Rugby Championship 2015

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Zuzzuzzu » 15 ago 2015, 10:42

Cooper conferma la sua pessima relazione con la Nuova Zelanda in tutti i suoi aspetti.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 10:42

Ne prendi un'altra e te la meriti!
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 10:45

Sostanzialmente oggi la NZ è la NZ... attenta fuori, sia in difesa che in attacco.
Oggi all'Australia è mancata una regia sapiente: Cooper è da 4, Toomua per me peggio da 2. E' entrato Giteau il primo pallone che ha toccato era schierato 10m profondo, fermo e ha fatto un salto di 1 uomo. Solo per quel minuto gli darei 1.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 10:48

Gli avanti non sono stati nemmeno male, se poi Owens li avesse gratificati un po' meglio per il lavoro superiore di leg drive in ruck, di maul con spinta irregolare da NZ e una mischia crollata di Woodcock gemella di quella di Sio... ma la squadra si è fermata lì.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 10:54

Toomua voto 1.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Mero
Messaggi: 1839
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Mero » 15 ago 2015, 10:57

Australia in confusione totale...inguardabile

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 10:58

Mero ha scritto:Australia in confusione totale...inguardabile
Davvero non ne sta saltando fuori. Comunque l'impegno NZ è leggermente superiore a quello della scorsa settimana :rotfl:

Mischia in mezzo al campo a 10m dalla meta Aus. Sarà meta.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 11:00

Quanto mi secca aver sempre ragione.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Zuzzuzzu » 15 ago 2015, 11:08

Vedo che Kurtley Beale ce la sta mettendo tutta per rientrare in squadra e per me se lo meriterebbe, ma la domanda è in che ruolo giocava prima e in che ruolo ha speranze di rientrare? a 15 lo vedo chiuso da folau, a 13 da Kuridrani, a 10 ho i miei dubbi che funzioni, forse a 12?

Comunque l'Australia conferma i miei timori di settimana scorsa: dal 2010 siamo entrati in un'era oscura di totale dominanza tuttonera, dove le sconfitte sono solo incidenti di percorso e le sconfitte consecutive sono impensabili. Alla luce di questo il rugby championship vinto dall'Australia (che ha pur dimostrato una capacità di recupero strabiliante negli anni) settimana scorsa vale solo il peso in kg del trofeo stesso e continua a suonare come una gentile concessione da parte dei sovrani All Blacks al vassallo Australia, per restare nell'ambito della metafora. E lo dico da hater della NZ eh!

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 11:10

Ah alla 6a maul, al 70', Owens si è accorto che spingono prima che il saltatore atterri... non male!
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 11:17

Zuzzuzzu ha scritto:Vedo che Kurtley Beale ce la sta mettendo tutta per rientrare in squadra e per me se lo meriterebbe, ma la domanda è in che ruolo giocava prima e in che ruolo ha speranze di rientrare? a 15 lo vedo chiuso da folau, a 13 da Kuridrani, a 10 ho i miei dubbi che funzioni, forse a 12?

Comunque l'Australia conferma i miei timori di settimana scorsa: dal 2010 siamo entrati in un'era oscura di totale dominanza tuttonera, dove le sconfitte sono solo incidenti di percorso e le sconfitte consecutive sono impensabili. Alla luce di questo il rugby championship vinto dall'Australia (che ha pur dimostrato una capacità di recupero strabiliante negli anni) settimana scorsa vale solo il peso in kg del trofeo stesso e continua a suonare come una gentile concessione da parte dei sovrani All Blacks al vassallo Australia, per restare nell'ambito della metafora. E lo dico da hater della NZ eh!
Beale sarebbe utilizzato come nei Waratahs, a 12, dove è ormai consolidato.
Può essere considerato un utility back? Non so, non so quanto riesca a coprire la posizione di estremo con efficacia, dopo così tanto tempo...

Le combinazioni a 10-12 per l'Australia sono tassative: Foley - Giteau/Beale oppure Toomua - Giteau/Beale. L'alternativa provata oggi con Cooper - Toomua è fallita. Se ci fosse un'altra partita sarebbe da riprovare, per vedere la confidenza, ma visto che non c'è, amen.
Servono in campo uno straightner (Toomua o Foley) e 2 che possono creare debordando (Giteau o Beale o Cooper). Uno di questi 3 starà a casa.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Mero
Messaggi: 1839
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Mero » 15 ago 2015, 11:31

Cooper fosse per me lo lascerei in Nuova Zelanda, altro che portarlo in Uk. Dannoso.
Beale (come JOC) dopo anni è ancora alla ricerca di un'identità in nazionale ma ormai non credo la troverà più..come dice zuzzuzzu in ogni ruolo ne ha davanti uno più forte/affidabile di lui, pure come utility back il migliore disponibile è AAC (anche oggi uno dei pochi a salvarsi, come sempre). Beale purtroppo per lui ormai ha la maglia 23 disegnata addosso. È utile ma non indispensabile.

