nuova zelanda vs francia

Sator Arepo
Messaggi: 1389
Iscritto il: 1 set 2011, 8:07
Località: Veronese a Wellington

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Sator Arepo » 25 ott 2011, 11:14

Tallonatore80 ha scritto:Immagine
Cristo quanto mi manca.
Not all those who wander are lost...

Consulente
Messaggi: 1389
Iscritto il: 21 nov 2009, 17:01

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Consulente » 25 ott 2011, 11:15

Beh, si vede proprio che la RWC è finita .... :lol:

kianz
Messaggi: 47
Iscritto il: 3 ott 2011, 12:49

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da kianz » 25 ott 2011, 11:16

chissà come mai nei discorsi tra uomini si va sempre a parare lì :roll:

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Tallonatore80 » 25 ott 2011, 11:21

Gnocca caput mundi ! (Cit.)
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Sator Arepo
Messaggi: 1389
Iscritto il: 1 set 2011, 8:07
Località: Veronese a Wellington

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Sator Arepo » 25 ott 2011, 11:38

Consulente ha scritto:Beh, si vede proprio che la RWC è finita .... :lol:
kianz ha scritto:chissà come mai nei discorsi tra uomini si va sempre a parare lì :roll:
Avete ragione... torniamo alla partita:

Immagine
Not all those who wander are lost...

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da aperturaestremo » 25 ott 2011, 12:01

billingham ha scritto:
diddi ha scritto: Carter - premetto che condivido l'opinione espressa alla vigila del mondiale 2007 (non rammento da chi), per cui "l'apertura più forte del mondo è Dan Carter. La seconda apertura più forte del mondo è Dan Carter in giornata no. Poi niente. Poi ancora c'è Michalak." Detto questo, noto, non solo qui sul sito, la tendenza quasi a "minimizzare" l'apporto di Carter agli AB, come se la sua bravura fosse così fastidiosamente scontata da dover essere rimossa, in questo vero emblema degli AB in generale.
Finalmente sono in disaccordo con te. A me Dan Carter sembra sopravvalutato, ho l-impressione che se giocasse, per dire, con l-Italia non sarebbe cosi imprescindibile, anzi, sarebbe noiosamente ordinario a parte un gran piede. Nella Nuova Zelanda pure Bocchino farebbe un figurone, per intenderci, dietro una terza linea cosi. Penso che Carter sia semplicemente PERFETTO per la nazionale neozelandese, si incastra alla perfezione in un gioco in cui si richiede ai giocatori di fare quello, e precisamente quello, nel modo piu- veloce, piu- abbondante e piu- preciso possibile. ma forse sono pure io vittima del rosiconismo anticarteriano. penso pero- ci sia un fondo di verita- nelle mie parole.
A mio avviso Carter e' un'apertura perfetta, e se lo avessimo noi, vinceremmo non dico il 6N ma almeno 3 partite l'anno in quella competizione. Fa sempre le cose giuste, sia cose semplici (non cerca sempre la giocata spettacolare, come invece Cooper), sia cose piu' complicate, fa sempre giocare la squadra, usa la testa (come facevo io :D :D ) e ha i mezzi tecnici, gli skills per unire all'idea la giocata (ecco, quelli io non li avevo). E' chiaro che e' aiutato da quelle terze linee -oddio, quelle francesi non e' che siano cosi' tanto inferiori, anzi,e anche una terza linea Zanni-Derbyshire-Parisse e' di assoluto livello mondiale- e da tre quarti straordinari -io non impazzisco per Ma'aNonu ma e' un grandissimo giocatore- ma e' un'apertura eccellente. E difende. Apertura eccellente e fuoriclasse lo era anche il miglior Wilkinson, spero lo possano diventare anche Priestland e Biggar, gia' Morne', giocatore che a me piace tantissimo, e' un campione ma non un fuoriclasse. Ho difeso Bocchino ma penso che se giocasse lui gli AB sarebbero una squadra assolutamente normale, forte si' ma non cosi' superiori a SA, Australia, Galles e Francia.

