Serie A 2018/19

Moderatore: ale.com

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2554
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da esseapostrofo » 25 giu 2018, 12:53

geovale ha scritto:
Luqa-bis ha scritto:Se scrivo che si qualificano le prime due di ogni girone e le due terze con il punteggio più alto (ma potrebbe essere scelto anche un altro crieterio) indico che concorreranno 8 squadre.
Se indico già 3 accoppiamenti: le migliori due prime contro le due terze classificate e le due migliori seconde tra loro, è evidente che il quarto accoppiamento può essere ricavato per deduzione (si fa anche nella settimana enigmistica ed io son ermetico dicono tutti).

Quindi Einstein non c'entra, al massimo Bartezzaghi.

Il criterio migliore/peggiore è stato usato anche nei mondiali di rugby e in quelli di calcio.
In effetti 3 gironi creano difficoltà per una eliminatoria a scontri diretti.

Come scritto potrebbe anche esserci la soluzione con i gironcini a tre (come è stato fatto nella ex Coppa Italia) .

Sulle differenze di "spessore rugbistico" tra i gironi , ci andrei cauto. Non sempre è andata come lo scorso anno.
Mi spiace che tra noi si inneschi facilmente questo tono polemico
La mia voleva essere solo una precisazione (non polemica) per rimarcare che il sistema sembra comunque complicato (alla Bartezzaghi per l'appunto)
Per la forza dei gironi rimaniamo ognuno con le proprie riapettabili opinioni ma se penso al Prato Sesto se inserito nel giorne 3 lo vedo grande favorito per il primo posto, cosa che non vedrei altrettanto chiara se andasse negli altri due gironi.
Poi per fortuna le cose possono cambiare per tutti in meglio o in peggio ogni anno.
No no, ti volevi seminare zizzzzzzania....... :-] :rotfl: :-]
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

Luqa-bis
Messaggi: 6043
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 25 giu 2018, 14:20

Ma a me la polemica non dispiace, anzi ogni tanto serve .

Per scrupolo, un bischero è andato a conteggiare le distanze tra le squadre della serie A 2018-2019.

Preambolo - Non tutta la matrice O/D ma secondo alcune riduzioni matriciali:

1. le 2 squadre "Torinesi", le 2 "genovesi" e le 3 "Milanesi" devono stare assieme - tradizionale triangolo metropoli Nordovest
2. le 6 venete e udine , pure- classico bacino veneto esteso.
3. le 9 squadre tra il 44° e il 40° parallelo devono stare assieme.

le squadre jolly son ole emiliane (3) e le bresciane (2) - l'accademia è messa bresciana con base nella bassa (rif. geografico Calvisano :rotfl: )

Ebbene

Le 8 sq TO_GE_MI hanno una distanza media di 128 km
Le 7 trivenete di 104 km
le 9 peninsulari di 232 km.

Vediamo le distanze tra le jolly e le venete o le occidentali

Piacenza - 134 dalle Occidentali, 247 dalle venete
Noceto - 180 dalle occidentali, 250 dalle venete
Colorno - 201 dalle occidentali, 199 dalle venete
brescia - 177 dalle occidentali, 166 dalle venete
Accademia - 194 dalle occidentali, 163 dalle venete

a titolo informativo e capirete poi perché

PC- Centro sud media 448
Noceto - Centro Sud - media 391
Colorno -centro sud - media 381
BS - centrosud - media 471
Acc - centrosud - media 438

Esiste poi la questione Catania, raggiujngibile da tutti in maniera "comoda" solo in aereo . La più vicina è Benevento che dovrebbe sobbarcarsi 600 km con un traghetto.

Quindi Catania è , per tutti da Torino a Udine a Benevento un obiettivo da raggiungere in aereo .

Da chi:

Occidentali - 1h 45' da GE /MI, 2 h da TO aeroporti vicini tranne che per Ivrea ma entro i 40 km.
Venete - 1h 45' da Venezia/Verona/Ronchi (TS) - scomoda solo per Badia 70 KM
Peninsulari - 1h 30' da RM/PG-FI/PI/AN , 1 h da NA - con AQ a 120 km da Ciampino e BN a 80 km da Capodichino.

Conclusioni

caso 1)
Se si decide che Catania debba stare con le peninsulari - le stesse oltre al volo per la Sicilia dovranno sobbarcarsi trasferte di percorrenza media doppia delle venete e delle occidentali.

In tal caso la soluzione complessivamente migliore, vedrebbe

Lyons PC + Noceto con le occidentali
Colorno + Brescia + Accademia con le venete.

caso 2 )
Se si volesse spalmare meglio l'onere degli spostamenti, si potrebbe spostare Catania con uno dei gironi del nord.

