9° Giornata

Moderatori: Ref, ale.com

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: 9° Giornata

Messaggio da ursula » 30 gen 2012, 10:18

??e grande erano per il post di Yattaran ... L'età fa brutti scherzi

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 9° Giornata

Messaggio da Campo11 » 30 gen 2012, 10:19

a sto punto vendete i campi alla guizza, costano tanto per niente....
ma i Dirigenti del Petrarca sanno che hanno in casa il Vivaio tra i + prolifici del rugby italiano? auguro a Chillon, Targa e Barbini di strappare al + presto un bel contratto con una franchigia di celtic o al massimo di ''scappare'' al + presto se vengono usati solo per scaldare la panchina; se il petrarca può permetterselo il rugby italiano non può farlo

Flanker999
Messaggi: 412
Iscritto il: 7 giu 2008, 16:41

Re: 9° Giornata

Messaggio da Flanker999 » 30 gen 2012, 10:40

Campo11 ha scritto:a sto punto vendete i campi alla guizza, costano tanto per niente....
ma i Dirigenti del Petrarca sanno che hanno in casa il Vivaio tra i + prolifici del rugby italiano? auguro a Chillon, Targa e Barbini di strappare al + presto un bel contratto con una franchigia di celtic o al massimo di ''scappare'' al + presto se vengono usati solo per scaldare la panchina; se il petrarca può permetterselo il rugby italiano non può farlo
E se invece fosse proprio questo il sistema giusto per alternare i giocatori ? finora Targa e Barbini hanno (stando a itsrugby.fr che è in genere affidabile) lo stesso minutaggio e qualcosa di più di Ansell e Kingi, meno di Palmer e Persico; Chillon ha la metà di minuti giocati di Travagli , ma ad inizio stagione ha giocato a Treviso; Morsellino ha giocato più di Spragg... è un campionato lungo specie se si vuole arrivare ai playoff , e le partite possono arrivare a "costare" un giocatore importante quasi ognuna (Costa Repetto con il San Gregorio, Kingi con il Tolone).

Nella partita di ieri è da mettere in evidenza il ritorno , direi quasi la rinascita di Innocenti, che ha fatto una partita generossisima e molto efficace specie in difesa.

Hickey : sta purtroppo per lui perdendo il treno di un suo rilancio , non so se ha problemi fisici , ma un giocatore del suo "standing" nel nostro campionato dovrebbe risaltare subito , e fra i migliori.

La partita con Tolone ha fatto un gran bene al Petrarca , e , vedendo i 50 punti che la settimana dopo Tolone ha ficcato al Bayonne (di Phillips, Flavell e Rockocoko...) si può capire meglio la forza di quella squadra - anche se aggiungere Matt Giteau non è proprio indifferente...

Adesso c'è la trasferta a Calvisano che è fondamentale per il Petrarca , riuscire a vincere significherebbe molto, ma sarà una impresa difficile.

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: 9° Giornata

Messaggio da Yattaran » 30 gen 2012, 10:43

Campo11 ha scritto:a sto punto vendete i campi alla guizza, costano tanto per niente....
ma i Dirigenti del Petrarca sanno che hanno in casa il Vivaio tra i + prolifici del rugby italiano? auguro a Chillon, Targa e Barbini di strappare al + presto un bel contratto con una franchigia di celtic o al massimo di ''scappare'' al + presto se vengono usati solo per scaldare la panchina; se il petrarca può permetterselo il rugby italiano non può farlo
questa è una critica assolutamente ingiusta:
Presutti si trova con un parco di terze invidiabile e le sta facendo ruotare tutte, Ansell e Bezzati hanno giocato benissimo, dobbiamo riconoscere i loro meriti.
Chillon sta giocando in alternanza con Travagli, tutte le ultime partite ha giocato titolare e Travagli in panca.
Per il derby Presutti ha scelto Travagli e ha scelto benissimo: ha perso forse un po' in velocità e sicuramente nei calci dal box, ma ha guadagnato in aggressività e autorità nella gestione delle ruck: io Chillon non lo vedo dietro alla ruck ad urlare ordini a chi deve entrare o a tirare via giocatori per riposizionarli.
Alberto ha altre doti pregevolissime, quando hai in pratica due titolari e non "un titolare ed una riserva" devi saper leggere la partita e scegliere il più adatto.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 9° Giornata

