Wales - France

bep68
Messaggi: 1267
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Wales - France

Messaggio da bep68 » 18 ott 2011, 9:20

" una buona minoranza, fra cui tutti quelli che devono richiamare bambini al rugby, è invece soddisfatta "
sarà perchè di questo mi occupo ma è così.purtroppo.la favola del Galles,paese che con solo 3 milioni di abitanti sforna talenti a cascata è finita così.credo che se arriveranno 3° comunque sapranno consolarsi e fare un 6 nazioni da paura..
sia mai che la Francia questa volta raccolga quel che ha meritato negli ultimi 40 anni di rugby..
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Tuigattu
Messaggi: 13
Iscritto il: 5 feb 2008, 17:32
Località: Genova

Re: Wales - France

Messaggio da Tuigattu » 18 ott 2011, 10:02

JerryCollins ha scritto:ok, i francesi stanno sulle balle un po' a tutti soprattutto dopo questa semifinale, ma per me Rolland ha fatto molto bene. io non ricordo altri spear tackle così evidenti in questo mondiale, rinfrescatemi la memoria se sto dimenticando qualcosa.
la colpa è esclusivamente di warburton, un giocatore che stava facendo un mondiale di altissimo livello, a 22 anni il capitano di un Galles lanciatissimo, ma che ha rovinato tutto in pochi secondi.
comunque quello che fa male al nostro sport secondo me è parlare di dietrologie, intrighi e complotti, e di polemiche su arbitri "mezzi francesi" che arbitrano la francia.
Credo che Collins abbia ragione: mi autodenuncio e mi autocensuro, quando c'è di mezzo la Francia perdo l'equilibrio....però "calciofilo" no, non lo accetto.
E' vero che l'unico grande colpevole è Warburton e pur con tutto il tifo che facevo per il Galles anch'io sono rimasto basito per il fallo fischiato a centrocampo da Roland.
Ripensandoci si può anche dire: è giusto che passi chi si permette di avere una percentuale del genere ai calci in una semifinale?! Del resto noi Italiani lo sappiamo bene, senza calciatore non vai da nessuna parte.
Vedete? Sto rinsavendo....

MAX_AM
Messaggi: 903
Iscritto il: 22 feb 2007, 14:13
Località: VR

Re: Wales - France

Messaggio da MAX_AM » 18 ott 2011, 10:56

Tuigattu ha scritto:
JerryCollins ha scritto:ok, i francesi stanno sulle balle un po' a tutti soprattutto dopo questa semifinale, ma per me Rolland ha fatto molto bene. io non ricordo altri spear tackle così evidenti in questo mondiale, rinfrescatemi la memoria se sto dimenticando qualcosa.
la colpa è esclusivamente di warburton, un giocatore che stava facendo un mondiale di altissimo livello, a 22 anni il capitano di un Galles lanciatissimo, ma che ha rovinato tutto in pochi secondi.
comunque quello che fa male al nostro sport secondo me è parlare di dietrologie, intrighi e complotti, e di polemiche su arbitri "mezzi francesi" che arbitrano la francia.
Credo che Collins abbia ragione: mi autodenuncio e mi autocensuro, quando c'è di mezzo la Francia perdo l'equilibrio....però "calciofilo" no, non lo accetto.
E' vero che l'unico grande colpevole è Warburton e pur con tutto il tifo che facevo per il Galles anch'io sono rimasto basito per il fallo fischiato a centrocampo da Roland.
Ripensandoci si può anche dire: è giusto che passi chi si permette di avere una percentuale del genere ai calci in una semifinale?! Del resto noi Italiani lo sappiamo bene, senza calciatore non vai da nessuna parte.
Vedete? Sto rinsavendo....
Apprezzo decisamente questo tuo intervento
"I think It's time ..." (Raphaël Ibañez)

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Wales - France

Messaggio da Pakeha_70 » 18 ott 2011, 11:00

Oggi Warren Gatland ha candidamente ammesso di aver pensato di fingere un infortunio per poter disputare mischie no contest ma poi ci ha ripensato...


