Serie A - Poule Promozione 1

Moderatore: ale.com

Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Ilgorgo » 14 apr 2016, 12:06

Per la rubrica "Dove sono finiti?" oggi pubblicheremo la collocazione attuale di alcuni ex giocatori stranieri del Rugby Reggio Emilia

Gareth Griffiths, centro/estremo inglese, è il piazzatore titolare del Valladolid in Spagna; ha già vinto un paio di scudetti e un titolo di miglior marcatore, ha giocato quest'anno in Qualifying Cup battendo anche Mogliano e potrebbe vincere tra poche settimane un altro scudetto. Ha ottenuto anche la cittadinanza spagnola e la maglia della nazionale iberica in Coppa Europa

Robert Malneek, centro neozelandese, gioca nell'Enisei Krasnoyarsk in Russia, squadra che quest'anno ha battuto perfino Brive e Newcastle, oltre che Rovigo

Aaron Palmer, numero otto neozelandese, dovrebbe essere (salvo omonimia, ma non credo) l'allenatore/giocatore della nazionale del Qatar, oltre che del club di Doha

Mi sembra che tutti e tre possano essere soddisfatti delle loro carriere

Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Ilgorgo » 25 apr 2016, 10:12

Cacciagrano del Recco ha segnato 22 mete in venti giornate, e non so neppure se abbia giocato tutte le partite. Forse merita una convocazione nella nazionale Emergenti

Bene anche l'Accademia, 84-7 su Brescia nell'ultima giornata: se le regole non lo vietassero avrebbe conquistato un posto in semifinale

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da enrico land » 25 apr 2016, 11:07

Ilgorgo ha scritto:Cacciagrano del Recco ha segnato 22 mete in venti giornate, e non so neppure se abbia giocato tutte le partite. Forse merita una convocazione nella nazionale Emergenti
Ciju del Reggio quante ne ha segnate? Magari non 22 ma non molte di meno. Mai considerato per la u20, non l'hanno portato nemmeno in panchina al 6Nazioni di categoria. Io e Mihai siamo amici, ma penso di essere obiettivo nel dire che non convocarlo è abbastanza folle...
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 25 apr 2016, 11:16

Ilgorgo ha scritto:Cacciagrano del Recco ha segnato 22 mete in venti giornate, e non so neppure se abbia giocato tutte le partite. Forse merita una convocazione nella nazionale Emergenti

Bene anche l'Accademia, 84-7 su Brescia nell'ultima giornata: se le regole non lo vietassero avrebbe conquistato un posto in semifinale
Anche ieri pomeriggio ha segnato tre mete contro la Capitolina. Giocatore molto solido e mobile, sicuramente vale l'Eccellenza.

Ilgorgo
Messaggi: 11026
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Ilgorgo » 25 apr 2016, 11:32

Sergio Martin ha scritto:Anche ieri pomeriggio ha segnato tre mete contro la Capitolina. Giocatore molto solido e mobile, sicuramente vale l'Eccellenza.
Stando ai tabellini di mete contro la Capitolina ne ha segnate addirittura quattro

Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da enrico land » 25 apr 2016, 14:28

Ilgorgo ha scritto:Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala
"Solo" 14? Pensavo di più :)
Non intendevo, ovviamente, screditare l'ottima annata di Cacciagrano che spero di vedere l'anno prossimo in Eccellenza indipendentemente dal colore della maglia indossata, e concordo con te che è più difficile farsi notare come 8 che come ala per numero di mete segnate e per la giovane età, però penso che anche Mihai sia un giocatore che vale l'Eccellenza (come tutta la Rugby Reggio, da Farolini a Cazenave passando per Mandelli) e non per niente sono stati dominanti nella serie A di quest'anno.
Io spero solo che la finale sia Reggio-Recco, perché meritano infinitamente di più rispetto a Capitolina e Colorno, dopodiché vinca il migliore anche se ovviamente fatico a non simpatizzare per i caimani... :wink:
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 25 apr 2016, 15:49

Ilgorgo ha scritto:
Sergio Martin ha scritto:Anche ieri pomeriggio ha segnato tre mete contro la Capitolina. Giocatore molto solido e mobile, sicuramente vale l'Eccellenza.
Stando ai tabellini di mete contro la Capitolina ne ha segnate addirittura quattro

Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala
Si', mi correggo: effettivamente ne ha segnate ben quattro. Comunque, ieri mi ha fatto un'ottima impressione.

