Serie A - girone 1 - 2013/2014

Moderatore: ale.com

topotto53
Messaggi: 1639
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da topotto53 » 5 mag 2014, 16:48

ari63 ha scritto:I Lyons giocano all'Aquila l'ultima di campionato , sotto il diluvio , con un campo al limite della praticabilità , esordisce un 18enne fiore all'occhiello del club . Fuori ancora Barreau , escono nel primo tempo anche Mortali e Rossi , un po' di tour over in mischia ...beh...non é andata proprio così male !!!! É vero , il secondo posto scappa sotto gli occhi , ma tant'é ...alla fine bisogna vincere e basta !!!! A Recco siamo quelli che ci sono andati più vicini in assoluto ...abbiamo preso le misure....occiu !!!!!! Dùma Lionnnnnnnnnn :evil: :evil: :evil: 8-) :evil:
Secondi o terzi non fa differenza..cmq i playoff si fanno con andata e ritorno, quindi l'unico piccolo vantaggio per il recco, arrivando secondo che gioca la partita in casa sapendo gia' il risultato della partita di andata a casa lyons.. Direi vantaggio veramente modesto.. Al playoff bisogna vincere..punto.

Avatar utente
ari63
Messaggi: 167
Iscritto il: 4 nov 2011, 8:37

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da ari63 » 6 mag 2014, 7:18

topotto53 ha scritto:
ari63 ha scritto:I Lyons giocano all'Aquila l'ultima di campionato , sotto il diluvio , con un campo al limite della praticabilità , esordisce un 18enne fiore all'occhiello del club . Fuori ancora Barreau , escono nel primo tempo anche Mortali e Rossi , un po' di tour over in mischia ...beh...non é andata proprio così male !!!! É vero , il secondo posto scappa sotto gli occhi , ma tant'é ...alla fine bisogna vincere e basta !!!! A Recco siamo quelli che ci sono andati più vicini in assoluto ...abbiamo preso le misure....occiu !!!!!! Dùma Lionnnnnnnnnn :evil: :evil: :evil: 8-) :evil:
Secondi o terzi non fa differenza..cmq i playoff si fanno con andata e ritorno, quindi l'unico piccolo vantaggio per il recco, arrivando secondo che gioca la partita in casa sapendo gia' il risultato della partita di andata a casa lyons.. Direi vantaggio veramente modesto.. Al playoff bisogna vincere..punto.

Esatto !!!!!

geovale
Messaggi: 1040
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da geovale » 6 mag 2014, 14:47

Flanker999 ha scritto:Si dovrà pure affrontare di nuovo il fatto che sono una esigua minoranza le squadre che giocano con una mediana di formazione italiana...
Eccellenza : Capitolina, Reggio, Petrarca, Cavalieri - e già qui ci sarebbe da discutere
A1 : Rubano , Firenze , Romagna, Accademia, Colorno, Brescia
A2 : Valsugana ,Gran Sasso, Benevento,... e basta

Non è miha normale, specie in A2
ho visto in ritardissimo questo commento ma mi sento in dovere di precisare al proposito quanto mi consta: per quanto riguarda la A2 avendo incontrato due volte il Benevento ho visto all'apertura due australiani diversi (ma sempre decisivi); per quanto riguarda il Cus Genova invece 9 e 10 hanno giocato sempre e solo tre ragazzi rispettivamente 1993-94 e 95 di nome Gregorio, Garaventa e Pescetto; mi sfugge quale dei tre cognomi possa far sospettare una origine Maori o Boera.....effettivamente Garaventa e Pescetto sono nati e cresciuti sul carlini mentre lo "straniero" Gregorio è stato importato da soli due anni dalla lontanissima Recco (campo distante circa 15 km dal Carlini)............questo solo per la precisione

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da Emy77 » 6 mag 2014, 17:58

PRESO ATTO della mancanza in capo della Società Amatori Rugby Badia, prima classificata del girone n.2 della Serie A, del requisito per la partecipazione alla fase finale del campionato di serie A,  di annullare, a parziale modifica del comunicato federale n.2/2014, la programmazione delle partita tra la prima classificata del girone 1 e la prima  classificata del girone 2, cosicché la prima classificata nel girone 1  parteciperà alla finale programmata per il 1 giugno 2014, con la vincente della semifinale tra la  terza classificata del girone 1 e la seconda classificata del girone 1. Fermo il resto.   

