Ciao, zio Pat

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

Rispondi
Wooden
Messaggi: 948
Iscritto il: 26 mar 2010, 11:38

Ciao, zio Pat

Messaggio da Wooden » 27 ago 2014, 10:30

http://www.smh.com.au/rugby-union/union ... 08u50.html

Povero zio Pat, terza frattura al collo, per non rischiare altro ha deciso di smettere di giocare a soli 26 anni. :(

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da madflyhalf » 27 ago 2014, 19:29

Clonatelo.
Ma col collo di Dolly. Uno dei giocatori con le palle più quadrate di sempre!
Ha passato la palla 2 volte in vita sua, nel 2011, contro il Sudafrica. Poi l'Australia non ha più vinto.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20925
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da jpr williams » 28 ago 2014, 11:01

Quello che non ho mai capito è perchè la stampa australiana e i critici (se non sbaglio persino l'immenso Campese :shock: ) l'abbiano sempre considerato una pezza da piedi.
Ok, non è mai stato un giocatore sfavillante ed entusiasmante alla Folau o Honey Badger, ma il suo l'ha sempre fatto in maniera affidabile e con rendimento sempre costante. Insomma uno di quelli su cui si può contare sempre, un pò come Ashley Cooper.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

supermax
Messaggi: 2424
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da supermax » 28 ago 2014, 19:21

beh, il grande Campese (giocatore), per quello che ne so, laggiù è da molti considerato uno che, come si dice a Roma, "apre bocca e gli dà fiato" ovvero dice spesso cose campate in aria o è acidello anzicheno......

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da madflyhalf » 28 ago 2014, 20:44

supermax ha scritto:beh, il grande Campese (giocatore), per quello che ne so, laggiù è da molti considerato uno che, come si dice a Roma, "apre bocca e gli dà fiato" ovvero dice spesso cose campate in aria o è acidello anzicheno......
A Campese in Australia non ci dà più retta nessuno, credetemi. Conta come il 2 di coppe quand'è briscola bastoni. :wink:

Pat McCabe rimane uno dei giocatori più straordinari, solidi e committed, dell'Australia più strana di sempre: il cuore e le palle (e il sangue) che metteva lui in campo, ce l'avessero avuto certi bambocci lamentosi strapagati e straululati dal pubblico Aussie.
Non mi sorprende che un allenatore quadrato (forse troppo) come Deans nel giro di 1 anno solare non solo l'abbia fatto diventare titolare, ma l'aveva fatto entrare tra gli Elite Player, ufficiosi vice-capitani in campo (con lui lo erano Pocock, Moore e Genia - tutti rotti tra l'altro :rotfl: ).
Non credo abbia mai chiesto nulla agli altri, ma ha sempre dato tutto ciò che aveva: grinta e il suo disastrato fisico.
Era l'incubo del Sudafrica, non riuscivano a bucare la difesa una volta con lui di fronte, perché nel dritto per dritto dell'ignoranza P-Divvyiana, lui semplicemente si piegava e placcava anche l'erba.

Non può stare antipatico McCabe, che assomiglia a Barney Stinson di How I met your mother, ma anche arrogante che ricorda un po' Robert Redford in Butch Cassidy and Sundance Kid
Immagine




Sì, ora scrivete Pat McCabe su "google immagini".
Un numero spropositato di foto ritrae lui per terra con un medico che lo assiste.


Poi vedete questa.
Immagine

L'unico placcaggio avanzante in una partita giocata da rammolliti e paraculi.
Boom.
Spero lo arruolino come motivatore dei Wallabies!





Ciao Zio Pat, che tu sia d'insegnamento a tutti i marmocchi mangiacanguri della tua strana terra. Faremo un fan club anche per te.
Immagine
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Wooden
Messaggi: 948
Iscritto il: 26 mar 2010, 11:38

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da Wooden » 28 ago 2014, 21:51

Una cosa che mi intristisce davvero tanto è che già aveva capito che la sua carriera fosse in bilico e stava per firmare un contratto remunerativo con una squadra francese che gli avrebbe garantito bei soldi.
Un giocatore davvero sottovalutato, grazie zio Pat, il tuo baffo di sangue non sarà mai dimenticato :(

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6668
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da Hap » 1 set 2014, 10:00

E' un Garcia un po' più scarso, dai... :roll:

Just trolling.... :lol:

A parte gli scherzi, quoto tutto quello che avete scritto qua sopra, onore a Zio Pat e che gli creino su misura il ruolo federale di Tata Lucia (o Tata Patty) e lo mettano alle calcagna di tutti i bimbiminkia che l'Australia si ritrova in nazionale.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20925
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da jpr williams » 1 set 2014, 10:03

Hap ha scritto:E' un Garcia un po' più scarso, dai... :roll:

Just trolling.... :lol:

A parte gli scherzi, quoto tutto quello che avete scritto qua sopra, onore a Zio Pat e che gli creino su misura il ruolo federale di Tata Lucia (o Tata Patty) e lo mettano alle calcagna di tutti i bimbiminkia che l'Australia si ritrova in nazionale.

Straquoto :-]
Tata Patty è da scompiscio immediato :rotfl: :rotfl:
Certo che se tutti i troll fossero come te saremmo in un mondo perfetto :P
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da madflyhalf » 1 set 2014, 22:07

Hap ha scritto:E' un Garcia un po' più scarso, dai... :roll:

Just trolling.... :lol:

A parte gli scherzi, quoto tutto quello che avete scritto qua sopra, onore a Zio Pat e che gli creino su misura il ruolo federale di Tata Lucia (o Tata Patty) e lo mettano alle calcagna di tutti i bimbiminkia che l'Australia si ritrova in nazionale.
In effetti:
- Non passa come Garcia. Anzi, nel dubbio non passa proprio
- Non piazza calciando una spunternata a caso da metà campo che casualmente 2 volte su 3 passa sopra la traversa

E' già fattore discriminante per il rugby Italiano.

Vabbè poi mi fermo qua, SOS Tata non è nei miei hobbies. :rotfl:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6668
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Ciao, zio Pat

Messaggio da Hap » 2 set 2014, 17:14

jpr williams ha scritto:
Hap ha scritto:E' un Garcia un po' più scarso, dai... :roll:

Just trolling.... :lol:

A parte gli scherzi, quoto tutto quello che avete scritto qua sopra, onore a Zio Pat e che gli creino su misura il ruolo federale di Tata Lucia (o Tata Patty) e lo mettano alle calcagna di tutti i bimbiminkia che l'Australia si ritrova in nazionale.

Straquoto :-]
Tata Patty è da scompiscio immediato :rotfl: :rotfl:
Certo che se tutti i troll fossero come te saremmo in un mondo perfetto :P
Di solito mi piace trollare i troll, ma qui mi contengo :-]
madflyhalf ha scritto:
Hap ha scritto:E' un Garcia un po' più scarso, dai... :roll:

Just trolling.... :lol:

A parte gli scherzi, quoto tutto quello che avete scritto qua sopra, onore a Zio Pat e che gli creino su misura il ruolo federale di Tata Lucia (o Tata Patty) e lo mettano alle calcagna di tutti i bimbiminkia che l'Australia si ritrova in nazionale.
In effetti:
- Non passa come Garcia. Anzi, nel dubbio non passa proprio
- Non piazza calciando una spunternata a caso da metà campo che casualmente 2 volte su 3 passa sopra la traversa

E' già fattore discriminante per il rugby Italiano.

Vabbè poi mi fermo qua, SOS Tata non è nei miei hobbies. :rotfl:
E non sai cosa ti perdi :roll: :rotfl:
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Rispondi

Torna a “SANZAR”