Tredicesima giornata

Moderatori: Ref, ale.com

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 12 mar 2015, 11:13

Ed ecco le designazioni: dalla Scozia con furore per il big match...

Femi-Cz Rugby Rovigo Delta – Cammi Rugby Calvisano, Arbitro Grove White (Scozia) - Diretta Rai Sport 1.
G. S. Fiamme Oro Roma – Ima Pol. Lazio Rugby, arbitro Vivarini.
R. C. I Cavalieri Prato – Lafert San Donà, arbitro Passacantando.
Rugby Viadana – L’Aquila Rugby Club, arbitro Palladino.
Marchiol Mogliano – Petrarca Rugby Padova, arbitro Bertelli.

Come inquadrare questa giornata?? Emozioni contrastanti: da una parte, c'è attesa per una sfida importante e decisiva, dall'altra, manca un po' della solita emozione per questa partita, visto che si rischia di vedere un Calvisano - Rovigo altre 5 volte, dopo la partita di sabato, da qui a maggio.

Fare un pronostico sul risultato è difficilissimo (anche se ci proverò tra poco...), fare un pronostico sulla partita invece è un po' più facile. La partite probabilmente verrà decisa da due fattori: efficacia dei pacchetti di mischia e precisione al piede. La squadra più ordinata, più disciplinata, e più continua, probabilmente se la porterà a casa. Negli ultimi anni Calvisano ha preso delle belle imbarcate a Rovigo, ma c'è stata anche la vittoria straripante dello scorso anno, quindi, difficile, davvero difficile, pronosticare un vincitore.

Ognuna delle due squadre hai dei validi motivi per cui non può perdere: Rovigo, in caso di sconfitta, si vedrebbe precipitare a -8 o -9 dal primo posto, compromettendo quasi sicuramente la possibilità di arrivare prima, e regalando a Calvisano la possibilità di perdere un'altra partita rimanendo comunque davanti in classifica. Jolly non da poco, viste le sfide impegnative con San Donà in trasferta e con Mogliano in casa. Calvisano, dal canto suo, anche perdendo potrebbe rimanere davanti a Rovigo, di uno o due punti, in caso di sconfitta con bonus, ma perderebbe due scontri diretti su due contro una delle dirette rivali al titolo, e non farebbe certo bene al morale, in vista playoff ed eventuale spareggio Challenge. Nessuna delle due può permettersi di perdere, quindi. Visto che pronostico deve essere, dico vittoria Rovigo di poco.

Il resto della giornata più facile da pronosticare: la partita più incerta sarà sicuramente il derby, ma le Fiamme non possono permettersi ulteriori passi falsi se vogliono restare aggrappate al treno play off, a Mogliano basterà giocare al suo solito standard per sbarazzarsi del Petrarca e sfruttare lo scontro diretto per guadagnare punti su Calvisano, Rovigo, o entrambe, e per San Donà e Viadana 5 punti di ordinaria amministrazione, anche se i mantovani dovranno giocare al 100% contro gli aquilani, che sembrano in fase crescente.

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 12 mar 2015, 11:46

Commento quì la notizia, visto che comunque di Eccellenza si tratta:

Alan Falzone interdetto fino al 31 luglio in seguito all'inchiesta aperta per la pubblicazione di alcuni messaggi privati, presi dalla chat di Facebook, in cui l'arbitro si lamentava del suo collega Damasco per aver scaricato su di lui (che ricopreva il ruolo di TMO) tutte le decisioni chiave della finale Calvisano-ROvigo. Falzone si lamentava inoltre di non essere stato scelto come primo arbitro per la finale, essendo stato, a suo dire, quello che meglio aveva arbitrato nelle quattro semifinali.

Pena adeguata alla colpa, secondo voi??

