Bradley troppo forte!

Qui vanno tutte le discussioni inerenti la Magners League: pronostici, risultati, commenti, beghe federali, etc etc

Moderatore: ale.com

speartakle
Messaggi: 5320
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da speartakle » 7 apr 2021, 15:56

oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 15:29
Io sono sicuro che ho letto che le Zebre gli dava di più..
Intervista di Davide Macor pubblicata su Ovalmente di Marzo
Questione franchigie: confermate Parma e Treviso,
tutti parlano di una terza; Roma o Padova?
La terza franchigia non è nei piani della Federazione.
Piuttosto, il ragionamento da fare è sulla sostenibilità
delle due già esistenti: stante che a bilancio FIR il
budget destinato alla nostra partecipazione al Pro 14
non deve superare i 9 milioni di Euro complessivi
equamente ripartiti, è chiaro che se da un lato la
Benetton Treviso ha sempre dimostrato la capacità di
integrare questa cifra con quanto necessario ad
affrontare il torneo, dall’altro le Zebre hanno invece
sempre dovuto affrontare problemi importanti.
Essendo la Federazione socio unico delle Zebre, è
chiaro che la situazione vada affrontata con serena
lucidità: se sostenibili, le Zebre restano, altrimenti
verranno valutati progetti alternativi, tra i quali quello
riferito al Petrarca Padova è sul tavolo da oltre un
anno. Ciò non significa che una decisione sia già stata
presa: semplicemente, che il criterio della sostenibilità
e della credibilità diventano i criteri adottati. Laddove
nessuno dei progetti eventualmente alternativi alle
Zebre dovesse essere valutato positivamente, le Zebre
verranno sostenute per la cifra stabilita di 4,5 milioni
di Euro, diventando una franchigia di formazione per i
talenti italiani eleggibili più importanti espressi dal
movimento. Se poi in futuro si creassero le condizioni
generali per una terza franchigia, verranno
ovviamente prese in considerazione, ma ora tali
condizioni sono qualcosa di molto, molto lontano.
credo non ci siano molte interpretazioni...

Garry
Messaggi: 15870
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Garry » 7 apr 2021, 16:01

oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 15:29
speartakle ha scritto:
7 apr 2021, 15:04
oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 14:57

Da quello che ho letto Innocenti voleva dargli più soldi risparmiando un po dal Treviso.

Da tutto questo feedback positivo non penso che proverà a riparare quello che non e rotto
No old, ha più volte dichiarato che o si trova un investitore che ci mette più soldi (tipo Petrarca o fantomatico gruppo estero) oppure se la FIR è costretta a tenersela sarà franchigia di sviluppo, in ogni caso la FIR non metterà più di 9Ml per le franchigie.
Io sono sicuro che ho letto che le Zebre gli dava di più..
Ma ti sbagli, va già bene se non le abolisce del tutto. Se non chiude i rubinetti alle franchigie è solo perché se le è ritrovate già bell'e fatte, ma lui dall'inizio era ostile.
Malgrado l'apparenza giovanile, per la sua età, a me sembra che abbia una mentalità abbastanza "antica". Secolo scorso
- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

oldprussians
Messaggi: 6074
Iscritto il: 17 set 2006, 15:52

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da oldprussians » 7 apr 2021, 16:02

Oh Dio santo!!!

Innocenti da eroe a anti Cristo in un attimo

metabolik
Messaggi: 6875
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da metabolik » 7 apr 2021, 16:10

