Irlanda - Russia

Moderatore: jpr williams

Attwood
Messaggi: 88
Iscritto il: 29 dic 2015, 12:57

Irlanda - Russia

Messaggio da Attwood » 3 ott 2019, 12:56

Irlanda avanti 14-0 al 33° minuto

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Ilgorgo » 3 ott 2019, 13:01

Sarebbe bello conoscere la "compilation" della RWC 2019

Dopo le mete irlandesi fanno sentire "Beautiful day" degli U2
Dopo una meta italiana mi era parso di sentire "Urlando contro il cielo" di Ligabue

Non so se ce n'è solo una per nazioni o se ne alternano più di una. In ogni caso, come detto, sarebbe bello conoscere tutta la lista

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Ilgorgo » 3 ott 2019, 13:38

L'Italia ha fatto 13 mete alla Russia, le Samoa e il Giappone ai russi ne hanno segnate 6 o 7 mi pare, l'Irlanda per ora ne ha fatte 3 dopo cinquanta minuti.
L'Italia ha fatto 7 mete alla Namibia e 7 al Canada; Sud Africa e Nuova Zelanda hanno battuto rispettivamente Nambia e Canada con 9 mete

Insomma almeno nel confronto indiretto, basato sulle partite contro le tier II più deboli, l'Italia è al livello delle nazioni migliori

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Leinsterugby » 3 ott 2019, 13:40

Che male l irlanda
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Leinsterugby » 3 ott 2019, 13:42

Ilgorgo ha scritto:
3 ott 2019, 13:38
L'Italia ha fatto 13 mete alla Russia, le Samoa e il Giappone ai russi ne hanno segnate 6 o 7 mi pare, l'Irlanda per ora ne ha fatte 3 dopo cinquanta minuti.
L'Italia ha fatto 7 mete alla Namibia e 7 al Canada; Sud Africa e Nuova Zelanda hanno battuto rispettivamente Nambia e Canada con 9 mete

Insomma almeno nel confronto indiretto, basato sulle partite contro le tier II più deboli, l'Italia è al livello delle nazioni migliori
Questo è positivo. Va detto Anche che le big hanno cambiato leggermente approccio rispetto al passato con le piccole, col sistema bonus cercano di spendere meno energie possibili
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Italos
Messaggi: 732
Iscritto il: 27 set 2015, 18:23

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Italos » 3 ott 2019, 14:17

C'è un blocco psicologico che ci impedisce di giocarcela con le grandi. Abbiamo preso così tanti schiaffi che oramai non riusciamo a pensare di poter fare altro che prendere schiaffi.

Avatar utente
doublegauss
Messaggi: 2535
Iscritto il: 15 nov 2004, 0:00
Località: Ancona

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da doublegauss » 3 ott 2019, 14:19

Leinsterugby ha scritto:
3 ott 2019, 13:42
Ilgorgo ha scritto:
3 ott 2019, 13:38
L'Italia ha fatto 13 mete alla Russia, le Samoa e il Giappone ai russi ne hanno segnate 6 o 7 mi pare, l'Irlanda per ora ne ha fatte 3 dopo cinquanta minuti.
L'Italia ha fatto 7 mete alla Namibia e 7 al Canada; Sud Africa e Nuova Zelanda hanno battuto rispettivamente Nambia e Canada con 9 mete

Insomma almeno nel confronto indiretto, basato sulle partite contro le tier II più deboli, l'Italia è al livello delle nazioni migliori
Questo è positivo. Va detto Anche che le big hanno cambiato leggermente approccio rispetto al passato con le piccole, col sistema bonus cercano di spendere meno energie possibili
Beh, in questa partita qui a me è sembrato che gli irlandesi cercassero di fare più punti possibile, anche dopo aver preso il bonus. È vero che ho visto solo gli ultimi 20 minuti, ma li ho visti proprio giocar male (ripeto, per quel poco che ho visto); davano davvero l'impressione di essere deconcentrati.

jaco
Messaggi: 6897
Iscritto il: 5 feb 2003, 0:00
Località: san donà di piave

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da jaco » 3 ott 2019, 14:41

Ho visto solo il secondo tempo, però a questi mondiali mai visto finora peggio dell'irlanda di oggi.
Mammamia!

