apr 2020, 19:31

Ogni tanto reitero la mia richiesta. Ormai in questo periodo sono rimasto solo io a scrivere sulla pagina fb e così la pagina ha perso un po' spessore, perché quasi sempre scrivo notiziette collaterali e non articoli "di sostanza". Il sito di notizie poi è semi-abbandonato, anche perché in questo periodo l'attività mondiale è congelata.
Se qualcuno avesse voglia di scrivere ogni tanto su sito o pagina fb, può essere un modo per sentirsi giornalista e per dare una mano indirettamente anche al forum; prima però occorrerà ottenere il benestare di Kino visto che è lui l'ideatore e "possessore" del forum e quindi anche del sito news e della pagina fb

https://www.facebook.com/Rugbyit-1637030689872550/

https://blog.rugby.it

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21942
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da jpr williams » 24 apr 2020, 9:19

Hai ragione socio.
Senza rugby io francamente non so di cosa scrivere. Mi sento in colpa ad averti lasciato solo, però. :cry:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Ilgorgo » 24 lug 2020, 19:43

Non è certo la cosa più importante del mondo e la si può anche semplicemente abbandonare, ma se qualcuno vuole prendere in mano la pagina facebucc di Rugby.it è il benvenuto, perché da quando la gestisco (parola grossa) solo io i followers hanno non solo smesso di crescere ma perfino iniziato a calare. Ogni settimana di soppiatto se ne sfila uno: eravamo arrivati a 3303, ora sono 3297. E nel frattempo ho preso anche su perché i miei post sono "insensati e irritanti" :|
Vedete voi, se qualcuno ha voglia...

Man of the moment
Messaggi: 1387
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da Man of the moment » 24 lug 2020, 19:58

Ilgorgo ha scritto:
24 lug 2020, 19:43
Non è certo la cosa più importante del mondo e la si può anche semplicemente abbandonare, ma se qualcuno vuole prendere in mano la pagina facebucc di Rugby.it è il benvenuto, perché da quando la gestisco (parola grossa) solo io i followers hanno non solo smesso di crescere ma perfino iniziato a calare. Ogni settimana di soppiatto se ne sfila uno: eravamo arrivati a 3303, ora sono 3297. E nel frattempo ho preso anche su perché i miei post sono "insensati e irritanti" :|
Vedete voi, se qualcuno ha voglia...
Secondo me i post della pagina sono invece molto interessanti. Non so da dove tu prenda tutte quelle notizie, ma le leggo sempre con grande interesse.

speartakle
Messaggi: 3798
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da speartakle » 24 lug 2020, 20:04

Man of the moment ha scritto:
24 lug 2020, 19:58
Ilgorgo ha scritto:
24 lug 2020, 19:43
Non è certo la cosa più importante del mondo e la si può anche semplicemente abbandonare, ma se qualcuno vuole prendere in mano la pagina facebucc di Rugby.it è il benvenuto, perché da quando la gestisco (parola grossa) solo io i followers hanno non solo smesso di crescere ma perfino iniziato a calare. Ogni settimana di soppiatto se ne sfila uno: eravamo arrivati a 3303, ora sono 3297. E nel frattempo ho preso anche su perché i miei post sono "insensati e irritanti" :|
Vedete voi, se qualcuno ha voglia...
Secondo me i post della pagina sono invece molto interessanti. Non so da dove tu prenda tutte quelle notizie, ma le leggo sempre con grande interesse.
Quoto, tralaltro chi ha definito insensati ed irritanti i tuoi post è altrettanto irritante e cagacazzi (enricolandi) quindi non ne sarei peso...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21942
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da jpr williams » 25 lug 2020, 12:39

Caro collega tu ti sei assunto un impegno ammirevole cercando di tenere viva una pagina sotto tenda a ossigeno per assenza di...ossigeno (cioè rugby) in atmosfera. Io mi sento un verme ogni volta che vedo un tuo post perchè io, diversamente da te, in assenza di rugby giocato non riesco a farmi venire in mente una fava da pubblicare.
Dovrei farti un monumento per aver tenuto aperta la baracca e ti prego in ginocchio sui ceci di continuare a farlo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ruttobandito
Messaggi: 1579
Iscritto il: 20 nov 2018, 11:01

Re: Blog di rugby.it

Messaggio da ruttobandito » 25 lug 2020, 13:34

Non seguo la pagina facciabuco datosi che aborro quel genere di social, però mi sembra di capire che nemmeno lì ci si salvi dalle merde attaccate alle suole della buona volontà.
Ilgorgo hai tutta la mia solidarietà. Non te ne fai un c4$$o, ma almeno spero possa consolarti il pensiero.
Mi spiace tanto tu abbia smesso di scrivere qui, spero almeno che la dimostrazione che altrove non è meglio ti faccia tornare alle origini. Diversamente, ti auguro comunque di trovare la serenità che meriti nel frequentare la nostra passione.
MANI DI MINCHIA!!!
Lo stupido è più pericoloso del bandito. (Carlo M. Cipolla)

Rispondi

Torna a “Media”