Capitolo finale: sara' stato il calendario, sara' stata la pressione psicologica, la mancanza sia di un'apertura rodata che di un calciatore, ma gli AB mi sono sembrati davvero sotto tono e penso che molti giocatori francesi non dormiranno tanto facilmente per mesi pensando che, con una prestazione appena appena migliore, avrebbero vinto (io una volta ho faticato a prendere sonno per n passaggio sbagliato in prossimita' delle linea di meta in una partita persa di 50 punti...). Hanno fatto il possibile, vero, e per questo vanno applauditi, ma e' mancata loro la scintilla, il colpo di genio, quel quid che gli avrebbe consentito di fare l'impossibile e vincere la coppa del mondo. E' statisticamente molto difficile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale, e' quasi impossibile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale cosi' alla loro portata...

JHEXP
Messaggi: 105
Iscritto il: 10 ott 2011, 11:39

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da JHEXP » 25 ott 2011, 12:13

aperturaestremo ha scritto: ....
Capitolo finale: sara' stato il calendario, sara' stata la pressione psicologica, la mancanza sia di un'apertura rodata che di un calciatore, ma gli AB mi sono sembrati davvero sotto tono e penso che molti giocatori francesi non dormiranno tanto facilmente per mesi pensando che, con una prestazione appena appena migliore, avrebbero vinto (io una volta ho faticato a prendere sonno per n passaggio sbagliato in prossimita' delle linea di meta in una partita persa di 50 punti...). Hanno fatto il possibile, vero, e per questo vanno applauditi, ma e' mancata loro la scintilla, il colpo di genio, quel quid che gli avrebbe consentito di fare l'impossibile e vincere la coppa del mondo. E' statisticamente molto difficile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale, e' quasi impossibile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale cosi' alla loro portata...
Ho rivsto la partita 3 volte. I francesi potevano vincere la partita, ma non l'hanno mai avuta in mano. Malgardo gli AB fossero andati in tilt per un 15 minuti.
D'altra parte gli AB hanno vinto la partita senza averla avuta in mano.
Hanno applicato uno schema e buttato dentro un calcio. E non hanno fatto giocare la francia come di solito sa giocare (anche se in questo mondiale non si è quasi mai vista).


Comunque bella finale.
Il rugby è il modo migliore per tenere trenta energumeni lontani dal centro.

Oscar Wilde

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da aperturaestremo » 25 ott 2011, 12:26

JHEXP ha scritto:
aperturaestremo ha scritto: ....
Capitolo finale: sara' stato il calendario, sara' stata la pressione psicologica, la mancanza sia di un'apertura rodata che di un calciatore, ma gli AB mi sono sembrati davvero sotto tono e penso che molti giocatori francesi non dormiranno tanto facilmente per mesi pensando che, con una prestazione appena appena migliore, avrebbero vinto (io una volta ho faticato a prendere sonno per n passaggio sbagliato in prossimita' delle linea di meta in una partita persa di 50 punti...). Hanno fatto il possibile, vero, e per questo vanno applauditi, ma e' mancata loro la scintilla, il colpo di genio, quel quid che gli avrebbe consentito di fare l'impossibile e vincere la coppa del mondo. E' statisticamente molto difficile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale, e' quasi impossibile che qualcuno di loro rigiochi una finale mondiale cosi' alla loro portata...
Ho rivsto la partita 3 volte. I francesi potevano vincere la partita, ma non l'hanno mai avuta in mano. Malgardo gli AB fossero andati in tilt per un 15 minuti.
D'altra parte gli AB hanno vinto la partita senza averla avuta in mano.
Hanno applicato uno schema e buttato dentro un calcio. E non hanno fatto giocare la francia come di solito sa giocare (anche se in questo mondiale non si è quasi mai vista).


Comunque bella finale.
Bella finale, e sono d'accordo con te che i francesi non l'abbiano mai avuta in mano. Penso che, dopo la loro meta, con gli AB in confusione (Weepu che sbaglia il calcio del restart), dovevano segnare, una squadra come loro aveva le potenzialita' per farlo. Ecco, se l'Italia avesse mantenuto quella pressione senza segnare avrei detto che la squadra italiana aveva oggettivi limiti tecnici, che i nostri 3/4 sono scarsi, etc, ma la Francia aveva le potenzialita' per segnare, hanno insistito con quello sfondamente senza avere un'idea un minimo creativa, e credo che questa consapevolezza se la porteranno appresso per tanto tempo, questo tarlo li rodera' a lungo. Quando si troveranno di nuovo in una finale contro una squadra senza i due mediani di apertura titolari (uno dei quali ritenuto il migliore al mondo), senza neanche il terzo MA dopo una manciata di minuti, ed il cui calciatore designato sbaglia tutto, anche da posizione relativamente semplice?