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Leinsterugby » 3 ott 2019, 14:42

doublegauss ha scritto:
3 ott 2019, 14:19
Leinsterugby ha scritto:
3 ott 2019, 13:42
Ilgorgo ha scritto:
3 ott 2019, 13:38
L'Italia ha fatto 13 mete alla Russia, le Samoa e il Giappone ai russi ne hanno segnate 6 o 7 mi pare, l'Irlanda per ora ne ha fatte 3 dopo cinquanta minuti.
L'Italia ha fatto 7 mete alla Namibia e 7 al Canada; Sud Africa e Nuova Zelanda hanno battuto rispettivamente Nambia e Canada con 9 mete

Insomma almeno nel confronto indiretto, basato sulle partite contro le tier II più deboli, l'Italia è al livello delle nazioni migliori
Questo è positivo. Va detto Anche che le big hanno cambiato leggermente approccio rispetto al passato con le piccole, col sistema bonus cercano di spendere meno energie possibili
Beh, in questa partita qui a me è sembrato che gli irlandesi cercassero di fare più punti possibile, anche dopo aver preso il bonus. È vero che ho visto solo gli ultimi 20 minuti, ma li ho visti proprio giocar male (ripeto, per quel poco che ho visto); davano davvero l'impressione di essere deconcentrati.

Assolutamente, l irlanda ancora una volta è arrivata corta. mi riferivo piu a inghlterra nuova zelanda e Sudafrica
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Rugby-Tv
Messaggi: 4331
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Rugby-Tv » 3 ott 2019, 16:00

doublegauss ha scritto:
3 ott 2019, 14:19
Leinsterugby ha scritto:
3 ott 2019, 13:42
Ilgorgo ha scritto:
3 ott 2019, 13:38
L'Italia ha fatto 13 mete alla Russia, le Samoa e il Giappone ai russi ne hanno segnate 6 o 7 mi pare, l'Irlanda per ora ne ha fatte 3 dopo cinquanta minuti.
L'Italia ha fatto 7 mete alla Namibia e 7 al Canada; Sud Africa e Nuova Zelanda hanno battuto rispettivamente Nambia e Canada con 9 mete

Insomma almeno nel confronto indiretto, basato sulle partite contro le tier II più deboli, l'Italia è al livello delle nazioni migliori
Questo è positivo. Va detto Anche che le big hanno cambiato leggermente approccio rispetto al passato con le piccole, col sistema bonus cercano di spendere meno energie possibili
Beh, in questa partita qui a me è sembrato che gli irlandesi cercassero di fare più punti possibile, anche dopo aver preso il bonus. È vero che ho visto solo gli ultimi 20 minuti, ma li ho visti proprio giocar male (ripeto, per quel poco che ho visto); davano davvero l'impressione di essere deconcentrati.
Si è vero, ma io ho visto anche una Russia più cazzuta con ottimi placcaggi e discreta fisicità rispetto alla partita con l'italia.

Consulente
Messaggi: 1414
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Consulente » 3 ott 2019, 16:53

Italos ha scritto:
3 ott 2019, 14:17
C'è un blocco psicologico che ci impedisce di giocarcela con le grandi. Abbiamo preso così tanti schiaffi che oramai non riusciamo a pensare di poter fare altro che prendere schiaffi.
Che e' quello che sostengo da almeno 10 anni, i vecchi del forum magari ricorderanno che, dopo la prima vittria con la Francia nel 6N dicevo che la squadra si sarebbe sbloccata di testa. E invece siamo ancora qui, purtroppo mi sbagliavo.

