Rugby Mercato Super10 2010/2011

Moderatori: ale.com, Ref

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2552
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da esseapostrofo » 9 giu 2011, 13:04

ursula ha scritto:
Barbini secondo me ha bisogno di giocare un'altro anno in eccellenza. Non ha senso metterlo in panchina o meglio in tribuna in CL. Sono convinto che nelle finestre della nazionale Munari lo inviti a qualche allenamento e magari fra un anno gli viene data la possibilità di ritagliarsi il giusto spazio in CL.
Fazzari invece, con il sistematico cambio di prima linea di metà tempo che Smith attua, potrà gia da quest'anno acquisire esperienza internazionale.
Una persona fidata di padova, mi ha assicurato che fra due/tre anni, Fazzari dalla nazionale non lo smuove nessuno :wink:[/quote]

Intanto incominciamo a vedere come si assesta il Petrarca per il prossimo anno. Penso che il puntio di partenza fondamentale sia questo.[/quote]

Non fare la "procuratora" che in famiglia è vietato :-] :rotfl: :-]
Complimenti davvero per Marco, lo avevo visto alla finale dello scorso anno U.20 e credo sia proprio parecchio migliorato :wink:
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da ursula » 9 giu 2011, 13:27

esseapostrofo ha scritto:
ursula ha scritto:
Barbini secondo me ha bisogno di giocare un'altro anno in eccellenza. Non ha senso metterlo in panchina o meglio in tribuna in CL. Sono convinto che nelle finestre della nazionale Munari lo inviti a qualche allenamento e magari fra un anno gli viene data la possibilità di ritagliarsi il giusto spazio in CL.
Fazzari invece, con il sistematico cambio di prima linea di metà tempo che Smith attua, potrà gia da quest'anno acquisire esperienza internazionale.
Una persona fidata di padova, mi ha assicurato che fra due/tre anni, Fazzari dalla nazionale non lo smuove nessuno :wink:
Intanto incominciamo a vedere come si assesta il Petrarca per il prossimo anno. Penso che il puntio di partenza fondamentale sia questo.[/quote]

Non fare la "procuratora" che in famiglia è vietato :-] :rotfl: :-]
Complimenti davvero per Marco, lo avevo visto alla finale dello scorso anno U.20 e credo sia proprio parecchio migliorato :wink:[/quote]
:D :D Ci mancherebbe !!
Grazie per i complimenti, ma io volevo sottolineare che i giornali sanno le cose prima che succedano!!

gransoporro
Messaggi: 1295
Iscritto il: 25 lug 2006, 10:18
Località: North Carolina, USA

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da gransoporro » 9 giu 2011, 13:41

I piloni sono sempre un discorso a parte, visti infortunii e rotazioni. Ma se nel Petrarca c'e` uno che deve andare subito in Celtic (o equivalente all'estero) e` Barbini. Poi il posto in campo o in panchina se lo gioca in allenamento.

Comunque, il mercato del Petrarca vertera` intorno ai piloni - merce rara. Si ritira Mercier? E perche` cercano un allenatore all'estero? Non e` che funzioni bene alla Guizza, viste le passate esperienze.

Cristian_L
Messaggi: 12
Iscritto il: 5 giu 2011, 14:37

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Cristian_L » 9 giu 2011, 22:52

