Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Moderatori: Ref, ale.com

rasaerba
Messaggi: 584
Iscritto il: 13 feb 2006, 0:00
Località: Prato (PO)
Contatta:

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da rasaerba » 2 mag 2011, 13:58

Terminata la stagione regolare, questo il riepilogo finale spettatori in Eccellenza:
http://www.stadiapostcards.com/eccellenza1011.htm
Media spettatori 751...

L'anno scorso, 1241... persi, senza Viadana/Aironi e Treviso, quasi 500 spettatori a partita
http://www.stadiapostcards.com/super100910.htm

I dati sono presi dai quotidiani e dai siti dei clubs. Molte volte non sono neanche riportati. Numeri pero' veramente bassi... traete voi le conclusioni!

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da CapitanFracassa » 2 mag 2011, 14:36

rasaerba ha scritto:Terminata la stagione regolare, questo il riepilogo finale spettatori in Eccellenza:
http://www.stadiapostcards.com/eccellenza1011.htm
Media spettatori 751...

L'anno scorso, 1241... persi, senza Viadana/Aironi e Treviso, quasi 500 spettatori a partita
http://www.stadiapostcards.com/super100910.htm

I dati sono presi dai quotidiani e dai siti dei clubs. Molte volte non sono neanche riportati. Numeri pero' veramente bassi... traete voi le conclusioni!

L'attendibilità di questi dati non è altissima, e questo vale sia per la stagione in corso che per quella passata.

rasaerba
Messaggi: 584
Iscritto il: 13 feb 2006, 0:00
Località: Prato (PO)
Contatta:

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da rasaerba » 2 mag 2011, 14:42

Infatti, sull’attendibilita’ dei dati che raccolgo ho dubbi anche io, non lo metto in dubbio. Pero’ e’ sempre una base su cui eventualmente ragionare… ed i numeri son bassi, molto bassi…
Resto comunque a disposizione per variazioni e/o rettifiche, almeno documentate.

terzacentroPO12
Messaggi: 348
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:26
Località: Toscana , Italy
Contatta:

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da terzacentroPO12 » 2 mag 2011, 19:27

Purtroppo media e federazione non hanno fatto altre che pubblicizzare negativamente il torneo d'Eccellenza.
I primi mesi del campionato sono stati una lagna di ripetizioni sulla scarsa qualità del campionato.

Ed invece quando hanno fatto vedere in tv Crociati v Cavalieri si è capito che le squadre di Eccellenza possono dare vita ad un ottimo e frizzante spettacolo di rugby, con tanti giovani volenterosi e capaci in campo.

Mi attendo che le semifinali saranno un bel successo di pubblico e di gioco. A Rovigo e Prato, le due piazze che conosco meglio, la partecipazione del pubblico sarà ampia. Speriamo in un sussulto di presenze sugli spalti a Parma.

Io credo che Cavalieri, Rovigo e Padova quest'anno siano più forti dell'anno passato, nonostante la perdita di qualche pezzo pregiato. Sarà un grande piacere assistere a questi Play Off.
CDICEP
Comitato per la Difesa dell'Immagine del Campionato d'Eccellenza e dei suoi Protagonisti.
tessera N. 1

Gli Scudieri (Cavalieri Rugby Supporters):
http://gliscudieri.it

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da GiorgioXT » 2 mag 2011, 19:37

Vanno anche messe in conto diverse partite giocate in orari sciagurati per "esigenze televisive" ... ridicole vista la cura poi nella messa in onda.


luqa
Messaggi: 1908
Iscritto il: 26 lug 2006, 12:54

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da luqa » 3 mag 2011, 14:43

Fumero dovrebbe però tenere presente il drenaggio delle due franchigie, e l'andamento del pubblico nelle gare di coppa.