Messaggio da Campo11 » 30 gen 2012, 10:59

cerco di spiegarmi meglio; non dico che i ''vecchi'' siano + scarsi dei ''giovani'' mi sto chiedendo un'altra cosa, come faranno questi giovani a migliorare se giocano solo spezzoni di partite? c'è da scegliere tra una linea + sicura e una + coraggiosa, il tecnico del Petrarca adotta sempre la prima. Chillon passa e calcia meglio di Travagli, è molto + veloce nel gioco ma visto che il petrarca vuole giocare ai 3 all'ora Travagli è il migliore

caraffa
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 gen 2012, 11:14
Località: Rovigo

Re: 9° Giornata

Messaggio da caraffa » 30 gen 2012, 11:30

pochezza? :-)
non la finirete mai di rosicare eh?

avete attaccato per 20 minuti senza riuscire a segnare, poi vi abbiamo colpito su intercetto, la vostra meta è arrivata solo grazie alla superiorità numerica (infatti all'ala mancava Bortolussi, al largo era rimasto solo Hickey -che ha sbagliato tutto-). Nel secondo tempo meta per prendere il largo, poi "strategia del possesso" come ha detto ForrestGump.
Non siete riusciti a segnare nemmeno nel forcing finale.
La finale l'avete persa perchè dopo la seconda meta non siete riusciti a segnare 1 solo punto per 1 ora, adesso di nuovo avete perso con l'unica meta segnata grazie alla superiorità numerica.
Adesso basta con questa menata della "pochezza": non segnate, non riuscite a cambiare piano di gioco, se perdete così è il caso che cominciate -ALLENATORE IN PRIMIS- a fare una seria autocritica, invece di guardare a quello che succede in casa d'altri.[/quote]

Da anni seguo il forum, mai scritto, lo faccio ora ( e con ciò ne approffitto per salutare tutti!) per confermare/sostenere quello che ho "quotato". Non sopporto chi giustifica i propri limiti con critiche all'esterno. E' ora che Rovigo dia una rinfrescata allo spogliatoio/staff tecnico, tenendo ben presente che squadra senza calciatore di livello non va da nessuna parte! Questa è la mia modestissima opinione

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: 9° Giornata

Messaggio da ForrestGump » 30 gen 2012, 11:52

Campo11 ha scritto:cerco di spiegarmi meglio; non dico che i ''vecchi'' siano + scarsi dei ''giovani'' mi sto chiedendo un'altra cosa, come faranno questi giovani a migliorare se giocano solo spezzoni di partite? c'è da scegliere tra una linea + sicura e una + coraggiosa, il tecnico del Petrarca adotta sempre la prima. Chillon passa e calcia meglio di Travagli, è molto + veloce nel gioco ma visto che il petrarca vuole giocare ai 3 all'ora Travagli è il migliore
E' la solita guerra di religione: da un lato i giovani che non si migliorano giocando solo spezzoni di partita, dall'altro i giovani che vengono gravati di troppe responsabilità e si bruciano.
io sono dell'idea che bisogna far giocare i giovani per "costruirli", ma andare in campo a prendere 50 e rotti punti non è istruttivo per nessuno. In termini petrarchini, insegna di più perdere di 3 col Prato che perdere di 50 col Bayonne.
Detto questo, non mi pare che Presutti tenga i giovani in panca per partito preso: Fazzari, Chistolini e Barbini sono quelli che mi vengono in mente dell'anno scorso, quest'anno giocano con una certa continuità Targa e Gega, più Sutto che non è certo vecchio.
Da ultimo un appunto: io vedo Chillon abbastanza migliorato dall'anno scorso, mi sembra meno frenetico e più ordinato...eppure non mi risulta che abbia giocato da titolare tutte queste partite!
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: 9° Giornata

Messaggio da Yattaran » 30 gen 2012, 11:59

Campo11 ha scritto:cerco di spiegarmi meglio; non dico che i ''vecchi'' siano + scarsi dei ''giovani'' mi sto chiedendo un'altra cosa, come faranno questi giovani a migliorare se giocano solo spezzoni di partite?
come ti è stato dimostrato da Flanker999, non stanno giocando gli "spezzoni" ma stanno giocando tanto quanto gli altri.
Campo11 ha scritto: c'è da scegliere tra una linea + sicura e una + coraggiosa, il tecnico del Petrarca adotta sempre la prima.
è una questione di scelte, io preferisco vincere, se la strategia Presutti porta alla vittoria a me va bene così.
"corta e sicura".
non capisco perchè si deve scassare le scatole al Petrarca perchè si vuole il "rugby-spettacolo".
Campo11 ha scritto: Chillon passa e calcia meglio di Travagli, è molto + veloce nel gioco ma visto che il petrarca vuole giocare ai 3 all'ora Travagli è il migliore
gioca il più adatto ed il più in forma. Se sbaglia l'allenatore se ne prende le responsabilità, ma se -come in questo caso- le sue scelte portano alla vittoria bisogna riconoscerne i meriti.
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: 9° Giornata