E visto che siamo in tema Damasco-Falzone-Finale, mi è venuto in mente un episodio che si ricollega al recentissimo passato: vorrei chiedere a Damasco che differenze ci trova tra lo spear tackle visto domenica a San Donà, per il quale ha (giustamente), e quello visto nella scorsa finale di Ragusi su Steyn, per il quale aveva invece estratto il giallo. Diverse corporature, diversi numeri e diversi colori di maglia non valgono, come differenze.

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da Tallonatore80 » 12 mar 2015, 16:54

Falzone paga il giusto per aver fatto una puttanata che non andava fatta.
Lo diciamo anche ai ragazzini che iniziano a arbitrare le under che non devono mai commentare l'operato dei colleghi con tifosi e staff delle squadre.
Io stesso ho preso per le orecchie qualcuno più di una volta.

I due spear tackle secondo me sono diversi. Quello di ragusi era un placcaggio pericoloso con sollevamento del placcato che poi è stato cappottato verso terra, quello di san donà era decisamente uno spear pericoloso con il placcato che viene utilizzato a mo di vanga. Sanzioni differenti come da direttive.


Cio detto, confido in mamma rai e spero in una bella partita.

Il nervosismo io personalmente lo vedo più dalle parti di rovigo. Noi siamo la vacca grassa, quelli che non vincon mai sono loro :P
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da Rovigoto18 » 12 mar 2015, 18:20

Mi limito a dire che in 51 incontri i successi sono stati 27 per i Polesani e 21 per i Calvini, due pareggi. Dall'uscita della Benetton e Viadana dall'Eccellenza ( con conseguente ridimensionato del campionato di livello e di prestigio) invece ci sono 10 incontri con 5 successi Polesani e 4 Calvini , più un pari.

Come riportato dal Rovigooggi.it questa non è una sfida così sentita perchè si gioca solo dal 1986.. Sono altre le sfide sentite per tradizione , Petrarca e aimè i non più Eccellenti Benetton Treviso..

Le vittorie del Calvisano è giusto dire che sono state pesanti , due su tutte, 2011-2012 playoff di ritorno e scudetto 2013-2014..

Ciò non toglie che prima di raggiungere Rovigo come titoli , Calvisano dovrà aspettare ancora a lungo.. Poi solo allora potrà vantarsi dei suoi successi
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

beppe2
Messaggi: 198
Iscritto il: 11 mag 2008, 22:46

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da beppe2 » 12 mar 2015, 21:17

Dal sito rossoblù:

"Questa la formazione dei Bersaglieri annunciata: Basson, Menon, Majstorovic, Van Niekerk, McCann, Rodriguez, Bronzini, Ferro, Lubian E., Ruffolo, Montauriol (cap), Caffini, Ravalle, Ceccato, Quaglio. A disposizione: Mahoney, Balboni, Pozzi, Boggiani/Maran, De Marchi, Frati, Farolini, Bortolussi."

Mancano quindi i lungodegenti Roan, Borsi (piloni sinistri al lumicino se già Quaglio .. soffre .. a dir poco Costanzo figuriamoci Balboni) e L. Lubian con l'aggiunta di Ngawini e Gajion. Nei trequarti spazio quindi alla 4X4 (centri) che ha fatto bene con San Donà e fuori Bortolussi. Rientro forse in panchina per Boggiani dopo lunghe assenze.

Nel sito PolesineRugby c'è anche la formazione Calvina

"Mentre il tecnico del Calvisano ha scelto di mandare in campo: Rokobaro; Di Giulio, Canavosio, Castello (cap), Bergamo; Seymour, Ambrosio; Steyn, Mbandà, Belardo; Beccaris, Cavalieri; Costanzo, Ferraro, Morelli a disposizione: Panico, Gavazzi, Violi E., Andreotti, Zdrilich, Buscema, De Jager, Susio"

Sembrerebbe mancare M. Violi in nazionale

Speriamo in una bella partita, in un bel pubblico e soprattutto niente polemiche, non sarà una sfida nobile nel senso della tradizione ma è il meglio (assieme a Mogliano) che passa il convento

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 13 mar 2015, 9:24

L'assenza di Marcellino si farà sentire, anche perchè verrà sostituito dal finora oggetto misterioso Capriolina Man.