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 15 ago 2015, 12:14

supermax ha scritto:...gli Argentini sì che in passato hanno saltato raduni per questioni economiche e ancora di più l'hanno fato samoani, figiani e tongani, che spesso non hanno ricevuto quanto promesso dalle rispettive federazioni e molte volte hanno minacciato di non fare tour o addirittura i mondiali. I risultati sportivi non ne hanno risentito. Non facciamo l'errore demagogico di legare le diatribe economiche all'attaccamento alla maglia o all'impegno in campo. Sono due cose diverse.
Gli argentini hanno fatto sciopero (o minacciato di farlo) contro la UAR fino il 2007. Alla fine i giocatori "europei" (Pichot, Hernandez, F.Lobbe, Ledesma, Roncero, ecc, ecc) si sono autotassati pagando di tasca propria alberghi decenti, viaggi aerei anche per gli amateur argentini che non se lo potevano permettere. Inoltre hanno comprato certi apparecchi necessari per gli allenamenti. Hanno anche gestito allenamenti "non ufficiali" visti i pochi organizzati dalla UAR.

Per quello si diceva che nel 2007 non solo hanno vinto contro il resto del mondo, ma che hanno vinto nonostante la propria federazione.
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 12:38

Mero ha scritto:Cooper fosse per me lo lascerei in Nuova Zelanda, altro che portarlo in Uk. Dannoso.
Beale (come JOC) dopo anni è ancora alla ricerca di un'identità in nazionale ma ormai non credo la troverà più..come dice zuzzuzzu in ogni ruolo ne ha davanti uno più forte/affidabile di lui, pure come utility back il migliore disponibile è AAC (anche oggi uno dei pochi a salvarsi, come sempre). Beale purtroppo per lui ormai ha la maglia 23 disegnata addosso. È utile ma non indispensabile.
Concordo. Anche se oggi né Giteau né Toomua sono stati migliori di Cooper.
Così come White non è stato migliore di Phipps nel gioco alla mano... test mollo, tutti bocciati a parte Moore, Fardy, Ashley-Cooper, Folau e, per la prima volta dopo anni, anche Horwill.

Mi fa ridere PR che dà il premio Villain of the Match a Cooper... ma Aaron Smith che fece la stessa identica cosa 1 settimana fa era "Nothing to report".

Sicuro non possono permettersi di schierare Palu, Horwill e Skelton contemporaneamente in campo, anche se metti Fardy, ti trovi ad avere notevoli problemi in rimessa laterale. Appena recupereranno Simmons sarà lui titolare, con uno tra Skelton e Horwill a fare da coppia; in panca Douglas che oggi in 15' ci ha messo più incazzo di Skelton, Mumm, Palu e Hooper in 60'.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 15 ago 2015, 13:00

Continuo con l'OT visto che il RCH è finito ...

Stadio di Velez Sarsfield alle 16:40 ora argentina (+5 per l'Italia), su Sky la differita verso le 23:00

Pumas (Vélez)

con 7 cambi (Macome, Lezana, Fernandez Lobbe, Landajo, Sanchez, Moroni e Cordero)

Sanchez come apertura e JMH come Primo Inside :wink:

1. Matías Ayerza
2. Agustín Creevy (capitán)
3. Nahuel Tetaz Chaparro
4. Benjamín Macome
5. Tomás Lavanini
6. Tomás Lezana
7. Juan Fernández Lobbe
8. Juan Leguizamón
9. Martín Landajo
10. Nicolás Sánchez
11. Juan Imhoff
12. Juan Hernández
13. Matías Moroni
14. Santiago Cordero
15. Joquín Tuculet
Suplentes:
16. Julián Montoya
17. Lucas Noguera
18. Juan Pablo Orlandi
19. Matías Alemanno
20. Pablo Matera
21. Tomás Cubelli
22. Juan Pablo Socino
23. Lucas González Amorosino

Springboks (Vélez)

Otto cambi da Durban

15. Zane Kirchner
14. Lwazi Mvovo

13. Jesse Kriel
12. Damian de Allende
11. Bryan Habana
10. Pat Lambie
9. Ruan Pienaar
8. Schalk Burger
7. Willem Alberts
6. Heinrich Brüssow
5. Victor Matfield (capitán)
4. Eben Etzebeth
3. Marcel van der Merwe
2. Adriaan Strauss
1. Trevor Nyakane

Suplentes:
16. Schalk Brits
17. Tendai Mtawarira
18. Frans Malherbe
19. Flip van der Merwe
20. Pieter-Steph du Toit
21. Cobus Reinach
22. Handré Pollard
23. Jan Serfontein
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

Rispondi

Torna a “SANZAR”