MERCATO 2011/2012

Qui vanno tutte le discussioni inerenti la Magners League: pronostici, risultati, commenti, beghe federali, etc etc

Moderatore: ale.com

cesco/cesco
Messaggi: 836
Iscritto il: 20 ott 2007, 20:47

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da cesco/cesco » 11 lug 2011, 15:19

herrsimo ha scritto:
cesco/cesco ha scritto:Cmq a me non risulta sia lui, poi mai dire mai, ma mai nessuno me ne ha parlato
Io avevo letto qualche tempo fa' di Tom Voyce inglese... tu che sei dentro potresti magari sbottonarti...

Mi hanno detto che Tonni non fa le manovre di mercato senza prima consultarti! :wink: (si scherza eh?)

ciao e grazie!
nemmeno me aggiorna mai, ma esistono sempre le intercettazioni telefoniche :-]
Io so solo di voci di corridoio esterni alle strutture con i corridoi che contano

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Ale_86 » 11 lug 2011, 15:29

herrsimo ha scritto:
stefanot ha scritto: Sicuro che non si trattino di 2 non europei in campo? Mi sembrano troppo pochi 2 per squadra in rosa
...
Se ne parlava anche qua: http://www.rugby.it/forum/viewtopic.php ... &sk=t&sd=a
...
...
5.3 A maximum of two Non-European Players are permitted in a Team’s match squad.
...
Mi riferisco alla parte in grassetto: qui io capisco che nella lista dei 22 non ci possono essere due non-europei (o considerati tali). Ma nella rosa dei 36 puoi averne quanti ne vuoi, secondo il regolamento Magners. Poi resta non chiaro se i giocatori del Commonwealth (New Zealand here I come!) siano considerabili Europei o meno.
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

herrsimo
Messaggi: 884
Iscritto il: 29 gen 2004, 0:00
Località: Clevedon - Bristol

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da herrsimo » 11 lug 2011, 15:43

Ale_86 ha scritto:
Mi riferisco alla parte in grassetto: qui io capisco che nella lista dei 22 non ci possono essere due non-europei (o considerati tali). Ma nella rosa dei 36 puoi averne quanti ne vuoi, secondo il regolamento Magners. Poi resta non chiaro se i giocatori del Commonwealth (New Zealand here I come!) siano considerabili Europei o meno.
Ah si scusa... si parla di team's match squad... quindi nei 23 (e' ormai consetudine avere un giocatore di prima linea in piu' in panca) e non nella rosa... Quindi chiedo venia. Per quanto riguardo giocatori della comunita' europea e assimilati guardati il link al topic in oggetto.
Per brevita': il commonwealth non c'entra niente. C'entrano gli accordi di cotoneau o come diavolo si scrive: molto stati caraibici, pacifici e africani hanno aderito e sono da considerare a livello di giocatori europei.
Di questi i piu' rilevanti x il rugby sono sud africa, samoa, tonga e fiji...

Anni fa' per essere considerato comunitario Merthens richiese il passaporto SAF perche' aveva natali sud africani. Inizialmente aveva passaporto NZ.
MEMENTO MAROCUM.
NE OBLIVISCARIS NAMIBIAM, JAPONIAM ET OCEANI PACIFI INSULAS.


"being a Fijian prop is like being a Brazilian goalkeeper in football: nobody wants do that!" - Jonathan Davies

orme53
Messaggi: 1533
Iscritto il: 16 feb 2004, 0:00

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da orme53 » 11 lug 2011, 17:28

herrsimo ha scritto:
cesco/cesco ha scritto:Cmq a me non risulta sia lui, poi mai dire mai, ma mai nessuno me ne ha parlato
Io avevo letto qualche tempo fa' di Tom Voyce inglese... tu che sei dentro potresti magari sbottonarti...

Mi hanno detto che Tonni non fa le manovre di mercato senza prima consultarti! :wink: (si scherza eh?)

ciao e grazie!
Adesso capisco!!! non è colpa di Tonni per gli errori di mercato. E' colui che lo consiglia che non capisce una mazza. Ma soprattutto ha le fette di parma troppo spesse sugli occhi. :roll:

herrsimo
Messaggi: 884
Iscritto il: 29 gen 2004, 0:00
Località: Clevedon - Bristol

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da herrsimo » 11 lug 2011, 18:25

orme53 ha scritto:Adesso capisco!!! non è colpa di Tonni per gli errori di mercato. E' colui che lo consiglia che non capisce una mazza. Ma soprattutto ha le fette di parma troppo spesse sugli occhi. :roll:
:roll: di questi tempi meglio non scherzare.... :D
MEMENTO MAROCUM.
NE OBLIVISCARIS NAMIBIAM, JAPONIAM ET OCEANI PACIFI INSULAS.


