6N 2014 Irlanda-Scozia

6 Nazioni, Top14, Aviva Premiership, Celtic League, Federazioni Straniere , Coppe e tutto quello che succede in Europa

Moderatore: ale.com

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 29 gen 2014, 23:08

Ecco la formazione degli highlanders:
1 Ryan Grant (Glasgow Warriors), 2 Ross Ford (Edinburgh), 3 Moray Low (Glasgow Warriors);
4 Tim Swinson (Glasgow Warriors), 5 Jim Hamilton (Montpellier);
6 Ryan Wilson (Glasgow Warriors), 7 Kelly BROWN (Saracens, capt), 8 David Denton (Edinburgh);
9 Greig Laidlaw (Edinburgh), 10 Duncan Weir (Glasgow Warriors);
11 Sean Lamont (Glasgow Warriors), 12 Duncan Taylor (Saracens), 13 Alex Dunbar (Glasgow Warriors), 14 Sean Maitland (Glasgow Warriors);
15 Stuart Hogg (Glasgow Warriors)

In panchina: Pat MacArthur (Glasgow Warriors), Alasdair Dickinson (Edinburgh), Geoff Cross (Edinburgh), Richie Gray (Castres), Johnnie Beattie (Montpellier), Chris Cusiter (Glasgow Warriors), Matt Scott (Edinburgh), Max Evans (Castres).

Torna Hogg, dopo l'infortunio. Weir all'apertura, Ruarhidh Jackson nemmeno in panchina: per me, sono molto scarsi entrambi, nemmeno da eccellenza italiana, forse Weir si sposa meglio con Laidlaw, il vero cervello della formazione (e questo la dice lunga sul resto). Mi meraviglierei moltissimo se la Scozia evitasse il cappotto quest'anno, sono una spanna inferiori a tutti, prevedo scoppole severe in Irlanda e Galles e una sconfitta onorevole in casa contro la Francia, potrebbero forse impensierire l'Inghilterra nella Calcutta Cup, che gli scozzesi ospitano, grazie al loro grande cuore, e avere qualche chance all'Olimpico contro di noi, specie se dopo le prime due giornate noi fossimo reduci da due sconfitte pesanti, come purtroppo temo (spero di essere smentito).

metabolik
Messaggi: 6535
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da metabolik » 30 gen 2014, 0:09

Sorprende un pò la partenza in panchina dei due di Castres, Gray & Evans, decisamente forti.
Riguardo a Weir, non ricordo se è il giovane che ha debuttato/giocato nell'ultimo anno, che non mi era sembrato scarso
... o non è lui ?
thanks per la formazione

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da nino22 » 30 gen 2014, 7:31

Ad avercelo uno come Weir ... nel triangolo allargato poi hanno gente che noi ci sognamo.
Personalmente non la vedo cosi scarsa sta Scozia, una spanna sotto Galles, Inghilterra e Irlanda si ma a mio parere può giocarsela con la Francia e per noi la vedo dura contro di loro.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 30 gen 2014, 10:07

nino22 ha scritto:Ad avercelo uno come Weir ... nel triangolo allargato poi hanno gente che noi ci sognamo.
Personalmente non la vedo cosi scarsa sta Scozia, una spanna sotto Galles, Inghilterra e Irlanda si ma a mio parere può giocarsela con la Francia e per noi la vedo dura contro di loro.
Sempre nel rispetto delle opinioni altrui, a me Weir non pare giocatore da 6N, anzi, nemmeno da eccellenza italiana, è un'apertura molto molto mediocre. Lo sanno anche loro di essere messi malissimo all'apertura, il nostro Allan deve crescere e soprattutto giocare ma è potenzialmente molto più forte, tant'è che lo volevano loro. Ripeto, parere personale. Il loro triangolo allargato, con Visser per Lamont, l'anno scorso ci fece male, ma rimango dell'idea che fummo noi a buttare la partita più che loro a vincerla, e rimane -Italia esclusa- di gran lunga il meno forte delle altre nazioni (vogliamo mettere North-Halfpenny-Cuthbert? Siamo distanti anni luce), anche se nell'Irlanda potrebbe pesare l'assenza, almeno per i primi due turni, di Zebo.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 30 gen 2014, 10:14

