Pro14 19/20 Derby n. 1

Qui vanno tutte le discussioni inerenti la Magners League: pronostici, risultati, commenti, beghe federali, etc etc

Moderatore: ale.com

Garry
Messaggi: 10260
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Garry » 20 dic 2019, 16:58

Peccato per le condizioni del terreno di gioco, e peccato per l'assenza dell'estremo (non ricordo il nome).
Avrei preferito un triangolo con lui estremo e Balekana + Padovani alle ali. Elliott è un giocatore di agilità, non ha la potenza per correre su un campo si patate, per me.
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
marte_
Messaggi: 322
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da marte_ » 20 dic 2019, 17:11

Garry ha scritto:
20 dic 2019, 16:58
Peccato per le condizioni del terreno di gioco, e peccato per l'assenza dell'estremo (non ricordo il nome).
Avrei preferito un triangolo con lui estremo e Balekana + Padovani alle ali. Elliott è un giocatore di agilità, non ha la potenza per correre su un campo si patate, per me.
In trasferta a Belfast sotto la copiosa pioggia, sia Laloifi sia Walker non hanno assolutamente brillato. Elliot mi sembra un po' più piantato per terra anche se meno imprevedibile.
In ogni caso la partita si decide con la mischia, grande test per Fischetti e Zilocchi

Mr Ian
Messaggi: 4451
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Mr Ian » 20 dic 2019, 18:38

Derby anche in quel di Galles. Scarlets contro i Dragons. La vittoria è senza dubbio l obiettivo che è lecito aspettarsi da questa partita, senza il bonus risulterebbe quasi un compitino. Per gli Scarlets di quest anno, seppur derby, partite del genere si devono vincere, soprattutto ora che rientrano gli internazionali.
Il ritorno però di gente come Owens, Parkes, Gareth Davies, possono suonare come sinonimo di successo, ma è vero anche che le loro ultime apparizioni risalgono a qualche mese fa e che i loro sostituti hanno anche ben dimostrato. In questo momento in ruoli come in terza linea, mediano di mischia e triangolo allargato, la concorrenza è molto agguerrita e nessuno può sentirsi sicuro del posto. Per dire, oggi tra Hardy e Davies, il divario si accorcia; un MacLeod non lo lascerei mai fuori squadra, ecc...
Questi per gli Scarlets sono giorni particolari, da un lato rattrista la partenza di Mooar, difficile opporsi alla realizzazione del Sogno per ogni rugbista neozelandese; anche se sono certo che darà di tutto per concludere la stagione nel migliore dei modi possibili. Per me lui è un talento, di un allenatore di razza con la capacità di creare altissima empatia ed un climo favoloso intorno a lui; capisco perchè Foster lo voglia nel suo team.
La sua partenza verrà presa con molta filosofia perchè cmq rinchiura e rassicura la solidità con cui la società affronta gli eventi, sono già alla ricerca del sostituto, ma nessuno esclude che possa essere promosso Delaney ed assunto un coach per la difesa. Anche se l attuale coach della difesa è sicuramente un profilo più introverso rispetto a Mooar; la società avrà tutto il tempo necessario per trovare il sostituto. Ovviamente l offerta diventa ancora più allettante se sai già che la prossima stagione si potrà contare sui servizi di Liam Williams. Ritorno quasi certo per Liam, che aveva già manifestato altre volte che se un ritorno in Galles ci sarebbe stato, la destinazione non poteva altro essere che la squadra di Llanelli.
Il contratto sarà di quello importante, 400k a stagione, ma i soldi che incasserrano dalla Nuova Zelanda aiuteranno economicamente la società e renderanno meno amara la partenza di Mooar.

15. Leigh Halfpenny 14. Jonny McNicholl 13. Steff Hughes 12. Hadleigh Parkes 11. Steff Evans 10. Dan Jones 9. Gareth Davies 1. Wyn Jones 2. Ken Owens 3. Samson Lee 4. Jake Ball 5. Sam Lousi 6. Aaron Shingler 7. Josh Macloed 8. Uzeir Casseim

16. Ryan Elias 17. Phil Price 18. Jevan Sebastian 19. Tevita Ratuva 20. Blade Thomson 21. Kieran Hardy 22. Ryan Lamb 23. Corey Baldwin

tonione
Messaggi: 4548
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da tonione » 20 dic 2019, 20:14

se c'è un campo pesante e la pioggia, normalmente, i valori di due squadre diseguali per forza e capacità tecniche, si avvicinano. quindi la squadra più debole può mettere in difficoltà quella più forte.

FP96
Messaggi: 631
Iscritto il: 4 giu 2019, 13:36

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da FP96 » 20 dic 2019, 21:29

tonione ha scritto:
20 dic 2019, 20:14
se c'è un campo pesante e la pioggia, normalmente, i valori di due squadre diseguali per forza e capacità tecniche, si avvicinano. quindi la squadra più debole può mettere in difficoltà quella più forte.
Questo di norma è vero, ma la squadra più debole in questo caso è anche quella che patisce di più condizioni atmosferiche avverse.

tonione
Messaggi: 4548
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da tonione » 20 dic 2019, 21:48

Bradley ha detto che si aspetta una partita dal punteggio basso. potrebbe voler dire che il piano per la partita non sarà un oval d'essai. piuttosto si aspetta una lotta negli spazi corti e avrà organizzato la squadra di conseguenza. d'altronde i derby sono difficili di per se, figurarsi nelle condizioni climatiche avverse.

