SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Moderatore: ale.com

guglielmo1958
Messaggi: 27
Iscritto il: 30 gen 2006, 0:00

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da guglielmo1958 » 4 giu 2013, 20:14

Io invece sostengo e ne sono sicuri che con un altro arbitro il Recco avrebbe vinto.
Segnalo un episodio du Cus verona - Pro Recco :il sig. Blessano,arbitro dell'occasione,entra nello spogliatoio del Recco ed alla mischia dice:"state attenti perchè io so che è dieci anni che vivete di trucchi in mischia"
Alla fine del primo tempo di domenica scorsa chiama il capitano del recco e gli dice:con voi non voglio più parlare anche te che sei capitano"
Penso non ci sia altro da aggiungere.

kikkers
Messaggi: 303
Iscritto il: 22 mar 2009, 12:10
Località: Roma/Verona
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da kikkers » 4 giu 2013, 20:15

Io ero alla partita e l'ho vista con attenzione soprattutto nelle fasi statiche e nei raggruppamenti da mischiaiolo. Diciamo che in venerale valeva un po' tutto sia quando Recco faceva un pò come gli pare sui punti d'incontro sia nella maul dove i romani sono entrati da tutte le parti tranne che da dietro. C'è stata un po' di confusione anche nell'arbitraggio delle mischie ma non credo che vista la superiorità di Recco sarebbe andata diversamente con un altro arbitraggio. In generale ho visto una Capitolina meno sprecona di Recco che butta via almeno 4-5 ottime piattaforme d'attacco: due calci di Becerra fuori dai 22 buttati direttamente fuori, il piede di Agniel su quella punizione che avrebbe dovuto portare Recco ai 5mt, un altro avanti di Becerra sull'ultima azione che se aprivano correttamente sarebbero andati in meta in 4... Insomma Recco a parte le fasi statiche fuori non ha combinato molto, e quan do ci ha provato si è tirato il pallone in faccia. Su un campo come il Carlo Androne va bene ma immagino che la larghezza del Peroni Stadium abbia favorito la Capitolina, io suo gioco più arioso e le gambe che avevano in più soprattutto nell'ultimo quarto di gara. Recco per portare a casa la partita avrebbe dovuto fare quello che ha fatto gli ultimi 10 minuti contro Valpolicella, nascondere la palla sotto la maglietta e andare in meta in 15. A mio avviso invece la partita è stata molto bella da vedere e in ogni caso sono contento per i miei concittadini che si sono meritati la vittoria finale, arbitro o non arbitro. Bellissima l'immagine finale della premiazione tutti assieme coi tifosi attorno.

parega
Messaggi: 1275
Iscritto il: 25 lug 2004, 0:00
Località: rr
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da parega » 4 giu 2013, 21:32

per me il recco ha perso quando non ha sfruttato la potenza della sua mischia ...non puoi vincere solo con la mischia ...anche perche' gli arbitri con la mischia si vede che spesso non sanno che pesci pigliare ..
ancora un grazie a tutte e due le squadre,....partita emozionante tiratissima

Flanker999
Messaggi: 412
Iscritto il: 7 giu 2008, 16:41

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Flanker999 » 4 giu 2013, 21:58

guglielmo1958 ha scritto: Alla fine del primo tempo di domenica scorsa chiama il capitano del recco e gli dice:con voi non voglio più parlare anche te che sei capitano"
Penso non ci sia altro da aggiungere.
Questa è veramente grossa . Ma aveva già dato dei cartellini gialli al Recco nel primo tempo? non mi pare ma ho perso qualche pezzo dello stream.

Squilibrio
Messaggi: 5150
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Squilibrio » 5 giu 2013, 8:49

Emy77 ha scritto:Squilibrio, mi sa che proprio non riusciamo a capirci. Riassunto: Blessano ha arbitrato da cani. Come spesso accade quando l'arbitro "fatica" (eufemismo) a leggere la partita, la squadra più forte in mischia viene più penalizzata, perchè la mischia è la cosa più difficile da arbitrare. Il Recco non ha perso (ripeto per cinquecentesima volta) per colpa dell'arbitro ma per i troppi errori commessi e che in una finale non andrebbero concessi, men che meno con Bocchino e con l'URC dall'altra parte. Detto questo, e considerando una partita secca come un insieme di episodi che possono essere tutti determinanti, non è una bestemmia dire che con un arbitraggio diverso e dunque con episodi diversi, il risultato avrebbe anche potuto essere un altro. La Capitolina ha vinto meritatamente perchè nel complesso di una finale equilibrata ha sbagliato meno, anche se forse ha sofferto in attacco più di quanto aveva previsto. Blessano ha arbitrato male in generale e gli assistenti non l'hanno per niente aiutato. I giocatori di entrambe le squadre sono da applaudire per la correttezza della partita, perchè con un arbitraggio così non ci sarebbe voluto niente a far diventare la partita nervosa e "sopra le righe".
Emy ci capiamo benissimo e per questo dico che l’arbitro ha danneggiato tutti, anche la capitolina in alcune fasi d’attacco, infatti qualsiasi arbitro in Italia anche il più bravo spesso arbitra non solo le mischie da cani dove il 90% delle volte è favorito sia l’antigioco dei deboli in ordinata che la tolleranza sui punti di incontro che soffocano l’apertura del gioco. Per vincere contro alcune squadre devi dare il 120% e sinceramente, facendo un discorso più generale, non penso che il problema sia di difficoltà ad arbitrare una mischia ma le direttive che vengono impartite e le priorità nel controllo del gioco, i guardalinee poi raramente aiutano l’arbitro e anzi non intervengono nei vari casi in cui un fallo più o meno grave non viene visto dall’arbitro perché chiaramente il gioco è lontano e il direttore di gara non può vederle, per questo andate a dare un’occhiata sulle direttive di posizionamento dei guardalinee durante le mischie, vi sembra quello che accade in campo internazionale sia lo stesso?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 26881
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da jpr williams » 5 giu 2013, 10:37