We'd already lost Adam Jones, and we discussed in the box, did we fake an injury to one of our props to go to uncontested scrums?" he told reporters on Tuesday.

"But morally, I made the decision that was not the right thing to do.

"We could have easily done that in the first 25-30 minutes. But in the spirit of the game, in the spirit of the World Cup semi-final, I didn't think that was the fairest or the right thing to do.

"That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card.

"Under the terms of the rules and regulations, he is perfectly entitled to give a red card but every game is different and you've got to take into account the circumstances, situation and the intent.

Luqa-bis
Messaggi: 5147
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Wales - France

Messaggio da Luqa-bis » 18 ott 2011, 11:17

Un po' come se io dicessi:

" Sono rimasto senza benzina, ho pensato per un attimo di rubare la prima moto che trovavo, poi sono salito sul bus ma ero senza biglietto e il controllore mi ha fatto la multa con sanzione piena.
Visto che non ho rubato la moto, doveva soltanto farmi pagare il biglietto maggiorato senza multa."

Ma Gatland ha antenati italiani?
Perché potremmo anche equipararlo honoris causa

Rugby-Tv
Messaggi: 4042
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Wales - France

Messaggio da Rugby-Tv » 18 ott 2011, 11:28

Pakeha_70 ha scritto:Oggi Warren Gatland ha candidamente ammesso di aver pensato di fingere un infortunio per poter disputare mischie no contest ma poi ci ha ripensato...


We'd already lost Adam Jones, and we discussed in the box, did we fake an injury to one of our props to go to uncontested scrums?" he told reporters on Tuesday.

"But morally, I made the decision that was not the right thing to do.

"We could have easily done that in the first 25-30 minutes. But in the spirit of the game, in the spirit of the World Cup semi-final, I didn't think that was the fairest or the right thing to do.

"That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card.

"Under the terms of the rules and regulations, he is perfectly entitled to give a red card but every game is different and you've got to take into account the circumstances, situation and the intent.
Ma quando decideranno nelle partite internazionali di poter schierare 8 giocatori in panchina con due piloni ed un tallonatore, in modo che se fai la no-contest giochi con un uomo in meno?
Lo fanno in tutti i campionati per club, e non ho mai visto una partita con il no-contest.

JosephK.
Messaggi: 10119
Iscritto il: 28 ago 2007, 18:19

Re: Wales - France

Messaggio da JosephK. » 18 ott 2011, 16:06

Rugby-Tv ha scritto: Ma quando decideranno nelle partite internazionali di poter schierare 8 giocatori in panchina con due piloni ed un tallonatore, in modo che se fai la no-contest giochi con un uomo in meno?
Lo fanno in tutti i campionati per club, e non ho mai visto una partita con il no-contest.
Sì, non capisco come ancora non si sia arrivati a questa decisione...
"Volevo che tu imparassi una cosa: volevo che tu vedessi che cosa è il vero coraggio, tu che credi che sia rappresentato da un uomo col fucile in mano. Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa accada. E' raro vincere in questi casi, ma qualche volta succede" (Il Buio oltre la siepe).

Metti una sera con gli amici del bar e capisci quanto è importante... la cultura del rugby.

Entrare al bar per condividere, non per dividere (Il sommo Beppone).

Nex time... Good Game... Nice try... Seh seh avemo capito...

mockba1
Messaggi: 313
Iscritto il: 30 lug 2011, 16:29

Re: Wales - France

Messaggio da mockba1 » 18 ott 2011, 19:27

Pakeha_70 ha scritto:Oggi Warren Gatland ha candidamente ammesso di aver pensato di fingere un infortunio per poter disputare mischie no contest ma poi ci ha ripensato...


