Pagina 9 di 11

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 15 nov 2016, 10:05
da jpr williams
Io la penso come sandro sull'argomento, ma sono scelte personali

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 15 nov 2016, 16:27
da jaco
jpr williams ha scritto:
P.S.
Ascione si può dire; non è un insulto.
Cacciaballe si.
Giuseppo' una volta mi ha dato dell'astemio! Ammìa... :evil:

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 15 nov 2016, 16:41
da Garryowen
jpr williams ha scritto:Io la penso come sandro sull'argomento, ma sono scelte personali
Non so come la pensi sandro sull'argomento, ma è certo che non pretendo di essere fonte d'ispirazione per nessuno. Scelte personalissime, altrimenti non esisterebbe nei forum quella funzione. Non credo che Properzi l'abbia creata per me :lol:

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 15 nov 2016, 18:38
da sandrobandito
Massì, a tanta sapienza un po' di ignoranza non può che giovare.
In fondo basta chiudere gli occhi, o le orecchie. :wink:

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 11:48
da ElBono
Torniamo al campo, anche in questo periodo di pausa??

http://www.rovigooggi.it/articolo/2016- ... -petrarca/

Non è la prima volta che ricorsi di qualunque tipo, presentati da varie squadre, siano giudicati inammissibili, causa vizio di forma. Ma qualcuno che conosce un minimo i regolamenti tecnici, non lo si trova proprio da nessuna parte??

Al di là di questo, a quanto pare il mio amico Gigione evidentemente non ha perso il vizietto...

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 11:58
da Garryowen
ElBono ha scritto:Torniamo al campo, anche in questo periodo di pausa??

http://www.rovigooggi.it/articolo/2016- ... -petrarca/

Non è la prima volta che ricorsi di qualunque tipo, presentati da varie squadre, siano giudicati inammissibili, causa vizio di forma. Ma qualcuno che conosce un minimo i regolamenti tecnici, non lo si trova proprio da nessuna parte??

Al di là di questo, a quanto pare il mio amico Gigione evidentemente non ha perso il vizietto...
A questo punto spero che la punizione non arrivata dal giudice sportivo (che schifo, però...) arrivi nella partita di ritorno.
Non è un'affermazione molto "rugbistica", ma è molto poco rugbistico anche il comportamento del giudice sportivo. Ecchissenefrega di chi ha firmato. Il reato lo vedi e non lo punisci?
Anche se non c'entra nulla con la nazionale, l'alto livello, le accademie ecc... dico che queste mancanze di buon senso, di intelligenza, che si verificano in tante piccole situazioni come questa mi fanno essere pessimista sul futuro della nostra federazione.

Il reclamo è firmato dalla persona sbagliata? Il reato non esiste!
Finché ci saranno queste cose, cialtroni come Ferraro avranno sempre vita facile

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:13
da ElBono
Non sono per niente d'accordo, Garry. Il giudice sportivo è, per l'appunto, un giudice, e suo compito è mettere in pratica la sua materia di competenza, ovvero la giurisprudenza. Se questa dice che lui non può accettare un ricorso firmato dalla persona sbagliata, lui non lo deve accettare. Il suo compito è mettere in pratica la legge, giusta, sbagliata o pignola che sia, non agire secondo principi morali o di buon senso. L'unico buon senso, in questo caso, è mettere in pratica il regolamento scritto.

Sul resto, la famosa venina di Ferraro ha dimostrato di chiudersi a prescindere dalla squadra in cui gioca o dall'avversario che si trova contro. Nonstante questo, a me personalmente uno come lui manca, forse più come persona che come giocatore, ma in ogni caso, mi manca.

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:34
da Garryowen
E' la regola che è stupida, alla radice.
Va bene, alla base c'è il problema che in Eccellenza non ci sono riprese tv per cui, se non ho capito male, la prova filmata può essere prodotta solo dai club e quindi deve rispettare certe regole, però un piccolo passo avanti lo hanno fatto persino negli appalti pubblici, dove l'ottusità regna sovrana. Per un errore formale, una firma non fatta, non ti cacciano dall'appalto. Paghi, e rimedi all'errore. Però partecipi, e non è una squalifica di un giocatore violento, ma sono appalti da milioni. Un po' di elasticità in cambio di giustizia (e soprattutto per scoraggiare il far west in campo...)

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:44
da ElBono
Questo sicuramente, ma appunto, se è la regola ad essere stupida, il giudice sportivo non ha colpe, se non quella di aver svolto correttamente il proprio lavoro.

Ed è proprio così, alla base ci sono le riprese video, e se una squadra non può permettersele, magari perchè non ha personale in grado di svolgere la funzione, oppure perchè si trova in difficoltà economiche al punto da non potersi nemmeno permettere una telecamera con un cavalletto, di fatto è meno tutelata.