Anzi, voglio fare il provocatore: possiamo anche perdere in casa contro la Scozia, soprattutto se ci arriveremo a nervi scoperti dopo due naufragi (speriamo di no) in Galles e in Francia. E poi sotto la gestione Brunel la terza partita è sempre stata un incubo per noi, Irlanda a Dublino nel 2012 e Galles all'Olimpico l'anno scorso, due batoste senza nemmeno l'onore delle armi. Però, detto questo, se dovessimo perdere "male" contro questa Scozia (ad esempio i -24 di Murrayfield dell'anno scorso) allora -ripeto, provoco- vorrebbe dire che non siamo degni del 6N.

Mr Ian
Messaggi: 4971
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da Mr Ian » 30 gen 2014, 15:09

Weir è forte. Magari lo sfavorisce un pò il fisico, ma il ragazzo è solido, anche mentalmente.
Per me la Scozia è al nostro pari livello, anche se a r*** siamo sempre noi.
Quest Irlanda invece, molto lontana dai riflettori, sta preparando un gran 6N

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da Hap » 30 gen 2014, 15:54

Io con aperturaestremo ho deciso che non discuto più del triangolo allargato scozzese :-]
Per dire, se Hogg avesse un bisnonno di Filottrano, gli darei la 15 azzurra tutta la vita. Anche se a disposizione ci fosse Masi (a cui io appiccicherei la 13).
Maitland è uno che ancora giocherebbe tranquillamente titolare nei Crusaders e Lamont è una riserva di lusso per quella bestia di Visser.

La terza linea scozzese non ha nulla, ma proprio nulla da invidiare alle altre del 6 Nazioni, quando anche Denton ha voglia di giocare. Kelly Brown è un animale da combattimento e non si discute. E c'è un certo Beattie in panchina.
A mio parere, le uniche terze veramente superiori nel torneo sono quelle gallesi e francesi.

Buone le seconde linee, Hamilton lo conosciamo bene ed è una certezza: lavoro sporco e a tutto campo. Non conosco invece Swinson. Gray è fuori forma/in recupero?

Ecco i punti deboli: prima linea, mediana, e centri.
I piloni non sono il massimo, Ford almeno è buono nel gioco aperto.
Laidlaw a me piace e mi pare abbia ottima leadership e personalità. A 10 non sono messi benissimo, qui concordo con apertura ma non sono così tragico come lui. Mi sto confondendo o ha giocato qualche volta un certo Heathcote che gioca nel Bath e hanno soffiato all'Inghilterra?
12 e 13. Sono più o meno a livello dei nostri, quindi niente di strabiliante. Chi mi sembra sopra la media è quello in panca, Matt Scott, veramente un ottimo prospetto.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4092
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da gcruta » 30 gen 2014, 16:21

Hap ha scritto:Per dire, se Hogg avesse un bisnonno di Filottrano, gli darei la 15 azzurra tutta la vita. Anche se a disposizione ci fosse Masi (a cui io appiccicherei la 13).
E se invece fosse di Mazzangrugno?
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da Hap » 30 gen 2014, 16:28

gcruta ha scritto:
Hap ha scritto:Per dire, se Hogg avesse un bisnonno di Filottrano, gli darei la 15 azzurra tutta la vita. Anche se a disposizione ci fosse Masi (a cui io appiccicherei la 13).
E se invece fosse di Mazzangrugno?
Ugualos :-]
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4092
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da gcruta » 30 gen 2014, 16:36

Hap ha scritto:Ugualos :-]
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 30 gen 2014, 17:03

Hap ha scritto:Io con aperturaestremo ho deciso che non discuto più del triangolo allargato scozzese :-]
Per dire, se Hogg avesse un bisnonno di Filottrano, gli darei la 15 azzurra tutta la vita. Anche se a disposizione ci fosse Masi (a cui io appiccicherei la 13).
Maitland è uno che ancora giocherebbe tranquillamente titolare nei Crusaders e Lamont è una riserva di lusso per quella bestia di Visser.