parega ha scritto:per me il recco ha perso quando non ha sfruttato la potenza della sua mischia ...non puoi vincere solo con la mischia ...anche perche' gli arbitri con la mischia si vede che spesso non sanno che pesci pigliare ..
ancora un grazie a tutte e due le squadre,....partita emozionante tiratissima

Per me, molto più banalmente, Recco ha perso quando, sul 16-22 e in superiorità numerica ha buttato a fondo campo una punizione ottenuta dentro i 22 avversari da calciare semplicemente in touche 5 metri più avanti.
Per il resto, tutto sommato, Roma ha giocato meglio.
Si tenga presente che tifo Calvisano ed ero andato allo stadio simpatizzando per Recco.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati
Non me ne frega niente se anch'io sono sbagliato
spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato
coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco
e al fin della licenza io non perdono e tocco

matave
Messaggi: 236
Iscritto il: 24 lug 2008, 17:37
Località: busalla GE

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da matave » 5 giu 2013, 23:39

jpr williams ha scritto:
parega ha scritto:per me il recco ha perso quando non ha sfruttato la potenza della sua mischia ...non puoi vincere solo con la mischia ...anche perche' gli arbitri con la mischia si vede che spesso non sanno che pesci pigliare ..
ancora un grazie a tutte e due le squadre,....partita emozionante tiratissima

Per me, molto più banalmente, Recco ha perso quando, sul 16-22 e in superiorità numerica ha buttato a fondo campo una punizione ottenuta dentro i 22 avversari da calciare semplicemente in touche 5 metri più avanti.
Per il resto, tutto sommato, Roma ha giocato meglio.
Si tenga presente che tifo Calvisano ed ero andato allo stadio simpatizzando per Recco.
può anche essere vero, però a 3 o 4 minuti dalla fine sul 22 a 16, vale a dire con meno di 7 punti da recuperare, il Recco si é trovato a giocare una maul a 5 metri dalla linea di meta, maul nella quale ne sono successe di tutti i colori, seguita da una mischia girata nella quale il terza linea della urc dalla parte opposta all'introduzione é andato a giocare la palla che stava uscendo dalla parte del Recco (non avrebbe dovuto ancora essere legato?). Detto questo vorrei precisare che avendo visto la partita con uno streaming ballerino non posso certamente giudicare con completezza di informazioni, però leggendo anche i post di chi era allo stadio e non era di parte sento parlare di un arbitraggio insufficiente, e questo dispiace; dispiace perché sia la URC che la PRO RECCO si sono presentate a questo appuntamento dopo un campionato in cui si sono allenate con sacrifici e voglia di migliorare, e sicuramente nell'ultima settimana prima della finale avranno preparato la partita con attenzione e competenza studiando i video e cercando ognuna di trovare i punti deboli dell'avversario; a occhio sembra che questo non sia stato fatto dalla terna arbitrale, altrimenti sarebbero stati più preparati a gestire una partita in cui si sapeva che si sarebbero confrontate due filosofie di gioco differenti e a loro modo efficaci, per cui approfeèondire la conoscenza dei meccanismi della ischia ordinata o cercare di far rispettare le regole nei BD e permettere una notevole e cercata velocità di gioco, era il minimo che ci si sartebbe aspettato dalla terna suddetta.
comunque tanto di cappello a giocatori, tecnici e dirigenti di entrambe le squadre che non hanno minimamente accennato alla direzione arbitrale.
scusate se sono stato prolisso.
ci vuole scienza ci vuol costanza per invecchiare senza maturità (F. Guccini)
todo es hermoso y costante, todo es musica y razon, y todo, come el diamante, antes que luz es carbon. ( José martì )