We'd already lost Adam Jones, and we discussed in the box, did we fake an injury to one of our props to go to uncontested scrums?" he told reporters on Tuesday.

"But morally, I made the decision that was not the right thing to do.

"We could have easily done that in the first 25-30 minutes. But in the spirit of the game, in the spirit of the World Cup semi-final, I didn't think that was the fairest or the right thing to do.

"That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card.

"Under the terms of the rules and regulations, he is perfectly entitled to give a red card but every game is different and you've got to take into account the circumstances, situation and the intent.
ho visto oggi in tv l'intervista...wtf ma e fuori di melone..."abbiamo discusso nel box" ma allora come scritto sopra il dubbio sull'intervento premeditato di Warburton ci sta tutto. Sarei curioso di sapere cos'altro discutono nel box...

a prescindere non sono pero' d'accordo con chi dice che il Galles giochi in modo particolarmente scorretto...direi che di tutte le top 10 forse si salva solo la Francia per il resto si equivalgono...

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Wales - France

Messaggio da mauott » 18 ott 2011, 21:03

mockba1 ha scritto:
ho visto oggi in tv l'intervista...wtf ma e fuori di melone..."abbiamo discusso nel box" ma allora come scritto sopra il dubbio sull'intervento premeditato di Warburton ci sta tutto. Sarei curioso di sapere cos'altro discutono nel box...

a prescindere non sono pero' d'accordo con chi dice che il Galles giochi in modo particolarmente scorretto...direi che di tutte le top 10 forse si salva solo la Francia per il resto si equivalgono...
Guarda che l'intervento non solo era premeditato ma ha anche cercato di farlo passare per casuale fingendo di accompagnare la caduta ben dopo che l'ha lasciato andare ... è stata una azione intimidatoria assolutamente inutile ai fini del gioco ma utile all'intimidazione dell'avversario ... se avesse avuto solo il giallo sarebbe stato il delitto perfetto (o quasi) ...

io penso che ne abbiano parlato delle riunioni prepartita e considerato che al massimo potesse prendere un giallo (come sembra anche trasparire dalle parole dell'intervista di Gatland) ovvero "That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card." ....

l'impressione è che abbiano sbagliato i calcoli .... non fosse così non vedo la necessità di evidenziare il suo pensiero sul colore del cartellino, bastava solo "That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision" senza entrare nel merito ....

metabolik
Messaggi: 5798
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Wales - France

Messaggio da metabolik » 18 ott 2011, 22:31

mockba1 ha scritto:
Pakeha_70 ha scritto:Oggi Warren Gatland ha candidamente ammesso di aver pensato di fingere un infortunio per poter disputare mischie no contest ma poi ci ha ripensato...


We'd already lost Adam Jones, and we discussed in the box, did we fake an injury to one of our props to go to uncontested scrums?" he told reporters on Tuesday.

"But morally, I made the decision that was not the right thing to do.

"We could have easily done that in the first 25-30 minutes. But in the spirit of the game, in the spirit of the World Cup semi-final, I didn't think that was the fairest or the right thing to do.

"That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card.

"Under the terms of the rules and regulations, he is perfectly entitled to give a red card but every game is different and you've got to take into account the circumstances, situation and the intent.
ho visto oggi in tv l'intervista...wtf ma e fuori di melone..."abbiamo discusso nel box" ma allora come scritto sopra il dubbio sull'intervento premeditato di Warburton ci sta tutto. Sarei curioso di sapere cos'altro discutono nel box...

a prescindere non sono pero' d'accordo con chi dice che il Galles giochi in modo particolarmente scorretto...direi che di tutte le top 10 forse si salva solo la Francia per il resto si equivalgono...
1) Ohilà , la verità sta finalmente imponendosi ... (speriamo che anche Dominguez si ravveda) ; il mondo del rugby è fondamentalmente sano e sono sicuro che anche i giallisti della prima ora stanno ripensandoci.