"being a Fijian prop is like being a Brazilian goalkeeper in football: nobody wants do that!" - Jonathan Davies

Rugby-Tv
Messaggi: 4231
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Rugby-Tv » 13 lug 2011, 10:08

Intanto Barbini e Chillon si stanno allenando in Ghitada come permit player.

Jaric
Messaggi: 4
Iscritto il: 11 lug 2011, 10:12

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Jaric » 13 lug 2011, 13:08

secondo me dovrebbe puntare piu sui giovani Treviso e prendere qlc straniero di livello!!
a mio parere treviso l'anno scorso ha giocato al di sopra del suo potenziale, infatti si é visto x meta stagione ke imbarcate prendeva in trasferta.. non capisco qst accontentarsi dei giocatori ke si hanno, e nn provare ogni anno ad alzare l'asticella con l'aiuto di qlc buon straniero!! va bene il concetto di squadra e attaccamento alla maglia, ma secomdo me serve anke ogni anno un po di rinnovamento e innalzamento del livello..

magari riceverò insulti ecc.. Ma penso ke gli aironi potenzialmente presi uno a uno siano molto superiori, xo hanno una squadra piu corta xke piena di giovani.. X meta stagione gli Aironi se la sono giocata con tt le squadre alla pari!!
complimenti a Treviso x la loro capacita di essere cinici, ma il rugby piu bello e spettacolare lo giocano gli Aironi affrontando a viso aperto gli avversari, mentre Treviso é bravissima a coprire giocando le sue lacune..

é giusto ke sappiate ke sono un tifoso Aironi..

Xo sono convinto ke gli Aironi puntano piu sui giovani

jetmarin
Messaggi: 148
Iscritto il: 17 ago 2009, 21:46

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da jetmarin » 13 lug 2011, 13:34

Jaric ha scritto:secondo me dovrebbe puntare piu sui giovani Treviso e prendere qlc straniero di livello!!
a mio parere treviso l'anno scorso ha giocato al di sopra del suo potenziale, infatti si é visto x meta stagione ke imbarcate prendeva in trasferta.. non capisco qst accontentarsi dei giocatori ke si hanno, e nn provare ogni anno ad alzare l'asticella con l'aiuto di qlc buon straniero!! va bene il concetto di squadra e attaccamento alla maglia, ma secomdo me serve anke ogni anno un po di rinnovamento e innalzamento del livello..

magari riceverò insulti ecc.. Ma penso ke gli aironi potenzialmente presi uno a uno siano molto superiori, xo hanno una squadra piu corta xke piena di giovani.. X meta stagione gli Aironi se la sono giocata con tt le squadre alla pari!!
complimenti a Treviso x la loro capacita di essere cinici, ma il rugby piu bello e spettacolare lo giocano gli Aironi affrontando a viso aperto gli avversari, mentre Treviso é bravissima a coprire giocando le sue lacune..

é giusto ke sappiate ke sono un tifoso Aironi..

Xo sono convinto ke gli Aironi puntano piu sui giovani
Jaric stai guardando la partita a livello terreno ma per vedere le linee di corsa, la disposizione della difesa, il triangolo allargato come si dispone dovresti salire sugli spalti, questo per dirti di alzarti per vedere complessivamente la questione e confrontare le due rose per poter fare queste affermazioni.
Tumulto e fragore;
la battaglia sembra caotica,ma non c’è disordine;
le truppe che manovrano ordinatamente, non possono essere vinte.
Sun Tzu

Rugby-Tv
Messaggi: 4231
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Rugby-Tv » 13 lug 2011, 13:43

Jaric ha scritto:secondo me dovrebbe puntare piu sui giovani Treviso e prendere qlc straniero di livello!!
a mio parere treviso l'anno scorso ha giocato al di sopra del suo potenziale, infatti si é visto x meta stagione ke imbarcate prendeva in trasferta.. non capisco qst accontentarsi dei giocatori ke si hanno, e nn provare ogni anno ad alzare l'asticella con l'aiuto di qlc buon straniero!! va bene il concetto di squadra e attaccamento alla maglia, ma secomdo me serve anke ogni anno un po di rinnovamento e innalzamento del livello..

magari riceverò insulti ecc.. Ma penso ke gli aironi potenzialmente presi uno a uno siano molto superiori, xo hanno una squadra piu corta xke piena di giovani.. X meta stagione gli Aironi se la sono giocata con tt le squadre alla pari!!
complimenti a Treviso x la loro capacita di essere cinici, ma il rugby piu bello e spettacolare lo giocano gli Aironi affrontando a viso aperto gli avversari, mentre Treviso é bravissima a coprire giocando le sue lacune..

