VOTI AI NERI

Moderatori: Ref, ale.com

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: VOTI AI NERI

Messaggio da ForrestGump » 11 mag 2011, 13:10

Bobo73 ha scritto:Beh... Ci sarebbe da dare i voti negativi solo ed esclusivamente ai tecnici e a qualche eccezione!
Mi dispiace per voi che perderete l'intera prima linea!! Chistolini all'estero e Fazzari in partenza in celtic o di ritorno a Calvisano!!!(spero venga a Rovigo perché tanto "leggero" non mi sembra!)
L'anno prossimo sarà veramente dura per voi perché oltre ai sopracitati ci saranno tanti giocatori a fine contratto...
A Fazzari auguro la Celtic. Per me la stramerita, e non credo che Rovigo o Calvisano potrebbero dargli - professionalmente - più di quanto possa dargli Padova.
Per la prima linea aspetterei il feretro prima di cantare il De profundis...
Costa è sempre lì, Furia e soprattutto Leso, se "coltivati" bene, hanno i numeri per non far rimpiangere i partenti. Certo, sarebbero contati, ma lo erano anche quest'anno...
Sull'anno prossimo per ora non mi sbilancio, ma alla sofferenza sono (siamo?) adusi: guarda quest'anno, senza un piazzatore, con una coppia di centri discutibile, gli uomini contati...e tutto questo al netto degli infortuni di Chistolini, Fletcher e Kingi, di cui comunque non mi lamento perchè fanno parte del gioco. Spero solo che, come quest'anno abbiamo "scoperto" Barbini, l'anno prossimo salti fuori qualcun'altro...
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Bobo73
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 mag 2011, 11:59

Re: VOTI AI NERI

Messaggio da Bobo73 » 11 mag 2011, 14:31

Parlare di uomini contati è un po' eccessivo! Il Petrarca ha una rosa di oltre 30 giocatori di cui 9 stranieri(potendone schierare solo 5, credo che 9 sia un numero ridicolo! Di cui 3 in terza linea) a livello di rosa non è assolutamente paragonabile con Rovigo e Prato! Nel derby e con Prato erano solo 3 gli italiani in campo... Il resto erano equiparati!!
Il Petrarca mi ricorda l'Inter dell'era Ronaldo: grandi giocatori(per l'eccellenza) ma con nessuno in grado di farli giocare insieme! Se poi avete sofferto quest'anno non parlate di rosa inadeguata o giocatori contati... A voi petrarchini le conclusioni:)

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: VOTI AI NERI

Messaggio da ursula » 11 mag 2011, 15:30

Bobo73 ha scritto:Beh... Ci sarebbe da dare i voti negativi solo ed esclusivamente ai tecnici e a qualche eccezione!
Mi dispiace per voi che perderete l'intera prima linea!! Chistolini all'estero e Fazzari in partenza in celtic o di ritorno a Calvisano!!!(spero venga a Rovigo perché tanto "leggero" non mi sembra!)
L'anno prossimo sarà veramente dura per voi perché oltre ai sopracitati ci saranno tanti giocatori a fine contratto...
Mi dispiace che ti dispiaccia, ma giocatori ce ne sono sempre tanti e bravi.

ForrestGump
Messaggi: 2714
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: VOTI AI NERI

Messaggio da ForrestGump » 12 mag 2011, 9:48

Bobo73 ha scritto:Parlare di uomini contati è un po' eccessivo! Il Petrarca ha una rosa di oltre 30 giocatori di cui 9 stranieri(potendone schierare solo 5, credo che 9 sia un numero ridicolo! Di cui 3 in terza linea) a livello di rosa non è assolutamente paragonabile con Rovigo e Prato! Nel derby e con Prato erano solo 3 gli italiani in campo... Il resto erano equiparati!!
Il Petrarca mi ricorda l'Inter dell'era Ronaldo: grandi giocatori(per l'eccellenza) ma con nessuno in grado di farli giocare insieme! Se poi avete sofferto quest'anno non parlate di rosa inadeguata o giocatori contati... A voi petrarchini le conclusioni:)
Per "uomini contati" mi riferivo al fatto che in alcuni ruoli eravamo decisamente poco forniti: il Petrarca quest'anno aveva 3 piloni, mezzo mediano di mischia, un centro e zero piazzatori, a fronte - come ben dici anche tu - di una schiera incredibile di terze.
Magari ci sarà anche qualche "colpevole" di questa situazione, ma che siano i dirigenti, i tifosi, la sfiga, gli allenatori o il parroco della Guizza, permane il fatto che la rosa era, se proprio non vogliamo dire "inadeguata", quanto meno mal assortita.
E, intendiamoci, IMHO.
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”