Soidog ha scritto:
7 apr 2021, 14:40
Rugby-Tv ha scritto:
7 apr 2021, 13:52
Il gioco delle Zebre quest'anno è cambiato radicalmente rispetto agli anni scorsi. Non so il motivo, se per i suoi assistenti o cosa, ma adesso è molto meno sbarazzino e più efficace. Quando c'è da calciare si calcia quando c'è la possibilità di attaccare si attacca. Gli altri anni attaccavano e basta.
Quest'anno si sono affidati molto alle fasi statiche (probabilmente per la qualità dei giocatori), mentre gli altri anni molto meno.
Bradley arrivò subito dopo le macerie del fallimento delle vecchie Zebre. Aveva i giocatori contati, molti con autostima zero, dei giovani da lanciare, alcuni dei quali piuttosto acerbi, qualche elemento da recuperare per varie vicissitudini e altri ormai a fine carriera.
Ricordo le prime partite di quel periodo e la meraviglia del pubblico nel vedere che i giocatori riuscivano a giocare allo stesso sport degli avversari.
Ora il livello di tanti giocatori si è alzato e Bradley può variare le sue strategie a seconda degli avversari e anche nel corso degli incontri.
Per la prossima stagione, se riuscirà stabilmente a lavorare con un gruppo allargato di almeno 55 giocatori, le Zebre hanno buone prospettive
Io ero fra quelli, efficace immagine.
Con l'arrivo di Bradley le partite delle Zebre sono state sempre più piacevoli, o meglio, giocate alla pari sul piano dell'intensità e dello spettacolo, non solo quest'anno.

jentu
Messaggi: 4961
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da jentu » 7 apr 2021, 17:49

oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 11:18
https://www.onrugby.it/2021/04/07/zebre ... i-a-parma/

E un po brutta per Tronky
Direi che questa è una intervista didattica, chi vuole leggerla e capirla può imparare. Se vuole
Parlare e scrivere sono due attività umane differenti

Squilibrio
Messaggi: 5032
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Squilibrio » 7 apr 2021, 18:52

speartakle ha scritto:
7 apr 2021, 15:04
oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 14:57

Da quello che ho letto Innocenti voleva dargli più soldi risparmiando un po dal Treviso.

Da tutto questo feedback positivo non penso che proverà a riparare quello che non e rotto
No old, ha più volte dichiarato che o si trova un investitore che ci mette più soldi (tipo Petrarca o fantomatico gruppo estero) oppure se la FIR è costretta a tenersela sarà franchigia di sviluppo, in ogni caso la FIR non metterà più di 9Ml per le franchigie.
Anche io ho capito così, l'unica cosa sono i 4,5 circa in più che io pensavo come tutti andassero solo alle zebre e invece vanno a tutte e due le società (bilancio 2019, attualmente probabilmente andrà scalata la tassa di partecipazione che nel 18/19 era ancora dovuta, in ogni caso più di 3 milioni di euro), sono costi organizzativi non meglio specificati, non si sa se si continuerà a darli e se si chiuderanno i rubinetti su questo sarà una buona fetta di budget in meno per le due squadre

Rugby-Tv
Messaggi: 4455
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Rugby-Tv » 7 apr 2021, 18:55

metabolik ha scritto:
7 apr 2021, 16:10
Soidog ha scritto:
7 apr 2021, 14:40
Rugby-Tv ha scritto:
7 apr 2021, 13:52
Il gioco delle Zebre quest'anno è cambiato radicalmente rispetto agli anni scorsi. Non so il motivo, se per i suoi assistenti o cosa, ma adesso è molto meno sbarazzino e più efficace. Quando c'è da calciare si calcia quando c'è la possibilità di attaccare si attacca. Gli altri anni attaccavano e basta.
Quest'anno si sono affidati molto alle fasi statiche (probabilmente per la qualità dei giocatori), mentre gli altri anni molto meno.
Bradley arrivò subito dopo le macerie del fallimento delle vecchie Zebre. Aveva i giocatori contati, molti con autostima zero, dei giovani da lanciare, alcuni dei quali piuttosto acerbi, qualche elemento da recuperare per varie vicissitudini e altri ormai a fine carriera.
Ricordo le prime partite di quel periodo e la meraviglia del pubblico nel vedere che i giocatori riuscivano a giocare allo stesso sport degli avversari.
Ora il livello di tanti giocatori si è alzato e Bradley può variare le sue strategie a seconda degli avversari e anche nel corso degli incontri.
Per la prossima stagione, se riuscirà stabilmente a lavorare con un gruppo allargato di almeno 55 giocatori, le Zebre hanno buone prospettive
Io ero fra quelli, efficace immagine.
Con l'arrivo di Bradley le partite delle Zebre sono state sempre più piacevoli, o meglio, giocate alla pari sul piano dell'intensità e dello spettacolo, non solo quest'anno.
Mah, io ho qualche dubbio. Perchè giocare dai propri 22 e perdere il pallone dopo 3 fasi e prendere meta non so a chi piaceva.
Ma de gustibus non est disputandum