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 25 apr 2016, 15:55

enrico land ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala
"Solo" 14? Pensavo di più :)
Non intendevo, ovviamente, screditare l'ottima annata di Cacciagrano che spero di vedere l'anno prossimo in Eccellenza indipendentemente dal colore della maglia indossata, e concordo con te che è più difficile farsi notare come 8 che come ala per numero di mete segnate e per la giovane età, però penso che anche Mihai sia un giocatore che vale l'Eccellenza (come tutta la Rugby Reggio, da Farolini a Cazenave passando per Mandelli) e non per niente sono stati dominanti nella serie A di quest'anno.
Io spero solo che la finale sia Reggio-Recco, perché meritano infinitamente di più rispetto a Capitolina e Colorno, dopodiché vinca il migliore anche se ovviamente fatico a non simpatizzare per i caimani... :wink:
Si', però la Capitolina sta sempre la'...e' una grande società, un fiore all'occhiello nel panorama romano e - perché no? - anche nazionale. Ora, magari quest'anno la classifica e il campo rendono maggiormente merito a Reggio e Recco, ma chapeu anche ai ragazzi di Via Flaminia... Daie URC!!

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da enrico land » 25 apr 2016, 16:30

Sergio Martin ha scritto:
enrico land ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala
"Solo" 14? Pensavo di più :)
Non intendevo, ovviamente, screditare l'ottima annata di Cacciagrano che spero di vedere l'anno prossimo in Eccellenza indipendentemente dal colore della maglia indossata, e concordo con te che è più difficile farsi notare come 8 che come ala per numero di mete segnate e per la giovane età, però penso che anche Mihai sia un giocatore che vale l'Eccellenza (come tutta la Rugby Reggio, da Farolini a Cazenave passando per Mandelli) e non per niente sono stati dominanti nella serie A di quest'anno.
Io spero solo che la finale sia Reggio-Recco, perché meritano infinitamente di più rispetto a Capitolina e Colorno, dopodiché vinca il migliore anche se ovviamente fatico a non simpatizzare per i caimani... :wink:
Si', però la Capitolina sta sempre la'...e' una grande società, un fiore all'occhiello nel panorama romano e - perché no? - anche nazionale. Ora, magari quest'anno la classifica e il campo rendono maggiormente merito a Reggio e Recco, ma chapeu anche ai ragazzi di Via Flaminia... Daie URC!!
Non lo metto in dubbio Sergio, però non penso di essere cattivo se dico che, tra tutte, è quella per cui simpatizzo di meno. Un po' perché è la più lontana da me, un po' perché ci sono già altre due romane e averne una terza, su 10 squadre, mi sembrerebbe una esagerazione, un po' perché come risultati in questa stagione merita meno di Recco e Reggio.
Comunque tanto di cappello alla Capitolina, è una società ben gestita che dà ampio spazio di crescita ai giovani, ce ne fossero di più come loro in giro sarebbe stupendo.
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 25 apr 2016, 18:45