La terza linea scozzese non ha nulla, ma proprio nulla da invidiare alle altre del 6 Nazioni, quando anche Denton ha voglia di giocare. Kelly Brown è un animale da combattimento e non si discute. E c'è un certo Beattie in panchina.
A mio parere, le uniche terze veramente superiori nel torneo sono quelle gallesi e francesi.

Buone le seconde linee, Hamilton lo conosciamo bene ed è una certezza: lavoro sporco e a tutto campo. Non conosco invece Swinson. Gray è fuori forma/in recupero?

Ecco i punti deboli: prima linea, mediana, e centri.
I piloni non sono il massimo, Ford almeno è buono nel gioco aperto.
Laidlaw a me piace e mi pare abbia ottima leadership e personalità. A 10 non sono messi benissimo, qui concordo con apertura ma non sono così tragico come lui. Mi sto confondendo o ha giocato qualche volta un certo Heathcote che gioca nel Bath e hanno soffiato all'Inghilterra?
12 e 13. Sono più o meno a livello dei nostri, quindi niente di strabiliante. Chi mi sembra sopra la media è quello in panca, Matt Scott, veramente un ottimo prospetto.
Hogg è bravo, se avesse i nonni o anche i bisnonni o i trisavoli italiani lo metterei a 15 anche io tutta la vita, anche perché Masi anche io metterei centro, non ce lo vedo come estremo. Vogliamo dire però che Halfpenny è di un'altra categoria? E che lo stesso Kearney mi sembra superiore a Hogg, anche se non di molto? Maitland è una buona ala, anche Visser, ma sono lontanissimi dall'unica ala attuale delle home nations di altissimo livello, ossia George North. Anche Cuthbert è più forte delle due ali scozzesi. Di Denton ripeto quello che dissi di Gray: buon giocatore, ma secondo me lo si nota molto e lo si sopravvaluta di conseguenza perché biondo. La nostra terza linea, anche quella di domani, mi sembra superiore. Anzi, la loro terza linea -qui siamo in totale disaccordo- mi sembra la più debole del torneo, non ce la vedo proprio a competere contro quella gallese o contro quella inglese, non so invece come la Francia ovvierà all'assenza di Dusautoir. Heatcote lo hanno soffiato all'Inghilterra, lo conosco bene perché l'ho visto spesso l'anno scorso a Bath, buonissimo prospetto, davvero, apertura che può crescere, ma per ora in campo va Weir, che a me non piace proprio. Laidlaw bravino, ma, doti balistiche a parte, non lo scambierei con Gori, come lettura di gioco, né tantomeno con Phillips, Murray o il pur da me criticatissimo Parra.
Mi dispiace tu non voglia più discutere con me del triangolo allargato scozzese :-] :-] Scendi a Roma per i due incontri casalinghi? magari posso cercare di corromperti con una birra....

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 30 gen 2014, 17:06

Mr Ian ha scritto:Weir è forte. Magari lo sfavorisce un pò il fisico, ma il ragazzo è solido, anche mentalmente.
Per me la Scozia è al nostro pari livello, anche se a r*** siamo sempre noi.
Quest Irlanda invece, molto lontana dai riflettori, sta preparando un gran 6N
In disaccordo con te su Weir, invece d'accordo sull'Irlanda, non li vedo espugnare Twickenham né (forse) Parigi, ma sono un'ottima squadra, possono persino fare lo sgambetto ai Dragoni a Dublino.

