Top14 2014/2015

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

Mr Ian
Messaggi: 4459
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Top14 2014/2015

Messaggio da Mr Ian » 18 ago 2014, 12:41

Come sempre è il primo ad iniziare e l ultimo a finire, questo fine settimana ho visto giocare quasi tutte le pretendenti alla vittoria finale; devo dire che Tolone mi ha impressionato parecchio, solita solidità difensiva asfissiante e gioco d attacco un po' più ampio con Giteau in mediana.
Clermont che attacca bene ma difende in maniera pessima, ha rischiato grosso contro Grenoble, che secondo me, insieme a Bordeaux e Oyeannaux saranno le sorprese del campionato.
Infine il Racing vince il big match del sabato sera contro Montpellier, molto per demerito dei padroni di casa....
Il top14 è sempre un gran bel vedere...

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Garryowen » 18 ago 2014, 16:30

Scusate il parziale OT, però ho trovato un vecchio giornale che avevo acquistato in Francia nel 2008 ed ho visto una tabella di cifre ed investimenti che mi ha lasciato allibito.

Come ha fatto il Top 14 in tempi di gravissima crisi economica come questi a crescere così tanto? Nel 2007 il budget medio annuale per club di Top 14 era 9 milioni (non ho fatto i conti, ma penso che adesso sarà più del doppio), il giro d'affari della Lega Rugby era "solo" di 45 milioni e i diritti TV solo 20 milioni. La cosa che mi ha stupito di più è che il salario medio lordo mensile fosse di 8.000 euro.

Contando che anche in Francia hanno il calcio che la fa da padrone ed ha cifre enormemente più grandi del rugby (nel 2007 600 milioni di diritti tv, 700 milioni il giro d'affari e 42 milioni il budget medio dei club e il salario medio mensile dei giocatori 38.800 euro) mi chiedo come facciano.
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Lemond
Messaggi: 342
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Lemond » 20 ago 2014, 9:42

Mr Ian ha scritto:Come sempre è il primo ad iniziare e l ultimo a finire, questo fine settimana ho visto giocare quasi tutte le pretendenti alla vittoria finale; devo dire che Tolone mi ha impressionato parecchio, solita solidità difensiva asfissiante e gioco d attacco un po' più ampio con Giteau in mediana.
Clermont che attacca bene ma difende in maniera pessima, ha rischiato grosso contro Grenoble, che secondo me, insieme a Bordeaux e Oyeannaux saranno le sorprese del campionato.
Infine il Racing vince il big match del sabato sera contro Montpellier, molto per demerito dei padroni di casa....
Il top14 è sempre un gran bel vedere...
Ma dove le vedi le partite? E perché poi quest'anno sky ha smesso di trasmetterle? Grazie e ciao.
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

Mr Ian
Messaggi: 4459
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Mr Ian » 20 ago 2014, 20:44

Lemond ha scritto:
Mr Ian ha scritto:Come sempre è il primo ad iniziare e l ultimo a finire, questo fine settimana ho visto giocare quasi tutte le pretendenti alla vittoria finale; devo dire che Tolone mi ha impressionato parecchio, solita solidità difensiva asfissiante e gioco d attacco un po' più ampio con Giteau in mediana.
Clermont che attacca bene ma difende in maniera pessima, ha rischiato grosso contro Grenoble, che secondo me, insieme a Bordeaux e Oyeannaux saranno le sorprese del campionato.
Infine il Racing vince il big match del sabato sera contro Montpellier, molto per demerito dei padroni di casa....
Il top14 è sempre un gran bel vedere...
Ma dove le vedi le partite? E perché poi quest'anno sky ha smesso di trasmetterle? Grazie e ciao.
Il classico http://www.wiziwig.tv/competition.php?p ... line=rugby
venerdì ti darò il link diretto della partita :wink:

Lemond
Messaggi: 342
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Lemond » 21 ago 2014, 8:41

Mr Ian ha scritto:
Il classico http://www.wiziwig.tv/competition.php?p ... line=rugby
venerdì ti darò il link diretto della partita :wink:
Grazie, anche se io con lo streaming non ci so molto fare ed è raro che riesca a vedere. Comunque se c'è il legame diretto è un altro discorso. ;)
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

caimano17
Messaggi: 39
Iscritto il: 29 nov 2004, 0:00

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da caimano17 » 30 ago 2014, 17:24

Il terzo turno è iniziato alla grande....MOntpellier ha espugnato Clermont!!! Prima volta in 15 occasioni
La Rochelle ha domato e dominato in mischia chiusa Toulouse...hanno fatto un acquisto strepitoso con Alofa Alofa!! 2 mete in 2 partite per lui!

