18° giornata - a giochi fatti

Moderatori: ale.com, Ref

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da mariemonti » 30 apr 2012, 23:23

beetlebailey ha scritto:"E per questo principio io che ho iniziato sul campo con Dominguez, stretto la mano nella partita d'addio a Jonah Lomu, fatto la foto con Wilkinson e abbracciato Chabal, dovrei per induzione essere non solo un esperto ma anche un giocatore con due palle così?"

allora io mi sono allenato con Smal, Botha, Lupini e allora? hai capito il senso del mio discorso oppure lo stai distorcendo a tuo piacimento?
E io ho cantato "tanti auguri a te" insieme a Pavarotti, e allora?

Luqa-bis
Messaggi: 5547
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da Luqa-bis » 2 mag 2012, 7:40

Per s6tefano71

per cominciare ti ringrazio dell'augurio di lunga e valida vita: arrivare a superare i 90 con la testa per capire i rodigini ... è roba da Levi Montalcini.

Però il mio timore è che tu avessi altre intenzioni.
magari sarebbe opportuno fart notare che il rugby dalle mie parti è arrivato più o meno quando dalle tue.
poi magari dalle tue siete stati nettamente più bravi e avete raccolto più risultati, peccato che qualcunoabbia difficoltà a guardare oltre gli argini dei fiumi a sud.
Mah... sarà la quota altimetrica infelice o la nebbia...

Però secondo me con la lingua italiana qualche problema lo mantenete: come scritto nel messaggio precedente, mi spiegate perché qualcuno che ha fatto il vostro stesso record, peggiorandolo meno di quanto avete fatto voi, lo scorso anno ha vinto "fortunosamente" e questo anno per voi dovrebbe essere "meritato"?
Perché lo scorso anno 2i play off sono una beffa a chi ha dominatola stagione" e questo anno invece vanno benissimo, anzi danno sapore ad una minestra stantìa?

E questo non c'entra con il capire la storica disfida con il Petrarca, sempre secondo me.

Se penso che una volta avevo due squadre che mi stavano simpatiche a pelle... una stava tra iradicchi e una vicino ai culatelli...

beetlebailey
Messaggi: 692
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da beetlebailey » 2 mag 2012, 14:55

ma chi ha dominato la stagione quest'anno? Prato? Calvisano? Nessuno ha avuto una costanza di rendimento come il Rovigo dell'anno scorso non neghiamo anche questo per favore! Quest'anno invece Rovigo non va proprio. Gioca male e su questo sono d'accordissimo.

Sul discorso che a Rovigo abbiamo raccolto di più negli anni rispetto ad altre realtà come sostiene luqa bis. Ragazzi piano! A Rovigo, ad esempio negli anni '70, allenava Carwin James che forse voi non sapete nemmeno chi sia. Giocatori venuti dal galles in quegli anni (dal Llanelli cioè il club che dava i giocatori al mitico Galles dei vari Jpr Williams e Gareth Edwards) si stupirono dell'organizzazione della società e dei metodi di allenamento moderni di quegli anni a Rovigo. Che non aveva nessuno figurarsi la nazionale italiana. Nessuno dice che non ci siano delle gravi pecche nella storia rossoblu, come il rischio di fallimento dovuto ai debiti. Ma la crisi economica dipende da tante cose oltre che da miopi gestioni. Non riconoscere comunque l'importanza di Rovigo (come di Padova, Treviso, L'Aquila, Milano, Genova, Roma, Parma e altre) per il rugby italiano è sintomo di poca intelligenza. Adesso ci sono delle realtà nuove (e sottolineo nuove) che devono dimostrare ancora molto anzi moltissimo. Tante altre realtà sono passate negli anni con obiettivi presuntuosi che poi sono sparite nell'oblio. Noi siamo ancora lì.... :wink:

Luqa-bis
Messaggi: 5547
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da Luqa-bis » 2 mag 2012, 15:44

Mi state togliendo un dubbio: si, con la lingua italiana avete dei problemi di comprensione.

1. Non ho scritto che qualcuno ha dominato il campionato questo anno, Beetlebailey.
Ho chiesto perché lo scorso anno a Rovigo ci si lamentava dei playoff affermando che erano ingiusti per chi aveva dominato la stagione.
E ci si lagnava che avesse vinto una squadra con il record del Petrarca.
Mentre questo anno che Rovigo ha un record peggiore di quello dello scorso anno di Padova , nessuna obiezione.
E ripeto, ancora, ho chiesto perché si considera fallimentare un campionato di una squadra che ha lo stesso record di un'altra che si vanta di aver il miglior organico dell'Eccellenza. Perchè ha pareggiato la partita decisiva?

In italiano significa altro di quello che hai inteso tu e s6tefano71.