Et voilà.
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

rango
Messaggi: 134
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:21

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da rango » 6 mag 2014, 18:20

Emy77 ha scritto:PRESO ATTO della mancanza in capo della Società Amatori Rugby Badia, prima classificata del girone n.2 della Serie A, del requisito per la partecipazione alla fase finale del campionato di serie A,  di annullare, a parziale modifica del comunicato federale n.2/2014, la programmazione delle partita tra la prima classificata del girone 1 e la prima  classificata del girone 2, cosicché la prima classificata nel girone 1  parteciperà alla finale programmata per il 1 giugno 2014, con la vincente della semifinale tra la  terza classificata del girone 1 e la seconda classificata del girone 1. Fermo il resto.   

Et voilà.
alla fine era la soluzione più ovvia:

- la seconda di A2 deve giocare il playoff con la decima di A1, che senso avrebbe avuto metterla in semifinale per l'eccellenza? Un obbrobrio tecnico...
- dal punto di vista tecnico sarebbe eventualmente stato più logico ripescare la quarta di A1, in questo caso la quinta visto che la quarta, l'Accademia, non può salire. Ma sarebbe stato un obbrobrio burocratico...

rango
Messaggi: 134
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:21

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da rango » 6 mag 2014, 18:24

Le voci dicono che l'obbrobrio tecnico-burocratico della divisione A1/A2 sparirà, comunque, per far posto a due fasi: la prima, basata su gironi locali da sei squadre; la seconda, una fase finale di playoff/playout in cui si scontrano le prime/seconde tre dei vari gironi tra loro, immagino in due gironi di semifinale per poi avere una finalissima per l'eccellenza comunque (e per determinare le retrocessioni, ovviamente)

aspettiamo la circolare informativa, che cambierà di nuovo tutti i campionati (spariscono anche le cadette, pare)
vedremo se questa divisione prelude a un nuovo campionato di A1/A2 meritocratico oppure chissà cos'altro

rango
Messaggi: 134
Iscritto il: 10 dic 2011, 18:21

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da rango » 6 mag 2014, 19:54

geovale ha scritto:
Flanker999 ha scritto:Si dovrà pure affrontare di nuovo il fatto che sono una esigua minoranza le squadre che giocano con una mediana di formazione italiana...
Eccellenza : Capitolina, Reggio, Petrarca, Cavalieri - e già qui ci sarebbe da discutere
A1 : Rubano , Firenze , Romagna, Accademia, Colorno, Brescia
A2 : Valsugana ,Gran Sasso, Benevento,... e basta

Non è miha normale, specie in A2
ho visto in ritardissimo questo commento ma mi sento in dovere di precisare al proposito quanto mi consta: per quanto riguarda la A2 avendo incontrato due volte il Benevento ho visto all'apertura due australiani diversi (ma sempre decisivi); per quanto riguarda il Cus Genova invece 9 e 10 hanno giocato sempre e solo tre ragazzi rispettivamente 1993-94 e 95 di nome Gregorio, Garaventa e Pescetto; mi sfugge quale dei tre cognomi possa far sospettare una origine Maori o Boera.....effettivamente Garaventa e Pescetto sono nati e cresciuti sul carlini mentre lo "straniero" Gregorio è stato importato da soli due anni dalla lontanissima Recco (campo distante circa 15 km dal Carlini)............questo solo per la precisione
Cus Verona: ci ha provato, mettendo un 15 NZ a 10, non ha funzionato, da gennaio in poi solo italiani, di cui un mm del 1994 e uno del 1995.

Arvy
Messaggi: 188
Iscritto il: 18 nov 2011, 7:33

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da Arvy » 8 mag 2014, 13:08

Ma se come si vocifera l'Aquila purtroppo versa in pessime condizioni economiche non riuscendo neppure a pagare gli stipendi ai giocatori :? Come può affrontare un Campionato di Eccellenza????Piange il cuore dirlo...ma perchè dopo aver regolarmente giocato la partita finale..non lasciare la promozione sia a Recco che a Lyons??? :D

matave
Messaggi: 236
Iscritto il: 24 lug 2008, 17:37
Località: busalla GE

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da matave » 8 mag 2014, 13:29

geovale ha scritto:
Flanker999 ha scritto:Si dovrà pure affrontare di nuovo il fatto che sono una esigua minoranza le squadre che giocano con una mediana di formazione italiana...
Eccellenza : Capitolina, Reggio, Petrarca, Cavalieri - e già qui ci sarebbe da discutere
A1 : Rubano , Firenze , Romagna, Accademia, Colorno, Brescia
A2 : Valsugana ,Gran Sasso, Benevento,... e basta