Rugby-Tv
Messaggi: 4455
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Rugby-Tv » 7 apr 2021, 19:00

Squilibrio ha scritto:
7 apr 2021, 18:52
speartakle ha scritto:
7 apr 2021, 15:04
oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 14:57

Da quello che ho letto Innocenti voleva dargli più soldi risparmiando un po dal Treviso.

Da tutto questo feedback positivo non penso che proverà a riparare quello che non e rotto
No old, ha più volte dichiarato che o si trova un investitore che ci mette più soldi (tipo Petrarca o fantomatico gruppo estero) oppure se la FIR è costretta a tenersela sarà franchigia di sviluppo, in ogni caso la FIR non metterà più di 9Ml per le franchigie.
Anche io ho capito così, l'unica cosa sono i 4,5 circa in più che io pensavo come tutti andassero solo alle zebre e invece vanno a tutte e due le società (bilancio 2019, attualmente probabilmente andrà scalata la tassa di partecipazione che nel 18/19 era ancora dovuta, in ogni caso più di 3 milioni di euro), sono costi organizzativi non meglio specificati, non si sa se si continuerà a darli e se si chiuderanno i rubinetti su questo sarà una buona fetta di budget in meno per le due squadre
Ad inizio anno hanno fatto un nuovo accordo e a treviso spetta 1.8 ml
Alle Zebre non si sa

Squilibrio
Messaggi: 5032
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Squilibrio » 7 apr 2021, 19:49

Rugby-Tv ha scritto:
7 apr 2021, 19:00
Squilibrio ha scritto:
7 apr 2021, 18:52
speartakle ha scritto:
7 apr 2021, 15:04
oldprussians ha scritto:
7 apr 2021, 14:57

Da quello che ho letto Innocenti voleva dargli più soldi risparmiando un po dal Treviso.

Da tutto questo feedback positivo non penso che proverà a riparare quello che non e rotto
No old, ha più volte dichiarato che o si trova un investitore che ci mette più soldi (tipo Petrarca o fantomatico gruppo estero) oppure se la FIR è costretta a tenersela sarà franchigia di sviluppo, in ogni caso la FIR non metterà più di 9Ml per le franchigie.
Anche io ho capito così, l'unica cosa sono i 4,5 circa in più che io pensavo come tutti andassero solo alle zebre e invece vanno a tutte e due le società (bilancio 2019, attualmente probabilmente andrà scalata la tassa di partecipazione che nel 18/19 era ancora dovuta, in ogni caso più di 3 milioni di euro), sono costi organizzativi non meglio specificati, non si sa se si continuerà a darli e se si chiuderanno i rubinetti su questo sarà una buona fetta di budget in meno per le due squadre
Ad inizio anno hanno fatto un nuovo accordo e a treviso spetta 1.8 ml
Alle Zebre non si sa
4,7 o 4,8 a testa non 1,8 a Treviso e il resto alle Zebre, poi c'è il resto che se vi andate a leggere bene i bilanci e le postille dei revisori sono divisi a metà tra le due società, il punto è se questi soldi extra rispetto ai futuri 4,8 saranno ancora garantiti o meno alle due (DUE DICO DUE) società

Squilibrio
Messaggi: 5032
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Squilibrio » 7 apr 2021, 19:52