Garry
Messaggi: 10766
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Garry » 3 ott 2019, 17:30

Consulente ha scritto:
3 ott 2019, 16:53
Italos ha scritto:
3 ott 2019, 14:17
C'è un blocco psicologico che ci impedisce di giocarcela con le grandi. Abbiamo preso così tanti schiaffi che oramai non riusciamo a pensare di poter fare altro che prendere schiaffi.
Che e' quello che sostengo da almeno 10 anni, i vecchi del forum magari ricorderanno che, dopo la prima vittria con la Francia nel 6N dicevo che la squadra si sarebbe sbloccata di testa. E invece siamo ancora qui, purtroppo mi sbagliavo.
Guardate che è quello che ha detto fin dall'inizio O'Shea. Uno dei suoi obbiettivi era proprio farci superare questo blocco psicologico.
Tenete conto che è un condizionamento che riguarda i giocatori, ma anche gli appassionati.
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

metabolik
Messaggi: 6266
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da metabolik » 3 ott 2019, 18:25

Ecco perchè la generazione di Dominguez è stata grande, perchè Properzi, Cutitta, Giovanelli IN PRIMIS, Vaccari ecc.. andavano in campo senza spocchia, ma sicuri di sè stessi.
E' vero, purtroppo, lo subiamo anche noi appassionati, ma a questo blocco psicologico hanno contribuito non poco le parzialità arbitrali, riconosciute anche dalla stampa estera, in particolare da quella inglese.

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Leinsterugby » 3 ott 2019, 22:13

Garry ha scritto:
3 ott 2019, 17:30
Consulente ha scritto:
3 ott 2019, 16:53
Italos ha scritto:
3 ott 2019, 14:17
C'è un blocco psicologico che ci impedisce di giocarcela con le grandi. Abbiamo preso così tanti schiaffi che oramai non riusciamo a pensare di poter fare altro che prendere schiaffi.
Che e' quello che sostengo da almeno 10 anni, i vecchi del forum magari ricorderanno che, dopo la prima vittoria con la Francia nel 6N dicevo che la squadra si sarebbe sbloccata di testa. E invece siamo ancora qui, purtroppo mi sbagliavo.
Guardate che è quello che ha detto fin dall'inizio O'Shea. Uno dei suoi obbiettivi era proprio farci superare questo blocco psicologico.
Tenete conto che è un condizionamento che riguarda i giocatori, ma anche gli appassionati.
Allora nel 2013 sembravamo esserci sbloccati. Dopo la vittoria con la francia e sconfitta brutta con scozia perdemmo col galles per poi fare una performance ottima a twickenham e poi battere l'irlanda. Poi successe il patatrac a livello federale/franchigie, Brunel perse il controllo e tutto è andato perso.

L'altro momento di possibile rottura del blocco fu la sconfitta con Tonga dopo la vittoria coi sudafricani, li ho capito che la mentalità era rimasta quella "vecchia" e che O'Shea non era riuscito a scalfirla. Il lavoro da fare era tantissimo e non ha dato i frutti sperati in questo triennio: non siamo riusciti a battere la francia e portare a casa una vittoria con la scozia ampiamente alla nostra portata. Speriamo nel miracolo domani
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Ilgorgo
Messaggi: 11018
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Irlanda - Russia

Messaggio da Ilgorgo » 3 ott 2019, 23:51

La Russia è la prima squadra eliminata, anche se le rimane una partita da giocare non può più raggiungere i quarti di finale.
Si è difesa meglio del previsto, però: pochi punti segnati (una sola meta) ma anche pochi concessi. Fin qui ha subìto una media di soli 33 punti a partita, dopo averne presi 85 dall'Italia prima della Coppa.
Anche questo depone a favore dell'idea di allargare la Coppa a 24 squadre. Finora di partite noiose causa troppa disparità tra le squadre o con brutti infortuni dovuti allo stesso motivo mi pare non ce ne siano state

Rispondi

Torna a “RWC JAPAN 2019”