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 13 mar 2015, 9:29

Tallonatore80 ha scritto:Falzone paga il giusto per aver fatto una puttanata che non andava fatta.
Lo diciamo anche ai ragazzini che iniziano a arbitrare le under che non devono mai commentare l'operato dei colleghi con tifosi e staff delle squadre.
Io stesso ho preso per le orecchie qualcuno più di una volta.

I due spear tackle secondo me sono diversi. Quello di ragusi era un placcaggio pericoloso con sollevamento del placcato che poi è stato cappottato verso terra, quello di san donà era decisamente uno spear pericoloso con il placcato che viene utilizzato a mo di vanga. Sanzioni differenti come da direttive.


Cio detto, confido in mamma rai e spero in una bella partita.

Il nervosismo io personalmente lo vedo più dalle parti di rovigo. Noi siamo la vacca grassa, quelli che non vincon mai sono loro :P
Il mio occhio non è abbastanza fino per vederci differenze! Io darei sempre il rosso in caso di placcaggi ribaltanti, perché sono veramente pericolosi, molto di più di due giocatori che si prendono a pugni. Poi, se ci sono delle direttive, è giusto rispettarle.

E riguardo ha Falzone, ha sicuramente sbagliato, però va detto che non ha criticato le decisioni di Damasco, ma solo la scelta di affidarsi a lui quelle 40-45 volte durante la partita. Poi la storia che meritava lui la finale è una spacconata bella buona, e non trova nemmeno fondamento, visto le minchiate che combinò in Mogliano-Rovigo.

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 13 mar 2015, 9:32

Rovigoto18 ha scritto: Ciò non toglie che prima di raggiungere Rovigo come titoli , Calvisano dovrà aspettare ancora a lungo.. Poi solo allora potrà vantarsi dei suoi successi
Sul fatto che dovrà aspettare a lungo siamo tutti d'accordo, ma se permetti, io che di anni ne ho 30 e non 80, mi vanto lo stesso dei nostri 4 campionati in un decennio!

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da Rovigoto18 » 13 mar 2015, 11:43

ElBono ha scritto:
Rovigoto18 ha scritto: Ciò non toglie che prima di raggiungere Rovigo come titoli , Calvisano dovrà aspettare ancora a lungo.. Poi solo allora potrà vantarsi dei suoi successi
Sul fatto che dovrà aspettare a lungo siamo tutti d'accordo, ma se permetti, io che di anni ne ho 30 e non 80, mi vanto lo stesso dei nostri 4 campionati in un decennio!
D'accordo sui due scudetti pre-Celtic , gli altri due complice l'assenza della Benetton Treviso mi sento di dire che hanno un altro peso.. Ma il discorso è lungo è coincide con l'analisi sull'avventura celtica e i suoi benefici-danni..

Comunque sabato vinca il migliore e speriamo di rivederci in finale, quella sarà semmai la rivincita , le partite di campionato contano fino a un certo punto se dopo non vinci la finale ( vedi finale del 2011 che ha compresso una stagione da primato )
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da Rovigoto18 » 13 mar 2015, 11:45

Altra cosa , ma la coincidenza di Rovigo-Calvisano ( ore 15 ) con Galles-Irlanda ( ore 15.30 ) , non è che sia il massimo.. Penso di guardare la prima e un pezzo del big match del Sei Nazioni cmq
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

cristianomorabito
Messaggi: 214
Iscritto il: 5 gen 2009, 18:24
Località: Roma

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da cristianomorabito » 13 mar 2015, 13:46

COMUNICATO STAMPA
FIAMME ORO RUGBY

PREVIEW 13^ GIORNATA DI ECCELLENZA
SABATO 14 A PONTE GALERIA SARA’ DERBY CON LA LAZIO

Presutti: “Dovremo scendere in campo convinti di poter portare a casa il risultato. Non possiamo più permetterci passi falsi”.


