Serie A 2018/19

Moderatore: ale.com

pam
Messaggi: 1716
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pam » 7 giu 2019, 20:57

Garry ha scritto:Sitav Rugby Lyons: 15 Giovanni Via; 14 Alessandro Via, 13 Marco Conti, 12 Leonardo Subacchi, 11 Lorenzo Maria Bruno (Capitano); 10 Mathieu Guillomot, 9 Federico Efori; 8 Lorenzo Robin Massell, 7 Miralem Lekic, 6 Nourou Abdoul Bance; 5 Nicola Pedrazzani, 4 Domenico Grassotti; 3 Matteo Salerno, 2 Alberto Rollero, 1 Barend Jacobus Potgieter.
A disposizione: 16 Daniele Greco, 17 Federico Canderle, 18 Mirko Rapone, 19 Francesco Tarantini, 20 Paolo Bedini, 21 Marcello Gherardi, 22 Raffaele Della Ragione, 23 Antonio Arrigo
All. Elemuenle Solari (head Coach), Davide Baracchi

HBS Rugby Colorno: 15 Alessandro Castagnoli, 14 Matteo Canni, 13 Faialaga Afamasaga, 12 Federico Silva, 11 Andrea Papa; 10 Federico Magri, 9 Nicola Boccarossa; 8 Diego Del Nevo, 7 Marius Florin Pop, 6 Mattia Modoni; 5 Tommaso Rossi, 4 Alessandro Da Lisca (Capitano); 3 Sito Alvarado Gustavo, 2 Luca Buondonno, 1 Pardeep Singh.
A disposizione: 16 Giuseppe Datola, 17 Daniele Goegan, 18 Jacopo Fiume, 19 Ivan Perrone, 20 Matteo Piccioli, 21 Francesco Cozzi, 22 Alessandro Terzi, 23 Giovanni Lucchin.
All. Cristian Prestera
Persistono nell'errore, pardon orrore! :rotfl:
RADICITUS NUX VICTORIA CONSTANTER.

Garry
Messaggi: 13900
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Garry » 9 giu 2019, 19:05

Se avete pagato il biglietto per la partita di oggi, non dite che non vi avevo avvertito.

Siamo 19 a 0 per i Lyons due minuti dall'intervallo
- «Quando l'uomo pianifica, Dio ride» (proverbio yiddish)

- "Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema"

metabolik
Messaggi: 6686
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da metabolik » 9 giu 2019, 21:09

La partita di più alto livello che abbiamo visto quest'anno al Beltrametti, un livello non esattamente da TOP 12, ma sicuramente una partita che fa onore alla finale per accedere al TOP. Qualche osservazione sparsa, quello che mi consentono 2 birre bevute a digiuno.
I Lyons giocano un primo tempo che si può definire perfetto, con contrattacchi a partire da situazioni rotte e sapiente gestione di up&under in difesa; touche perfetta, che ruba anche, mischia chiusa che tiene bene (ed era questa la principale preoccupazione, per me).
Il Colorno gioca soprattutto sull'impatto, muove anche palla, ma si vede che il suo gioco è più basato sulla fisicità; il Colorno fa un errore tattico : gioca sporco a terra, copre la palla, non libera il placcatore, ma soprattutto, persiste nell'errore pur avendo subito il primo calcio di punizione trasformato per un plateale 'copertura a tappeto' della palla in ruck, sotto i suoi pali. L'arbitro punisce ogni fallo di ostruzione, implacabile, è meno attento sui fuori gioco e completamente disinteressato all'introduzione in mischia; (alla fine il Colorno non faceva neanche finta, introduceva direttamente in seconda !!!)
In sostanza, il primo tempo si chiude sul 22 - 0 per i locali, che segnano una bella meta con capitan Bruno e tutto il resto è frutto dei falli colornesi.
Strana questa pervicacia nel ripetere lo stesso fallo ; senza questo elemento e un arbitro attento, la partita poteva cambiare binario.
Mi spiace per l'infortunio del 10 biancorosso, Federico Magri, che deve uscire già al primo quarto. Non è stata un partita semplice, le fiammate erano ad alta velocità.
Nel secondo tempo i locali mollano i placcaggi e con la prima meta avversaria sembra che la musica cambi, ma i Lyons mantegono un ottimo schieramento difensivo e danno più continuità; su un'apertura veloce del subentrato mm Gherardi, Subacchi va nel buco , tiene la palla con due mani , gli appoggi lo seguono : nonc 'è niente da fare, può andare a segnare in mezzo ai pali. La meta finale del Colorno è la giusta punizione di un contrattacco 'gigione' a partire da propria mischia ai 5 di Masselli ; ma eravamo al 42esimo, non si correvano più rischi.
Direi una bella giornata di rugby, un migliaio di spettatori, applausi e clima festoso anche per i Colornesi , che accendono i fuochi e che vengono comunque premiati dal rappresentante FIR.
Insomma , nessuno sport è come il rugby.

geovale
Messaggi: 645
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 9 giu 2019, 21:19

Luqa-bis ha scritto:Apprezzo.
Adesso però mi aspetto che venga riconosciuto che il girone 1 era senz’altro il più competitivo.