In questo caso stante le distanze medie minori una soluzione potrebbe essere

Catania con le Venete che hanno (tranne Badia ) accessi celeri agli aeroporti di Verona-Venezia-Ronchi, assieme a Brescia e l'Accademia
Piacenza e Noceto con le occidentali
Nel centro sud mettere Colorno che è quella con spostamenti medi minori e che essendo una corazzata rinforza il livello del girone.

caso 2 bis) Noceto al posto di Colorno
caso 2 ter) Accademia al posto di Colorno.



Nota sui viaggi aerei - i costi tra volare su RM-FI-NA / MI-TOGE /VR-VE-TS vedono un leggero vantaggio per i voli da RM/PG accessibili comodamente solo a 3 squadre. Per il resto le tariffe, ad oggi, sono similari.

geovale
Messaggi: 645
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 25 giu 2018, 14:46

Luqa-bis ha scritto:Ma a me la polemica non dispiace, anzi ogni tanto serve .

Per scrupolo, un bischero è andato a conteggiare le distanze tra le squadre della serie A 2018-2019.

Preambolo - Non tutta la matrice O/D ma secondo alcune riduzioni matriciali:

1. le 2 squadre "Torinesi", le 2 "genovesi" e le 3 "Milanesi" devono stare assieme - tradizionale triangolo metropoli Nordovest
2. le 6 venete e udine , pure- classico bacino veneto esteso.
3. le 9 squadre tra il 44° e il 40° parallelo devono stare assieme.

le squadre jolly son ole emiliane (3) e le bresciane (2) - l'accademia è messa bresciana con base nella bassa (rif. geografico Calvisano :rotfl: )

Ebbene

Le 8 sq TO_GE_MI hanno una distanza media di 128 km
Le 7 trivenete di 104 km
le 9 peninsulari di 232 km.

Vediamo le distanze tra le jolly e le venete o le occidentali

Piacenza - 134 dalle Occidentali, 247 dalle venete
Noceto - 180 dalle occidentali, 250 dalle venete
Colorno - 201 dalle occidentali, 199 dalle venete
brescia - 177 dalle occidentali, 166 dalle venete
Accademia - 194 dalle occidentali, 163 dalle venete

a titolo informativo e capirete poi perché

PC- Centro sud media 448
Noceto - Centro Sud - media 391
Colorno -centro sud - media 381
BS - centrosud - media 471
Acc - centrosud - media 438

Esiste poi la questione Catania, raggiujngibile da tutti in maniera "comoda" solo in aereo . La più vicina è Benevento che dovrebbe sobbarcarsi 600 km con un traghetto.

Quindi Catania è , per tutti da Torino a Udine a Benevento un obiettivo da raggiungere in aereo .

Da chi:

Occidentali - 1h 45' da GE /MI, 2 h da TO aeroporti vicini tranne che per Ivrea ma entro i 40 km.
Venete - 1h 45' da Venezia/Verona/Ronchi (TS) - scomoda solo per Badia 70 KM
Peninsulari - 1h 30' da RM/PG-FI/PI/AN , 1 h da NA - con AQ a 120 km da Ciampino e BN a 80 km da Capodichino.

Conclusioni

caso 1)
Se si decide che Catania debba stare con le peninsulari - le stesse oltre al volo per la Sicilia dovranno sobbarcarsi trasferte di percorrenza media doppia delle venete e delle occidentali.

In tal caso la soluzione complessivamente migliore, vedrebbe

Lyons PC + Noceto con le occidentali
Colorno + Brescia + Accademia con le venete.

caso 2 )
Se si volesse spalmare meglio l'onere degli spostamenti, si potrebbe spostare Catania con uno dei gironi del nord.

In questo caso stante le distanze medie minori una soluzione potrebbe essere

Catania con le Venete che hanno (tranne Badia ) accessi celeri agli aeroporti di Verona-Venezia-Ronchi, assieme a Brescia e l'Accademia
Piacenza e Noceto con le occidentali
Nel centro sud mettere Colorno che è quella con spostamenti medi minori e che essendo una corazzata rinforza il livello del girone.

caso 2 bis) Noceto al posto di Colorno
caso 2 ter) Accademia al posto di Colorno.



Nota sui viaggi aerei - i costi tra volare su RM-FI-NA / MI-TOGE /VR-VE-TS vedono un leggero vantaggio per i voli da RM/PG accessibili comodamente solo a 3 squadre. Per il resto le tariffe, ad oggi, sono similari.
Luqa-bis
dopo questo studio analitico, se non costi troppo, ti assumo!!! :D

Luqa-bis
Messaggi: 6043
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 26 giu 2018, 9:53

Chiarimento

Si può anche ipotizzare di mettere Catania con le occidentali (aeroporti di MI-TO-GE accessibili con facilità).

In tal caso toccherebbe a Noceto giocare con le meridionali (nei fatti è stato frequente vedere Noceto scendere sino a Civitavecchia/Rieti/Roma) oppure all'Accademia. mandando Noceto con Colorno e Brescia con le venete.