é giusto ke sappiate ke sono un tifoso Aironi..

Xo sono convinto ke gli Aironi puntano piu sui giovani

Dalla tua scrittura si denota che sei molto giovane. E' abbastanza paradossale dire che gli Aironi attuano il rugby più bello e spettacolare.
Come dovrebbe averti insegnato già l'anno scorso, i nomi non fanno tutto, a volte nemmeno la metà.
Gli Aironi se la sono giocata alla pari con tutte per metà stagione, Treviso per tutta la stagione.

Non oso immaginare a parti invertite (nel senso di risultati) cosa avresti detto.

Jaric
Messaggi: 4
Iscritto il: 11 lug 2011, 10:12

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Jaric » 13 lug 2011, 15:26

Ma xke io la vedo con gli occhi di uno ke gioca a basket e non ha mai giocato a rugby, se fosse x me il rugby in attacco sarebbe solo questione di passarsi la palla il piu veloce possibile x creare il soprannumero, odio i giocatori ke si buttano a testa bassa contro un muro al posto di passare l'ovale al largo!!

X me l'esempio del basket é siena ke se anke vince tt gli anni e ha una organizzazione di gioco fantasica, ogni stagione cerca sempre di piu di alzare l'asticella con nuovi innesti ke la migliorano, a mio parere treviso sbaglia a non farlo..

Non é meglio un ala straniera di buon livello, ke un sepe, questo é un esempio

stefanot
Messaggi: 1532
Iscritto il: 19 feb 2008, 13:59

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da stefanot » 13 lug 2011, 19:59

Jaric ha scritto:Ma xke io la vedo con gli occhi di uno ke gioca a basket e non ha mai giocato a rugby, se fosse x me il rugby in attacco sarebbe solo questione di passarsi la palla il piu veloce possibile x creare il soprannumero, odio i giocatori ke si buttano a testa bassa contro un muro al posto di passare l'ovale al largo!!

X me l'esempio del basket é siena ke se anke vince tt gli anni e ha una organizzazione di gioco fantasica, ogni stagione cerca sempre di piu di alzare l'asticella con nuovi innesti ke la migliorano, a mio parere treviso sbaglia a non farlo..

Non é meglio un ala straniera di buon livello, ke un sepe, questo é un esempio

Neanch'io me ne intendo molto, ma passarsi solo la palla velocemente porta ad un vantaggio in termini di terreno solo se dopo qualche passaggio ti trovi un buco davanti, cosa che difficilmente capita, inoltre con un gioco così basterebbe schierare la difesa a uomo e il gioco è fatto: non avanzi di un metro. Il fatto di impegnare fisicamente la difesa serve per assorbire gli uomini in maniera tale da permettere ai 3/4 di giocare velocemente e trovare un buco o il soprannumero al largo.
Non dimentichiamoci poi che il pallone non è rotondo, quindi non è così facile fare passaggi veloci e inoltre puoi passare solo la palla indietro!
Secondo me a Treviso serve molto di più un numero 10 di valore e forse un centro con buone capacità di handling più che un'ala...

LukeK27
Messaggi: 601
Iscritto il: 12 ago 2008, 14:58
Località: Gorizia, FVG

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da LukeK27 » 14 lug 2011, 1:56

Jaric, da baskettaro che sono pure io ti faccio notare una piccola somiglianza nell'attacco del basket e del rugby. Se uno si limita a passare il pallone, come dice stefanot, basta difendere a uomo e si resta sempre senza un vantaggio. Sia nel basket che nel rugby. Per ottenere un vantaggio, bisogna far muovere la difesa. Nel basket ciò può consistere nel battere il proprio uomo in 1 vs 1 andando in penetrazione, attirando così un aiuto sotto canestro. In questo modo, l'attaccante ha creato per la propria squadra un vantaggio, in quanto il suo difensore è in recupero, ed un altro difensore sarà in aiuto, così ci saranno 3 difensori rimasti per gli altri 4 compagni di squadra. Se questi sono schierati bene, puoi scaricare ad uno di essi per un tiro aperto o per proseguire l'azione col vantaggio. Qualsiasi sistema di gioco, incluso quello senese, deve cercare di creare il vantaggio in qualche modo. Nel rugby la situazione che ho descritto prima per il basket può corrispondere ad un attaccante che va a contatto con la difesa, che raddoppia il placcaggio, ma riesce ad effettuare un offload. Così ci sarà un difensore in meno per gli altri compagni di squadra, e ciò potrà concretizzarsi in un vantaggio (più difficilmente che nel basket, visto l'elevato numero di giocatori in campo nel rugby a 15). In ogni caso, sia per il rugby che per il basket, se non attacchi direttamente il tuo avversario, non ottieni un vantaggio per la tua squadra! Quindi a passarla e basta non si va da nessuna parte. I passaggi sono fondamentali per concretizzare i vantaggi ottenuti.

