Israel Folau

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9456
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Israel Folau

Messaggio da giuseppone64 » 8 gen 2020, 12:41

@garry
Il tuo punto di vista è chiaro, tu però non hai capito il mio, o forse lo hai capito ma non potendo ribattere hai cambiato discorso e soprattutto hai abbandonato l'equilibrio che di solito contraddistingue i tuoi interventi.

Di questo mi scuso con tutti, era solo un'insofferenza per il sistema di giudizio del political correct che ormai ci condiziona in modo inequivocabile.
Nulla di personale con te e sandrobandito, io, spero come tutti, ho dei punti deboli . Non posso pensare di cenare con estranei in maglietta o canotta, amo profondamente Roma e la difendo sempre e comunque ma sopratutto perdo il controllo quando , a qualsiasi titolo, interpreto un passaggio come denigratorio, in modo diretto o indiretto, alla Chiesa Cattolica.
Detto ciò aribuonrugby.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

metabolik
Messaggi: 6239
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Israel Folau

Messaggio da metabolik » 8 gen 2020, 16:04

giuseppone64 ha scritto:
8 gen 2020, 12:41
......
Di questo mi scuso con tutti, era solo un'insofferenza per il sistema di giudizio del political correct che ormai ci condiziona in modo inequivocabile.
.........................................
Partendo da una posizione sicuramente diversa, anch'io vivo la stessa insofferenza, questo inquadramento distorto e monotematico del politically correct porta a risultati irrazionali, privi di logica e buon senso; il grosso guaio è che questa situazione, questa mancanza di equilibrio e buon senso, lavora per la destra, inevitabilmente.
L'insofferenza poi scoppia e salta fuori Folau.

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 8 gen 2020, 16:29

metabolik ha scritto:
8 gen 2020, 16:04
lavora per la destra, inevitabilmente.
ma quale destra o sinistra :D queste categorie vengono mantenute vive solamente per i gonzi, specchietti per le allodole, suvvia! é come scrive il romano. si tratta di lobbies che esercitano potere, che lottano per il ductus narattivo. in particolare nello sport gira un sacco di soldi, e avere qualsiasi paletto che non sia di $$ evidentemente non lo si puó permettere. Folau serve per mettere in guardia altri emuli

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 8 gen 2020, 16:38

zappatalpa ha scritto:
8 gen 2020, 16:29
Folau serve per mettere in guardia altri emuli
Nel senso di colpire uno per "educare" gli altri. Solo chi dedica tutto il suo amore agli animali invertebrati piuttosto che all'uomo, puó pensare che la fed australiana, giá in crisi, non possa subire pressioni dagli sponsor, network Tv ecc. ma pure senza dire nulla, ci arrivano da soli :D

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Israel Folau

Messaggio da Garry » 8 gen 2020, 16:48

Va dato atto al tirolese di essere almeno innamorato perso di un animale invertebrato, essendo devoto al bulletto fiorentino :lol:
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Israel Folau

Messaggio da jpr williams » 9 gen 2020, 10:35

Non stravedo per il politically correct, ma la lotta ad esso è ormai tracimata nella pretesa di accettazione di qualunque schifezza e maleducazione. Con la logica del non essere politicamente corretti si sente legittimare lo stupro e l'olocausto ormai.
Se questa è l'alternativa mille volte meglio l'ipocrisia del politicamente corretto.
E molto meglio i buonisti dei cattivisti, visto che sembra che essere semplicemente normali non sia più permesso.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 9 gen 2020, 10:54

jpr williams ha scritto:
9 gen 2020, 10:35
scusa, ma tu sei il miglior esempio di quello che andiamo dicendo. guarda come parli: olocausto, stupro... che violenza nelle parole. manganellare di fascismo ovunque, fino ad arrivare ad augurare l'estinzione alla razza umana perché inquina o bruciano i canguri. si vede che tu sei moralmente superiore

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Israel Folau

Messaggio da jpr williams » 9 gen 2020, 11:11

Pensavo di scrivere qualcosa per rispondere a questa tua ennesima idiozia, ma poi ho pensato che non ne valesse la pena. E credo che adotterò questo criterio per ogni idiozia che scriverai.
Sarà curioso tenere il conto di quante idiozie mi risparmierò di commentare.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 9 gen 2020, 11:14

iniziato male l'anno?

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 9 gen 2020, 12:14

A proposito di Aussie: Giá dimenticato il boicottaggio Nivea, perché l'azienda aveva rifiutato immagini di due mani maschili che si sfioravano nella pubblicitá? :D
https://www.sbs.com.au/topics/pride/fas ... bic-stance
In Italia non si é sentito niente? In Sfizzera sono arrivati a togliere temporaneamente prodotti da alcune catene di supermercati

Luqa-bis
Messaggi: 5452
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Israel Folau

Messaggio da Luqa-bis » 9 gen 2020, 16:27

Personalmente osservo che esiste ormai un doppio binario, due mondi paralleli, ambedue integralisti, seppur diversamente pericolosi

Uno, diffuso nei media, nella pubblicità, nell'arte, nella politica "alta", eccessivamente prono al politicamente corretto , e talvolta al mondo LGBT ma anche a quello femminista.