TommyHowlett
Messaggi: 3623
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da TommyHowlett » 3 mag 2011, 15:01

C'era forse da attendersi di meglio?
Vediamo un po':
1) le due squadre migliori sono emigrate in Celtic portandosi dietro tutti i nazionali e gli stranieri più forti del S10;
2) il torneo di Eccellenza è nato con la triste fama di torneo mediocre, ringraziando anche la FIR che non ha fatto nulla per sostenere il contrario;
3) il torneo di Eccellenza si è confermato un torneo mediocre dal punto di vista tecnico
4) i budget delle squadre sono sensibilmente diminuiti in previsione dello scarso interesse del nuovo torneo, impedendo di ingaggiare stranieri quantomeno discreti;
5) pessima distribuzione geografica dei club (non c'è da incolpare nessuno); 2 squadre a Parma con Viadana lì vicino, Venezia e Mogliano (non certo due delle grandi del Veneto) ad un tiro di schioppo da Treviso. Inutile sottolineare che la CL ha rubato non pochi spettatori in queste.
6) momento difficile, in tutti i sensi, per una piazza storica come L'Aquila; gli aquilani sono grandissimi appassionati ma nemmeno loro possono fare i miracoli quando ci sono cose più importanti da sistemare
7) "ottima" considerazione mediatica, dalla Rai che annuncia e poi cancella all'ultimo momento le dirette, ai cartacei che relegano il campionato ai soliti trafiletti di 3 righe; stranamente questo sport è un po' troppo boicottato, vuoi vedere che tanto per cambiare ci sono sotto ragioni politiche (= soldi)?

Speriamo in semifinali e finale degne del nome del torneo.
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da Rovigoto18 » 3 mag 2011, 15:05

TommyHowlett ha scritto: C'era forse da attendersi di meglio?
Vediamo un po':
1) le due squadre migliori sono emigrate in Celtic portandosi dietro tutti i nazionali e gli stranieri più forti del S10;
2) il torneo di Eccellenza è nato con la triste fama di torneo mediocre, ringraziando anche la FIR che non ha fatto nulla per sostenere il contrario;
3) il torneo di Eccellenza si è confermato un torneo mediocre dal punto di vista tecnico
4) i budget delle squadre sono sensibilmente diminuiti in previsione dello scarso interesse del nuovo torneo, impedendo di ingaggiare stranieri quantomeno discreti;
5) pessima distribuzione geografica dei club (non c'è da incolpare nessuno); 2 squadre a Parma con Viadana lì vicino, Venezia e Mogliano (non certo due delle grandi del Veneto) ad un tiro di schioppo da Treviso. Inutile sottolineare che la CL ha rubato non pochi spettatori in queste.
6) momento difficile, in tutti i sensi, per una piazza storica come L'Aquila; gli aquilani sono grandissimi appassionati ma nemmeno loro possono fare i miracoli quando ci sono cose più importanti da sistemare
7) "ottima" considerazione mediatica, dalla Rai che annuncia e poi cancella all'ultimo momento le dirette, ai cartacei che relegano il campionato ai soliti trafiletti di 3 righe; stranamente questo sport è un po' troppo boicottato, vuoi vedere che tanto per cambiare ci sono sotto ragioni politiche (= soldi)?

Speriamo in semifinali e finale degne del nome del torneo.
condivido in pieno.. è già una grazia che Padova e Rovigo abbiano resistito portando una media stagionale superiore ai 1000... poi condivido che si aiuta il campionato non certo criticando e basta come troppi fanno...

credo che nei playoff però si possa risalire la china e offrire un buon spettacolo per il pubblico (sempre che facciano le dirette!)
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da Ale_86 » 3 mag 2011, 17:06

TommyHowlett ha scritto:...
Una nota sulla distribuzione geografica dei club e sul drenaggio di spettatori da S10 a CL.

Gli spettatori in Veneto l´anno scorso erano 45.030. Quest´anno 34.760, con Mogliano che sostituisce Treviso come quarto club. La diminuzione é del 22,81%. Se contiamo solo i tre club "superstiti" la diminuzione é solo del 18,97%. Il calo piú forte é a Rovigo (34,87%), nonostante il primo posto di quest´anno (Rovigo é anche la cittá piú distante da TV e la tifoseria rodigina piú volte ha sottolineato come non sarebbero mai e poi mai andati a vedere la CL).