Messaggio da ForrestGump » 30 gen 2012, 12:23

Yattaran ha scritto:...non capisco perchè si deve scassare le scatole al Petrarca perchè si vuole il "rugby-spettacolo"...
Non è solo ai nostri che viene richiesto un gioco più arioso e spettacolare. Anche la Nazionale viene spesso criticata in questo senso e in occasione dell'ultimo scudetto trevigiano molte voci asserirono - con malcelato sdegno - che Treviso "aveva giocato un campionato intero a non più di 10 m dalla mischia".
Io penso che sia esterofilia: guardi gli all blacks o i francesi e vedi cose che voi umani non potete nemmeno immaginare, ma noi non potremo mai giocare così: noi abbiamo i "muli" alla Zanni, i mediani "brutti, sporchi e cattivi" alla Travagli, e all'apertura giocava un bidone placcatutto come Gower, non un fantasista alla Giteau...
Non abbiamo i fisici, le skill e forse nemmeno la mentalità, nel DNA abbiamo il rugby grinton, non il rugby champagne...
Quello che non capisco è perchè, per qualcuno, un rugby "argentino" valga meno di quello francese o neozelandese: anche difendere è un arte, e a vincere difendendo piuttosto che attaccando non si ruba nulla.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Campo11
Messaggi: 411
Iscritto il: 21 giu 2011, 14:19

Re: 9° Giornata

Messaggio da Campo11 » 30 gen 2012, 12:24

ok mi arrendo; vediamo tutto in maniera diversa. Il grande investimento della Guizza non è stato fatto per aver massimo 1 giocatore di formazione petrarchina in campo la domenica e 5 in panchina.... comunque basta non mi intrometterò + in queste questioni, non ne andiamo + fuori; quei dirigenti che tanto si riempiono la bocca dei valori del Club sappiano che con questa politica la stanno totalmente cancellando, largo al professionismo da 4 schei e intanto un campo è già stato venduto.......

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: 9° Giornata

Messaggio da Yattaran » 30 gen 2012, 12:48

ForrestGump ha scritto:
Yattaran ha scritto:...non capisco perchè si deve scassare le scatole al Petrarca perchè si vuole il "rugby-spettacolo"...
Quello che non capisco è perchè, per qualcuno, un rugby "argentino" valga meno di quello francese o neozelandese: anche difendere è un arte, e a vincere difendendo piuttosto che attaccando non si ruba nulla.
ah guarda, io il rugby argentino lo adoro! :-]
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: 9° Giornata

Messaggio da Yattaran » 30 gen 2012, 12:50

Campo11 ha scritto:ok mi arrendo; vediamo tutto in maniera diversa. Il grande investimento della Guizza non è stato fatto per aver massimo 1 giocatore di formazione petrarchina in campo la domenica e 5 in panchina.... comunque basta non mi intrometterò + in queste questioni, non ne andiamo + fuori; quei dirigenti che tanto si riempiono la bocca dei valori del Club sappiano che con questa politica la stanno totalmente cancellando, largo al professionismo da 4 schei e intanto un campo è già stato venduto.......
per carità, si discute senza problemi, la vediamo in maniera diversa, ognuno esprime la sua idea.

sulla questione del campo venduto alla Guizza ormai è storia vecchia e pensavo che fosse stata chiarita...
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: 9° Giornata

Messaggio da Rovigoto18 » 30 gen 2012, 13:30

Yattaran ha scritto:
Rovigoto18 ha scritto: Su rovigooggi.it evidenziano sia che Rovigo deve cambiare e riflettere, perchè se continua così stare a guardarsi i playoff da casa e non prenderà nemmeno il contributo Erc.. Sia che la pochezza e il cinismo del Petrarca sono lampanti, rinunciando a giocare per sfruttare gli errori degli avversari. Penso che oggi si è vista una squadra senza la quadra che non aveva le idee ben chiare, per battere Petrarca e Prato e aggiungerei Mogliano, ci vuole più cattiveria e meno giocate sontuose..
pochezza? :-)
non la finirete mai di rosicare eh?