ROVIGO - Rinnovi, tagli,firme e attese. In questi giorni la porta della Rugby Rovigo Delta è un po' come quella di un vecchio saloon:tra entrate e, soprattutto,uscite, continua ad ondeggiare senza sosta. Prima di immergersi nelle meritate vacanze, molti bersaglieri vogliono far chiarezza sul loro futuro e capire se anche per la prossima stagione la Rugby Rovigo Delta punteràsu di loro. Operazione sostanzialmente riuscita per una ventina di elementi dellarosa; tanti sono infatti i giocatori che, ad oggi, hanno rinnovato il loro accordo con la società di viale Alfieri. A confermare l'intenso "traffico" è stato il direttore sportivo Alejandro Canale che, analizzando ogni singolo reparto, ha tracciato il punto della situazione. AVANTI Se si escludono i rinnovi già firmati da Nicola Quaglio e Luke Mahoney, in prima linea si va verso una rivoluzione. Vittorio Colletti appenderà le scarpe al chiodo per dedicarsi completamente al vivaio rossoblu e per assumere, nel tempo,compiti di promozione delrugby in Polesine. Resta da
sciogliere il nodo legato al futuro di Max Ravalle: "Siamo in una fase di riflessione- conferma Canale -Tra la nostra proposta e la
sua domanda c'è ancora una differenza economica". Al giovane catanese sicuramente le offerte non mancano, ma l'attaccamento ad una città che l'ha "adottato" fin da subito potrebbe pesare sulla sua scelta. "Non verranno confermati Rik Dolcetto e Flavio Damiano - prosegue il direttore tecnico rossoblu - Non prolungheremo neppure il prestitodi Luigi Milani, mentresono ancora aperte le trattative per i rinnovi di Giuseppe Datola e Giovanni Boccata". L'unica novità in prima linea è finora rappresntata
da Alessio Ceglie, giovane pilone classe '88 proveniente dal Venezia che con i Bersaglieri ha già trovato un'accordo da qualche mese(per lui un anno di contratto).In seconda linea tiene banco il rinnovo di "Jeff" Montauriol". L'italo-francese a marzo firmò un pre-contratto coi rossoblu: se entro il 30 giugno non arriveranno offerte interessanti dalla Francia 0 dalle franchigie di Celtic League, la "torre" transalpina rimarrà in Polesine. Anche il futuro di Tommaso Reato è incerto. "Ci ha chiesto tempo per decidere se continuare 0 meno col rugby - spiega Canale - Mi auguro che prosegua con noi perchè il Rovigo ha bisogno di lui". Ancora nessun contatto tra la società e Daniele Tramati. Per la terza linea, con Edoardo Lubian e Aaron Persico già sicuri del loro futuro rossoblu, si sta discutendo la permanenza in rosa di Younes Anouer e Marco Barion. Lasceranno, invece, il Polesine Matteo Foschi e Augustin Guzman.MEDIANA Non può non toccare il cuore di ogni tifoso rossoblu l'addio al Rovigo di Juanchi Legora. "Non gli rinnoveremo il contratto - conferma il ds rossoblu - Crediamo sia giunto il momento di cambiare, magari anche per liberare un posto a qualche straniero in un altro ruolo.Anche se non escludo l'arrivo di un numero 9 non italiano". Qualche speranza rimane
per un altro idolo della "Quaglio": German Bustos. "Lui è libero di cercare una squadra e noi di contattare altri mediani - precisa
Canale - Poi fra qualche settimana faremo il punto della situazione. Non escluderei,comunque, un rinnovodel suo contratto".Quanto a Davide Duca, manca solo la firma per legare il giovane romano ai Bersaglieri per un'altra stagione. TREQUARTI Futuro rossoblu per Samuele Pace e Roberto Pedrazzi: entrambi hanno già firmato per un altro anno col Rovigo. Il destino di Joe Van Niekerk è invece legato alla Celtic League: il vincolo biennale tra il sudafricano e la società di viale Alfieri potrà
essere "rotto" solo dalla chiamata di una franchigia (in base a quanto previsto dal contratto siglato l'inverno scorso). Qualche problema di lavoro sta ritardando il rinnovo di Francesco Zarattini, mentre per mantenere Alberto Zorzi in Polesine la Rugby Rovigo Delta sembra pronta ad un investimentoimportante, necessario per acquistare il cartellino del giocatore, attualmente di proprietà del Tarvisium (in tal caso per la giovane ala si prospetterebbe un accordo pluriennale). Anche Andrea Bacchetti ha prolungato l'accordo coi Bersaglieri, mentre Marcelo De Gaspari, dopo aver fatto richiesta per entrare nelle Fiamme oro, sembra
destinato a trasferirsi nella Capitale. Il futuro di Stefan Basson in rossoblu è da tempo sicuro, mentre si apprestano a salutare il Battaglini Marko Staeojevie e Pablo Calanchini: i loro contratti non saranno rinnovati. Il primo innesto tra gli uomini veloci potrebbe essere rappresentato da Riccardo Pavan: il promettente centro-ala ha siglato un precontratto col Rovigo e se entro il 30 giugno gli Aironi, coi quali si sta allenando, non lo tessereranno, entrerà a fra parte della rosa di Polla Roux. Saranno sicuramente agli ordini del coach sudafricano dall'inizio della preparazione estiva, cinque prodotti del vivaio rossoblu: Matteo Maran, Nicola Marzola, Andrea De Marchi, Matteo Ferro e Lorenzo Lubian. Per loro si spalancano le porte della prima squadra, ma non è escluso che altri elementi della futura compagine Under 23rossoblu, possano essere aggregati ai Bersaglieri.