Risultati, classifiche, tabellini e highlights su
http://www.rugbymeet.com/championship/35

ogni settimana preview w review del turno!


Per me è il più bel campionato d'Europa!!
http://www.rugbymeet.com
Il Socialnetwork del Rugby

Gert dal Pozzo
Messaggi: 145
Iscritto il: 1 feb 2014, 3:38
Località: Torino

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Gert dal Pozzo » 2 set 2014, 12:23

E non solo, il Racing, dopo aver espugnato Montpellier nel primo turno, alla terza giornata ha battuto Toulon
Support your local rugby team

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da aperturaestremo » 13 set 2014, 20:23

Clermont Auvergne ha espugnato Tolosa, 13-9. Non e' stata una grande partita, intendiamoci, ma Clermont credo finalmente abbia trovato una mediana di alto livello, Radosavljevic-Lopez, che per me e' davvero di un altro pianeta rispetto alla coppia degli orrori Parra (il Parra post mondiali 2011)-Brocco James. Una mediana che non ha cercato soluzioni geniali, ma ha sempre fatto la cosa giusta. Complimenti a Clermont!

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da aperturaestremo » 15 set 2014, 11:50

Garryowen ha scritto:Scusate il parziale OT, però ho trovato un vecchio giornale che avevo acquistato in Francia nel 2008 ed ho visto una tabella di cifre ed investimenti che mi ha lasciato allibito.

Come ha fatto il Top 14 in tempi di gravissima crisi economica come questi a crescere così tanto? Nel 2007 il budget medio annuale per club di Top 14 era 9 milioni (non ho fatto i conti, ma penso che adesso sarà più del doppio), il giro d'affari della Lega Rugby era "solo" di 45 milioni e i diritti TV solo 20 milioni. La cosa che mi ha stupito di più è che il salario medio lordo mensile fosse di 8.000 euro.

Contando che anche in Francia hanno il calcio che la fa da padrone ed ha cifre enormemente più grandi del rugby (nel 2007 600 milioni di diritti tv, 700 milioni il giro d'affari e 42 milioni il budget medio dei club e il salario medio mensile dei giocatori 38.800 euro) mi chiedo come facciano.
Non lo so, mi sono posto anch'io la tua domanda. Si', "ricchi scemi" tipo il presidente del RC Tolone (Boudeijal, o qualcosa del genere, non ricordo il cognome esattamente), stadi pieni, formazione giovanile -detesto i francesi, ma li' il rugby lo si gioca a scuola- ma non mi viene in mente alcuna risposta completa e convincente.

TommyHowlett
Messaggi: 3629
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da TommyHowlett » 15 set 2014, 15:06

aperturaestremo ha scritto:
Garryowen ha scritto:Scusate il parziale OT, però ho trovato un vecchio giornale che avevo acquistato in Francia nel 2008 ed ho visto una tabella di cifre ed investimenti che mi ha lasciato allibito.

Come ha fatto il Top 14 in tempi di gravissima crisi economica come questi a crescere così tanto? Nel 2007 il budget medio annuale per club di Top 14 era 9 milioni (non ho fatto i conti, ma penso che adesso sarà più del doppio), il giro d'affari della Lega Rugby era "solo" di 45 milioni e i diritti TV solo 20 milioni. La cosa che mi ha stupito di più è che il salario medio lordo mensile fosse di 8.000 euro.

Contando che anche in Francia hanno il calcio che la fa da padrone ed ha cifre enormemente più grandi del rugby (nel 2007 600 milioni di diritti tv, 700 milioni il giro d'affari e 42 milioni il budget medio dei club e il salario medio mensile dei giocatori 38.800 euro) mi chiedo come facciano.
Non lo so, mi sono posto anch'io la tua domanda. Si', "ricchi scemi" tipo il presidente del RC Tolone (Boudeijal, o qualcosa del genere, non ricordo il cognome esattamente), stadi pieni, formazione giovanile -detesto i francesi, ma li' il rugby lo si gioca a scuola- ma non mi viene in mente alcuna risposta completa e convincente.
Mica tanto scemi. Lì il rugby è uno sport seguito oltre che ampiamente praticato da più di un secolo, anche se la diffusione nel nord (con esclusione di Parigi) è solo recente. La Nazionale francese vince praticamente da sempre e sappiamo benissimo (noi, ma al contrario) che le vittorie generano interesse. I francesi, da bravi intenditori di rugby, hanno saputo sfruttare al meglio il passaggio al professionismo, abbattendo il numero di squadre del loro campionato per alzarne il livello tecnico e attrarre ottimi giocatori dall'estero; questo ha causato un incremento degli appassionati che ha generato a sua volta un maggiore interesse di sponsor e tv che a loro volta pian piano hanno convinto i grossi imprenditori ad investire sulle squadre di rugby, e così via in un circolo vizioso che di vizioso ha poco e di virtuoso tanto. Poi il mondiale 2007, una grandissima vittoria dei francesi dal punto di vista commerciale/organizzativo, ha dato la spinta finale verso l'alto. E ora abbiamo a che fare con un campionato ricchissimo; ma si badi bene, ricchissimo secondo i canoni rugbystici, perché al cospetto del calcio si tratta ancora di bruscolini... Ecco perché il T14 riesce ad affrontare così bene la crisi senza l'intervento dei magnati russo/cino/arabi, indispensabili invece per tenere in piedi la Ligue1
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