L'altro, più evidente nei social, nelle curve da stadio, nella politica di stampo confessionalista/nazionalista/sovranista/etnica che invece accarrezza il pelo ai più beceri stereotipi e pregiudizi sessisti, omofobi.

Con casi al limite del surreale quale quello del gruppo di immigrati magrebini che a Milano ha aggredito per motivi omofobi un giovane.
Con l'imbarazzo della scelta sia per i buonisti filoimmigrati e filoLGBT dei "salotti di sinistra" (di chi prendo le difese?) ma anche quello dei sovranisti omofobi e islamofobi di curve, borgate e stalle varie (chi insulto e meno, loro, lui ... o tutti quanti?!)

Come si vede , la pancia ha sempre una scelta, la ragione no.
Del resto la difficoltà delle scelte provoca sempre mal di testa, mal di pancia solo all'asino di buridano.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Israel Folau

Messaggio da jpr williams » 9 gen 2020, 17:02

Luqa-bis ha scritto:
9 gen 2020, 16:27
Personalmente osservo che esiste ormai un doppio binario, due mondi paralleli, ambedue integralisti, seppur diversamente pericolosi
Uno, diffuso nei media, nella pubblicità, nell'arte, nella politica "alta", eccessivamente prono al politicamente corretto , e talvolta al mondo LGBT ma anche a quello femminista.
L'altro, più evidente nei social, nelle curve da stadio, nella politica di stampo confessionalista/nazionalista/sovranista/etnica che invece accarrezza il pelo ai più beceri stereotipi e pregiudizi sessisti, omofobi.
Sono d'accordo con una sola piccola precisazione, probabilmente influenzata dalla mia personale cultura e modo di pensare: il secondo gruppo mi sembra decisamente più pericoloso. Tra un pò di ipocrisia democristianeggiante e la clava scelgo il primo come male minore. Ma probabilmente intendevi anche tu questo quando parlavi di mondi diversamente pericolosi.
Luqa-bis ha scritto:
9 gen 2020, 16:27
Con casi al limite del surreale quale quello del gruppo di immigrati magrebini che a Milano ha aggredito per motivi omofobi un giovane.
Con l'imbarazzo della scelta sia per i buonisti filoimmigrati e filoLGBT dei "salotti di sinistra" (di chi prendo le difese?) ma anche quello dei sovranisti omofobi e islamofobi di curve, borgate e stalle varie (chi insulto e meno, loro, lui ... o tutti quanti?!)
Io non avrei avuto alcun imbarazzo. Per lo stesso motivo per cui non faccio distinzioni fra guidatori ubriachi ammazzagente di Rabat e di Pizzighettone non vedo motivo di distinguere dei picchiatori violenti in base all'etnia. Da buonista filoimmigrati li avrei spediti dritti in galera allo stesso modo in cui lo avrei fatto per dei naziskin di Torre Maura.
Luqa-bis ha scritto:
9 gen 2020, 16:27
Come si vede , la pancia ha sempre una scelta, la ragione no.
Del resto la difficoltà delle scelte provoca sempre mal di testa, mal di pancia solo all'asino di buridano.
Bellissima chiosa.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9456
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Israel Folau

Messaggio da giuseppone64 » 9 gen 2020, 17:12

Bro’ questo lo invitiamo tutta la vita, mi sembra che si pone equidistante tra i nostri punti di vista, quasi un terzo fratello...
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21769
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Israel Folau

Messaggio da jpr williams » 9 gen 2020, 17:14

giuseppone64 ha scritto:
9 gen 2020, 17:12
Bro’ questo lo invitiamo tutta la vita, mi sembra che si pone equidistante tra i nostri punti di vista, quasi un terzo fratello...
Ma io ho avuto già il piacere e la fortuna di conoscerlo.
Quest'anno me sa che non ce la faccio a venì, ma per un'altra volta se lui vuole...
Oltretutto sta a mezza strada fra te e me, quindi è perfetto nel ruolo anche geograficamente! :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Israel Folau

Messaggio da zappatalpa » 9 gen 2020, 17:34

jpr williams ha scritto:
9 gen 2020, 17:02
Luqa-bis ha scritto:
9 gen 2020, 16:27
Personalmente osservo che esiste ormai un doppio binario, due mondi paralleli, ambedue integralisti, seppur diversamente pericolosi
Uno, diffuso nei media, nella pubblicità, nell'arte, nella politica "alta", eccessivamente prono al politicamente corretto , e talvolta al mondo LGBT ma anche a quello femminista.
L'altro, più evidente nei social, nelle curve da stadio, nella politica di stampo confessionalista/nazionalista/sovranista/etnica che invece accarrezza il pelo ai più beceri stereotipi e pregiudizi sessisti, omofobi.
Sono d'accordo con una sola piccola precisazione, probabilmente influenzata dalla mia personale cultura e modo di pensare: il secondo gruppo mi sembra decisamente più pericoloso.
Meno pericolosi! - che categorie di valutazioni sono? Forse in Italia e per te. Dal mio punto di vista, e in prospettiva futura sono decisamente piú pericolosi - e non sono di certo di Sx e difficilmente li trovi a Calvisano al San Michele :D . Si vede che conoscete pochi LGBT di successo. Piú tardi vi traduco un articolo interessante nell'altro 3d
http://rugby.it/viewtopic.php?f=23&t=29818&start=4950

Rispondi

Torna a “SANZAR”