Rugby Championship 2015

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Zuzzuzzu » 15 ago 2015, 13:29

madflyhalf ha scritto:
Zuzzuzzu ha scritto:Vedo che Kurtley Beale ce la sta mettendo tutta per rientrare in squadra e per me se lo meriterebbe, ma la domanda è in che ruolo giocava prima e in che ruolo ha speranze di rientrare? a 15 lo vedo chiuso da folau, a 13 da Kuridrani, a 10 ho i miei dubbi che funzioni, forse a 12?

Comunque l'Australia conferma i miei timori di settimana scorsa: dal 2010 siamo entrati in un'era oscura di totale dominanza tuttonera, dove le sconfitte sono solo incidenti di percorso e le sconfitte consecutive sono impensabili. Alla luce di questo il rugby championship vinto dall'Australia (che ha pur dimostrato una capacità di recupero strabiliante negli anni) settimana scorsa vale solo il peso in kg del trofeo stesso e continua a suonare come una gentile concessione da parte dei sovrani All Blacks al vassallo Australia, per restare nell'ambito della metafora. E lo dico da hater della NZ eh!
Beale sarebbe utilizzato come nei Waratahs, a 12, dove è ormai consolidato.
Può essere considerato un utility back? Non so, non so quanto riesca a coprire la posizione di estremo con efficacia, dopo così tanto tempo...

Le combinazioni a 10-12 per l'Australia sono tassative: Foley - Giteau/Beale oppure Toomua - Giteau/Beale. L'alternativa provata oggi con Cooper - Toomua è fallita. Se ci fosse un'altra partita sarebbe da riprovare, per vedere la confidenza, ma visto che non c'è, amen.
Servono in campo uno straightner (Toomua o Foley) e 2 che possono creare debordando (Giteau o Beale o Cooper). Uno di questi 3 starà a casa.
12 giusto, io ero rimasto agli esperimenti a n10 con i Rebels. L'asse 10-12 in effetti può dare parecchi grattacapi, soprattutto per la troppa materia prima a disposizione. Sicuro Foley con la 10, dopo come dici te cooper venisse tagliato per il 12 rimangono Beale e Giteau, con quest'ultimo a mio avviso titolare. Toomua rientrerà nella squadra ma fatico a immaginarmi come verrà utilizzato. per i back three invece i giochi sono già fatti.
Invece anche il mediano di mischia rimane dubbio, White mi sembra uscito ridimensionato rispetto all'exploit di settimana scorsa. Genia e Phipps? Mah entrambi non al top della forma. Insomma 9-10-12 senza una gerarchia fissa non sembra il modo migliore per approcciarsi al girone della morte nella coppa del mondo.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 15 ago 2015, 13:59

In Australia sono molto isterici, ed è bastata una vittoria sugli ABs per gridare al lupo al lupo nei confronti di buoni giocatori (che hanno un po' retto la baracca nell'ultimo annetto) perché hanno avuto 40' difficili.
Parlo di Phipps (sì inguardabile, ma per una partita sola) e Foley (gli remano contro i punti sanguinosi lasciati in Argentina...).

In realtà sono 2 buoni giocatori, e non bisogna dimenticare che Foley nell'autunno 2014 fece ottime prestazioni sempre (tant'è che fu preso come il nuovo messia). Hanno avuto 50' difficili la settimana scorsa, ma credo che Cheika avrebbe comunque testato nuove opzioni in questa partita in mediana, anche se avesse vinto con quei 2 in campo a Sydney.

Ora come ora Toomua sembra un impact player da usare dalla panchina o titolare ma con uno un po' esperto a 12. Chi non so a sto punto. Dubbi seri sul terzo 9, che per forza di cose sarà Genia o... Giteau?! :shock:

Per ora gli unici cementati sono Moore, Kepu, Ashley-Cooper e Folau; non dò per scontato nemmeno Kuridrani dopo oggi. Cheika forse sta provando un'Australia modulare... "a blocchi" che possono ruotare in base all'avversario. Difficile non partire con Pocock e Hooper titolari, ma non credo lo farà contro tutti gli avversari di livello al mondiale. Probabile che contro l'Inghilterra non ci siano 2 openside in campo.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Mero
Messaggi: 1836
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Mero » 15 ago 2015, 23:10

Dai, Argentina - Sudafrica è uno scherzo...in TV si vedono 30 maglie bianche uguali... :shock:

Però la maglia classica a maniche lunghe che sta indossando l'Argentina è meravigliosa..daom per caso è in vendita si qualche store online?