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da ursula » 10 giu 2011, 8:16

A quando un post come il precedente di Cristian relativo al Petrarca :))

Arazon
Messaggi: 176
Iscritto il: 28 mar 2009, 11:14

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Arazon » 10 giu 2011, 13:56

ma la regola di uno straniero per ruolo è valida anche in eccellenza? ci stavo riflettendo leggendo questo articolo:

http://www.insiderugby.it/node/246

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Yattaran » 10 giu 2011, 14:01

Arazon ha scritto:ma la regola di uno straniero per ruolo è valida anche in eccellenza? ci stavo riflettendo leggendo questo articolo:

http://www.insiderugby.it/node/246
scusate, non mi sono informato in merito...
che significa uno straniero per ruolo???
Costa Repetto può giocare sia tallonatore che pilone, dove lo cataloghiamo? :)
io lo metterei a referto come centro... :lol:
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Yattaran » 10 giu 2011, 14:08

Arazon ha scritto:ma la regola di uno straniero per ruolo è valida anche in eccellenza? ci stavo riflettendo leggendo questo articolo:

http://www.insiderugby.it/node/246
ok, mi sono informato, la risposta è in questo comunicato federale:
http://www.federugby.it/index.php?optio ... &Itemid=97
2.2 MAGNERS CELTIC LEAGUE
Il Consiglio Federale nella sua ultima riunione dell’1aprile u.s. ha confermato l’utilizzo in campo di massimo 5 giocatori provenienti
da federazione estera per le 2 squadre partecipanti alla Magners Celtic League AIRONI RUGBY SPA SSD e BENETTON
TREVISO, stabilendo la seguente suddivisione nei comparti: 1 straniero in prima linea, 1 straniero in seconda linea, 1 straniero in
terza linea, 1 straniero tra i ruoli di mediano di mischia/ mediana di apertura/estremo, 1 straniero tra i ruoli di centro/ala.
nulla si dice sull'Eccellenza a parte:
2.1 CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Il Consiglio Federale nella sua ultima riunione dell’1aprile u.s., ha deliberato il calendario del Campionato di Eccellenza come di
seguito riportato, confermando la stessa formula prevista nella stagione sportiva corrente per la fase a gironi, e modificando la formula
della Finale che sarà disputata al meglio delle tre partite (due partite su tre)
. Inoltre tenuto conto della concomitanza tra gli impegni
internazionali e la Magners Celtic League nelle giornate 6a - 14a – 15a e 16a , nel caso in cui le società partecipanti alla Magners
Celtic League intenderanno utilizzare giocatori permit player (max due per ogni società di eccellenza), le società partecipanti al
Campionato di eccellenza non potranno aumentare il numero dei partecipanti di formazione estera.
OT: la finale al meglio delle tre non la capisco... mica siamo l'hockey ghiaccio...
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

Arazon
Messaggi: 176
Iscritto il: 28 mar 2009, 11:14

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Arazon » 10 giu 2011, 14:20

:?: :?: :?: :?: modificando la formula della Finale che sarà disputata al meglio delle tre partite (due partite su tre) :?: :?: :?: :?:
questa mi è nuova...

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Yattaran » 10 giu 2011, 14:32

Arazon ha scritto::?: :?: :?: :?: modificando la formula della Finale che sarà disputata al meglio delle tre partite (due partite su tre) :?: :?: :?: :?:
questa mi è nuova...
eh, lo fanno, lo fanno... (cit.)

ti giri un attimo e zac! ti triplicano la finale :shock:
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

marcorimini
Messaggi: 404
Iscritto il: 11 apr 2003, 0:00

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da marcorimini » 12 giu 2011, 12:32

Arazon ha scritto::?: :?: :?: :?: modificando la formula della Finale che sarà disputata al meglio delle tre partite (due partite su tre) :?: :?: :?: :?:
questa mi è nuova...
http://www.rugby.it/forum/viewtopic.php?f=15&t=18571

ForrestGump
Messaggi: 2715
Iscritto il: 3 gen 2008, 13:32
Località: Oriago (VE)

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da ForrestGump » 13 giu 2011, 13:47

Rugby-Tv ha scritto:...Una persona fidata di padova, mi ha assicurato che fra due/tre anni, Fazzari dalla nazionale non lo smuove nessuno :wink:
Per me bastava guardarlo giocare...
"O vinco o imparo!, disse Nelson Mandela. "Allora qui abbiamo tutti la laurea" rispose il tifoso Pet...