2. Non ho scritto che Rovigo ha raccolto di più o di meno. Ho scritto quanto sopra, e non ho messo in dubbio l'organizzazione del club polesano negli anni '70, '80 o quanto altro.
Ripeto, state denotando delle palesi difficoltà di comprensione (voluta o meno) della lingua italiana.
E anche affermando che a sud del 44° N non sia nessuno che conosca il rugby da prima del 2000.


3. Qui non si tratta di essere da sempre o da ieri nel rugby.
Si tratta di chiedere regole diverse per natali diversi.
Roba da marchese del grillo assolutamente ingiustificata, oggi.
Mentre magari, se dopo aver dato di neofiti, di ignoranti , di cafoni arricchiti ecc. ecc. si dà anche di stupidi (poco intelligente è un grazioso eufemismo secondo em) si passa anche alle offese personali.
Sempre correlato con la ormai conclamata difficoltà con la lingua italiana.

Ma comincio a pensare che a voi sia necessaria la polemica para-calcistica con qualcuno, per carburare.

Peccato.

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9517
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da giuseppone64 » 2 mag 2012, 21:14

fate pace ,la vita è bella.
saluti.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

beetlebailey
Messaggi: 692
Iscritto il: 25 ago 2011, 18:39
Località: Rovigo

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da beetlebailey » 2 mag 2012, 22:50

infatti! pace? :D

s6tefano71
Messaggi: 690
Iscritto il: 2 nov 2008, 13:23
Località: Rovigo

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da s6tefano71 » 2 mag 2012, 23:43

Alzo bandiera bianca. @beetlebailey lasci aperdere...ci provo io.
Mi secca solo il fatto che un "poverino" non riuscendo ad esprimere chiaramente il merito di un concetto, tra l'altro già di genere provocatrio e polemizzante, dà dell'ignorante a chi non lo capisce! Ma se si esprime come un fabbro! Poverino...
Allora, ricapitolando, ti vengo incontro, (chissà quante colte la mamma ti ha fatto il tema a casa), il tuo concetto sarebbe questo, due punti: siccome il Rovigo l'anno scorso ha fatto uno splendido campionato, ed è finito secondo, ricriminando al Petrarca di aver vinto di c*** (scusa se scrivo parolaccie, ma è solo per farmi capire da te) dopo avere avere fatto un campionato di merda, come può, ora, a parti invertite, il Rovigo reclamare di avere giustamente e meritatamente guadagnato i play-off dopo avere fatto un campionato di merda? E' vero? E' vero che volevi dire questa cosa? Rilassati, basta solo che butti nel cesso la licenza di scuola media che ti hanno regalato, il diploma, se ce l'hai, e che ti hanno regalato, e riprendi dalle serali, ma senza copiare i compiti questa volta! Ritornando al merito della questione, una risposta non c'è, per due semplici motivi, primo perchè è un tuo pensiere che ti sei fatto e ci pensi tu a risponderti da solo, secondo perchè è venalmente (te lo vai a cercare sul vocabolario il significato) polemico, e di solito, come sai, non scendo in basso a rispondere alle polemiche, se non , ahimè per te, preso in punta personalmente.
Comunque, conculdendo, non me la prendo più di tanto, d'altronde siamo tutti qui solo perchè ci piace parlare di rugby e vogliamo un bene dell'anima alle nostre rispettive squadre. Siamo a pochi giorni dal secondo round delle semifinali e auguro a tutti un "in bocca al lupo" alla propria squadra, a tutti, belli e brutti, colti e ignoranti.

Luqa-bis
Messaggi: 5547
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da Luqa-bis » 3 mag 2012, 9:44

Capperi, s6tefano71.

Un esempio di rispetto e di correttezza.
ma già "altrove" i titoli scolastici li regalano. vabbeh...
Eventualemente esporrò i titoli se ci sarà occasione divedersi a Rovigo o a prato (difficile, ci sta che lavori in quei giorni).

Però mipermetto dirsponderti , vista la tua innata gentilezza :

Io non ho mai scritto che Rovigo o Petrarca abbiano fatto campionati di sterco o che abbiano vinto di chiappa.
per me l'anno scroso Rovigo ci ha sconfitto 2 volte con merito, ma pur essendo la squadra che avevav espresso la migliore prestazione complessiva ha dovuto soccombere a chi infinale è stato più concreto (non scriv oci ha messo più cuore o più testa perché lo interpretereste come un insulto alla tradizione)
Ho scritto che trovo singolare che per molti membri di una tifoseria ci sono due pesi e due misure: se io faccio un record 16-0-2 e perdo da uno che ha fatto un record 14-1-3 è una vergogna, un furto. Se io elimino la stessa squadra , alal fine di un girone dove ambedue abbiamo un record 13-1-4 ( o giù dilì) allora è una dimostrazione di forza e spessore morale.
Dalle mie parti, dove i titoli di scuola li regalano, ma si porta rispetto alle fatiche studentesche degli altri, si definisce "ghigna da qulo".

per il caso del giocatore citato per stamping, sempre gli stessi hanno espresso dubbi di complotto.
Io ho scritto "vista la faccia di petillo, una carezza non l'ha presa, non ho visto l'azione, se la società pratese ha ravvisato i termini per il ricorso per un fallo volontario ha fatto bene"
Anche qui altreimnti due pesi e due misure: nei miei gironi di B e C, là dove osano i giocatori di calcio storico, 3-4 giocatori si sono presi belel sanzioni (e mipare anche in un caso una denuncia penale) per comportamenti oltre le regole.
La commissione giudicante ha ritenuto che il fallo volontario ci fosse.
Se avesse deciso di considerarlo involontario non avrei battuto ciglio: può capitare, coem dimostra il tragico incidente della capitana della nazionale kenyana.