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 16 ago 2015, 1:00

Mero ha scritto:Dai, Argentina - Sudafrica è uno scherzo...in TV si vedono 30 maglie bianche uguali... :shock:

Però la maglia classica a maniche lunghe che sta indossando l'Argentina è meravigliosa..daom per caso è in vendita si qualche store online?
Che io sappia sarà in vendita dalla fine di agosto. Su Sky hanno detto che probabilmente solo sul mercato argentino. Semmai quando saprò qualcosa in più ti aggiorno.
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

Laporte
Messaggi: 8622
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Laporte » 16 ago 2015, 4:00

daom ha scritto:
Mero ha scritto:Dai, Argentina - Sudafrica è uno scherzo...in TV si vedono 30 maglie bianche uguali... :shock:

Però la maglia classica a maniche lunghe che sta indossando l'Argentina è meravigliosa..daom per caso è in vendita si qualche store online?
Che io sappia sarà in vendita dalla fine di agosto. Su Sky hanno detto che probabilmente solo sul mercato argentino. Semmai quando saprò qualcosa in più ti aggiorno.
Non sara´putçrtroppo la maglia per il mondiale....

http://www.infobae.com/2015/07/14/17416 ... el-mundial

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Zuzzuzzu » 16 ago 2015, 11:06

madflyhalf ha scritto:In Australia sono molto isterici, ed è bastata una vittoria sugli ABs per gridare al lupo al lupo nei confronti di buoni giocatori (che hanno un po' retto la baracca nell'ultimo annetto) perché hanno avuto 40' difficili.
Parlo di Phipps (sì inguardabile, ma per una partita sola) e Foley (gli remano contro i punti sanguinosi lasciati in Argentina...).

In realtà sono 2 buoni giocatori, e non bisogna dimenticare che Foley nell'autunno 2014 fece ottime prestazioni sempre (tant'è che fu preso come il nuovo messia). Hanno avuto 50' difficili la settimana scorsa, ma credo che Cheika avrebbe comunque testato nuove opzioni in questa partita in mediana, anche se avesse vinto con quei 2 in campo a Sydney.

Ora come ora Toomua sembra un impact player da usare dalla panchina o titolare ma con uno un po' esperto a 12. Chi non so a sto punto. Dubbi seri sul terzo 9, che per forza di cose sarà Genia o... Giteau?! :shock:

Per ora gli unici cementati sono Moore, Kepu, Ashley-Cooper e Folau; non dò per scontato nemmeno Kuridrani dopo oggi. Cheika forse sta provando un'Australia modulare... "a blocchi" che possono ruotare in base all'avversario. Difficile non partire con Pocock e Hooper titolari, ma non credo lo farà contro tutti gli avversari di livello al mondiale. Probabile che contro l'Inghilterra non ci siano 2 openside in campo.
Ma infatti non capivo per quale motivo stessero panchinando Foley.
Altro domandone Lealiifano che ha fatto? Parlando di 12 potrebbe essere utile, ho giusto visto che giocava per il WorldXV questo weekend, quindi deve essere almeno in forma fisicamente.

Mero
Messaggi: 1836
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Mero » 16 ago 2015, 11:37

Lealiifano per me ottimo giocatore ma al massimo livello internazionale ha poca fantasia e impatto fisico per giocare 12. Può avere qualche chance se si decide di puntare su Toomua a 10, con Foley invece si escluderebbero l'un l'altro.
Comunque era nel gruppo dei 40, quindi lo tengono in preallarme in caso di infortuni.
Chi è proprio fuori invece sono JOC e Cummins :cry:, oltre a altri due veterani come Alexander e Benn Robinson.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da madflyhalf » 16 ago 2015, 15:45