Prima regola veneta del lavoro di squadra: "Co parlo no i scolta, co i scolta no i capisse, co i capisse i se desmentega"

Biglo66
Messaggi: 221
Iscritto il: 16 mag 2011, 18:12
Località: Firenze

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Biglo66 » 14 giu 2011, 17:16

Tante conferme e alcune dolorose partenze per i tuttineri

Tanto rumore per nulla, Rima Wakarua e’ e rimane un giocatore dei Cavalieri Estra Prato.
A differenza delle illazioni trapelate via facebook, il trequarti dei Cavalieri Rima Wakarua e’ e rimane un giocatore dei Cavalieri Estra anche per la prossima stagione.
In questi primi frenetici giorni di giugno, il direttore sportivo Gabriele Lai e il tecnico-manager Andrea De Rossi stanno stringendo accordi e contatti in vista della prossima stagione agonistica che vedra’ i Cavalieri ancora grandi protagonisti in Italia e in Europa.
Il lavoro non manca ai dirigenti pratesi che si stanno muovendo su piu’ fronti. Da una parte l’intenzione di Lai e De Rossi e quella di sondare il mercato alla ricerca di giocatori che possano potenziare l’organico pratese, dall’altra ci si sta muovendo per confermare i giocatori che hanno fatto parte della rosa della passata stagione e che tante soddisfazioni ha dato a dirigenti e tifosi dei tuttineri.
In questa ottica ecco che sono state ufficializzate le conferme anche per l’anno prossimo di Stefani, Marino, Tempestini, Lupetti, Lunardi, Murgier, Cazzola, Borsi, Chiesa, Callori, Patelli e Wakarua. Alle prime 12 conferme che sono state ufficializzate ne sono attese molte altre nei prossimi giorni dopo i colloqui che sono in programma tra lo staff tecnico pratese e i giocatori stessi. Il prolungamento di gran parte dei protagonisti della passata stagione non e’ altro che la conferma di come la societa’ punti ancora ad una posizione di vertice in Italia oltre a far bene in campo internazionale e che spazza via, senza termini di smentite, ogni ombra sul futuro dei Cavalieri. Lavorare a luci spente, non vuol dire non lavorare, vuol dire lavorare in serenita’ programmando con saggezza il proprio futuro ed è quello che stanno facendo i tuttineri.
I Cavalieri Estra anche l’anno prossimo punteranno ancora al vertice convinti di poter lottare per i massimi traguardi.
Nell’ambito della campagna acquisti-cessioni in vista della prossima stagione, anche a causa del cambiamento di regolamento dei campionati Fir (non si puo’ schierare piu’ di un giocatore di formazione straniera per ruolo) (eh?! :shock: ) i Cavalieri dovranno fare a meno di Poloni e Mafi che si vanno ad aggiungere a Mereghetti, Villagra e Beccaris.
A Polo, Winnie, Alessio, capitan Lichi e Luca il nostro ringraziamento per tutto quello che hanno fatto nella storia dei Cavalieri, col loro impegno, la loro professionalita’, il grande attaccamento alla maglia che hanno dimostrato. Le nostre strade si dividono, ma una parte di voi restera’ sempre qui a Prato, al Chersoni, con la maglia dei Cavalieri perche’ chi e’ un cavaliere anche solo per una volta e’ un cavaliere per sempre. Grazie ragazzi!

Ripreso paro paro da Toscanarugby.it

L'articolo è precedente alle indiscrezioni su Bocchino (e comunque si concentrava sulle partenze), certo che il fatto che Ngawini non sia tra i confermati (meno male) dà da pensare... 8-)
Un po' a sorpresa leggo che Marino resterà un altro anno (sembrava sarebbe andato ad allenare-giocare a Siena :shock: ) e che Goti non è tra i confermati (un po' meno a sorpresa), quindi ci saranno movimenti in prima linea... insomma per ora in generale son solo 12 i sicuri, quindi ancora molto lavoro!
In arrivo in seconda linea Parri ('87) dal Firenze (ci giocavo insieme in giovanile a Sesto e quindi son molto contento per lui!)

Yattaran
Messaggi: 2314
Iscritto il: 11 nov 2005, 0:00

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da Yattaran » 14 giu 2011, 17:36

scusate, non possiamo continuare sul nuovo thread?
http://www.rugby.it/forum/viewtopic.php?f=15&t=18742
"non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello, poi ti batte con l'esperienza"

"poe sempre darsi che mi e ti no capimo un ca$$o de regbi" (cit. ForrestGump)

cesco/cesco
Messaggi: 836
Iscritto il: 20 ott 2007, 20:47

Re: Rugby Mercato Super10 2010/2011

Messaggio da cesco/cesco » 17 giu 2011, 10:43

Rubini a Parma

Bloccato

Torna a “Stagione 2010/2011”