enrico land ha scritto:
Sergio Martin ha scritto:
enrico land ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:Ciju ne ha realizzate 14 quest'anno. Molto bravo anche lui, ma mi sembrano più sbalorditivi i dati di Cacciagrano. Un po' perché ovviamente 22 mete sono più di 14, un po' perché Reggio ha dominato più di Recco e quindi era un poco più facile segnare all'interno della squadra emiliana e un po' perché per un giocatore giovane mi sembra più difficile emergere come numero otto che come ala
"Solo" 14? Pensavo di più :)
Non intendevo, ovviamente, screditare l'ottima annata di Cacciagrano che spero di vedere l'anno prossimo in Eccellenza indipendentemente dal colore della maglia indossata, e concordo con te che è più difficile farsi notare come 8 che come ala per numero di mete segnate e per la giovane età, però penso che anche Mihai sia un giocatore che vale l'Eccellenza (come tutta la Rugby Reggio, da Farolini a Cazenave passando per Mandelli) e non per niente sono stati dominanti nella serie A di quest'anno.
Io spero solo che la finale sia Reggio-Recco, perché meritano infinitamente di più rispetto a Capitolina e Colorno, dopodiché vinca il migliore anche se ovviamente fatico a non simpatizzare per i caimani... :wink:
Si', però la Capitolina sta sempre la'...e' una grande società, un fiore all'occhiello nel panorama romano e - perché no? - anche nazionale. Ora, magari quest'anno la classifica e il campo rendono maggiormente merito a Reggio e Recco, ma chapeu anche ai ragazzi di Via Flaminia... Daie URC!!
Non lo metto in dubbio Sergio, però non penso di essere cattivo se dico che, tra tutte, è quella per cui simpatizzo di meno. Un po' perché è la più lontana da me, un po' perché ci sono già altre due romane e averne una terza, su 10 squadre, mi sembrerebbe una esagerazione, un po' perché come risultati in questa stagione merita meno di Recco e Reggio.
Comunque tanto di cappello alla Capitolina, è una società ben gestita che dà ampio spazio di crescita ai giovani, ce ne fossero di più come loro in giro sarebbe stupendo.
10/10 sarebbe troppo, ma 3/10 ci può stare... :-)

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da enrico land » 25 apr 2016, 19:19

Averne una decente invece di 2 o 3 (per non parlare delle varie Primavera, Cus Roma, ecc) a voi di Roma vi faceva schifo?
è impossibile raccapezzarsi nelle costellazioni rugbistiche della capitale
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 25 apr 2016, 22:08

enrico land ha scritto:Averne una decente invece di 2 o 3 (per non parlare delle varie Primavera, Cus Roma, ecc) a voi di Roma vi faceva schifo?
è impossibile raccapezzarsi nelle costellazioni rugbistiche della capitale
enrico land ha scritto:Averne una decente invece di 2 o 3 (per non parlare delle varie Primavera, Cus Roma, ecc) a voi di Roma vi faceva schifo?
è impossibile raccapezzarsi nelle costellazioni rugbistiche della capitale
Enrico, con me sfondi una porta aperta, ma ti faccio presente che, purtroppo, non dipende da me l'accorpamento delle squadre della Capitale...A Roma ci sono tantissime società, e mi sembra che il numero stia anche crescendo. Questo è una grande ricchezza del movimento a Roma. Creare una franchigia per concorrere in Eccellenza è un'altra cosa. Sarebbe auspicabilissimo, ma il fatto che non ci si sia arrivati non è un demerito che ricade solo sulle squadre della Capitale. Purtroppo è un problema che riguarda tutto il movimento. Per esempio, anche a Brescia e provincia è pieno di squadre che, sulla carta, potrebbero intensificare la loro collaborazione e lavorare insieme. Perché non accade? Boh... Questo per dire che è un discorso generale, non solo di Roma.

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da enrico land » 25 apr 2016, 22:46

Sergio Martin ha scritto:anche a Brescia e provincia è pieno di squadre che, sulla carta, potrebbero intensificare la loro collaborazione e lavorare insieme. Perché non accade? Boh... Questo per dire che è un discorso generale, non solo di Roma.
In parte è vero, però un conto è averle diffuse nella provincia e un conto nel comune. Tantopiù che da noi, a parte Calvisano (che non ha bisogno di fare franchigie con chicchessia per vincere l'Eccellenza) nella massima serie, e Brescia e Lumezzane in A, le altre squadre sono tutte di categorie inferiori, coprono il territorio e permettono di giocare alla gente. Nel calcolo non penso abbia senso far rientrare i club di B e C, quindi, perché non si può pretendere che uno che gioca per semplice passione si faccia oltre 50 km di viaggio per ogni allenamento. Le nostre tre squadre che ho citato, infatti, sono tutte parecchio distanti tra loro: Calvisano nella Bassa, Brescia in città e Lumezzane in ValTrompia.
A Roma oltre alle due eccellenti FFOO e Lazio, quest'anno c'erano anche Capitolina, Primavera e Cus Roma (spero di non dimenticarne una quarta). Comunque tutte della città, non distribuite omogeneamente con il territorio provinciale a cui restano solo i club delle serie minori.

se invece parlavi meramente di una questione di "affiliazione", con un Calvisano più competente che potrebbe andare a contribuire nella formazione dei giovani delle squadre meno attrezzate, scandagliando il territorio per avere qualche locale di più in squadra, ti dico che non ho idea dei rapporti presenti tra le varie realtà bresciane. So solo che c'è sempre un po' di rivalità tra Bassa Bresciana Leno e Calvisano, e certa gente che conosco che è dentro la BB è così anticalvina (ipocritamente, perché poi quando vengono i team europei per le coppe, questi vengono al San Michele invece che starsene al Parco Ippodromo di Leno) che a confronto i veneti son gavazziani.

