Serie B 2011/12 - Girone 1

Moderatore: ale.com

lurre
Messaggi: 228
Iscritto il: 20 apr 2004, 0:00
Località: zena

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da lurre » 3 dic 2011, 12:42

oggi la famiglia del cus genova è stata colpita da un grave lutto,
è mancato Stefano Bianchi, già Capitano degli universitari, grande appassionato e amico

alla famiglia la nostra partecipazione... ci mancherà un pò della sua ruvidezza

ciao Stefano

cusgenovarugby

stede64
Messaggi: 507
Iscritto il: 9 feb 2011, 15:11
Località: Rovato

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da stede64 » 3 dic 2011, 13:25

Il Rugby Rovato si unisce al dolore e porge sentite condoglianze alla famiglia.

Theb
Messaggi: 18
Iscritto il: 18 apr 2011, 11:22

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da Theb » 3 dic 2011, 17:34

pronostici:

RUGBY LUMEZZANE - RUGBY ROVATO: 0-4
BANCO SAN GIORGIO CUS GENOVA - RUGBY PARABIAGO 2-4
RUGBY ALESSANDRIA - BIELLA RUGBY CLUB, 0-5
BEFeD VII RUGBY TORINO - ASTI RUGBY 1981 5-0
RUGBY LECCO - CESIN CUS TORINO 0-4

SONDRIO riposa
is time to play the game

GIANNI-1949
Messaggi: 303
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:31
Località: PARABIAGO

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da GIANNI-1949 » 4 dic 2011, 8:11

Il Rugby Parabiago, prossimo avversario del Cus Genova, si unisce al dolore della famiglia Bianchi, e porge le più sentite condoglianze.

stede64
Messaggi: 507
Iscritto il: 9 feb 2011, 15:11
Località: Rovato

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da stede64 » 4 dic 2011, 16:24

Rovato cade a Lumezzane 25 a 22

rattigan
Messaggi: 69
Iscritto il: 24 ott 2007, 11:30

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da rattigan » 4 dic 2011, 17:33

Cus genova stravince 42 a 5 con parabiago ma oggi giocava con uomo in più.
Ciao Ste Bianchi!

jad67
Messaggi: 550
Iscritto il: 6 mar 2007, 23:05
Località: torino/lato amatori rugby torino - cus e novi ligure

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da jad67 » 4 dic 2011, 18:17

RUGBY LUMEZZANE - RUGBY ROVATO 25 – 22 (4-1)
BANCO SAN GIORGIO CUS GENOVA - RUGBY PARABIAGO 42 – 05 (5-0)
RUGBY ALESSANDRIA - BIELLA RUGBY CLUB 07 – 14 (1-4)
SETTIMO TORINO RUGBY - ASTI RUGBY 29 – 20 (4-0)
RUGBY LECCO - CESIN CUS TORINO 07 – 25 (0-4)

Riposa: RUGBY SONDRIO SERTORI

Classifica:
Cus Genova punti 32; Biella Rugby punti 26; Rovato punti 24; Parabiago e Cus Torino punti 23; Settimo Rugby Torino punti 21; Lecco punti 14; Alessandria punti 8; Sondrio punti 7; Asti punti 4, Lumezzane punti 2.

^Lumezzane Rugby 4 (quattro) punti di penalizzazione per la mancata partecipazione all’attività obbligatoria campionato Under 14.
living on the frontline!

GIANNI-1949
Messaggi: 303
Iscritto il: 29 mar 2011, 13:31
Località: PARABIAGO

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da GIANNI-1949 » 4 dic 2011, 20:14

CUS GENOVA vs PARABIAGO = 42 - 05 ( PT 17 - 05 ) ( 5 - 0 )
Parziali 1° tempo: 5-0 / 10-0 / 10-5 / 17-5 fine primo tempo.
Parziali 2° tempo: 20-5 / 27-5 / 30-5 / 37-5 / 42-5 risultato finale.
Mete: Cus Genova 6 e Parabiago 1

Genova, 04-12-11
Dopo quattro vittorie consecutive, il Parabiago deve ammainare bandiera bianca, ed esce sconfitto dal "campo Sciorba " ad opera della capolista Cus Genova.

E' stata una partita che il Cus Genova, voleva a tutti i costi vincere, per mantenere il comando solitario della classifica, ed anche perche voleva onorare, la scomparsa di un suo grande giocatore, Stefano Bianchi capitano negli anni novanta deceduto ieri; e la partita è iniziata con un minuto di silenzio, in memoria del loro ex capitano, ed è terminata con tutti i giocatori del Cus Genova, che si sono radunati sotto lo striscione, che ricordava il loro ex capitano, sfociando in un caloroso e commovente applauso.