avete attaccato per 20 minuti senza riuscire a segnare, poi vi abbiamo colpito su intercetto, la vostra meta è arrivata solo grazie alla superiorità numerica (infatti all'ala mancava Bortolussi, al largo era rimasto solo Hickey -che ha sbagliato tutto-). Nel secondo tempo meta per prendere il largo, poi "strategia del possesso" come ha detto ForrestGump.
Non siete riusciti a segnare nemmeno nel forcing finale.
La finale l'avete persa perchè dopo la seconda meta non siete riusciti a segnare 1 solo punto per 1 ora, adesso di nuovo avete perso con l'unica meta segnata grazie alla superiorità numerica.
Adesso basta con questa menata della "pochezza": non segnate, non riuscite a cambiare piano di gioco, se perdete così è il caso che cominciate -ALLENATORE IN PRIMIS- a fare una seria autocritica, invece di guardare a quello che succede in casa d'altri.
Forse ricordo male, ma mi pare che l'anno scorso in campionato qualche meta l'abbiamo fatta... 31-3 all andata da noi, 14-37 in casa da voi... perchè non si possono guardare solo due partite e le altre due fare finta che non siano esistite, perchè sembra che se no l'anno scorso ci avete preso a mazzate tutto l'anno quando invece avete vinto in finale con merito ma soffrendo fino all'ultimo minuto, o sbaglio?
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

sandrobandito

Re: 9° Giornata

Messaggio da sandrobandito » 30 gen 2012, 13:45

Rovigoto18 ha scritto: Forse ricordo male, ma mi pare che l'anno scorso in campionato qualche meta l'abbiamo fatta... 31-3 all andata da noi, 14-37 in casa da voi... perchè non si possono guardare solo due partite e le altre due fare finta che non siano esistite, perchè sembra che se no l'anno scorso ci avete preso a mazzate tutto l'anno quando invece avete vinto in finale con merito ma soffrendo fino all'ultimo minuto, o sbaglio?
Tutta tattica :rotfl: , scherzo.... :wink:

loverthetop_86
Messaggi: 634
Iscritto il: 14 apr 2011, 23:25

Re: 9° Giornata

Messaggio da loverthetop_86 » 30 gen 2012, 13:46

Forse ricordo male, ma mi pare che l'anno scorso in campionato qualche meta l'abbiamo fatta... 31-3 all andata da noi, 14-37 in casa da voi... perchè non si possono guardare solo due partite e le altre due fare finta che non siano esistite, perchè sembra che se no l'anno scorso ci avete preso a mazzate tutto l'anno quando invece avete vinto in finale con merito ma soffrendo fino all'ultimo minuto, o sbaglio?

Forse ricordo male, ma mi pare che l'anno scorso in campionato qualche meta l'abbiamo fatta... 31-3 all andata da noi, 14-37 in casa da voi... perchè non si possono guardare solo due partite e le altre due fare finta che non siano esistite, perchè sembra che se no l'anno scorso ci avete preso a mazzate tutto l'anno quando invece avete vinto in finale con merito ma soffrendo fino all'ultimo minuto, o sbaglio?[/quote]

Certo, hai ragione..l'anno scorso però. Ieri all'inizio ho pensato a una replica dell'anno scorso, col rovigo a devastare il Padova, poi però sono state prese le misure. Ieri oltre al solito sfondamento dei centri non avete saputo variare il vostro gioco e avete giocato piatti, senza angoli di corsa degni di questo nome. E in superiorità numerica avete avuto un parziale di 5-3. Certo, l'anno scorso avete vinto e convinto col Petrarca, ma dovete mettervi nell'ottica che quest'anno è un'altra cosa. Bustos non è più lui, ieri Basson è stato stanato più volte da una tattica magari non geniale, ma molto reditizia visto il gioco in campo..ben poca cosa? gioco sugli errori degli altri? Ci può stare se non hai gli uomini giusti per fare rugby spettacolo, e ieri ha funzionato.



(PS: incredibile il passaggio dietro la schiena di Alonso a Hickey, la più bella palla-uomo da un po' di tempo a questa parte :D )
anonimapiloni.wordpress.com

Ulisse Trevisin: 110 e lode. Chili di ignoranza. L'unico in grado di competere con la stazza degli avversari. Detto anche "chi ga vinto?" perchè a un certo punto verso metà secondo tempo, lui va in ansia ed inizia a chiedere:"chi ga vinto? chi ga vinto?". "Noi altri Trevisin ma gioca che non è finita." Vuole essere rassicurato sennò smette. È un incrocio tra un mulo alpino, un bue da tiro e un trattore Landini testa calda. Parti, lo metti in moto e ha questa velocità massima; ma ha una capacità di traino di 6 quintali di avversari vivi e resistenti. Dove passa Attila non cresce più erba, dove passa Trevisin se pol seminare basta che sia stagione!

Bloccato

Torna a “Stagione 2011/2012”