Roma – Riscattare la prova opaca di sabato scorso contro il Petrarca. Questo l’imperativo con cui le Fiamme sono chiamate ad affrontare il prossimo impegno di campionato sabato 14 marzo nel derby di ritorno con la Lazio.
Entrambe le squadre vengono da una serie di risultati negativi che ne stanno pregiudicando la posizione in classifica: la Lazio ormai fuori dalla lotta per le prime quattro posizioni e il XV della Polizia di Stato con un piede fuori dai playoff scudetto.
Certamente una partita impronosticabile come un derby per le Fiamme non è l’occasione più semplice per poter provare a risollevare le sorti di un campionato che finora le hanno viste lottare per le posizioni di vertice, ma quella contro la Lazio, come le restanti due partite del mese di marzo, per gli uomini di Presutti è da considerare quasi come una finale.
Da qui alla fine del mese le Fiamme avranno l’occasione di mantenere le distanze inalterate con il San Donà (avanti di cinque punti), per poi arrivare allo scontro decisivo con i veneti con il numero minore di punti possibili di scarto.
L’intenzione di coach Pasquale Presutti è di rivoluzionare la formazione che sabato scorso è stata sconfitta dal Petrarca. Sono infatti molti i cambiamenti previsti, come le indecisioni che verranno sciolte solamente dopo l’allenamento di rifinitura del venerdì.
In prima linea spazio a Fabio Cocivera che torna pilone titolare dall’inizio insieme ad Alessio Ceglie e al tallonatore Valerio Vicerè; in seconda posto assicurato per Filippo Cazzola, con il fratello Alberto in ballottaggio con Michele Sutto quasi totalmente recuperato dall’infortunio; in terza linea torna il flanker Damiano Vedrani che farà coppia con Lorenzo Favaro, mentre Mirko Amenta è confermato con la maglia numero 8; in cabina di regia un altro ballottaggio tra Simone Marinaro e Nicola Benetti per il posto di mediano di mischia, insieme a Carlo Canna all’apertura; rientra anche in posizione di centro Daniele Forcucci al fianco di capitan Giovanni Massaro; rivoluzione nel triangolo allargato, con le due ali che saranno Michele Sepe e Marco Di Massimo, mentre con la maglia numero 15 ci sarà Giuseppe Sapuppo.
“Il derby è una partita a sé – ha detto coach Pasquale Presutti – ma se vogliamo ancora lottare per la quarta posizione allora dovremo scendere in campo convinti di poter portare a casa il risultato. Le prossime tre partite per noi saranno fondamentali e non possiamo più permetterci passi falsi”.
L’incontro, con inizio alle 15,00 sul sintetico della caserma “S. Gelsomini” sarà arbitrato dal signor Giuseppe Vivarini, di Piove di Sacco (PD).

La probabile formazione
Sapuppo, Sepe, Di Massimo, Massaro, Forcucci, Canna, Marinaro, Amenta, Vedrani, Favaro, Cazzola A., Cazzola F., Ceglie, Vicerè Cocivera
A disposizione: Naka, Cerqua, Moriconi, Sutto (Cazzola A.), Marazzi (Balsemin), Benetti, Thomsen, Anderson


13 marzo 2015

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio Stampa Fiamme Oro Rugby

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21768
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da jpr williams » 13 mar 2015, 14:44

Come suggerito dal mio figliolo ElBono trasferisco qui i post che avevo messo nel thread doppione di questo, che abbandoniamo al suo triste e solitario destino :cry:

ECCELLENZA, LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DELLA 13^ GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 11 Marzo 2015 18:28
eccellenza logo bluRoma – Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per la quarta giornata (13^ giornata) di ritorno del Campionato d’Eccellenza, in programma sabato 14 marzo 2015 ore 15.00.

