ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

tafano
Messaggi: 1994
Iscritto il: 28 set 2007, 15:24
Contatta:

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da tafano » 16 set 2011, 22:19

Leinsterugby ha scritto:dai scherzavo via..Bocchino purtroppo sta seguendo pari pari la carriera di Marcato, perlomeno stavolta però Mallet non gli ha affiancato Barbieri a MM
Non sono d'accordo.
Marcato era molto meglio, nel 2005-6 spesso era titolare e s'è giocato una finale
di Super10, cose che Riccardo si può solo sognare.
Le rovine di Andrea hanno nome e cognome: Franco Smith e Pierre Berbizier.
Nick gli ha dato la mazzata finale.

Bocchino non è un talento sprecato, è una apertura da campionato italiano.

Spero naturalmente di essere smentito, magari confezionando una prestazione da
mom contro Sexton o O'Gara.
http://illinkpiubellodelmondo.com/ : un blog da non leggere.

danci
Messaggi: 2351
Iscritto il: 28 lug 2005, 0:00

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da danci » 16 set 2011, 22:41

aperturaestremo ha scritto:Ricordo tutte o quasi le partite di James sopra citate, definirle splendide mi sembra un'esagerazione, anche in Francia e' stato criticato, Denis Lalanne, il piu' grande giornalista di rugby francese, gli ha spesso imputato di sbagliare le scelte tattiche e di squagliarsi nei momenti decisivi, le stesse cose che gli rimprovero io
questa critica (che io comunque non condivido e mi sembra molto condizionata da 2 - 3 partite specifiche) ci può stare tutta, e del resto non stiamo parlando di un top mondiale assoluto come Carter o Wilko o Hernandez, che pure le loro critiche se le sono prese in abbondanza (oddio, Carter non tanto...)

definirlo "scarso" (anche se solo con riferimento alla capacità di lettura della partita) o addirittura affermare che "se nasceva in Galles o in Inghilterra non avrebbe mai giocato nemmeno nelle giovanili" ecco questo no, secondo me non ci sta: per dirla chiara, se fosse inglese negli ultimi 5 anni B. James verrebbe solo dopo Wilko, io lo avrei semre preferito a Flood (let alone Goode o Hodgsn o Geraghty)

yeti
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 apr 2003, 0:00
Località: Saarbruecken (Germania)

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da yeti » 16 set 2011, 23:48

tafano ha scritto:
Leinsterugby ha scritto:dai scherzavo via..Bocchino purtroppo sta seguendo pari pari la carriera di Marcato, perlomeno stavolta però Mallet non gli ha affiancato Barbieri a MM
Non sono d'accordo.
Marcato era molto meglio, nel 2005-6 spesso era titolare e s'è giocato una finale
di Super10, cose che Riccardo si può solo sognare.
Le rovine di Andrea hanno nome e cognome: Franco Smith e Pierre Berbizier.
Nick gli ha dato la mazzata finale.

Bocchino non è un talento sprecato, è una apertura da campionato italiano.

Spero naturalmente di essere smentito, magari confezionando una prestazione da
mom contro Sexton o O'Gara.

Mah, detta così è un po' semplicistica. A me risulta che fu mandato qualche anno fa in prestito a Padova e pure lì finì col fare la riserva, non so se di Orquera o di Mercier (chiedo conferma a chi ne sa di più). Non si può ammettere che Marcato, a differenza di Semenzato (esempio recente) o di Mirko Bergamasco (ho la memoria lunga, ricordo quello che si diceva su di lui circa 10 anni fa) semplicemente non ha "carattere", per usare una vecchia espressione? Vedremo se Bocchino ce l'ha o no.

Avatar utente
Giandolmen
Messaggi: 2709
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: città diffusa veneta

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da Giandolmen » 17 set 2011, 0:26

Un paio di considerazioni su Marcato:

@ Yeti, a Padova succedeva spesso che Orquera giocasse apertura e Marcato estremo
@ Tafano: non capisco perchè in Italia dev'essere sempre colpa di qualcuno... non è che magari Marcato era e rimane un buon giocatore da Super 10 ora campionato di Eccellenza e basta? E che la colpa, se di colpa dobbiamo parlare, non è proprio di nessuno?
A Padova non lo allenava Smith, eppure faceva panca dietro Orquera....