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da Hap » 30 gen 2014, 17:28

aperturaestremo ha scritto:
Hap ha scritto:...
Hogg è bravo, se avesse i nonni o anche i bisnonni o i trisavoli italiani lo metterei a 15 anche io tutta la vita, anche perché Masi anche io metterei centro, non ce lo vedo come estremo. Vogliamo dire però che Halfpenny è di un'altra categoria? E che lo stesso Kearney mi sembra superiore a Hogg, anche se non di molto? Maitland è una buona ala, anche Visser, ma sono lontanissimi dall'unica ala attuale delle home nations di altissimo livello, ossia George North. Anche Cuthbert è più forte delle due ali scozzesi. Di Denton ripeto quello che dissi di Gray: buon giocatore, ma secondo me lo si nota molto e lo si sopravvaluta di conseguenza perché biondo. La nostra terza linea, anche quella di domani, mi sembra superiore. Anzi, la loro terza linea -qui siamo in totale disaccordo- mi sembra la più debole del torneo, non ce la vedo proprio a competere contro quella gallese o contro quella inglese, non so invece come la Francia ovvierà all'assenza di Dusautoir. Heatcote lo hanno soffiato all'Inghilterra, lo conosco bene perché l'ho visto spesso l'anno scorso a Bath, buonissimo prospetto, davvero, apertura che può crescere, ma per ora in campo va Weir, che a me non piace proprio. Laidlaw bravino, ma, doti balistiche a parte, non lo scambierei con Gori, come lettura di gioco, né tantomeno con Phillips, Murray o il pur da me criticatissimo Parra.
Mi dispiace tu non voglia più discutere con me del triangolo allargato scozzese :-] :-] Scendi a Roma per i due incontri casalinghi? magari posso cercare di corromperti con una birra....
Per quanto riguarda i 15, non ho seguito Kearney quest'anno quindi non so, ma che Halfpenny sia il più forte di tutti non c'è dubbio. Segue, a poca distanza, Brown.
D'accordo anche sul fatto che Cuthbert e North siano superiori ma anche qui, come per i 15, sono solo i gallesi che sono palesemente più forti degli altri. A mio parere, non c'è poi molta differenza con gli altri, tranne Bowe e Medard che sono gli unici che potrebbero giocare nel Galles :-]
Rimango della mia anche sulle terze, che sono il vero nucleo dei cardi.

Per quanto mi riguarda, questo è il secondo anno che non potrò presenziare ne' a Roma ne' ad almeno una delle trasferte estere. Di questi periodi si cerca di risparmiare il risparmiabile :wink:
Grazie per la birra comunque, come se l'avessi accettata...però rimango della mia idea :-]
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da aperturaestremo » 30 gen 2014, 17:36

Hap ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:
Per quanto riguarda i 15, non ho seguito Kearney quest'anno quindi non so, ma che Halfpenny sia il più forte di tutti non c'è dubbio. Segue, a poca distanza, Brown.
D'accordo anche sul fatto che Cuthbert e North siano superiori ma anche qui, come per i 15, sono solo i gallesi che sono palesemente più forti degli altri. A mio parere, non c'è poi molta differenza con gli altri, tranne Bowe e Medard che sono gli unici che potrebbero giocare nel Galles :-]
Rimango della mia anche sulle terze, che sono il vero nucleo dei cardi.

Per quanto mi riguarda, questo è il secondo anno che non potrò presenziare ne' a Roma ne' ad almeno una delle trasferte estere. Di questi periodi si cerca di risparmiare il risparmiabile :wink:
Grazie per la birra comunque, come se l'avessi accettata...però rimango della mia idea :-]
Non intendevo offrirti una birra per farti cambiare idea, ma semplicemente corromperti perché tu continuassi a parlare con me di rugby, visto che anche se siamo spesso in disaccordo io trovo questi scambi gradevoli, sei uno dei pochi che non mi ha mai insultato :-] :-] :-] (va detto che a volte me le cerco...)

OT: ma hai riaperto una lega su espnscrum.com fantasy rugby? Te lo avevo chiesto anche sul nostradamus, io mi sono riiscritto al fantasy rugby in generale ma non ricordo il pin della lega privata dello scorso anno. Grazie.

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6704
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: 6N 2014 Irlanda-Scozia

Messaggio da Hap » 30 gen 2014, 17:47

No, non l'ho riaperta io. Il thread del Nostradamus ancora non l'ho aperto, di solito faccio il pronostico la mattina della partita :-]
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Rispondi

Torna a “Europa”