The Rugby Championship 2016

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da madflyhalf » 17 set 2016, 16:32

Ecco ho dimenticato: Genia è tornato ad un ottimo livello, ma la mazzata di ritmo insieme a McMahon l'ha data anche l'ingresso di Phipps. E' tanto criticato perché 1 pallone su 5 va un po' a raglio, ma la velocità del suo servizio dalla base del ruck regala 1,5m di spazio extra all'apertura, nella fattispecie un Quade Cooper particolarmente attivo oggi, grazie a linee di sostegno degne di questa squadra.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 18 set 2016, 8:45

Tutto vero, comunque un Genia così era un bel pezzo che non lo vedevo; per un ex del ruolo come me rivedere un 9 di talento come lui ai suoi livelli è sempre un grande piacere. :P

Ah, comunque è più facile che i Pumas recuperino il mago piuttosto che i Wallies recuperino Larkham (anche se ne avrebbero un gran bisogno: Cooper fa una cosa buona - lo splendido "invito" per Hooper - e 100 da prenderlo a sberle :evil: ).
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

hardhu
Messaggi: 1177
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da hardhu » 21 set 2016, 1:06

Io mi limito a due considerazioni: gli AB dovrebbero essere in fase di ricostruzione, vista la partenza di diversi titolari storici, e hanno già vinto il Championship con due giornate di anticipo (credo sia la prima volta).
In secondo luogo, a Barnes dovrebbe essere impedito di arbitrare perché ormai non ce la fa più.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 21 set 2016, 11:00

hardhu ha scritto:Io mi limito a due considerazioni: gli AB dovrebbero essere in fase di ricostruzione, vista la partenza di diversi titolari storici, e hanno già vinto il Championship con due giornate di anticipo (credo sia la prima volta).
Questa è la cosa più pazzesca; la profondità del loro bacino è semplicemente incredibile. Pensi che potrebbero andare incontro ad un periodo un pò così perchè devono sostituire dei pezzi da 110 e invece... :shock:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da daom » 22 set 2016, 11:03

Infermeria (o meglio, ospedale) Puma:
Il mago Hernandez sarà operato dal menisco, fuori gioco per un mese.
Creevy e Petti dovrebbero esserci ma la valutazione non è definitiva.
Garcia Botta e Lezana continuano in recupero e potrebbero tornare agli allenamenti in settimana.
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 22 set 2016, 11:41

daom ha scritto:Il mago Hernandez sarà operato dal menisco, fuori gioco per un mese.
Allora mi vesto a lutto per tutto il mese... :cry:
Ridatemi il mago! :evil:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da Zuzzuzzu » 1 ott 2016, 18:59

Certo che se il Sudafrica per ottenere qualche buon risultato nel RUgby Championship deve affidarsi alle vecchie glorie come Morne Steyn le prospettive per il futuro non sono le migliori.
Meglio l' Australia che nonostante la sconfitta sta lentamente ricreando la magica coppia dei Reds Genia-Cooper.
Sudafrica Australia, nonostante la buona sfida messa in piedi oggi, sembra ogni volta di più un ricordo sbiadito del passato, che regala sempre meno emozioni. Emozioni che ormai sono tutte solo per le partite degli All Black e qualche volta per l'argentina.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 1 ott 2016, 23:45

Però la partita di stasera fa capire come certe volte si sia troppo frettolosi nell'archiviare certi giocatori.
Così ho visto la partita dominata dal genio cartesiano di Mornè

http://www.rugby.it/news/2016/10/01/cha ... -di-morne/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 2 ott 2016, 11:42

...e stamattina appena alzato mi sono visto la bellissima mischia, anzi, no, partita fra Pumas e Allblacks

http://www.rugby.it/news/2016/10/02/cha ... mas-e-abs/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1634
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da Sergio Martin » 2 ott 2016, 19:36

jpr williams ha scritto:...e stamattina appena alzato mi sono visto la bellissima mischia, anzi, no, partita fra Pumas e Allblacks

http://www.rugby.it/news/2016/10/02/cha ... mas-e-abs/

All Blacks: velocità, rapidità, organizzazione, continuità, capacità di stare sempre subito in quattro dietro al portatore di palla, anche quando la recuperano….però c’è anche il lato oscuro della Forza, perché ieri, una volta messo al sicuro il risultato, si sono ritirati nei loro ultimi cinque metri e hanno fatto ogni nefandezza. C’era più di una meta tecnica a sfavore, che però non è stata concessa, e mi sono ricordato di San Siro… Cinici, spietati e scorretti, quando occorre. Tanto se lo potevano permettere, dato il risultato…

hardhu
Messaggi: 1177
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da hardhu » 3 ott 2016, 22:29

Comunque, vabbè che è entrato nel periodo peggiore degli AB, ma io continuo a non capire cosa ci sia di speciale in McKenzie, che io non considero proprio a livello tuttineri per il momento. Concordo invece sul giudizio di jpr su Isa, che secondo me attualmente è uno dei migliori n.8 al mondo.

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da mauott » 3 ott 2016, 23:23

hardhu ha scritto:Comunque, vabbè che è entrato nel periodo peggiore degli AB, ma io continuo a non capire cosa ci sia di speciale in McKenzie, che io non considero proprio a livello tuttineri per il momento. Concordo invece sul giudizio di jpr su Isa, che secondo me attualmente è uno dei migliori n.8 al mondo.
Mah, opinioni ovviamente, ma secondo me McKenzie è un talento impressionante...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1634
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da Sergio Martin » 3 ott 2016, 23:38

hardhu ha scritto:Comunque, vabbè che è entrato nel periodo peggiore degli AB, ma io continuo a non capire cosa ci sia di speciale in McKenzie, che io non considero proprio a livello tuttineri per il momento. Concordo invece sul giudizio di jpr su Isa, che secondo me attualmente è uno dei migliori n.8 al mondo.
Isa l'altra sera ha fatto un partitone. Era ovunque.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 4 ott 2016, 11:37

Su McKenzie aspetterei a dare giudizi affrettati.
E' entrato in un momento pessimo e non è stato all'altezza; ma parliamo di uno spezzone di partita. Certo, ho visto esordi più fortunati.
Di base ha skills impressionanti ed una grande creatività; il resto vedremo col tempo.
Facundo (che nome meraviglioso!) Isa lo conoscevo poco, ad essere sincero, ma per me insieme a Coles e Barrett è il miglior giocatore del Championship.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21765
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: The Rugby Championship 2016

Messaggio da jpr williams » 4 ott 2016, 13:35

Una bella spiegazione della grandezza degli AB's ce la dà il mio amico JK

http://www.rugby.it/news/2016/10/04/the ... he-bad-20/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “SANZAR”