Mercato 2016-2017

Moderatori: Ref, ale.com

Ilgorgo
Messaggi: 10175
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da Ilgorgo » 19 gen 2017, 13:05

Piacenza prende il pilone internazionale samoano Leatigaga (150kgx192)
Speriamo che complicazioni burocratiche ne ritardino l'utilizzo fino alla prossima settimana..

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20921
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da jpr williams » 19 gen 2017, 13:09

Spero per i Lyons che non l'abbiano pagato a peso...
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

speartakle
Messaggi: 3426
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da speartakle » 19 gen 2017, 13:17

zappatalpa ha scritto:Piacenza prende il pilone internazionale samoano Leatigaga (150kgx192!!) (e questo puó avere senso) e Johannes Van Staden, sconosciuto utility back SAF. Questa?
Che ne dici, andiamo a Piacenza a fargli presente che è un obeso? :-]

si scherza eh :lol:

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 20921
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da jpr williams » 19 gen 2017, 13:18

Si, però portatevi dietro un'ambulanza, eh. :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6668
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da Hap » 19 gen 2017, 14:25

Dai, è andata bene, sarebbe potuto essere 150x192Kg...
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da Garryowen » 19 gen 2017, 14:26

Hap ha scritto:Dai, è andata bene, sarebbe potuto essere 150x192Kg...
Ti confondi con Afamasaga delle Zebre
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
giobart
Messaggi: 1494
Iscritto il: 18 mag 2004, 0:00
Località: Jesi

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da giobart » 19 gen 2017, 14:55

zappatalpa ha scritto:Piacenza prende il pilone internazionale samoano Leatigaga (150kgx192!!) (e questo puó avere senso) e Johannes Van Staden, sconosciuto utility back SAF. Questa?
Se riesce anche a correre è eccezionale! :D
La disumanità è il male più grande dell'Umanità!

zappatalpa
Messaggi: 6851
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da zappatalpa » 19 gen 2017, 15:44

giobart ha scritto:
zappatalpa ha scritto:Piacenza prende il pilone internazionale samoano Leatigaga (150kgx192!!) (e questo puó avere senso) e Johannes Van Staden, sconosciuto utility back SAF. Questa?
Se riesce anche a correre è eccezionale! :D
Ha esordito in nazionale contro il Canada in Francia a novembre. Probabilmente poi si é fermato qua.
In bocca al lupo.

zappatalpa
Messaggi: 6851
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da zappatalpa » 19 gen 2017, 15:46

nazzareno74 ha scritto:il Rugby Reggio saluta il sudafricano Stephan Zaayman che torna a casa per un infortunio cronico alla spalla.... In arrivo dal SAF un nuovo giocatore ancora da individuare
Ma i ragazzi del SAF vengono qui per un piatto di turtlen? Sembrano veramente da prendere con un panino alla mortadella :roll: :evil:

zappatalpa
Messaggi: 6851
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da zappatalpa » 19 gen 2017, 15:55

speartakle ha scritto:
zappatalpa ha scritto:Piacenza prende il pilone internazionale samoano Leatigaga (150kgx192!!) (e questo puó avere senso) e Johannes Van Staden, sconosciuto utility back SAF. Questa?
Che ne dici, andiamo a Piacenza a fargli presente che è un obeso? :-]

si scherza eh :lol:
A parte gli scherzi, anche se dovesse correre é un obeso con la O maiuscola. Taniela Koroi pesava 115kg, dai (sará piú basso di alcuni cm, d'accordo).
Qui siamo veramente al mercato della carnazza piú becero, anche se nel caso di Koroi un senso e valore tecnico c'era.
Consiglio a proposito il film https://www.youtube.com/watch?v=uEYhGlR5Bb0

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da nazzareno74 » 19 gen 2017, 16:40

ed io che avevo chiesto ad un amico andato in Nuova Zelanda di portarmi a casa un giocatore di peso.. ma qui mi si e' preso in parola....
sport Photo Magazine

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Mercato 2016-2017

Messaggio da nazzareno74 » 19 gen 2017, 16:42

zappatalpa ha scritto:
nazzareno74 ha scritto:il Rugby Reggio saluta il sudafricano Stephan Zaayman che torna a casa per un infortunio cronico alla spalla.... In arrivo dal SAF un nuovo giocatore ancora da individuare
Ma i ragazzi del SAF vengono qui per un piatto di turtlen? Sembrano veramente da prendere con un panino alla mortadella :roll: :evil:
leggo sulla pagina di Fb che hanno un accordo con una societa' SAF per i giocatori..

ti riposto il pezzo completo

"Ritorna in Sudafrica Stephan Zaayman, il giovane flanker proveniente dagli EP Kings entrato quest’anno nella rosa dei Diavoli. Rugby Reggio ha deciso di sostituirlo a seguito della decisione dello staff medico del club che, esami diagnostici alla mano, ha registrato problemi cronici ad una spalla. Per questo Stephan dovrà subire un intervento che farà nell’ospedale della sua città e che lo terrà lontano dal campo per alcuni mesi.
L’infortunio a Zaayman non diminuirà la rappresentanza sudafricana nelle fila dei Diavoli: gli staff tecnici del Reggio e del Gauteng Lions di Johannesburg (gemellati da un patto di amicizia sottoscritto ad aprile 2015 dal dg Manghi e dal presidente De Klerk) sono al lavoro per capire se c’è qualche giovane che possa venire a Reggio Emilia – e in Italia – per fare un’esperienza nel nostro massimo campionato. Al contempo l’head coach della Conad Reggio ha ripreso il contatto con altre realtà sudafricane con cui ha da tempo relazioni, in modo da trovare un giovane talentuoso nel reparto dei tre quarti (falcidiato da infortuni nella prima parte della stagione) che abbia voglia di crescere.
La partenza di Stephan è prevista per la prossima settimana, ma nel frattempo domani, giovedì 19 gennaio 2017, parteciperà assieme ai compagni Armand Du Preez e Gary Visagie all’incontro con la delegazione istituzionale della provincia del Gauteng ospite del Rugby Reggio nell’ambito delle attività sociali e interculturali che il club porta avanti assieme all’Assessorato alle Relazioni Internazionali del Comune di Reggio.
Oltre alle due missioni svolte ad aprile 2015 ed a giugno 2016 dal dg Roberto Manghi, Rugby Reggio porta avanti diverse attività per contribuire all’arricchimento della relazione tra Reggio Emilia e il Sudafrica, a partire dal marchio ideato ad hoc che fa mostra di se’ sulla maglia da gioco dei Diavoli per celebrare i 40 anni di amicizia che ricorrono quest’anno. Il club ha anche preso parte alla delegazione cittadina guidata dal sindaco Vecchi che nell’ottobre scorso è andata a Johannesburg per una missione a 360 gradi e ha incontrato i vertici dei Lions a Ellis Park. Inoltre assieme al gruppo Tokio di Gigi Cavalli Cocchi sostiene il progetto FREE per il finanziamento della biblioteca nella township Wattville, a Johannesburg, dedicata a Bruna Ganapini e Giuseppe Soncini e nei prossimi mesi conta di dare vita al primo scambio di esperienze giovanili che rappresenta l’obiettivo principe di queste attività.
sport Photo Magazine

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”