Femi-Cz Rugby Rovigo Delta – Cammi Rugby Calvisano, Arbitro Grove White (Scozia) - Diretta Rai Sport 1.
G. S. Fiamme Oro Roma – Ima Pol. Lazio Rugby, arbitro Vivarini.
R. C. I Cavalieri Prato – Lafert San Donà, arbitro Passacantando.
Rugby Viadana – L’Aquila Rugby Club, arbitro Palladino.
Marchiol Mogliano – Petrarca Rugby Padova, arbitro Bertelli.

Giornatina leggera leggera, diciamo :shock:

Intanto una bella notizia: al Battaglini arbitra uno scozzese. Magari sarà una ciofeca, ma almeno sarà difficile accusarlo di frequentare la sede arbitrale di Calvisano per essere insufflato da 666Gavazzi666. O sono troppo ottimista?
A parte gli scherzi la partita non è decisiva, ovviamente....Ma stiamo scherzando? Questa è LA partita senza pronostico e senza appelli.
A ponte Galeria si gioca il derby capitolino, nel quale le Fiamme ultimamente sfumacchianti di Presutti sono chiamate a dire se sono a fine corsa o intendono continuare a lottare per i PO. 5 punti indispensabili per i poliziotti.
A Prato i panociari devono proseguire il cammino che li dovrà portare fino in fondo nella lotta PO. 5 punti obbligatori
Idem per i gialloneri mantovani, che devono conquistare 5 punti per continuare la lotta PO.
Infine al Quaggia partita interessantissima con due squadre che devono confermare le buone prove dell'ultimo turno venute dopo un periodo poco luminoso. Il pronostico è molto sbilanciato sui padroni di casa, che vinceranno, ma sarà interessante vedere il comportamento dei neri per capire se c'è ancora qualcosa o no.
Buon rugby a tutti. :P



Uso privato del mezzo pubblico:

Sabato vengo al Battaglini, c'è qualche amico rovigoto con cui fare comunella e berci una birra insieme all'insegna dell'amichevole rivalità? :P
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21768
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da jpr williams » 13 mar 2015, 14:53

Comunicazione di servizio
Ribadisco che sabato sarò al Battaglini; se qualche amico rovigoto vuole contattarmi in MP ci possiamo accordare per vederci, magari scambiandoci i cell. Io guarderò il forum l'ultima volta domattina sul presto, prima delle 9, perchè poi devo partire.
Fine comunicazione di servizio.

La formazione calvina è la migliore schierabile al momento. Punti di domanda sono l'impiego di Morelli come pilone sinistro (lui è un destro o tallonatore, anche se, raramente ha giocato 1) e la gravissima assenza di Marcellino Violi. Non solo Ambrosio non mi convince, ma se si fa male tocca far giocare Pablo 9. Chissà se si ricorda. Vabbè, nessun alibi, comunque, se si perde si perde e basta.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da ElBono » 13 mar 2015, 15:23

Rovigoto18 ha scritto:Altra cosa , ma la coincidenza di Rovigo-Calvisano ( ore 15 ) con Galles-Irlanda ( ore 15.30 ) , non è che sia il massimo.. Penso di guardare la prima e un pezzo del big match del Sei Nazioni cmq
Questa è facile: seguirò la partita di Eccellenza a casa, con i miei compagni di tifo, e al termine di questa farò partire Galles - Irlanda, che avrò messo in registrazione, e ci farà da sottofondo durante il terzo tempo domestico!

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21768
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Tredicesima giornata

Messaggio da jpr williams » 13 mar 2015, 15:35

Per me la vera fatica sara' arrivare a casa sabato in tarda serata dopo partita e auspicabile abbondante terzo tempo senza sapere nulla delle patite 6N del pomeriggio che avrò registrato sul fidato mysky HD.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Bloccato

Torna a “Stagione 2014/2015”