Cronaca della partita: il Cus Genova parte subito forte, e dopo soli 5 minuti, ottiene la sua prima meta, agevolata da un errore di un giocatore del Parabiago, che calcia il pallone addosso ad un giocatore del Cus Genova, che ne approfitta per andare in meta, non trasformata fissando il risultato sul 5-0 per il Cus Genova.
Il Parabiago cerca di rimettere in carreggiata la partita, ma con un'altro errore, permette al Cus Genova di andare ancora in meta, anche questa senza trasformazione, fissando il risultato sul 10-0 in suo favore.
Finalmente il Parabiago diventa incisivo, e con la sua potente "maul", riescono ad arrivare in meta, ma anche questa volta senza trasformazione, fissando il risultato sul 10-5 per il Cus Genova.
A questo punto il Parabiago, cerca di riportarsi sotto, ma incredibilmente sbagli un CP, che gli avrebbe consentito di accorciare le distanze; e invece ne approfitta il Cus Genova, realizzando un'altra meta, questa volta trasformata, fissando il risultato sul 17-5 in suo favore, e con questo punteggio finisce il primo tempo.

Nel secondo tempo, il Parabiago sparisce letteralmente dal campo, ed il Cus Genova fa tutto quello che vuole, prima con un CP si porta sul 20-5 in suo favore; e poi ancora con un grossolano errore del Parabiago, il Cus Genova ottiene la sua quarta meta trasformata, e con il relativo punto di bonus, fissando il risultato sul 27-5 in suo favore.
Ma ormai in campo esiste solo il Cus Genova, e con un altro CP allunga, fissando il risultato sul 30-5 in suo favore; ma non è finita, e il Cus Genova in superiorità numerica, per un cartellino giallo rimediato da Brioschi, ottiene la sua quinta meta con trasformazione, fissando il risultato sul 37-5 in suo favore.
Ma prima della fine della partita, il Cus Genova ottiene la sua sesta meta non trasformata, fissando il risultato sul 42-5 in suo favore; poi c'è ancora un cartellino giallo ad un giocatore del Cus Genova, e poi la partita termina, con il trionfo del Cus Genova, su un Parabiago letteralmente scomparso nel secondo tempo!

rattigan
Messaggi: 69
Iscritto il: 24 ott 2007, 11:30

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da rattigan » 5 dic 2011, 0:16

anche questa domenica sbaglio 5 pronostici su 5, meno male, confermo di non capire un c4$$o di rugby

lurre
Messaggi: 228
Iscritto il: 20 apr 2004, 0:00
Località: zena

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da lurre » 5 dic 2011, 13:58

la gara di genova è stata dominata dalla squadra di casa, ma al di là del risultato sportivo è stata segnata dal ricordo di Stefano "Steppa" Bianchi, Capitano di mille battaglie, ruvido come la carta vetro, ma sempre pronto a dare consigli e ad aiutare i compagni in ogni occasione, in campo e fuori.
a fine gara poi, i ragazzi del Parabiago hanno consegnato a Capitan Cadeddu i fondi raccolti in seno alla squadra da devolvere in aiuto degli alluvionati di Genova: anche in questo frangente, la gente di rugby si è distinta, senza tante parole ma con i fatti....grazie di cuore da parte della città e della nostra società.

cusgenovarugby

nick73
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 mag 2011, 16:54

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da nick73 » 5 dic 2011, 16:50

Un gesto venuto dal cuore e un abbraccio al vostro grande capitano con il quale anch'io qualche partita da avversario tra Genova e Cogoleto l'ho giocata. Grande uomo e grande atleta sul campo.!!!!
Ci si vede al ritorno...

stede64
Messaggi: 507
Iscritto il: 9 feb 2011, 15:11
Località: Rovato

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da stede64 » 5 dic 2011, 19:08

Ecco le foto di Lumezzane 25 - Rovato 22
http://www.flickr.com/photos/stefanodel ... 292816339/
Ciao a tutti!

OTREBOR
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 dic 2011, 19:41

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da OTREBOR » 5 dic 2011, 19:48

Campionato Serie B – 8^ giornata (7^ partita)
CUS GENOVA RUGBY BANCO DI SAN GIORGIO – RUGBY PARABIAGO : 42 – 05