Insomma tutto verte su Catania e i dintorni di Parma.

zappatalpa
Messaggi: 7423
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da zappatalpa » 26 giu 2018, 17:10

Su RM dicono:
Semifinale le prime tre squadre classificate di ogni girone, più la migliore seconda della stagione regolare (andata - ritorno), finale secca -> vincente promossa in Eccellenza, l'altra finalista spareggia con la penultima dell’Eccellenza.

6 retrocessioni in B, le ultime due di ogni girone

unofficial Serie A 2018/19:

Girone 1: Lyons Piacenza, Cus Genova, Pro Recco, Cus Torino, VII Torino, Biella Rugby*, AS Rugby Milano, Rugby Parabiago, Cus Milano*, Accademia Ivan Francescato.

Girone 2: Rugby Colorno, Rugby Noceto, Rugby Brescia, Valpolicella Rugby, Rugby Vicenza, Tarvisium, Petrarca Cadetta, Udine Rugby, Rugby Paese*, Rugby Badia*.

Girone 3: Cavalieri Prato Sesto, L’Aquila Rugby ???, Rugby Perugia, Gran Sasso, Rugby Benevento, Primavera Rugby, Capitolina, I Medicei Cadetta*, Cus Catania*, Pesaro Rugby*

PS: Ovviamente il girone del Colorno é guidato :-]


Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2554
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da esseapostrofo » 26 giu 2018, 17:34

Due neo promosse nei primi due gironi e 4 nel terzo, anche se non vedo tante alternative, oltre al fatto che non si sa cosa deciderà di fare L'Aquila
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Emy77 » 26 giu 2018, 21:29

Emy77 ha scritto:Una mia idea:

Girone 1
Recco, Biella, CUS Genova, Cus Torino, Lyons, Parabiago, CUS Milano, ASR Milano, Accademia, Settimo To.

Girone 2
Colorno, Noceto, Valpolicella, Petrarca B, Tarvisium, Junior Brescia, Vicenza, Udine, Paese, Badia.

Girone 3
L'Aquila, Prato, Benevento, Primavera, Perugia, Gran Sasso, Medicei B, Pesaro, Capitolina, Catania.
Cosa ho vinto? :-D

Mi pare troppo stretto l'imbuto da 30 a 4 in un colpo solo per i play off ma, visto il mumero assurdo delle squadre era difficile fare diversamente.
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

Avatar utente
Emy77
Site Moderator
Site Moderator
Messaggi: 5445
Iscritto il: 7 set 2004, 0:00
Località: Una bergamasca a Genova
Contatta:

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Emy77 » 26 giu 2018, 21:34

Tanto per cambiare il girone 1 è mostruoso. E vediamo se qualcuno riesce a dire di no, doppiamente considerando che, se la formula sarà quella che sembra, arriverà in semifinale solo una o al massimo due (ma visto il girone non è facile) tra Lyons, CUS Genova (semifinaliste), Accademia e ci metto anche Recco.

Dai, qualcuno che dica che gli altri due sono più difficili.
"La penna dolcissima intinta nell'arsenico" (Cit.)

geovale
Messaggi: 645
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 26 giu 2018, 22:14

Come volevasi dimostrare la tradizione di rendere il girone 1 di gran lunga il più difficile si conferma ancora una volta!
La tradizione vuole che all’inizio anno io lo sostenga e venga criticato per questo (aspetto fiducioso anche quest’anno) per poi vedere di avere conferma dai risultati alla fine del campionato.
Quindi mi sbilancio: nel girone 1 sono raggruppate 4 delle prime 5 squadre del lotto (Lyons Recco Accademia e Cus Genova nell’ordine)(la quinta è il Colorno); questo rende di fatto difficile vincerlo e praticamente impossibile che da questo lotto esca la migliore seconda
Nel girone 2 Colorno arriva in semifinale in scioltezza, così come Prato nel girone 3 da dove uscirà anche la migliore seconda
L’accademia si trasferisse anche a Mosca sarebbe comunque inserita nel girone 1

breda120
Messaggi: 145
Iscritto il: 19 mag 2011, 11:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da breda120 » 27 giu 2018, 15:02

Dopo una stagione dedicata a far crescere i tanti buoni giovani usciti dalla U18 che per tre anni consecutivi ha raggiunto le finali nazionali, per la prossima stagione ASR MILANO si è strutturata per aggiungere esperienza ad un gruppo che può prendersi delle soddisfazioni.

http://www.asrugbymilano.it/in-evidenza ... erienza.kl

pepe carvalho
Messaggi: 1074
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pepe carvalho » 27 giu 2018, 15:26

http://www.asrugbymilano.it/in-evidenza ... erienza.kl
per asr milano questi gli arrivi e conferme annunciate.
speriamo di salvarci :D
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 8° Nostradamus 2019 3°
Pronostichella 2018 7° Nostradamus 2018 38°
Nostradamus 2017 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° ENGLAND - 1°WALES - 1° POOL A - 1°
FINALE - 6°

Luqa-bis
Messaggi: 6043
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 27 giu 2018, 17:19

Fuori tema fuori dai denti :"Ecco i frignoni del nordovest"

A parte i ruzzi, ed il fatto che siamo al "probabile " non al "definitivo" e che forse c'è una criticità aquilana,

ma che vi aspettavate a Genova e dintorni?

