Amichevoli prestagionali

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
quaros
Messaggi: 2422
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Amichevoli prestagionali

Messaggio da quaros » 29 set 2019, 9:19

Calvisano - Mogliano 26-12

Avatar utente
quaros
Messaggi: 2422
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Amichevoli prestagionali

Messaggio da quaros » 5 ott 2019, 9:24

San Donà - Calvisano 7-19

Avatar utente
jaco
Messaggi: 8630
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Amichevoli prestagionali

Messaggio da jaco » 5 ott 2019, 10:13

quaros ha scritto:
5 ott 2019, 9:24
San Donà - Calvisano 7-19
A proposito ho assistito al primo tempo e qualche minuto del secondo. Due parole.
Iniziamo col dire che è stata partita vera (con tanto di arbitro internazionale, sì ci hanno mandato Marius).
Naturalmente le mie osservazioni sono del tutto parziali, me ne sono andato sul 7-7.
Calvisano col pallino del gioco, ma San Donà bene organizzato in difesa. La meta di Koffi molto bella arriva alla fine di una serie infinita di fasi causa la buona difesa biancolceleste, ma Calvisano dimostra per tutto il tempo (non solo in quell'azione) di saper dare un'ottima continuità alle sue sortite: pochi errori di handling e quei pochi forzati.
San Donà è soprattutto difesa, col pallone in mano poche fasi e poi calci ad esplorare dietro grazie ai piedi dei due inglesi. Da uno di questi nasce il tenuto di Trulla su cacciata di Derbyshire a da qui la penaltouche con conseguente maul in meta. Per il resto il copione rimane lo stesso con Calvisano a fare gioco e San Donà a difendersi con ordine e tutto sommato pochi falli.
Moderata soddisfazione per quanto visto dai miei biancocelesti: si conferma la mia idea che quando la squadra è più o meno al completo regge il confronto anche con le più forti, nel secondo tempo, complici anche i cambi (credo) il calo. Però rispetto a sabato scorso contro il Petrarca decisamente un passo avanti. siamo rimasti in partita fino alla fine.
Si è visto chiaramente che uno dei piani di gioco in mano a Green (speriamo non l'unico) sarà quello di cercare di sfruttare la nuova regola 50/22 grazie ai piedi educati di Lyle e Katz (anche se ieri non mi è parso sto granchè, ma è appena arrivato...): ieri sera, per la verità, non ha funzionato moltissimo (nessuna touche con lancio a favore) se non quel tenuto che ci ha consentito di marcare... una delle conseguenze dell'utilizzo di questa regola, infatti, potrebbe essere quella di trovare la difesa profonda piuttosto isolata e se anche il calcio non esce dopo il rimbalzo i ripetuti rimbalzi mettono in difficoltà l'estremo (o l'ala): se gli attacanti sono rapiti nella risalita possono fare prigioniero il difensore... sarà interessante vedere come si organizzeranno le difese...
Calvisano l'ho visto bene per i nostri standard, sicuramente più avanti di San Donà nella preparazione... certo pensare di affrintare la Challenge mette davvero paura...

Rispondi

Torna a “Stagione 2019/2020”