Squilibrio
Messaggi: 4335
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da Squilibrio » 14 lug 2011, 8:06

Jaric ha scritto:Ma xke io la vedo con gli occhi di uno ke gioca a basket e non ha mai giocato a rugby, se fosse x me il rugby in attacco sarebbe solo questione di passarsi la palla il piu veloce possibile x creare il soprannumero, odio i giocatori ke si buttano a testa bassa contro un muro al posto di passare l'ovale al largo!!

X me l'esempio del basket é siena ke se anke vince tt gli anni e ha una organizzazione di gioco fantasica, ogni stagione cerca sempre di piu di alzare l'asticella con nuovi innesti ke la migliorano, a mio parere treviso sbaglia a non farlo..

Non é meglio un ala straniera di buon livello, ke un sepe, questo é un esempio
Jaric, ok che quello che dici tu è spettacolo ma poi bisogna anche concretizzare, io sono abbonato Aironi e di mete sfumate per in avanti o mancanza del sostegno ne ho viste tante quest'ultimo anno....

acarrer
Messaggi: 169
Iscritto il: 4 ago 2009, 16:28

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da acarrer » 14 lug 2011, 12:52

Jaric ha scritto:Ma xke io la vedo con gli occhi di uno ke gioca a basket e non ha mai giocato a rugby, se fosse x me il rugby in attacco sarebbe solo questione di passarsi la palla il piu veloce possibile x creare il soprannumero, odio i giocatori ke si buttano a testa bassa contro un muro al posto di passare l'ovale al largo!!

X me l'esempio del basket é siena ke se anke vince tt gli anni e ha una organizzazione di gioco fantasica, ogni stagione cerca sempre di piu di alzare l'asticella con nuovi innesti ke la migliorano, a mio parere treviso sbaglia a non farlo..

Non é meglio un ala straniera di buon livello, ke un sepe, questo é un esempio

per me invece è una goduria di puro rugby!!!!

jetmarin
Messaggi: 148
Iscritto il: 17 ago 2009, 21:46

Re: MERCATO 2011/2012

Messaggio da jetmarin » 14 lug 2011, 13:34

Jaric ha scritto:Ma xke io la vedo con gli occhi di uno ke gioca a basket e non ha mai giocato a rugby, se fosse x me il rugby in attacco sarebbe solo questione di passarsi la palla il piu veloce possibile x creare il soprannumero, odio i giocatori ke si buttano a testa bassa contro un muro al posto di passare l'ovale al largo!!

X me l'esempio del basket é siena ke se anke vince tt gli anni e ha una organizzazione di gioco fantasica, ogni stagione cerca sempre di piu di alzare l'asticella con nuovi innesti ke la migliorano, a mio parere treviso sbaglia a non farlo..

Non é meglio un ala straniera di buon livello, ke un sepe, questo é un esempio
Jaric ho giocato sia a basket che a rugby ero allenatore di basket ed ora sono un arbitro di rugby, ma se non hai giocato non puoi capire il gioco degli avanti che è spettacolare se fatto bene, come molti non comprendono un assist o un rimbalzo ma vedono solo schiacciate e tiri da tre.
Qualche anno fa' hanno cercato di demolire il gioco degli avanti togliendo di fatto le maul "i carrettini" e lo avevano sfigurato ma se ne sono resi conto.
Se ti interessa quel tipo di gioco oltrea continuare a guardare il rugby union magari scegliendo quello dell'emisfero sud ti nconsiglio di interessarti al rugby a 13 o al 7, molto veloci.
Tumulto e fragore;
la battaglia sembra caotica,ma non c’è disordine;
le truppe che manovrano ordinatamente, non possono essere vinte.
Sun Tzu

Rispondi

Torna a “Guinness Pro 14”