In conclusione, per me è sempre tutto migliorabile. Anche il sistema neozelandese è migliorabile, perché è ottimo ma non perfetto. Roma però spiace che non possa competere mai in Eccellenza salvo l'exploit dell'anno scorso delle Fiamme, perché come bacino di giocatori è efficace e produttiva, basti guardare ai tanti gialloneri giovani e romani con un buon futuro davanti. Se pensiamo a quanti giocatori di livello medio-alto produce Roma, possiamo renderci conto di quanto potenziale perdiamo come movimento in posti come Torino e Milano dove la possibilità di giocare a rugby è ridotta al lumicino per mancanza di strutture. Se penso a qualche rugbista milanese, su due piedi mi viene in mente solo Morisi...
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1649
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Sergio Martin » 26 apr 2016, 2:01

Però pure per le realtà che hai citato bisogna fare dei distinguo: le FFOO hanno un regime a parte perché fanno parte di un corpo di polizia, e questo sicuramente rende più difficile andare verso fusioni con altre società. La Lazio, poi, appartiene ad una grandissima polisportiva, con tantissime discipline, cosa che immagino renda la coesione interna con le altre discipline sportive affiliate un fattore di freno alla fusione della sezione rugby con altre società. Peraltro, la Lazio ha sede a Roma nord e le FFOO sono lontanissime, a Ponte Galeria, quasi sulla costa. Il CUS Roma è una sezione dell'Universita' la Sapienza, e pure questo mi sembra possa creare problemi. Rimangono la Primavera, che in passato ha già sperimentato la fusione con la Lazio, per un breve periodo, e la Capitolina, oltre ad altre realtà come Roma Urbe, che è a pochi passi, Rugby Roma e Villa Pamphili che sono a Roma sud e militano in serie inferiori. Qui il discorso, secondo me, riguarda l'identità del club e il senso dell'appartenenza, per cui ci si rispetta, si è magari anche amici con quelli delle altre squadre, si va vedere anche le loro partite, ma poi sono quelli contro i quali si è giocato storicamente...Poi credo che ci sia poca voglia di mettere insieme soldi, scartoffie, mezzi e risorse, anche perché si tratta sempre di realtà - per quanto attive e lodevoli - in cui ci si autofinanzia e si rasenta sempre il rosso, e il timore e' quello di portarsi a casa, con la fusione, i debiti degli altri... Insomma, la realtà e' molto complessa.

Luqa-bis
Messaggi: 5629
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A - Poule Promozione 1

Messaggio da Luqa-bis » 26 apr 2016, 15:15

Beh, Roma già come comune non è proprio dire "uscio e bottega": il nocciolo del rugby veneto occupa un area non dissimile da quella della provincia di Roma.

Le società romane urbane con un peso storico se be nriucordo son 6:
(ex) Rugby Roma con quello che le è successo,
Lazio
Primavera
Capitolina
Cus
FFOO

Come scritto le FFOO sono un caso a sé, operando peraltro in una zona mi pare dove non ci sono le altre.
Delle altre credo che ci siano difficoltà alle fusioni, e manchi un soggetto imprenditoriale-manageriale che sappia gestire una franchigia.

Delle 4 semifinaliste,
3 su 4 aumenterebbero il bacino Zebre (la ligure e le 2 emiliane) , la Capitolina manterrebbe a 3 il bacino South of Gotica (visto che probabilmente sarà L'Aquila a retrocedere).

Del resto , sotto il 44°N, escludendo Roma, le squadre di un certo peso sono o tra Firenze e Prato, all'Aquila, forse a Benevento. Altrove si arriva alla B.

Bloccato

Torna a “Stagione 2015/2016”