Non è miha normale, specie in A2
ho visto in ritardissimo questo commento ma mi sento in dovere di precisare al proposito quanto mi consta: per quanto riguarda la A2 avendo incontrato due volte il Benevento ho visto all'apertura due australiani diversi (ma sempre decisivi); per quanto riguarda il Cus Genova invece 9 e 10 hanno giocato sempre e solo tre ragazzi rispettivamente 1993-94 e 95 di nome Gregorio, Garaventa e Pescetto; mi sfugge quale dei tre cognomi possa far sospettare una origine Maori o Boera.....effettivamente Garaventa e Pescetto sono nati e cresciuti sul carlini mentre lo "straniero" Gregorio è stato importato da soli due anni dalla lontanissima Recco (campo distante circa 15 km dal Carlini)............questo solo per la precisione
beh, io ad apertura nel CUS ho anche visto giocare un certo Salerno (credo anche lui U20)... precisione Geovale, ci vuole precisione :D 8-) :lol:
ci vuole scienza ci vuol costanza per invecchiare senza maturità (F. Guccini)
todo es hermoso y costante, todo es musica y razon, y todo, come el diamante, antes que luz es carbon. ( José martì )

flitolimpiadi
Messaggi: 899
Iscritto il: 10 set 2009, 12:02
Località: pino torinese

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da flitolimpiadi » 8 mag 2014, 13:47

matave ha scritto:
geovale ha scritto:
Flanker999 ha scritto:Si dovrà pure affrontare di nuovo il fatto che sono una esigua minoranza le squadre che giocano con una mediana di formazione italiana...
Eccellenza : Capitolina, Reggio, Petrarca, Cavalieri - e già qui ci sarebbe da discutere
A1 : Rubano , Firenze , Romagna, Accademia, Colorno, Brescia
A2 : Valsugana ,Gran Sasso, Benevento,... e basta

Non è miha normale, specie in A2
ho visto in ritardissimo questo commento ma mi sento in dovere di precisare al proposito quanto mi consta: per quanto riguarda la A2 avendo incontrato due volte il Benevento ho visto all'apertura due australiani diversi (ma sempre decisivi); per quanto riguarda il Cus Genova invece 9 e 10 hanno giocato sempre e solo tre ragazzi rispettivamente 1993-94 e 95 di nome Gregorio, Garaventa e Pescetto; mi sfugge quale dei tre cognomi possa far sospettare una origine Maori o Boera.....effettivamente Garaventa e Pescetto sono nati e cresciuti sul carlini mentre lo "straniero" Gregorio è stato importato da soli due anni dalla lontanissima Recco (campo distante circa 15 km dal Carlini)............questo solo per la precisione
beh, io ad apertura nel CUS ho anche visto giocare un certo Salerno (credo anche lui U20)... precisione Geovale, ci vuole precisione :D 8-) :lol:
Anch'io ! :) ...ma Federico ha origini "sarde" (da parte di mamma)!
Citius! Altius! Fortius!

Squilibrio
Messaggi: 5150
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da Squilibrio » 8 mag 2014, 16:08

Arvy ha scritto:Ma se come si vocifera l'Aquila purtroppo versa in pessime condizioni economiche non riuscendo neppure a pagare gli stipendi ai giocatori :? Come può affrontare un Campionato di Eccellenza????Piange il cuore dirlo...ma perchè dopo aver regolarmente giocato la partita finale..non lasciare la promozione sia a Recco che a Lyons??? :D

Come ha fatto ogni anno negli ultimi anni....

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da Emy77 » 14 mag 2014, 17:00

Gli Squali verso Piacenza: i play off sono alle porte.

14/05/2014 - Il countdown dell’Aircom Pro Recco Rugby verso la semifinale di andata dei play off di serie A 2013/2014 è ormai quasi agli sgoccioli: domenica 18 maggio, allo stadio Beltrametti di Piacenza, andrà in scena la partita di andata contro i Lyons, giunti terzi nella regular season ad un solo punto dai biancocelesti. L’arbitro Meconi di Roma alle 15.30 darà inizio all’incontro, che si prospetta più che mai intenso e tutto da vivere.

“Ormai ci siamo – conferma Coach Lisandro Villagra – e non possiamo certo nasconderci: l’anno scorso siamo arrivati fino alla finale, quest’anno ci siamo qualificati ancora per i play off, e ora dobbiamo giocarci le due partite contro i Lyons come se ognuna fosse già una finale”.