Giandolmen

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da Tallonatore80 » 17 set 2011, 8:38

Il problema vero di marcato è che è fragilino e molto assogettato agli infortuni...
:
Ci penso io a prosecco e casoncelli a metterlo in carne ;)
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da topotto53 » 17 set 2011, 15:39

a dir il vero quando ho aperto questo 3D pensavo più ad una analisi/discussione sulle varie aperture /n.10 viste finora confrontando con la nostra apertura sia attuale che dei mesi passati... non volevo una (ennesima) disputa su chi è meglio Bocchino od Orquera o Burton o Marcato o Gower... detto questo, qualsiasi opinione è ben accetta

Leinsterugby
Messaggi: 5550
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da Leinsterugby » 17 set 2011, 15:47

topotto53 ha scritto:a dir il vero quando ho aperto questo 3D pensavo più ad una analisi/discussione sulle varie aperture /n.10 viste finora confrontando con la nostra apertura sia attuale che dei mesi passati... non volevo una (ennesima) disputa su chi è meglio Bocchino od Orquera o Burton o Marcato o Gower... detto questo, qualsiasi opinione è ben accetta
quello è il teorema scanavacca di 4 anni fa facilmente riadattabile: qualsiasi thread ci sia si finisce sempre col parlare del 10 azzurro :D
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da aperturaestremo » 17 set 2011, 15:52

danci ha scritto:
aperturaestremo ha scritto:Ricordo tutte o quasi le partite di James sopra citate, definirle splendide mi sembra un'esagerazione, anche in Francia e' stato criticato, Denis Lalanne, il piu' grande giornalista di rugby francese, gli ha spesso imputato di sbagliare le scelte tattiche e di squagliarsi nei momenti decisivi, le stesse cose che gli rimprovero io
questa critica (che io comunque non condivido e mi sembra molto condizionata da 2 - 3 partite specifiche) ci può stare tutta, e del resto non stiamo parlando di un top mondiale assoluto come Carter o Wilko o Hernandez, che pure le loro critiche se le sono prese in abbondanza (oddio, Carter non tanto...)

definirlo "scarso" (anche se solo con riferimento alla capacità di lettura della partita) o addirittura affermare che "se nasceva in Galles o in Inghilterra non avrebbe mai giocato nemmeno nelle giovanili" ecco questo no, secondo me non ci sta: per dirla chiara, se fosse inglese negli ultimi 5 anni B. James verrebbe solo dopo Wilko, io lo avrei semre preferito a Flood (let alone Goode o Hodgsn o Geraghty)
Diciamo che io ricordo di james solo le partite decisive in cui ha giocato male, e ho dimenticato quelle in cui ha giocato bene. La cosa puo' avere 3 spiegazioni:

a) sto invecchiando ed il mio cervello non funziona piu' come prima;
b) e' quella che i tedeschi chiamano "selektive wahrnehmung", ossia io sono talmente convinto che James sia scarso che noto e ricordo solo le partite che confermano questa mia sensazione. E' un po' quello che succede per esempio a chi vuole avere un figlio: improvvisamente nota tutte le carrozzine, passeggini, etc che vede per strada, c'erano gia' prima, ma ora il suo cervello le registra.
c) una combinazione dei due fattori sopra citati.

Mi scuso per l'aggettivo "scarso", in effetti sono colorito nel parlare, avevo detto che contro l'Australia Orquera aveva fatto "schifo", va bene, esagero. D'accordo anch'io che James sia molto meglio di Goode (sbaglio o era quello che relegava Orquera in panchina nel Brive?) e Hodgson. Mi meraviglia invece il crollo (per motivi extrasportivi) di Cipriani e parzialmente anche quello di Olli Barkley, ok, ha avuto un infortunio e problemi giudiziari, a Bath gioca 12 ma io lo vedevo apertura, ed aveva molto talento.

Per tornare al topic, si', penso di aver visto divesri numeri 10 piu' scarsi dei nostri in questa coppa del mondo, a cominciare da quello georgiano, di cui non ricordo il nome. Il problema e' che a noi piacerebbe un'apertura da 6N, magari non un Wilkinson ma qualcosa di meglio di quello che attualmente abbiamo, ci ricordiamo di Dominguez e la barra e' alta.

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da topotto53 » 17 set 2011, 16:07

"..Per tornare al topic, si', penso di aver visto divesri numeri 10 piu' scarsi dei nostri in questa coppa del mondo, a cominciare da quello georgiano, di cui non ricordo il nome. Il problema e' che a noi piacerebbe un'apertura da 6N, magari non un Wilkinson ma qualcosa di meglio di quello che attualmente abbiamo, ci ricordiamo di Dominguez e la barra e' alta..."

bene.. finora mi sembrano due le aperture peggio di quelle italianae: il 10 di Tonga ( almeno quello visto contro il canadà..) e qullo della georgia contro la scozia..quindi in una ipotetica classifica noi saremmo 18° ( su 20) come qualità di n.10.. condividete o NO..???

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da aperturaestremo » 17 set 2011, 16:38

topotto53 ha scritto:"..Per tornare al topic, si', penso di aver visto divesri numeri 10 piu' scarsi dei nostri in questa coppa del mondo, a cominciare da quello georgiano, di cui non ricordo il nome. Il problema e' che a noi piacerebbe un'apertura da 6N, magari non un Wilkinson ma qualcosa di meglio di quello che attualmente abbiamo, ci ricordiamo di Dominguez e la barra e' alta..."