pam
Messaggi: 1716
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pam » 9 giu 2019, 21:24

metabolik ha scritto:La partita di più alto livello che abbiamo visto quest'anno al Beltrametti, un livello non esattamente da TOP 12, ma sicuramente una partita che fa onore alla finale per accedere al TOP. Qualche osservazione sparsa, quello che mi consentono 2 birre bevute a digiuno.
I Lyons giocano un primo tempo che si può definire perfetto, con contrattacchi a partire da situazioni rotte e sapiente gestione di up&under in difesa; touche perfetta, che ruba anche, mischia chiusa che tiene bene (ed era questa la principale preoccupazione, per me).
Il Colorno gioca soprattutto sull'impatto, muove anche palla, ma si vede che il suo gioco è più basato sulla fisicità; il Colorno fa un errore tattico : gioca sporco a terra, copre la palla, non libera il placcatore, ma soprattutto, persiste nell'errore pur avendo subito il primo calcio di punizione trasformato per un plateale 'copertura a tappeto' della palla in ruck, sotto i suoi pali. L'arbitro punisce ogni fallo di ostruzione, implacabile, è meno attento sui fuori gioco e completamente disinteressato all'introduzione in mischia; (alla fine il Colorno non faceva neanche finta, introduceva direttamente in seconda !!!)
In sostanza, il primo tempo si chiude sul 22 - 0 per i locali, che segnano una bella meta con capitan Bruno e tutto il resto è frutto dei falli colornesi.
Strana questa pervicacia nel ripetere lo stesso fallo ; senza questo elemento e un arbitro attento, la partita poteva cambiare binario.
Mi spiace per l'infortunio del 10 biancorosso, Federico Magri, che deve uscire già al primo quarto. Non è stata un partita semplice, le fiammate erano ad alta velocità.
Nel secondo tempo i locali mollano i placcaggi e con la prima meta avversaria sembra che la musica cambi, ma i Lyons mantegono un ottimo schieramento difensivo e danno più continuità; su un'apertura veloce del subentrato mm Gherardi, Subacchi va nel buco , tiene la palla con due mani , gli appoggi lo seguono : nonc 'è niente da fare, può andare a segnare in mezzo ai pali. La meta finale del Colorno è la giusta punizione di un contrattacco 'gigione' a partire da propria mischia ai 5 di Masselli ; ma eravamo al 42esimo, non si correvano più rischi.
Direi una bella giornata di rugby, un migliaio di spettatori, applausi e clima festoso anche per i Colornesi , che accendono i fuochi e che vengono comunque premiati dal rappresentante FIR.
Insomma , nessuno sport è come il rugby.
Grazie Metabilik, tutto bene. Trauma cervicale C3/C7, subito invalidante, ma passa alla svelta. Ringraziamo la Provvidenza.
RADICITUS NUX VICTORIA CONSTANTER.

metabolik
Messaggi: 6686
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da metabolik » 9 giu 2019, 21:43

Mi unisco ai ringraziamenti alla Provvidenza; la prima impressione è stata proprio brutta, è rimasto fermo a terra per 2 minuti, poi è uscito sulle sue gambe.
Tutti gli auguri possibili a Federico.

pam
Messaggi: 1716
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pam » 9 giu 2019, 22:03

metabolik ha scritto:Mi unisco ai ringraziamenti alla Provvidenza; la prima impressione è stata proprio brutta, è rimasto fermo a terra per 2 minuti, poi è uscito sulle sue gambe.
Tutti gli auguri possibili a Federico.
Grazie Metabolik!
RADICITUS NUX VICTORIA CONSTANTER.

Luqa-bis
Messaggi: 6056
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 10 giu 2019, 7:26

Mi unisco agli auguri di celere e completo recupero.

geovale

Guarda che non ho nessun problema ad ammettere che il Girone 1 è risultato il più consistente nei fatti tra i tre gironi.
Ha espresso la migliore di tutte , e probabilmente quella che sarebbe stata la seconda migliore squadra del campionato.
La discussione era un'altra.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24257
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da jpr williams » 10 giu 2019, 11:27

pam ha scritto:
metabolik ha scritto:Mi unisco ai ringraziamenti alla Provvidenza; la prima impressione è stata proprio brutta, è rimasto fermo a terra per 2 minuti, poi è uscito sulle sue gambe.
Tutti gli auguri possibili a Federico.
Grazie Metabolik!
Anche a me ha fatto davvero una gran brutta impressione. La dinamica non era bella.
Sono davvero felice e sollevato: tanti auguri e al massimo per ottobre!
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

pam
Messaggi: 1716
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pam » 10 giu 2019, 18:01

Grazie a Tutti, di cuore!
Il bimbo sta bene, molto dispiaciuto di essere uscito, arrabbiato per la brutta prestazione. È giusto così!
RADICITUS NUX VICTORIA CONSTANTER.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24257
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da jpr williams » 11 giu 2019, 10:59

Uno che si arrabbia quando gioca male ha lo spirito giusto. Avrà tempo per rifarsi da ottobre! :P
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “Stagione 2018/2019”