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Emy77 » 6 giu 2013, 9:08

matave ha scritto: dispiace perché sia la URC che la PRO RECCO si sono presentate a questo appuntamento dopo un campionato in cui si sono allenate con sacrifici e voglia di migliorare, e sicuramente nell'ultima settimana prima della finale avranno preparato la partita con attenzione e competenza studiando i video e cercando ognuna di trovare i punti deboli dell'avversario; a occhio sembra che questo non sia stato fatto dalla terna arbitrale, altrimenti sarebbero stati più preparati a gestire una partita in cui si sapeva che si sarebbero confrontate due filosofie di gioco differenti e a loro modo efficaci, per cui approfeèondire la conoscenza dei meccanismi della ischia ordinata o cercare di far rispettare le regole nei BD e permettere una notevole e cercata velocità di gioco, era il minimo che ci si sartebbe aspettato dalla terna suddetta.
comunque tanto di cappello a giocatori, tecnici e dirigenti di entrambe le squadre che non hanno minimamente accennato alla direzione arbitrale.
scusate se sono stato prolisso.
Prolisso? Questa è una impeccabile sintesi!
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

cigallo
Messaggi: 51
Iscritto il: 7 giu 2011, 16:46

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da cigallo » 6 giu 2013, 9:59

Tranquilli, in Eccellenza ci sarà posto per il Recco ed anche per i Lyons.

Prato fa il botto, i Crociati hanno gli avvoltoi che roteano su di loro.......

Luqa-bis
Messaggi: 6594
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Luqa-bis » 6 giu 2013, 16:20

Ti sei scordato che vogliono tornare ai 10 posti in Eccellenza, Cigallo.

Non è che ti ispiri alla dirigenza di un paio di società citate?

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Emy77 » 6 giu 2013, 16:28

cigallo ha scritto:Tranquilli, in Eccellenza ci sarà posto per il Recco ed anche per i Lyons.

Prato fa il botto, i Crociati hanno gli avvoltoi che roteano su di loro.......

In realtà ci sarà posto per il Recco solo se una tra Crociati e Prato si iscrive e le squadre rimangono 11: se si ritirano tutte e due l'Eccellenza scende già a 10 dalla prossima stagione e amen.
La situazione dei Crociati, con quei 15 punti sul groppone che si sommano ai problemi economici, in effetti è tragica, ma bisognerà vedere cosa decidono di fare: se si ritirano finiscono in C. Salvo fondersi ad hoc con una qualche squadra in B o in A e prenderne quindi il titolo (non mi pare abbiano una loro "cadetta"). Però così facendo avrebbero sempre e comunque i 15 punti sulla gobba. Penso che l'unico modo per toglierseli sia dichiarare proprio fallimento e cambiare nome e tutto quanto. E' anche vero che se andassero in C magari i punti di penalità se li possono anche tenere.
I Cavalieri... mah... oggi mi pare si discutano i 40 lodi arbitrali, e i Crociati per 2 lodi hanno preso i -15. Ho letto da qualche parte che il fatto di essere qualificati per la Challenge gli garantisce in ogni caso un bel gruzzolo, di cui hanno bisogno più dell'aria. D'altro canto, rischiano di ritrovarsi a fare Eccellenza e Challenge con una squadra di ragazzini o comunque non certo all'altezza dei compiti. Se si ritirano, però, anche loro dovrebbero andare in C, oltre al fatto che si perderebbero sti soldoni europei, che comunque gli servirebbero per saldare i debiti. Il Prato Sesto che, se non ho capito male, è proprio una loro seconda squadra, è stato promosso in A2 e dunque potrebbero ripartire da lì se rinunciassero all'Eccellenza (come fece Calvisano 4 anni fa). Però questo vorrebbe in ogni caso dire rinunciare ai suddetti soldi della coppa europea e, in A2 o in C, lodi e debiti comunque non spariscono. Fallimento e saluti a tutti? Di certo l'idea di mettere intanto le mani sul gruzzolo sarà allettante, ma dopo cmq c'è il nulla.
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

Flanker999
Messaggi: 412
Iscritto il: 7 giu 2008, 16:41

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Flanker999 » 6 giu 2013, 17:41

Pratosesto è una società distinta e diversa dai Cavalieri.

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Emy77 » 6 giu 2013, 17:43

Flanker999 ha scritto:Pratosesto è una società distinta e diversa dai Cavalieri.
In effetti avevo il dubbio, ma da qualche parte avevo letto che era una loro cadetta. Ma hanno comunque un qualche tipo di legame (giovanili in comune o altro?)?
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da Tallonatore80 » 6 giu 2013, 20:22

Se si ritirano è l'occasione per tornare a 10 senza tripla retrocessione
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: SERIE A - Girone 1 - 2012/13

Messaggio da mariemonti » 6 giu 2013, 20:30

I Crociati se si ritirassero non ripartirebbero dalla C. Scomparirebbero e basta, come tutto il loro progetto. Il Noceto ha già la squadra in B e non deve "ripartire", però c'è qualcuno che si ostina a sperare nel progetto-Crociati

Questo sempre dando per scontato che il tentativo di Giovanelli di annullare la squalifica fallisca

Bloccato

Torna a “Stagione 2012/2013”