2) Consideriamo le prime 12, dai , cioè le prime 3 di ogni girone ; l'ultima Francia è particolarmente corretta (e chi, un pò di anni fa, l'avrebbe detto ?) , ma anche l'Inghilterra è fondamentalmente corretta, così come l'Italia e la Scozia. L'ultima NZ è decisamente migliorata, diciamo che fanno ancora molte furbizie. Le isolane sono migliorate, dopo le punizioni ricevute nel periodo delle testate mascherate da placcaggio. Le altre cinque :
SA : alcuni giocatori, non tutti, sono al limite
AUS : è un gioco molto veloce , soprattutto sulla tecnica di placcaggio, di per sè non basato sulla scorrettezza
Argentina : giudizio simile ad AUS
Irlanda : se devono vincere ( vedi con noi ai Mondiali, non all'ultimo 6N) menano e provocano
Galles : menano e provocano a prescindere

I giocatori del Galles hanno il record di risse fuori dal campo, a partire dalle giovanili.

metabolik
Messaggi: 5798
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Wales - France

Messaggio da metabolik » 18 ott 2011, 22:35

Luqa-bis ha scritto:Un po' come se io dicessi:

" Sono rimasto senza benzina, ho pensato per un attimo di rubare la prima moto che trovavo, poi sono salito sul bus ma ero senza biglietto e il controllore mi ha fatto la multa con sanzione piena.
Visto che non ho rubato la moto, doveva soltanto farmi pagare il biglietto maggiorato senza multa."

Ma Gatland ha antenati italiani?
Perché potremmo anche equipararlo honoris caus
a
Fuori luogo, decisamente fuori luogo questa battuta sull'Italia.
L'Italia del rugby è un esempio di lealtà e correttezza.

RigolettoMSC
Messaggi: 1050
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Wales - France

Messaggio da RigolettoMSC » 18 ott 2011, 22:48

Beh, alla fine il Galles deve incolpare se stesso, se Halfpenny (che cognome straordinario per un rugbista, più o meno Mezzasega... :D ) avesse piazzato la punizione che gli aveva regalato Rolland, saremmo qui a criticare l'arbitro per essersi inventata la punizione che aveva fatto vincere il Galles... Vedete come va il mondo.

Preciso che tifavo Galles e che l'espulsione di Warburton lì per lì mi ha lasciato un po' sorpreso, non tanto per il fallo e il rosso (come ho già detto ci stava), ma perché tre precedenti "placcaggi volanti" sono stati sanzionati solo con un giallo (uno addirittura lo ha praticamente deciso Damasco in Francia-Tonga) e gli arbitri responsabili non sono stati mandati a casa, quindi, nonostante le successive squalifiche, si è giudicato che avessero deciso per il meglio. Oppure le squalifiche le devono prendere solo i giocatori? Non voglio difendere il mondo del calcio professionistico (gli dei me ne guardino!) però Rocchi, dopo il pastrocchio combinato a Milano in Inter-Napoli è stato messo un paio di giornate a "riposo"...
Riccardo

metabolik
Messaggi: 5798
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Wales - France

Messaggio da metabolik » 18 ott 2011, 23:06

RigolettoMSC ha scritto:Beh, alla fine il Galles deve incolpare se stesso, se Halfpenny (che cognome straordinario per un rugbista, più o meno Mezzasega... :D ) avesse piazzato la punizione che gli aveva regalato Rolland, saremmo qui a criticare l'arbitro per essersi inventata la punizione che aveva fatto vincere il Galles... Vedete come va il mondo.