bene.. finora mi sembrano due le aperture peggio di quelle italianae: il 10 di Tonga ( almeno quello visto contro il canadà..) e qullo della georgia contro la scozia..quindi in una ipotetica classifica noi saremmo 18° ( su 20) come qualità di n.10.. condividete o NO..???
Non sono totalmente d'accordo: per motivi d'orario non ho ancora visto una partita intera della Namibia, ma non credo il loro numero 10, dagli spezzoni che ho visto, sia un fulmine di guerra... Oggi Timofte (spero si chiami cosi' il 10 rumeno, era mattina presto!) nonostante la precisione dalla piazzola non mi e' sembrato all'altezza dei nostri. E neanche il 10 russo mi e' sembrato fortissimo. Anche il tanto lodato Suniola (insomma, l'americano, sono 2 fratelli) ha fatto in 2 partite tanto fumo e pochissimo arrosto. Quindi ce ne sono almeno 6 (Tonga, Georgia, Romania, Russia, USA, Namibia) peggiori dei nostri...Certo, io sogno di avere un' apertura italiana fra le prime al mondo, siamo comunque indietro.

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da rivel1 » 17 set 2011, 16:41

non ho seguito proprio tutta la discussione, ma credo che se domani si presenta al campo dell'italia un signor Rossi Taldeitali forte quanto Brock James come fioretto porto la prossima fiamma olimpica da londra a san paolo da solo
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da topotto53 » 17 set 2011, 19:07

aperturaestremo ha scritto:
topotto53 ha scritto:"..Per tornare al topic, si', penso di aver visto divesri numeri 10 piu' scarsi dei nostri in questa coppa del mondo, a cominciare da quello georgiano, di cui non ricordo il nome. Il problema e' che a noi piacerebbe un'apertura da 6N, magari non un Wilkinson ma qualcosa di meglio di quello che attualmente abbiamo, ci ricordiamo di Dominguez e la barra e' alta..."

bene.. finora mi sembrano due le aperture peggio di quelle italianae: il 10 di Tonga ( almeno quello visto contro il canadà..) e qullo della georgia contro la scozia..quindi in una ipotetica classifica noi saremmo 18° ( su 20) come qualità di n.10.. condividete o NO..???
Non sono totalmente d'accordo: per motivi d'orario non ho ancora visto una partita intera della Namibia, ma non credo il loro numero 10, dagli spezzoni che ho visto, sia un fulmine di guerra... Oggi Timofte (spero si chiami cosi' il 10 rumeno, era mattina presto!) nonostante la precisione dalla piazzola non mi e' sembrato all'altezza dei nostri. E neanche il 10 russo mi e' sembrato fortissimo. Anche il tanto lodato Suniola (insomma, l'americano, sono 2 fratelli) ha fatto in 2 partite tanto fumo e pochissimo arrosto. Quindi ce ne sono almeno 6 (Tonga, Georgia, Romania, Russia, USA, Namibia) peggiori dei nostri...Certo, io sogno di avere un' apertura italiana fra le prime al mondo, siamo comunque indietro.
ma la partita della namibia io l' ho vista e il n.10 loro (kotze..) ha giocato bene , oltre a credo due o tre drop fantastici......tenuto conto di questo, l'italia sarebbe al 15° posto ?

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da aperturaestremo » 17 set 2011, 22:43

topotto53 ha scritto:
ma la partita della namibia io l' ho vista e il n.10 loro (kotze..) ha giocato bene , oltre a credo due o tre drop fantastici......tenuto conto di questo, l'italia sarebbe al 15° posto ?
Hai ragione, Kotzee era il numero 10. Beh, diamo una partita da titolare a Bocchino, con Gori in mediana, magari due e poi ne riparliamo...

aperturaestremo
Messaggi: 2109
Iscritto il: 24 ago 2011, 18:12
Località: Pisa/Roma

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da aperturaestremo » 18 set 2011, 10:48

Oggi ho visto Inghilterra v Georgia, in realta' il 10 georgiano, Merab Khirakhasvili (spero), ha sbagliato 5 calci, di cui 3 facilissimi, ma ha usato bene il piede tatticamente e la sua distribuzione e' stata molto buona. Sarei contento se Bocchino martedi' usasse bene il piede e distribuisse bene. Ripeto: l'apertura deve avere tanto talento ma anche tanto cervello, e' un Tactical Decision Maker (TDM), il regista della squadra. Secondo me Orquera non ha ne' talento ne' cervello (a questi liveli, non mi permetterei mai di dire che e' stupido, sia chiaro), Bocchino non ha talento ma secondo me e' intelligente. L'Australia ha anche lei un problema a 10, Copper ha un talento enorme ma cervello zero, capita spesso agli australiani (vedi discussione su Brock James, secondo me grande talento e niente cervello), se Cooper avesse il cervello di uno Stephen Jones (o di un Morne Steyn) l'Australia dominerebbe la scena rugbistica mondiale. Speriamo in Bocchino, facciamolo giocare.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: ma c'è un numero 10 peggiore di quello dell'Italia..??

Messaggio da madflyhalf » 18 set 2011, 18:29

aperturaestremo ha scritto: (vedi discussione su Brock James, secondo me grande talento e niente cervello),
aridaje...

:roll:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Bloccato

Torna a “RWC Nuova Zelanda 2011”