Per il resto, con beetlebailey da parte mia non c'è nessun problema: non è che se viene sotto l'Appennino lo aspetto per tagliargli le gomme dell'auto.
Anche perché, come ho scritto è assai probabile che l'eventuale finale la salterei comunque.

Finale che per ora è tutta da conquistare, almeno per noi, perché Mogliano non scherza per niente.

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da nazzareno74 » 3 mag 2012, 10:21

Luqa-bis ha scritto: Anche qui altreimnti due pesi e due misure: nei miei gironi di B e C, là dove osano i giocatori di calcio storico, 3-4 giocatori si sono presi belel sanzioni (e mipare anche in un caso una denuncia penale) per comportamenti oltre le regole.
La commissione giudicante ha ritenuto che il fallo volontario ci fosse.
.
su questo punto devo putroppo correggerti..

in serie C a volte squalificano a caso, poiche' non ci sono ne' immagini televisive,ne' guardalinee, ne' quarto uomo, cosi come a volte viene meno anche la sportivita' :roll:
sport Photo Magazine

Luqa-bis
Messaggi: 5547
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da Luqa-bis » 3 mag 2012, 10:32

Vero.

Ma nei due casi che ricordo ( e che hanno coinvolto due società toscane) le immagini erano disponbili anche in rete (sul "tubo"), e io stesso ho visto il comportamento irregolare.

E da tempo molte squadre preparano immagini video: la mia ex società almeno dal 2003-2004

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da nazzareno74 » 3 mag 2012, 10:36

Luqa-bis ha scritto:Vero.

Ma nei due casi che ricordo ( e che hanno coinvolto due società toscane) le immagini erano disponbili anche in rete (sul "tubo"), e io stesso ho visto il comportamento irregolare.

E da tempo molte squadre preparano immagini video: la mia ex società almeno dal 2003-2004
vero, ma non tutte le societa' li fanno (parlo sempre di serie C) ,spesso nemmeno comunicano i risultati alla stampa...

e non so' che valore possano avere,se sono ammesse come prova..... :roll:
sport Photo Magazine

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4069
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da gcruta » 3 mag 2012, 11:08

nazzareno74 ha scritto: vero, ma non tutte le societa' li fanno (parlo sempre di serie C) ,spesso nemmeno comunicano i risultati alla stampa...

e non so' che valore possano avere,se sono ammesse come prova..... :roll:
Qualsiasi filmato, soprattutto in fatti di gravità eccezionale, può (e, ripeto, può, non deve o altro verbo fraseologico) essere usato dal giudice sportivo ai fini di scoprire colpevoli e sanzionare. Sta passando una linea di rigore inaudita fino a qualche tempo fa. Sempre pronto a essere smentito, ovviamente.
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da mariemonti » 3 mag 2012, 12:37

Massima severità contro la violenza in campo. Su questo non ci devono essere flessioni o atteggiamenti "morbidi".

Per essere punito non devi necessariamente ficcare un dito in un occhio all'avversario, ma anche soltanto avvicinare le dita alla "zona occhi". Figuriamoci poi se ci metti i tacchetti...

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da nazzareno74 » 3 mag 2012, 12:54

mariemonti ha scritto:Massima severità contro la violenza in campo. Su questo non ci devono essere flessioni o atteggiamenti "morbidi".

Per essere punito non devi necessariamente ficcare un dito in un occhio all'avversario, ma anche soltanto avvicinare le dita alla "zona occhi". Figuriamoci poi se ci metti i tacchetti...
magari fosse sempre cosi.... :roll:
sport Photo Magazine

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: 18° giornata - a giochi fatti

Messaggio da mariemonti » 3 mag 2012, 14:37

nazzareno74 ha scritto:
mariemonti ha scritto:Massima severità contro la violenza in campo. Su questo non ci devono essere flessioni o atteggiamenti "morbidi".

Per essere punito non devi necessariamente ficcare un dito in un occhio all'avversario, ma anche soltanto avvicinare le dita alla "zona occhi". Figuriamoci poi se ci metti i tacchetti...
magari fosse sempre cosi.... :roll:
Non è così solo quando non viene visto o ripreso da telecamere, mi sembrava ovvio... :lol:

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”