Concordo... poi ok è in forma, ma solo fisica, quest'anno è stato largamente anonimo (oltre che infortunato per un po'). Attualmente c'è meno spazio per lui che per Cooper.
Per me avranno grossi problemi in mediana. White gioca con il paraocchi provenendo dallo stile Brumbies di Jake White... Phipps è un punto di domanda, anche se l'ottima stagione coi 'Tahs è dalla sua parte (50' non ottimi non vogliono poi dire nulla). Ma finiti loro? Genia è un fantasma, Burgess è sparito, fan debuttare Stirzaker al mondiale? :shock:

Attualmente per 1 mese devono tenere nel congelatore Simmons.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Zuzzuzzu
Messaggi: 257
Iscritto il: 7 mag 2015, 12:30
Località: Trento

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Zuzzuzzu » 17 ago 2015, 11:29

Strizarker quest'anno ha giocato bene coi Rebels, se si fossero presi per tempo avrebbero potuto portarlo come terzo, adesso può solo sperare di fare il medical joker.

Mero
Messaggi: 1836
Iscritto il: 24 mar 2003, 0:00
Località: Seregno (MB)

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Mero » 21 ago 2015, 11:27

Annunciati i 31 Wallabies che voleranno in Inghilterra: i grandi esclusi, se così si possono dire, sono White e l'ex capitano Horwill.

Tallonatori: Stephen Moore, Tatafu Polota-Nau.
Piloni: Greg Holmes, Sekope Kepu, Scott Sio, James Slipper, Toby Smith.
Seconde: Kane Douglas, Dean Mumm, Rob Simmons, Will Skelton.
Terze: Scott Fardy, Michael Hooper, Ben McCalman, Sean McMahon, Wycliff Palu, David Pocock.
Mediani: Will Genia, Nick Phipps.
Aperture: Quade Cooper, Bernard Foley.
Inside backs: Kurtley Beale, Matt Giteau, Matt Toomua.
Trequarti: Adam Ashley-Cooper, Israel Folau, Rob Horne, Drew Mitchell, Henry Speight, Joe Tomane, Tevita Kuridrani.

Sulla carta (e alla playstation) sarebbe una gran bella squadra (secondo i miei gusti personali mancherebbero solo JOC e George Smith), in realtà c'è un pò troppa gente fuori forma e/o tutta da assortire. Possono uscire ai gironi così come arrivare in finale.

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 25 ago 2015, 19:52

Mero ha scritto:
Però la maglia classica a maniche lunghe che sta indossando l'Argentina è meravigliosa..daom per caso è in vendita si qualche store online?
ok, oggi ho visto la maglia in un negozio online ma è esaurita. ho chiamato un nike store e mi dicono che hanno venduto tutto in due giorni, aspettano l'ultimo invio (bloccato in dogana per problemi burocratici) ma non sanno quando arriverà.
Mi hanno consigliato di telefonare tutti i giorni da domani ai primi giorni del mese prossimo, dopodichè byebye maglia.
Probabilmente guarderò il sito online tutti i giorni e telefonerò ogni tanto ma non sono fiducioso ...

Se vuoi soffrire ..
http://search.netshoes.com.ar/search#w=pumas&asug=
http://www.stockcenter.com.ar/mrn?utm_s ... =Pumas2015
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 25 ago 2015, 20:02

per capire (?) meglio ...
Ho visto il prezzo e su netshoes chiedevano 1.500 pesos
http://www.netshoes.com.ar/rugby/camise ... 0-131.html .

Il cambio ufficiale è 9,230 pesos per dollaro, il nero invece è 15,950 (ma come siamo fighi lo chiamiamo blu anzichè nero) ed in più c'è uno strano "dollaro turista/carta di credito" a 12,528. Per non andare OT non ti do il cambio del "dollaro risparmio", "dollaro soja" e "dollaro borsa" ... che casino!!!
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

Laporte
Messaggi: 8622
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Laporte » 29 ago 2015, 2:59

daom ha scritto:
Mero ha scritto:
Però la maglia classica a maniche lunghe che sta indossando l'Argentina è meravigliosa..daom per caso è in vendita si qualche store online?
ok, oggi ho visto la maglia in un negozio online ma è esaurita. ho chiamato un nike store e mi dicono che hanno venduto tutto in due giorni, aspettano l'ultimo invio (bloccato in dogana per problemi burocratici) ma non sanno quando arriverà.
Mi hanno consigliato di telefonare tutti i giorni da domani ai primi giorni del mese prossimo, dopodichè byebye maglia.
Probabilmente guarderò il sito online tutti i giorni e telefonerò ogni tanto ma non sono fiducioso ...