JHEXP
Messaggi: 105
Iscritto il: 10 ott 2011, 11:39

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da JHEXP » 25 ott 2011, 12:45

aperturaestremo ha scritto: Bella finale, e sono d'accordo con te che i francesi non l'abbiano mai avuta in mano. Penso che, dopo la loro meta, con gli AB in confusione (Weepu che sbaglia il calcio del restart), dovevano segnare, una squadra come loro aveva le potenzialita' per farlo. Ecco, se l'Italia avesse mantenuto quella pressione senza segnare avrei detto che la squadra italiana aveva oggettivi limiti tecnici, che i nostri 3/4 sono scarsi, etc, ma la Francia aveva le potenzialita' per segnare, hanno insistito con quello sfondamente senza avere un'idea un minimo creativa, e credo che questa consapevolezza se la porteranno appresso per tanto tempo, questo tarlo li rodera' a lungo. Quando si troveranno di nuovo in una finale contro una squadra senza i due mediani di apertura titolari (uno dei quali ritenuto il migliore al mondo), senza neanche il terzo MA dopo una manciata di minuti, ed il cui calciatore designato sbaglia tutto, anche da posizione relativamente semplice?
Concordo in toto.... A cui aggiungo un'altra considerazione. La Francia aveva le potenzialità per segnare ma in questo mondiale non le ha quasi mai espresse.

Inoltre di Fornte si è trovata una squadra che tatticamente era ben lontana da quella del 2007.

Hi
Il rugby è il modo migliore per tenere trenta energumeni lontani dal centro.

Oscar Wilde

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Pakeha_70 » 25 ott 2011, 13:00

aperturaestremo ha scritto:
ma la Francia aveva le potenzialita' per segnare, hanno insistito con quello sfondamente senza avere un'idea un minimo creativa, e credo che questa consapevolezza se la porteranno appresso per tanto tempo, questo tarlo li rodera' a lungo.

Pensa che io, per aver scritto la stessa cosa, mi sono preso tutti questi improperi. Tifo cieco, non capisci una mazza, arrogante e via dicendo...

Ora che lo scrivi tu, che di certo non tifi AB, ti faranno i complimenti?

jentu ha scritto:
Pakeha_70 ha scritto: Anche perchè i francesi quando c'è stato da costruire hanno dimostrato zero idee e zero gameplan.
Quando si tifa si tifa ad occhi chiusi: ma come fai a scrivere queste cose?
Non hai davvero avuto la percezione che l'unico modo possibile per attaccare dei francesi era partire alla mano anche dalla loro metà campo e conquistarsi i metri necessari?
Hai notato, soprattutto nel primo tempo, quanti minuti riuscivano a passare nei 22 o nei 40 neozelandesi prima di ricevere un calcio contro?
Ed il secondo tempo in cui la gloriosa maginot AB era a pascolare sulle (?!?) linee di fuorigioco, non l'hai notato?

Provaci, pensaci, verifica, ma non scrivere queste cose: un po' di modestia per favore.

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da aperturaestremo » 25 ott 2011, 13:27

Pakeha_70 ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:
ma la Francia aveva le potenzialita' per segnare, hanno insistito con quello sfondamente senza avere un'idea un minimo creativa, e credo che questa consapevolezza se la porteranno appresso per tanto tempo, questo tarlo li rodera' a lungo.

Pensa che io, per aver scritto la stessa cosa, mi sono preso tutti questi improperi. Tifo cieco, non capisci una mazza, arrogante e via dicendo...