Mr Ian
Messaggi: 4459
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Mr Ian » 15 set 2014, 21:13

Dopo la quinta giornata la classifica appare molto corta, sorprendetemente ultima Castres, brutta copia della squadra meraviglia degli ultimi anni, anche se sono partiti molti dei più forti senza che siano arrivati sostituti adeguati.
Continua la crisi nera di Tolosa, il malato stenta a riprendersi, così come Tolone che senza Wilko e Giteau infortunato è una squadra limitata.
Primi meritatamente Clermont ed uno sorprendente Stade Francais, segue Montpellier e un sempre più convincente Bordeaux, Talebula-Connor-Guitoune secondo me sono un trio delle meraviglie.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da aperturaestremo » 22 set 2014, 11:43

TommyHowlett ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:
Non lo so, mi sono posto anch'io la tua domanda. Si', "ricchi scemi" tipo il presidente del RC Tolone (Boudeijal, o qualcosa del genere, non ricordo il cognome esattamente), stadi pieni, formazione giovanile -detesto i francesi, ma li' il rugby lo si gioca a scuola- ma non mi viene in mente alcuna risposta completa e convincente.
Mica tanto scemi. Lì il rugby è uno sport seguito oltre che ampiamente praticato da più di un secolo, anche se la diffusione nel nord (con esclusione di Parigi) è solo recente. La Nazionale francese vince praticamente da sempre e sappiamo benissimo (noi, ma al contrario) che le vittorie generano interesse. I francesi, da bravi intenditori di rugby, hanno saputo sfruttare al meglio il passaggio al professionismo, abbattendo il numero di squadre del loro campionato per alzarne il livello tecnico e attrarre ottimi giocatori dall'estero; questo ha causato un incremento degli appassionati che ha generato a sua volta un maggiore interesse di sponsor e tv che a loro volta pian piano hanno convinto i grossi imprenditori ad investire sulle squadre di rugby, e così via in un circolo vizioso che di vizioso ha poco e di virtuoso tanto. Poi il mondiale 2007, una grandissima vittoria dei francesi dal punto di vista commerciale/organizzativo, ha dato la spinta finale verso l'alto. E ora abbiamo a che fare con un campionato ricchissimo; ma si badi bene, ricchissimo secondo i canoni rugbystici, perché al cospetto del calcio si tratta ancora di bruscolini... Ecco perché il T14 riesce ad affrontare così bene la crisi senza l'intervento dei magnati russo/cino/arabi, indispensabili invece per tenere in piedi la Ligue1
Analisi perfetta, ti ringrazio. Ma allora come tradurre la ricetta francese in qualcosa che risollevi il rugby da noi, per potere tra qualche anno (5? 10?) gustare quelle soddisfazioni che immaginavo quando siamo entrati nella Championship (2000) e poi, in misura minore, quando siamo entrati nella Celtic League, ma che invece non sono mai arrivate?

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da aperturaestremo » 29 set 2014, 13:09

E pero' tanti soldi, il campionato piu' ricco d'Europa, le accademia fucine di talenti, e poi... si parla di naturalizzare Brock James? Scherziamo??? Non lo vorrei nemmeno con l'Italia! Ok, c'e' stata una sollevazione della stampa, la cosa sembra rientrata, ma possibile che la Francia non produca un mediano d'apertura migliore dell'australiano, uno dei peggiori numeri 10 visti a quei livelli? Capisco Kockott a 9 -anche se e' uno smacco per i francesi che si sono sempre vantati di produrre ottimi mediani di mischia- ma James? Certo, se l'alternativa fosse schierare un (mediocre anche lui) mediano di mischia a 10 in una finale mondiale o addirittura Michalak, lo capirei, ma mi sembrava che recentemente qualche giovane stava venendo fuori. Senza contare che Trinh-Duc -che io a 10 vedo davvero fuori ruolo- sta disputando una buona stagione finora.