I nostri meravigliosi ragazzi onorano, nel migliore dei modi, la memoria del grande e indimenticabile Stefano Bianchi, capitano del recente passato, che una maledetta malattia incurabile ha strappato, ieri mattina, all’affetto della sua famiglia, dei suoi amici ed ex-compagni di tante battaglie.
Francesco Cadeddu e i suoi hanno messo in campo una grinta ed una determinazione, che, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, chiuso comunque in vantaggio per 17-05, non ha dato scampo nella ripresa al Parabiago, che si presentava sul terreno della Sciorba accreditata come una delle squadre più in forma. Il team universitario ha giocato, indubbiamente, la migliore partita di questo scorcio di stagione, mettendo in mostra il meglio del proprio repertorio, costringendo, praticamente, per almeno 60 minuti, i lombardi nella loro metà campo. Si sono viste delle azioni di alta scuola rugbystica, come quella corale che ha portato alla meta di Giacomo Datti, sagacia e furbizia nella meta di Justin Tota, forza e coraggio nelle mete di Andrea Sotteri e Francesco Avignone, grande altruismo di Guglielmo Arnulfo che manda in meta Matteo Agrone, l’intatta classe di Stefano Capaldo col suo splendido calcetto a propiziare la meta personale.
La nostra Under 23, per l’età media dei giocatori, mascherata da serie B ha letteralmente entusiasmato il pubblico presente, dove si notava la presenza, la vicinanza e la partecipazione emotiva di tanti ex-giocatori di varie epopee cussine.
Anche oggi il tecnico maori ha dovuto far fronte ad importanti assenze per infortunio quali quelle di Steven Chandler e Filippo Mignanego, con l’inserimento del sempre più convincente “baby” Marco Colloca ad estremo e lo spostamento dell’altro “ragazzino” Giacomo Bertirotti a flanker e l’ingresso a n. 8 di Arnulfo, autore di prestazione superba, in quello che si teme possa essere il suo passo d’addio per motivi legati alla sua nuova attività lavorativa. Auguri di cuore!
Da notare il recupero a tempo di record di Andrea D’Agostini. Da segnalare, dopo pochi minuti di gioco, l’infortunio a Filippo Dell’Anno, molto ben rimpiazzato dal jolly Andrea Gerli. Nel corso della gara sono entrati in campo tutti gli elementi a disposizione. Giusto riconoscimento a chi lavora duro durante la settimana, ma è meno impegnato in partita.
Alla fine del match Paul Martin, raggiante per la prestazione dei suoi ragazzi, ha raccolto la squadra vicino allo striscione che ricordava il grande capitan Steppa. Grande commozione tra i ragazzi che hanno avuto Stefano Bianchi come allenatore nelle giovanili. Very good Coach!
Nel corso del tradizionale terzo tempo i ragazzi del Parabiago hanno consegnato al capitano del Cus il frutto di una raccolta di fondi da devolvere sul c/c del Banco di S.Giorgio in favore delle vittime dell’alluvione del mese scorso. Ancora un grande gesto di solidarietà dal mondo del rugby.


CUS GENOVA RUGBY: Colloca (anni 18); Tota (19), Sandri (30), Cadeddu-Cap (25), Capaldo (27);
M. D’Agostini (26), A. D’Agostini (23); Arnulfo (22), Maccari-V.Cap (21), Bertirotti (19);
Dell’Anno (20), Sotteri (27) ; Espasa (22), Datti (25), Avignone (21).
A disp.: Agrone (26) Riccobono (28) Guggiari (19) Gerli (21) Scotti (29) Bedocchi (24) Giallorenzo (19)
All. Paul Martin

TABELLINO MARCATORI:
1 meta: TOTA, SOTTERI, AVIGNONE, DATTI, CAPALDO, AGRONE.
1 c.p.: M. D’AGOSTINI, SANDRI
2 trasf.: M. D’AGOSTINI

rattigan
Messaggi: 69
Iscritto il: 24 ott 2007, 11:30

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da rattigan » 7 dic 2011, 22:44

domenica, 11 dicembre 2011

Rugby Rovato - BEF-eD VII° Rugby Torino
Ce.s.In. CUS Torino - Rugby Alessandria
Rugby Sondrio Sertori - Rugby Lecco
Biella Rugby Club - Banco San Giorgio CUS Genova
Asti Rugby 1981 - Rugby Lumezzane
Turno di riposo: Rugby Parabiago

tolto che a parabiago si divertiranno di più, vai coi pronostici

PR80
Messaggi: 108
Iscritto il: 12 apr 2007, 13:47

Re: Serie B 2011/12 - Girone 1

Messaggio da PR80 » 9 dic 2011, 8:36

Rugby Rovato - BEF-eD VII° Rugby Torino 0 - 4
Ce.s.In. CUS Torino - Rugby Alessandria 4 - 0
Rugby Sondrio Sertori - Rugby Lecco 4 - 0
Biella Rugby Club - Banco San Giorgio CUS Genova 1 - 4
Asti Rugby 1981 - Rugby Lumezzane 4 - 0
Turno di riposo: Rugby Parabiago

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”