Soidog
Messaggi: 990
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Soidog » 20 dic 2019, 23:21

tonione ha scritto:
20 dic 2019, 21:48
Bradley ha detto che si aspetta una partita dal punteggio basso. potrebbe voler dire che il piano per la partita non sarà un oval d'essai. piuttosto si aspetta una lotta negli spazi corti e avrà organizzato la squadra di conseguenza. d'altronde i derby sono difficili di per se, figurarsi nelle condizioni climatiche avverse.
Penso che Treviso non avrà vita facile, pur avendo nel complesso più qualità.
Quest'anno le Zebre sono migliorate parecchio nelle rolling mauls in attacco, e anche in difesa le difendono meglio. Bradley ha scelto di partire con le seconde linee Irlandesi per dare peso alla mischia, lasciando a Sisi il ruolo di finisher. Lo stesso ragionamento lo ha fatto scegliendo di fare partire Fischetti al posto di Lovotti. Nelle mischie in mezzo al fango dopo un'ora di gioco arriverà il momento di Tarus. Sarà davvero una bella battaglia e Franco Smith farà le sue considerazioni

Garry
Messaggi: 10260
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Garry » 20 dic 2019, 23:31

Smith di considerazione farà poche, con un campo del genere.
Lui deve pensare alla nazionale e in campo internazionale, soprattutto per una Tier1, i terreni di gioco sono migliori, per fortuna
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
marte_
Messaggi: 322
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da marte_ » 21 dic 2019, 0:45

Ma domani mattina piove ancora...

Man of the moment
Messaggi: 1333
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Man of the moment » 21 dic 2019, 0:53

Garry ha scritto:
20 dic 2019, 23:31
Smith di considerazione farà poche, con un campo del genere.
Lui deve pensare alla nazionale e in campo internazionale, soprattutto per una Tier1, i terreni di gioco sono migliori, per fortuna
Si ma appunto, come mai i nostri campi sono sempre i peggiori? Non voglio tirare fuori cose strane, ma mi ricordo a Treviso il campo pieno di moscerini con tutti che se li dovevano tirare via dalla faccia. Il lanfranchi sempre malmesso da novembre a marzo. All'estero o hanno tutti il sintetico, oppure le partite che vedo io il prato è sempre perfetto

GrazieMunari
Messaggi: 639
Iscritto il: 29 nov 2018, 8:24

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da GrazieMunari » 21 dic 2019, 9:59

Man of the moment ha scritto:
21 dic 2019, 0:53
Garry ha scritto:
20 dic 2019, 23:31
Smith di considerazione farà poche, con un campo del genere.
Lui deve pensare alla nazionale e in campo internazionale, soprattutto per una Tier1, i terreni di gioco sono migliori, per fortuna
Si ma appunto, come mai i nostri campi sono sempre i peggiori? Non voglio tirare fuori cose strane, ma mi ricordo a Treviso il campo pieno di moscerini con tutti che se li dovevano tirare via dalla faccia. Il lanfranchi sempre malmesso da novembre a marzo. All'estero o hanno tutti il sintetico, oppure le partite che vedo io il prato è sempre perfetto
Molte volte è una scelta per cercare di ridurre il gap contro squadre più forti.
In Italia comunque è un attimo più complicato mantenere bei campi per via del clima, diverso da quello inglese, ma è tutta questione di volontà di investirci (perchè immagino costi parecchio)

Garry
Messaggi: 10260
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Garry » 21 dic 2019, 10:57

Adesso piovicchia, ma stanotte veniva giù a secchiate.

A fine stagione rifaranno il fondo, metteranno a posto il campo. A questo punto io lo farei sintetico
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
marte_
Messaggi: 322
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da marte_ » 21 dic 2019, 11:10

Garry ha scritto:
21 dic 2019, 10:57
Adesso piovicchia, ma stanotte veniva giù a secchiate.

A fine stagione rifaranno il fondo, metteranno a posto il campo. A questo punto io lo farei sintetico
Ma oggi si gioca, no? Rugbymeet dice che poi lo chiuderanno per fare tutto in tempo per i Mondiali U20

Garry
Messaggi: 10260
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Garry » 21 dic 2019, 11:14

Notiziona sulla Gazzetta di PR di oggi.
I lavori sul terreno del Lanfranchi probabilmente saranno eseguiti nei primi mesi dell’anno, quindi ennesima fregatura per gli abbonati, che in pratica perderebbero altre tre partite...

La notiziona è che rifanno il campo in anticipo perché Parma è in lizza per ospitare la finale del mondiale U20.
Ma non era Lombardia-Veneto?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10260
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Pro14 19/20 Derby n. 1

Messaggio da Garry » 21 dic 2019, 11:21

Una cosa sulla formazione.
È in campo Violi: FATE PIAZZARE LUI!
Oggi i piazzati saranno anche più importanti del solito
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Rispondi

Torna a “Guinness Pro 14”