Preciso che tifavo Galles e che l'espulsione di Warburton lì per lì mi ha lasciato un po' sorpreso, non tanto per il fallo e il rosso (come ho già detto ci stava), ma perché tre precedenti "placcaggi volanti" sono stati sanzionati solo con un giallo (uno addirittura lo ha praticamente deciso Damasco in Francia-Tonga) e gli arbitri responsabili non sono stati mandati a casa, quindi, nonostante le successive squalifiche, si è giudicato che avessero deciso per il meglio. Oppure le squalifiche le devono prendere solo i giocatori? Non voglio difendere il mondo del calcio professionistico (gli dei me ne guardino!) però Rocchi, dopo il pastrocchio combinato a Milano in Inter-Napoli è stato messo un paio di giornate a "riposo"...
Scusami RigolettoMSC, senza polemica, veramente, solo per curiosità , da quanto tempo segui il rugby ?

di cosa stai parlando ? chi è Rocchi, e cos'è Internapoli ? una metropolitana partenopea ?

bep68
Messaggi: 1267
Iscritto il: 28 ago 2009, 10:31

Re: Wales - France

Messaggio da bep68 » 19 ott 2011, 9:05

metabolik ha scritto:
RigolettoMSC ha scritto:Beh, alla fine il Galles deve incolpare se stesso, se Halfpenny (che cognome straordinario per un rugbista, più o meno Mezzasega... :D ) avesse piazzato la punizione che gli aveva regalato Rolland, saremmo qui a criticare l'arbitro per essersi inventata la punizione che aveva fatto vincere il Galles... Vedete come va il mondo.

Preciso che tifavo Galles e che l'espulsione di Warburton lì per lì mi ha lasciato un po' sorpreso, non tanto per il fallo e il rosso (come ho già detto ci stava), ma perché tre precedenti "placcaggi volanti" sono stati sanzionati solo con un giallo (uno addirittura lo ha praticamente deciso Damasco in Francia-Tonga) e gli arbitri responsabili non sono stati mandati a casa, quindi, nonostante le successive squalifiche, si è giudicato che avessero deciso per il meglio. Oppure le squalifiche le devono prendere solo i giocatori? Non voglio difendere il mondo del calcio professionistico (gli dei me ne guardino!) però Rocchi, dopo il pastrocchio combinato a Milano in Inter-Napoli è stato messo un paio di giornate a "riposo"...
Scusami RigolettoMSC, senza polemica, veramente, solo per curiosità , da quanto tempo segui il rugby ?

di cosa stai parlando ? chi è Rocchi, e cos'è Internapoli ? una metropolitana partenopea ?
sono contento di non essere l'unico talebano ovale..
se il rugby è una metafora della vita, e la vita è una ruota, sono al terzo giro, il primo da giocatore, il secondo da allenatore, il terzo da genitore..

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: Wales - France

Messaggio da Ale_86 » 19 ott 2011, 9:20

mauott ha scritto: Guarda che l'intervento non solo era premeditato ma ha anche cercato di farlo passare per casuale fingendo di accompagnare la caduta ben dopo che l'ha lasciato andare ... è stata una azione intimidatoria assolutamente inutile ai fini del gioco ma utile all'intimidazione dell'avversario ... se avesse avuto solo il giallo sarebbe stato il delitto perfetto (o quasi) ...

io penso che ne abbiano parlato delle riunioni prepartita e considerato che al massimo potesse prendere un giallo (come sembra anche trasparire dalle parole dell'intervista di Gatland) ovvero "That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision, I think the right decision would have been a yellow card." ....

l'impressione è che abbiano sbagliato i calcoli .... non fosse così non vedo la necessità di evidenziare il suo pensiero sul colore del cartellino, bastava solo "That's why I honestly believe Alain Rolland made the wrong decision" senza entrare nel merito ....
Mah, sinceramente, questa teoria della premeditazione mi fa un pó ridere. Puó essere che sia stato detto "placcateli duri", magari gli han anche detto "placcate duro Clerc". Ma che abbiano deciso premeditatamente di far correre un rischio tale al capitano, giocatore peraltro indispensabile per l'economia della squadra (l'unico fetcher puro), mi sembra demenziale.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

Bloccato

Torna a “RWC Nuova Zelanda 2011”