Ora che lo scrivi tu, che di certo non tifi AB, ti faranno i complimenti?
Se la cosa ti puo' consolare, ne dubito, anche io ho ricevuto la mia dose d'improperi e insulti nel forum, anche se non in questo specifico thread, cose che capitano. Ovviamente tifo Inghilterra, avrei avuto piacere che una squadra europea vincesse e sono rimasto un po' deluso da come la Francia (squadra del rugby champagne, del gioco brillante, della meta piu' bella del mondo -1994 proprio contro gli AB- etc etc) ha gestito il favorevole momento psicologico dopo la meta di Dusatoire.

kianz
Messaggi: 47
Iscritto il: 3 ott 2011, 12:49

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da kianz » 25 ott 2011, 13:34

Sator Arepo ha scritto:
Consulente ha scritto:Beh, si vede proprio che la RWC è finita .... :lol:
kianz ha scritto:chissà come mai nei discorsi tra uomini si va sempre a parare lì :roll:
Avete ragione... torniamo alla partita:

Immagine
aaahhhh!!! torniamo alla Zamparo...forse è meglio :wink:

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da Tallonatore80 » 25 ott 2011, 14:05

Quoto,
Parliamo di gnocca finchè le consorti ce lo permettono.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

Avatar utente
diddi
Messaggi: 2482
Iscritto il: 28 feb 2006, 0:00
Località: Roma

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da diddi » 25 ott 2011, 15:01

aperturaestremo ha scritto:...la Francia aveva le potenzialita' per segnare, hanno insistito con quello sfondamente senza avere un'idea un minimo creativa...
AB e Francia sono due nazionali in grado di fare un bellissimo gioco offensivo, ma se entrambe difendono alla morte è difficile per i loro attacchi creare dei mismatch da sfruttare. Nel contempo le difese hanno lavorato per non concedere situazioni di gioco "rotto", nelle quali entrambe vanno letteralmente a nozze. I neozelandesi erano quelli che avrebbero dovuto forse osare di più, ma si sono guardati bene dal farlo, timorosi di farsi prendere d'infilata; e certo la sgroppata di Trinh-Duc fermata dalla francesina di Weepu non deve averli convinti del contrario. Insomma entrambe erano prese dal dilemma: se non faccio nulla, non succede nulla; se faccio qualcosa, mi espongo e mi inchiappettano.
Come sapete, io provengo dal calcio. Nel mio sport, quando il più debole è sotto di poco non si mette ad attaccare a man bassa, ma cerca di vivacchiare sperando nella "sculata". Ecco, i francesi confidavano in qualsiasi cosa potesse dare loro l'occasione per cercare i 3 punti. Che senso aveva inventare azioni mirabolanti per farsi intercettare, quando dalla vittoria li separava un misero striminzito calcetto? Meglio (anche se non col senno di poi) macinare gioco, andare ad infiniti breakdown e aspettare la manna da san Craig, che però si è dimostrato avarissimo. Detto tra noi, bene ha fatto, perché lo spirito del gioco non è cercare il fallo, ma segnare mete. D'altronde a parti invertite (cioè coi galletti virtuali padroni di casa) quattro anni fa san Wayne fece esattamente lo stesso...
Peterino
Chi sa fa, chi non sa insegna a fare

jentu
Messaggi: 4107
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: nuova zelanda vs francia

Messaggio da jentu » 25 ott 2011, 15:03

GPgiampi ha scritto:
GPgiampi ha scritto:se c'è un dio e guarda il rugby, beh, ha dato una bella lezione a tutti.
la finale delle contraddizioni, la francia forse meritava di più nella partita, ma sarebbe stata complessivamente una rapina a mano armata, ABS con la loro peggior partita al mondiale pur finalmente capendo che un punto avanti si vince e va bene anche difenderlo, il valzer infinito dei n. 10 neri con Donald determinante (e poi a parte una cagata quando si è tenuto in mano una palla ed è uscito, ha pure giocato bene), roba che a momenti fan giocare uno a caso dal pubblico, comiche le dietrologie che dicevano che gli ABS volevano la francia in finale (come previsto han mangiato un gatto vivo), le solite litanie sull'arbitro da moviolisti calciofili (nel rugby l'arbitro non si critica mai, però....), ovviamente tutti a dire che mc caw avrebbe dato la ginocchiata apposta a parra (ma da cosa si capisce non si sa) e nessuno che nomina la scarpata da espulsione di dusatoir a mc caw, anzi, dusatoir invece del rosso diventa man of the year (per il gioco meritatamente).
insomma, nessuna logica, il caos più totale, nella partita per me più bella, assurda e intensa del torneo.
tipo? :roll:[/quote]

Tipo questo sottolieneato

Bloccato

Torna a “RWC Nuova Zelanda 2011”