Nel resto d´Italia gli spettatori erano 66.700 l´anno scorso, quest´anno 32.850, con una diminuzione del 50,75%.

In Veneto, con la Benetton in CL, gli spettatori sono diminuiti decisamente meno che altrove. Se poi aggiungiamo gli spettatori delle partite al Monigo l´ammontare di spettatori "totali" in Veneto é senza dubbio aumentato. Diverso é il discorso per Parma: un crollo verticale, e qui si gli Aironi potrebbero aver drenato la maggior parte di questi spettatori.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da Rovigoto18 » 3 mag 2011, 23:53

Ale_86 ha scritto:
TommyHowlett ha scritto:...
Una nota sulla distribuzione geografica dei club e sul drenaggio di spettatori da S10 a CL.

Gli spettatori in Veneto l´anno scorso erano 45.030. Quest´anno 34.760, con Mogliano che sostituisce Treviso come quarto club. La diminuzione é del 22,81%. Se contiamo solo i tre club "superstiti" la diminuzione é solo del 18,97%. Il calo piú forte é a Rovigo (34,87%), nonostante il primo posto di quest´anno (Rovigo é anche la cittá piú distante da TV e la tifoseria rodigina piú volte ha sottolineato come non sarebbero mai e poi mai andati a vedere la CL).

Nel resto d´Italia gli spettatori erano 66.700 l´anno scorso, quest´anno 32.850, con una diminuzione del 50,75%.

In Veneto, con la Benetton in CL, gli spettatori sono diminuiti decisamente meno che altrove. Se poi aggiungiamo gli spettatori delle partite al Monigo l´ammontare di spettatori "totali" in Veneto é senza dubbio aumentato. Diverso é il discorso per Parma: un crollo verticale, e qui si gli Aironi potrebbero aver drenato la maggior parte di questi spettatori.
Non si dice però che da Rovigo si sono mossi 2500 persone per riempire il Plebiscito... questo non conta eh... più i 500 che sono andati a Venezia...lasciamo stare le statistiche va...
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

TommyHowlett
Messaggi: 3623
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da TommyHowlett » 4 mag 2011, 8:43

Rovigoto18 ha scritto: ...
Non si dice però che da Rovigo si sono mossi 2500 persone per riempire il Plebiscito... questo non conta eh... più i 500 che sono andati a Venezia...lasciamo stare le statistiche va...
Nella media spettatori complessiva di Rovigo hanno pesantemente influito le giornate del girone di andata, molto condizionate dalla sopra accennata cattiva pubblicità per il nuovo torneo e da alcune prestazioni sotto tono dei bersaglieri; nel girone di ritorno la media spettatori è stata paragonabile a quella dello scorso anno nello stesso periodo. Ancor più significativi i dati sulle recenti trasferte nei derby; 2500 persone per la sfida al Petrarca sono numeri che non trovano riscontro nei tornei "Super" degli ultimi anni.
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

Squilibrio
Messaggi: 4243
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da Squilibrio » 4 mag 2011, 9:04

Ale_86 ha scritto:
TommyHowlett ha scritto:...
Una nota sulla distribuzione geografica dei club e sul drenaggio di spettatori da S10 a CL.

Gli spettatori in Veneto l´anno scorso erano 45.030. Quest´anno 34.760, con Mogliano che sostituisce Treviso come quarto club. La diminuzione é del 22,81%. Se contiamo solo i tre club "superstiti" la diminuzione é solo del 18,97%. Il calo piú forte é a Rovigo (34,87%), nonostante il primo posto di quest´anno (Rovigo é anche la cittá piú distante da TV e la tifoseria rodigina piú volte ha sottolineato come non sarebbero mai e poi mai andati a vedere la CL).

Nel resto d´Italia gli spettatori erano 66.700 l´anno scorso, quest´anno 32.850, con una diminuzione del 50,75%.