Per i forti piacentini, ormai da anni tradizionali rivali del Recco, si tratta della terza semifinale play off consecutiva, dopo aver perso nel 2012 contro San Donà e nel 2013 contro la Capitolina, entrambe poi promosse in Eccellenza dopo aver vinto anche le conseguenti finali.

Coach Villagra sorride mentre dice “noi ogni anno miriamo ad un obiettivo alla volta, e cerchiamo di fare sempre un passo avanti rispetto alla stagione precedente: l’anno scorso siamo arrivati in finale, quindi quest’anno l’ulteriore passo in avanti da fare non sarebbe da poco. Siamo contenti di aver raggiunto ancora i play off, conquistando così il primo degli obiettivi stagionali e adesso dobbiamo puntare al successivo, che è il superamento della semifinale: come sempre, un passo alla volta, una partita alla volta”.

La semifinale tra Pro Recco e Lyons Piacenza sarà l’unica a venire disputata, poiché quella prevista tra L’Aquila e Badia, squadra vincitrice del girone 2 della serie A, è stata cancellata a causa di una irregolarità dei polesani nel settore giovanile che impedisce loro, a termini di regolamento, di partecipare ai play off promozione. Gli abruzzesi sono stati dunque automaticamente promossi in finale, dove aspetteranno la vincente tra Recco e Lyons.

Villagra e tutta la squadra sanno bene che la spinta che loro mettono sul campo trae sempre un’importante ed ulteriore forza da quella che può dare da fuori il loro pubblico e così, in occasione di questi play off, gli Squali si sono impegnati nella realizzazione di brevi e divertenti video in cui esortano i loro tifosi e tutti gli appassionati a seguirli e sostenerli negli scontri con i Lyons dalle tribune non solo del Carlo Androne, ma anche del Beltrametti. I video sono visibili su youtube, e questo ne è un perfetto esempio: http://youtu.be/UnX_yIet7h4 .


Emy Forlani - addetta stampa Pro Recco Rugby
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

metabolik
Messaggi: 9171
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da metabolik » 18 mag 2014, 18:27

Lyons - Recco : 39 - 24.

Sono i migliori Lyons che ho visto negli ultimi anni (pur privi del metaman Buondonno).
I padroni di casa sono nettamente superiori nelle fasi dinamiche, ma al limite della stupidità per i 3 gialli che tengono in partita il Recco. I piacenti 'sottraggono ' il gioco al Recco e segnano 3 mete.
Due gialli ravvicinati consentono ai liguri di segnare la prima con i Lyons in 14 e la seconda con i Lyons in 13.
E' la maul l'arma recchese. Da un parziale di 22 - 0 si passa a 22 - 14.
Con i numeri ristabiliti i padroni di casa giocano 20 minuti perfetti che portano a 34 - 14.
Il Recco sembra proprio cotto.
Poi, e valli a capire sti giovani (forse i cambi ?) 10 minuti di buio , Recco segna 2 mete guadagnando il bonus offensivo (e non quello difensivo !). Aristide da una scossa ai Lyons e segna un'altra meta della madonna ( la prima la lascerei raccontare a qualcun altro).
Nel complesso una buona partita, dura , ma corretta. MoM il rientrato Aristide .
Se i Lyons mantengono questa formazione e giocano con la stessa determinazione li vedo vincenti.

metabolik
Messaggi: 9171
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da metabolik » 18 mag 2014, 18:50

Dimenticavo qualche nota a latere :
- pubblico numeroso, anche per la folta rappresentaza recchese, fra cui spicca una signora con parrucca azzurra (EMY ??)
- Haimona e Lovotti sugli spalti (certo che Piacenza ha fatto 2 bei regali al Calvisano)
- molti festeggiamenti a fine partita.

topotto53
Messaggi: 1639
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: Serie A - girone 1 - 2013/2014

Messaggio da topotto53 » 18 mag 2014, 19:21

Un po' di amaro in bocca per il risultato finale..visto il dominio lyons e visti i tre gialli ai neri, e visti gli almeno 10-12 punti lasciati per strada dal piede di Barraud ( peraltro grandissimo e stradominatore tra i trequarti..credo che il 10 recchese per un paio di notti avra' gli incubi...) ci stava un risultato nettamente piu' corposo almeno un 50-55 a 15-20 ..che avrebbe messo al sicuro i lyons a recco...ora con lo scarto di soli 15 punti e con il bonus per entrambe le squadre, la vedo molto dura...

Bloccato

Torna a “Stagione 2014/2015”