Lemond
Messaggi: 342
Iscritto il: 11 gen 2013, 15:17

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da Lemond » 15 ott 2014, 14:16

aperturaestremo ha scritto:E pero' tanti soldi, il campionato piu' ricco d'Europa, le accademia fucine di talenti, e poi... si parla di naturalizzare Brock James? Scherziamo??? Non lo vorrei nemmeno con l'Italia! Ok, c'e' stata una sollevazione della stampa, la cosa sembra rientrata, ma possibile che la Francia non produca un mediano d'apertura migliore dell'australiano, uno dei peggiori numeri 10 visti a quei livelli? Capisco Kockott a 9 -anche se e' uno smacco per i francesi che si sono sempre vantati di produrre ottimi mediani di mischia- ma James? Certo, se l'alternativa fosse schierare un (mediocre anche lui) mediano di mischia a 10 in una finale mondiale o addirittura Michalak, lo capirei, ma mi sembrava che recentemente qualche giovane stava venendo fuori. Senza contare che Trinh-Duc -che io a 10 vedo davvero fuori ruolo- sta disputando una buona stagione finora.
Tu ce l'ài con James, mentre io stravedo per lui, come per gli australiani tutti (i tre quarti), sia quelli del Top 14, come gli altri. Fossi S.A. non avrei dubbi e schiererei Kockott e James, e semmai non certo Lopez, ma il 10 del Castres, anche se non so quest'anno come giochi, perche il C.O. non l'ò mai visto. Ho guardato invece il derby parigino e quest'anno è andata come l'anno scorso e cioè la squadra che ha giocato peggio (questa volta lo S.F.) ha vinto. :( Naturalmente ci hanno messo del proprio anche il collegio arbitrale (questa volta non potete dare la colpa ai francesi) con una meta ad Arias quanto mai ... generosa. :)
Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì ;)

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: Top14 2014/2015

Messaggio da aperturaestremo » 15 ott 2014, 23:20

Lemond ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:E pero' tanti soldi, il campionato piu' ricco d'Europa, le accademia fucine di talenti, e poi... si parla di naturalizzare Brock James? Scherziamo??? Non lo vorrei nemmeno con l'Italia! Ok, c'e' stata una sollevazione della stampa, la cosa sembra rientrata, ma possibile che la Francia non produca un mediano d'apertura migliore dell'australiano, uno dei peggiori numeri 10 visti a quei livelli? Capisco Kockott a 9 -anche se e' uno smacco per i francesi che si sono sempre vantati di produrre ottimi mediani di mischia- ma James? Certo, se l'alternativa fosse schierare un (mediocre anche lui) mediano di mischia a 10 in una finale mondiale o addirittura Michalak, lo capirei, ma mi sembrava che recentemente qualche giovane stava venendo fuori. Senza contare che Trinh-Duc -che io a 10 vedo davvero fuori ruolo- sta disputando una buona stagione finora.
Tu ce l'ài con James, mentre io stravedo per lui, come per gli australiani tutti (i tre quarti), sia quelli del Top 14, come gli altri. Fossi S.A. non avrei dubbi e schiererei Kockott e James, e semmai non certo Lopez, ma il 10 del Castres, anche se non so quest'anno come giochi, perche il C.O. non l'ò mai visto. Ho guardato invece il derby parigino e quest'anno è andata come l'anno scorso e cioè la squadra che ha giocato peggio (questa volta lo S.F.) ha vinto. :( Naturalmente ci hanno messo del proprio anche il collegio arbitrale (questa volta non potete dare la colpa ai francesi) con una meta ad Arias quanto mai ... generosa. :)
Questione di gusti. A me James pare un giocatore stupido (rugbysticamente) e inutile. Ha anche perso il posto da titolare nel Clermont a favore di Camille Lopez, molto piu' forte di lui. Tales sta andando malissimo, come il resto di Castres, che e' in piena bagarre retrocessione. Dopo la splendida finale di due anni fa col Brennus, Remi Tales non si e' piu' ripetuto ai quei livelli, idem per Kockott, talento d'oro nel 2013 e bidone nel 2014. Io sarei felicissimo se la Francia schierasse la mediana Kockott-James, vorrebbe dire che noi con Palazzani-Allen in quel reparto saremmo superiori. Mi dispiace invece moltissimo per Trinh-Duc, giocatore che in passato avevo criticato dicendo che era un buon centro ma non lo vedevo a 10. Quest'anno stava giocando davvero benissimo all'apertura, era lui la prima scelta per la nazionale francese in quel ruolo, aveva maturato uno stile, e anche PSA lo aveva lodato pubblicamente, dicendo che era la prima scelta a 10 per il 6N e per il mondiale. Anche io sono sempre felicissimo di essere smentito in positivo. Purtroppo il gravissimo infortunio alla gamba lo privera' del 6N, stagione probabilmente conclusa, gli auguro di tornare per il mondiale.

Rispondi

Torna a “Europa”