Sono tre gironi geografici,
per scelta e volontà delle società.

Ci sono tre società della provincia di Torino, due di quella di Genova, due di quella di Milano.Vi ho indicato che per distanze chilometriche Piacenza è più accessibile alle società del Nord ovest che a quelle venete - 9 posti su 10 erano scritti

nel girone Veneto, c'erano 7 posti, Brescia è mediamente più vicina alle venete che alle occidentali ... 8 posti su 10 già chiari.

Al centro sud 9 squadre tra Bologna e Napoli .

I dubbi erano su dove mettere le parmigiane , l'Accademia e Catania.

Catania al centrosud ? E allora Noceto, Colorno e Accademia tra Nordovest e Nordest.

La critica più sensata è "perché l'Accademia non finisce mai a giocare nel Nordest ?"

mettete Noceto nel Nordovest e l'Accademia con il Nordest (peraltro geograficamente più corretto) , le cose vi vanno bene?


Intanto nel centro sud, dove le nove società peninsulari si faranno trasferte mediamente doppie rispetto agli altri gironi, si aggiungono anche 9 voli su Catania.

Forse il Veneto è il rugby
Forse il Girone 1 è il più tosto

ma il mazzo e il frugarsi le tasche che si faranno nel centro sud mi pare altrettanto evidente

Nota conclusiva

se salta un aquilana, chi sale ? Alghero, Livorno, Villorba o Afragola?

parrebbe se ricordo bene , che qualcuno abbia indicato Villorba , "perché ha spareggiato con badia".

premesso che mi pare una soluzione a norma ma assai discutibile..

Villorba è in veneto..
ergo almeno una tra Noceto, Brescia e Colorno va spostata nel Nord Ovest o nel Centro ---

facciamo Noceto e Brescia (o Colorno) nel girone 1 e mandiamo l'Accademia a giocare in penisola e a Catania?

pepe carvalho
Messaggi: 1074
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pepe carvalho » 27 giu 2018, 18:06

geovale ha scritto:Come volevasi dimostrare la tradizione di rendere il girone 1 di gran lunga il più difficile si conferma ancora una volta!
La tradizione vuole che all’inizio anno io lo sostenga e venga criticato per questo (aspetto fiducioso anche quest’anno) per poi vedere di avere conferma dai risultati alla fine del campionato.
Quindi mi sbilancio: nel girone 1 sono raggruppate 4 delle prime 5 squadre del lotto (Lyons Recco Accademia e Cus Genova nell’ordine)(la quinta è il Colorno); questo rende di fatto difficile vincerlo e praticamente impossibile che da questo lotto esca la migliore seconda
Nel girone 2 Colorno arriva in semifinale in scioltezza, così come Prato nel girone 3 da dove uscirà anche la migliore seconda
L’accademia si trasferisse anche a Mosca sarebbe comunque inserita nel girone 1
Geovale, a parte che colorno è tre anni ci prova e non conclude mai nulla, io non sarei tanto sicuro che lo vince in scioltezza, primo perchè le venete tutti gli anni tirano fuori il coniglio dal cilindro, vedi verona e valsugana che pensavamo tutti forti ma non fino a questo punto, secondo perchè io non sottovaluterei mai il Brescia
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 8° Nostradamus 2019 3°
Pronostichella 2018 7° Nostradamus 2018 38°
Nostradamus 2017 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° ENGLAND - 1°WALES - 1° POOL A - 1°
FINALE - 6°

pepe carvalho
Messaggi: 1074
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pepe carvalho » 27 giu 2018, 18:11

sul terzo girone, cavalieri su tutti, ma l'aquila e capitolina sono bestie grame e credo che soprattutto la capitolina farà bene, molto bene.
sul tuo/nostro girone è chiaro e lampante che lyons e Cus genova prorecco e la mina vagante acca hanno una marcia in più ma alla fine sarà più equilibrato nella parte bassa che in quella alta.
imho
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 8° Nostradamus 2019 3°
Pronostichella 2018 7° Nostradamus 2018 38°
Nostradamus 2017 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° ENGLAND - 1°WALES - 1° POOL A - 1°
FINALE - 6°

Rispondi

Torna a “Stagione 2018/2019”