Se vuoi soffrire ..
http://search.netshoes.com.ar/search#w=pumas&asug=
http://www.stockcenter.com.ar/mrn?utm_s ... =Pumas2015
Ho incaricato un mio amico in argentina di cercala... ha battuto i nike store di Buenos Aires /Calle Florida compresa).... ma non ne sanno neppure niente... se non che tanti gliel'hanno chiesta...

daom
Messaggi: 609
Iscritto il: 11 ott 2007, 14:15
Località: Santarcangelo di Romagna

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da daom » 29 ago 2015, 11:31

Come ho detto sopra, ho telefonato al Nike Store di Florida che menzioni, sono stato sintetico, ma visto che anche a te interessa e ti sei mosso ti dico tutto ciò che mi ha datto la commessa:
che sono arrivate ad inizio agosto e che sono scomparse in un paio di giorni.
sono arrivate meno di quanto ordinate quindi crede che siano rimaste bloccate in dogana (vengono dal VietNam) per i soliti problemi di quote. Ogni importatore ha delle "quote" d'importazione e probabilmente questo le ha superate quindi deve attendere l'azzeramento di quella quota, secondo la ragazza inizio settembre. Lei si aspetta il completamento dell'ordine originale entro la fine agosto / inizio settembre.
Visto che ogni store ha una specie di priorità, mi ha fatto capire che quelli di Florida (calle Florida e Galerias Pacifico) hanno più peso e sono forniti meglio e prima.
Ho capito che il produttore non è il solito quindi finita questa partita di maglie difficilmente le rifaranno.

Se so qualcos'altro ti avviso, fa lo stesso anche te pls, purtroppo i miei cari amici non sono (più) de mondo del rugby e se li mando a vuoto mi mandando a quel paese.
Se il rugby é solo uno sport, il cuore é solo un organo

Laporte
Messaggi: 8622
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Rugby Championship 2015

Messaggio da Laporte » 29 ago 2015, 20:07

daom ha scritto:Come ho detto sopra, ho telefonato al Nike Store di Florida che menzioni, sono stato sintetico, ma visto che anche a te interessa e ti sei mosso ti dico tutto ciò che mi ha datto la commessa:
che sono arrivate ad inizio agosto e che sono scomparse in un paio di giorni.
sono arrivate meno di quanto ordinate quindi crede che siano rimaste bloccate in dogana (vengono dal VietNam) per i soliti problemi di quote. Ogni importatore ha delle "quote" d'importazione e probabilmente questo le ha superate quindi deve attendere l'azzeramento di quella quota, secondo la ragazza inizio settembre. Lei si aspetta il completamento dell'ordine originale entro la fine agosto / inizio settembre.
Visto che ogni store ha una specie di priorità, mi ha fatto capire che quelli di Florida (calle Florida e Galerias Pacifico) hanno più peso e sono forniti meglio e prima.
Ho capito che il produttore non è il solito quindi finita questa partita di maglie difficilmente le rifaranno.

Se so qualcos'altro ti avviso, fa lo stesso anche te pls, purtroppo i miei cari amici non sono (più) de mondo del rugby e se li mando a vuoto mi mandando a quel paese.
Ah beh certo che se le producono in Viet-nam se le trovano contingentate... ma quelle RWC 2015 si trovano normalmente quindi segno che sono peodotte in ARgentina o comuqnue non ci sono limiti di importazione-.

Tra l'altro da quanto mi ha raccontato il mio amico che ha avuto la sventura di rompere il tablet e non riuscire a trovare qualcosa di decentea prezzi decenti (si trovano solo vecchiumi a 400 euro) capisco i problemi di importazione....

Rispondi

Torna a “SANZAR”