ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Tutto ciò che è inerente al Rugby, ma non rientra nelle altre categorie.

Moderatori: user234483, Mods

Laporte
Messaggi: 8620
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da Laporte » 1 ott 2008, 13:27

Retaggio fascista o retaggio socialista (era una cosa tipica dei apesis ocialisti tra il 1945 e il 1990) è uan vergogna che i nostir atleti siano pagati (e lalcuni sno di livello assai inferiore) a nostre spese. (Gli altri cosa fanno ?)

Siamo lp'unico paese ancora con questa vergogna di gente che vesta la divisa solo per andare a ritirare premi . E poi se nevanno pure alla Talpa.

Ben venga che lparma cacci la Granbassi. Se un carabiniere non può andare a presentare la TV, vale anche per lei: non può "fare" la carabiniera solo quando vuole.

Avatar utente
megan
Messaggi: 1882
Iscritto il: 13 mar 2006, 0:00

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da megan » 1 ott 2008, 14:23

a sto punto rivaluto alla grande albertone che abbandono' l'arma in segno di coerenza!!!
cmq secondo me è giusto che lo stato sostenga lo sport, perchè altrimenti lo sport muore, fagocitato da un'ignoranza becera che vede il calcio trangugiare tonnellate di soldi inutilmente!!!
Mi ritrovo attività che ad una squadra di super 10 preferiscono sponsorizzare.....una di 1a categoria di calcio!!!
figuratevi lottatori, schermidori ecc....dove li prenderebbero i soldi x fare sport???
megan kaput mundi

zorrykid
Messaggi: 3946
Iscritto il: 10 nov 2004, 0:00
Località: mestre

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da zorrykid » 2 ott 2008, 14:44

La risposta è molto semplice.... :roll:

Perchè un polizzzziotto quando gioca a rugby non può fare le rubate in mischia e touche.... :wink:
Immagine Vado bene per Rialto?

alvarobolz
Messaggi: 405
Iscritto il: 13 ago 2005, 0:00

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da alvarobolz » 2 ott 2008, 14:58

Che lo stato metta i soldi per gli atlei di alto livello è una costante in Europa Occidentale.
Che lo faccia con la maschera di corpi militari è una particolarità tutto italiana.
Se andiamo a vedere anche la Europa del Est, fino a poco tempo fà era il modello della URSS.
Come opinione personale posso dire che mi sembra anacronico. Ma è solo una opinione personale...

Cane_di_Pavlov
Messaggi: 4512
Iscritto il: 18 ago 2005, 0:00
Località: DPV CNA 05M18 D548 E
Contatta:

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da Cane_di_Pavlov » 2 ott 2008, 15:10

megan ha scritto:a sto punto rivaluto alla grande albertone che abbandono' l'arma in segno di coerenza!!!
cmq secondo me è giusto che lo stato sostenga lo sport, perchè altrimenti lo sport muore, fagocitato da un'ignoranza becera che vede il calcio trangugiare tonnellate di soldi inutilmente!!!
Mi ritrovo attività che ad una squadra di super 10 preferiscono sponsorizzare.....una di 1a categoria di calcio!!!
figuratevi lottatori, schermidori ecc....dove li prenderebbero i soldi x fare sport???
Muoiono gli sport che non interessano a nessuno, perchè nessuno li va a vedere (a quanti match di lotta hai assistito in vita tua?).

Il calcio trangugierà una barca di soldi (generalmente scuciti da privati), ma non mi pare che basket, volley, pallanuoto, ciclismo, motociclismo, siano sport in cui mancano soldini... difatti i team italiani vincono, spandono e spendono.

p.s. nella prima categoria di calcio solitamente ci giocano ragazzi del paese... io sponsorizzerei più volentieri una squadra che ha un certo radicamento nel territorio che una "multinazionale" di cui il cittadino medio non sa nenache pronunciare il nome (almeno vincesse, poi ;))
ucp.php?i=zebra&mode=foes&add=Laporte ed il forum diventerà migliore

24samu86
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 set 2011, 14:45

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da 24samu86 » 23 set 2011, 14:59

Che gli sportivi degli sport poveri vengano stipendiati dallo stato mi può anche far piacere, ma che il Calcio è una macchina mangia soldi è pura realtà, non mi riferisco alle società di alti livelli che hanno entroiti privati, anche se al 90 per cento dei casi anche aiutate da comune, regione etc... ma specialmente a livello "amatoriale", a Livorno esistono una miriade di società calcistiche e tre società rugbystiche, e ogni società calcistica ha uno o due campi comunali in gestione dove può allenarsi, giocare, far pagare il biglietto alle partite seniores, e a volte anche affittare spazi per calcettate, oltre agli entoriti degli sponsor e le queote della scuola calcio. Per i Rugbysti invecè c'è a disposizione 2 Campi comunali dati entrambe al livorno che milita in A1, mentre i lions (retrocessi dalla B) e gli etruschi devono trovarsi ad autofinanziarsi copn molti meno sponsor del calcio, nessuna richiesta di biglietto per chi vuole assistere alla partita, una quota per il minirugby di gran lunga inferiore, delle spese di trasferte e terzi tempi che nel calcio non esistono ed in più le spese che derivano dall'affitto di un campo privato per allenamenti e/o partite... in una squadra di prima categoria di calcio già gli "atleti" iniziano ad essere stipendiati e questo non mi sembra giusto nei confronti degli altri sport, ne da il giusto valore allo sport stesso che dovrebbe essere sacrificio per giungere ad un obbiettivo, non premio in anticipo per scendere in campo....

lalb
Messaggi: 154
Iscritto il: 1 ago 2008, 22:38

Re: ma perchè anche i rugbisti non sono polizziotti?

Messaggio da lalb » 4 apr 2014, 16:59

Questo ex rugbysta non è della polizia, è un veterinario.
Ma ha saputo ampiamente farsi valere.
Bravo.
http://www.bresciatoday.it/cronaca/bres ... sparo.html

Rispondi

Torna a “Terzo Tempo”