In Veneto, con la Benetton in CL, gli spettatori sono diminuiti decisamente meno che altrove. Se poi aggiungiamo gli spettatori delle partite al Monigo l´ammontare di spettatori "totali" in Veneto é senza dubbio aumentato. Diverso é il discorso per Parma: un crollo verticale, e qui si gli Aironi potrebbero aver drenato la maggior parte di questi spettatori.
Penso che per parma sia una questione di attaccamento alla maglia perchè quest'anno una squadra in serie B e 4 di serie C più il reggio in serie A2 composto da almeno una decina di parmigiani. in più è da considerare il fatto che l'attività giovanile è fiorente con varie squadre che giocano anche durante il super 10. piuttosto il problema è l'assoluta mancanza di promozione delle partite, ok sulla gazzetta di parma si scrive spesso di rugby ma in pochi leggono le notizie sportive, nell'ordine a parma si legge la pagina dei morti, quella delle lettere al direttore, quella sul parma calcio e la cronaca della città, il rugby non viene letto dai lettori. Per portare gente allo stadio bisogna entrare nelle scuole, andare nei locali dove ci sono giovani, invece non si fa nulla di tutto questo e talvolta i giocatori o genitori delle giovanili nemmeno sanno che il sabato gioca la prima squadra. a parma la tradizione esiste ma è ristretta a poche persone, bisogna andare a promuovere.

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da Ale_86 » 4 mag 2011, 9:18

TommyHowlett ha scritto:
Rovigoto18 ha scritto: ...
Non si dice però che da Rovigo si sono mossi 2500 persone per riempire il Plebiscito... questo non conta eh... più i 500 che sono andati a Venezia...lasciamo stare le statistiche va...
Nella media spettatori complessiva di Rovigo hanno pesantemente influito le giornate del girone di andata, molto condizionate dalla sopra accennata cattiva pubblicità per il nuovo torneo e da alcune prestazioni sotto tono dei bersaglieri; nel girone di ritorno la media spettatori è stata paragonabile a quella dello scorso anno nello stesso periodo. Ancor più significativi i dati sulle recenti trasferte nei derby; 2500 persone per la sfida al Petrarca sono numeri che non trovano riscontro nei tornei "Super" degli ultimi anni.
Toh, io i numeri posso leggere, altro non so. É vero che quest'anno Rovigo ha giocato le partite piú "da pubblico" in casa all´andata, é vero che l'anno scorso é stato il contrario (vedi derby col Petrarca).

Occhio peró che ció che sostengo non é che il Rovigo non va a vederlo piú nessuno, sia mai, ma che almeno in Veneto la CL ha "rubato" pochi spettatori all'eccellenza, e il calo di presenze va semmai imputato a delle cause piú generali e sistematiche (tutte quelle elencate prima: basso livello, cattiva pubblicitá e via dicendo). Il Rovigo mi fa comodo come esempio perché mi par difficile che il calo dei loro spettatori (sia pure nel girone d'andata) sia accaduto per via della CL.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

CapitanFracassa
Messaggi: 1016
Iscritto il: 17 lug 2008, 9:13
Località: Rovigo

Re: Eccellenza 2010/2011 : le statistiche spettatori ...

Messaggio da CapitanFracassa » 4 mag 2011, 9:44

TommyHowlett ha scritto:
Rovigoto18 ha scritto: ...
Non si dice però che da Rovigo si sono mossi 2500 persone per riempire il Plebiscito... questo non conta eh... più i 500 che sono andati a Venezia...lasciamo stare le statistiche va...
Nella media spettatori complessiva di Rovigo hanno pesantemente influito le giornate del girone di andata, molto condizionate dalla sopra accennata cattiva pubblicità per il nuovo torneo e da alcune prestazioni sotto tono dei bersaglieri; nel girone di ritorno la media spettatori è stata paragonabile a quella dello scorso anno nello stesso periodo. Ancor più significativi i dati sulle recenti trasferte nei derby; 2500 persone per la sfida al Petrarca sono numeri che non trovano riscontro nei tornei "Super" degli ultimi anni.
Se c'è una squadra che non ha problemi nella presenza di spettatori è Rovigo.

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”