1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

La Storia del Rugby, le sue Tradizioni, le Leggende, attraverso documenti, detti, racconti, aforismi.

Moderatore: billingham

jo.locic
Messaggi: 734
Iscritto il: 6 ago 2006, 18:00
Località: via, le mani dal c***.

Messaggio da jo.locic » 17 giu 2007, 10:52

S T U P E N D O !
CHI S'ESTRANEA DA'A LOTTA E' 'N GRAN FJO DE' 'NA MIG..TTA

CokeinCUS
Messaggi: 773
Iscritto il: 29 set 2005, 0:00
Località: PD
Contatta:

Re: 1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

Messaggio da CokeinCUS » 17 giu 2007, 14:00

bellissimo racconto!
bobo67 ha scritto:C’è un odore in spogliatoio prima di ogni partita, c’è solo prima delle partite, l’avete mai notato?

E’ l’odore dell’adrenalina, quella che ti chiude lo stomaco, è l’odore dei piccoli gesti, a volte scaramantici che tu fai e che ogni tuo compagno di squadra fa.
e' vero..ho sentito l'odore di spogliatoi di tanti altri sport, ma quello del rugby ti rimane impresso, c'e' qualcosa di strano dentro, di particolare..
..un posto ke poi ti diventa troppo familiare.. la tana dove trovare il silenzio prima dello scontro.

gabbiano50
Messaggi: 95
Iscritto il: 17 set 2007, 13:09

Messaggio da gabbiano50 » 20 set 2007, 21:33

Grazie Sangio per aver raccontato,con grande spessore, un pò di rugby e tanto di vita.

calimerobeth
Messaggi: 10
Iscritto il: 30 giu 2007, 10:35

Messaggio da calimerobeth » 20 set 2007, 21:38

è stupendo.......

simos.
Messaggi: 257
Iscritto il: 19 nov 2006, 22:32
Località: provincia Roma

Messaggio da simos. » 20 set 2007, 22:05

davvero bello..esprime tutto l'amore,l'intensità dei sentimenti, l'importanza delle emozioni che il rugby dà...Bello, l'ho sentito anche io che non ho mai giocato, e quanto vorrei averne avuto la possibilità!!!
Credo che ben poche cose siano paragonabili al rugby in questo senso...Credo che la mia fortuna sia non aver mai giocato, perchè la nostalgia per i piccoli gesti, per gli sguardi complici e pieni di significato, per tutto quello che è una partita e soprattutto una squadra di rugby, mi avrebbe ucciso!!!
Io vi ammiro e vi invidio tutti giocatori!...vi apprezzo per il solo fatto di amare il rugby...Vi ringrazio perchè in qualche modo, per merito di qualcuno e per puro caso, questo sport è arrivato a me e ho potuto conoscerlo,amarlo e ammalarmici!
Il rugby è sempre una storia di vita, perché è lo sport più aderente all'esigenza di ogni giorno: lavoro, impegno, sofferenze, gioie, timori, esaltazioni.
Non è uno sport da protagonisti, ma una somma di sacrifici.

fainzeke
Messaggi: 460
Iscritto il: 5 set 2006, 13:47
Località: Viterbo
Contatta:

Messaggio da fainzeke » 5 gen 2008, 16:54

perché uscire fuori dal coro?..... FAVOLOSO!

jo.locic
Messaggi: 734
Iscritto il: 6 ago 2006, 18:00
Località: via, le mani dal c***.

Re: 1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

Messaggio da jo.locic » 5 gen 2008, 17:38

bobo67 ha scritto: scudetto universitario del ’91 vinto col blasonato Cus Padova, da studente,
sempre un brivido mi scende per la schiena quando indosso la maglia del cus..racconto fantastico
CHI S'ESTRANEA DA'A LOTTA E' 'N GRAN FJO DE' 'NA MIG..TTA

Avatar utente
lalanto
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 gen 2008, 14:30

Messaggio da lalanto » 11 gen 2008, 14:35

Buongiorno a tutti,
mi permetto di "intrufolarmi" appena iscritta. Ho appena letto il raccondo di vita vissuta (si potrebbe definere così, è corretto?), mi sto sempre di più interessando a questo sport proprio perchè mi sembra (date anche due recenti amicizie fatte tra le squadre della mia zona sia femminile che maschile) rispetti ancora il significato di questa persona.
Complimenti a tutti e scusate l'intrusione
Antonella

cinghialo
Messaggi: 7
Iscritto il: 20 ott 2008, 14:26

Re: 1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

Messaggio da cinghialo » 2 nov 2008, 14:29

Complimenti, mi ha fatto venire la pelle d'oca... Gioco a rugby solo da pochi mesi e, non so come sia possibile, ma sento queste parole già come se mi appartenessero. E' da questo che si capisce che il rugby non è uno sport come tanti altri..

frency
Messaggi: 104
Iscritto il: 4 lug 2008, 21:57

Re: 1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

Messaggio da frency » 31 gen 2009, 23:27

io, come al solito, arrivo sempre dopo, in questo caso ANNI dopo.
Non gioco, mi sono appassionata al rugby solo da qualche mese. stasera stavo vagando sul sito e ho trovato questa storia, anzi queste storie...
si, come a tutti mi sono venute le lacrime, mi sono commossa... ma quello che è strano è che ci sono sensazioni che si provano anche nn giocando.
come quella di essere arrivati finalmente a "casa" quando si entra in un campo o in uno stadio.
lo so che sono solo una tifosa e per di più "novellina" ma questo mondo (e grazie per avermi accolta) sta diventando sempre di più il mio mondo.
Grazie a chi ha messo queste storie, a chi le ha vissute, a chi ha invitato questi protagonisti a giocare, grazie per averle condivise.
scusate l'eterno mio ritardo.

ForrestGump
Messaggi: 2715
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: 1 DEL RUGBY UNO TRA TANTI

Messaggio da ForrestGump » 16 dic 2009, 14:57

Non è bello lasciare che sia una signora ad arrivare ultima.
Non ho mai giocato, perchè quando avrei potuto cominciare (20 anni fa) ho avuto molta paura e poco sostegno, e quando è passato l'ultimo treno (10 anni fa) praticavo un altro sport che non ho voluto abbandonare, e che per inciso continua a darmi delle soddisfazioni.
Mi permetto di commentare qui perchè quando sangio parla delle soddisfazioni fatte di piccoli gesti che vedi solo tu, mi sono rivisto io. E sinceramente, vedere che tante delle emozioni dei miei tre allenamenti la settimana vivono anche nel cuore di un rugbista, lenisce in qualche modo il rimpianto di non aver mai "preso a calci" una palla ovale.
Se ne fossi capace, vorrei fare lo stesso per voi.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Rispondi

Torna a “Storia, Tradizione, Leggenda”