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:50
da Himiko
Modalità azzeccagarbugli On.
Qui siamo davvero all'ABC del diritto: che i ricorsi (di qualunque tipo) debbano essere firmati dal legale rappresentante di una persona giuridica o da un soggetto all'uopo delegato (normalmente l'avvocato, la cui delega è apposta a lato o in calce al ricorso) è cosa che si impara al primo anno di giurisprudenza. E non è un "cavillo", come liquidato sbrigativamente da Rovigooggi, ma è una delle questioni preliminari da verificare prima di entrare nel merito del contenzioso: se il ricorso non è firmato da chi è titolato a farlo, il ricorso è dichiarato inammissibile.
Poi succedono queste cose: uno ha ragione ma gli cassano il ricorso.
Leggersi bene il regolamento prima di ricorrere no, eh?
Modalità azzeccagarbugli Off.

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:53
da jpr williams
Come a livello istituzionale anche in quello sportivo vale la regola della separazione dei poteri: il potere legislativo fa le leggi, il giudice le applica. Una regola, per quanto idiota, deve essere obbligatoriamente applicata dal giudice. Se una regola è idiota la si cambia, ma non è certo il giudice che può farlo; anzi, se non applicasse la regola idiota si renderebbe anche responsabile di un abuso d'ufficio.
Comunque, assodato che la regola è idiota, penso che i dirigenti di una società dovrebbero conoscerla e sapere benissimo cosa devono fare per non esserne vittime. Nel caso specifico bastava far fare la firma dalla persona giusta.
Del resto anche i progetti edilizi, per quanto, magari, possano essere degli ecomostri, debbono essere firmati da un progettista abilitato, non dalla sua segretaria, per essere validi.

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 13:55
da jpr williams
jaco ha scritto:
jpr williams ha scritto:
P.S.
Ascione si può dire; non è un insulto.
Cacciaballe si.
Giuseppo' una volta mi ha dato dell'astemio! Ammìa... :evil:
Questa è una di quelle offese che andrebbero lavate col sangue, all'alba, nel bosco che sta fuori le mura di un convento di Cappuccini...

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 14:46
da jaco
jpr williams ha scritto:
jaco ha scritto:
jpr williams ha scritto:
P.S.
Ascione si può dire; non è un insulto.
Cacciaballe si.
Giuseppo' una volta mi ha dato dell'astemio! Ammìa... :evil:
Questa è una di quelle offese che andrebbero lavate col sangue, all'alba, nel bosco che sta fuori le mura di un convento di Cappuccini...
Ti nomino come mio padrino!
Sempre che il tuo ruolo super partes di amministratore te lo consenta...

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 15:39
da Garryowen
jpr williams ha scritto:Come a livello istituzionale anche in quello sportivo vale la regola della separazione dei poteri: il potere legislativo fa le leggi, il giudice le applica. Una regola, per quanto idiota, deve essere obbligatoriamente applicata dal giudice. Se una regola è idiota la si cambia, ma non è certo il giudice che può farlo; anzi, se non applicasse la regola idiota si renderebbe anche responsabile di un abuso d'ufficio.
Comunque, assodato che la regola è idiota, penso che i dirigenti di una società dovrebbero conoscerla e sapere benissimo cosa devono fare per non esserne vittime. Nel caso specifico bastava far fare la firma dalla persona giusta.
Del resto anche i progetti edilizi, per quanto, magari, possano essere degli ecomostri, debbono essere firmati da un progettista abilitato, non dalla sua segretaria, per essere validi.
Ecco, come chiameresti un legislatore che scrive una regola idiota? I...ta? Indovinato? :-]
A parte gli scherzi, queste cose sono le prime da andare a toccare. Il legislatore deve pensare al risultato e all'obbiettivo che si pone.
Parlando di appalti pubblici. L'obbiettivo è quello di avere timbri e firme al posto giusto? No, è quello di aggiudicare all'offerta economicamente più vantaggiosa. E allora escludo una società per una firma in meno?
Infatti oggi non vieni più escluso per un errore formale di quel tipo. Peraltro per sanarlo paghi caro, eh. Credo 2.000 €, per quello che ne so (non ne so perché non faccio mai errori... :-] )

Tornando al rugby, l'obbiettivo è che i dirigenti si diano una svegliata e stiano un po' attenti, oppure punire gli atti di violenza? Fateli pagare, ma punite il colpevole, oltretutto plurirecidivo

Re: Eccellenza, quarta giornata

Inviato: 16 nov 2016, 17:08
da enrico land
Puoi immaginare quanto trasudi serietà una società che vuole aggiudicarsi appalti da milioni di euro, senza saper mettere due firme al posto giusto. Per sanare l'errore paghi caro? Ci mancherebbe, è il minimo.
Anche all'università se sei così pirla da sbagliare a compilare il Piano Carriera, devi fare trafile burocratiche a non finire e pagare circa 50€ di penale.