Rugby-Tv ha scritto:
7 apr 2021, 18:55
metabolik ha scritto:
7 apr 2021, 16:10
Soidog ha scritto:
7 apr 2021, 14:40
Rugby-Tv ha scritto:
7 apr 2021, 13:52
Il gioco delle Zebre quest'anno è cambiato radicalmente rispetto agli anni scorsi. Non so il motivo, se per i suoi assistenti o cosa, ma adesso è molto meno sbarazzino e più efficace. Quando c'è da calciare si calcia quando c'è la possibilità di attaccare si attacca. Gli altri anni attaccavano e basta.
Quest'anno si sono affidati molto alle fasi statiche (probabilmente per la qualità dei giocatori), mentre gli altri anni molto meno.
Bradley arrivò subito dopo le macerie del fallimento delle vecchie Zebre. Aveva i giocatori contati, molti con autostima zero, dei giovani da lanciare, alcuni dei quali piuttosto acerbi, qualche elemento da recuperare per varie vicissitudini e altri ormai a fine carriera.
Ricordo le prime partite di quel periodo e la meraviglia del pubblico nel vedere che i giocatori riuscivano a giocare allo stesso sport degli avversari.
Ora il livello di tanti giocatori si è alzato e Bradley può variare le sue strategie a seconda degli avversari e anche nel corso degli incontri.
Per la prossima stagione, se riuscirà stabilmente a lavorare con un gruppo allargato di almeno 55 giocatori, le Zebre hanno buone prospettive
Io ero fra quelli, efficace immagine.
Con l'arrivo di Bradley le partite delle Zebre sono state sempre più piacevoli, o meglio, giocate alla pari sul piano dell'intensità e dello spettacolo, non solo quest'anno.
Mah, io ho qualche dubbio. Perchè giocare dai propri 22 e perdere il pallone dopo 3 fasi e prendere meta non so a chi piaceva.
Ma de gustibus non est disputandum
Il gioco era interessante e il piede di Canna metteva spesso in difficoltà gli avversari poi la stagione successiva fu imposto da Cos di fare alci più lunghi e li in effetti era come dici tu, prima vedere le zebre era uno spettacolo e anche la difesa teneva

Rugby-Tv
Messaggi: 4455
Iscritto il: 25 mag 2006, 12:07
Località: Treviso

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Rugby-Tv » 7 apr 2021, 19:58

Squilibrio ha scritto:
7 apr 2021, 19:49

4,7 o 4,8 a testa non 1,8 a Treviso e il resto alle Zebre, poi c'è il resto che se vi andate a leggere bene i bilanci e le postille dei revisori sono divisi a metà tra le due società, il punto è se questi soldi extra rispetto ai futuri 4,8 saranno ancora garantiti o meno alle due (DUE DICO DUE) società
chiedo venia, 4.8 ml

Mr Ian
Messaggi: 5647
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Mr Ian » 7 apr 2021, 20:03

Per me il valore.aggiunto della.stagione zebrata è stato l.avvincendamento dellp.staff tecnico.a supporto.di Bradley. Per me questi due coach avranno un futuro importante, anche per via della loro specializzazione tecnica.
Sarebbe interessante sapere se è stato.Bradley ad adattarsi e rivedere certi dettami tattici, oppure i due allenatori a soddisfare le richieste del head coach

Squilibrio
Messaggi: 5032
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Squilibrio » 7 apr 2021, 20:35

Mr Ian ha scritto:
7 apr 2021, 20:03
Per me il valore.aggiunto della.stagione zebrata è stato l.avvincendamento dellp.staff tecnico.a supporto.di Bradley. Per me questi due coach avranno un futuro importante, anche per via della loro specializzazione tecnica.
Sarebbe interessante sapere se è stato.Bradley ad adattarsi e rivedere certi dettami tattici, oppure i due allenatori a soddisfare le richieste del head coach
Penso anche io che l'avvicendamento sia un valore aggiunto, se poi posso fare un paragone io ricordo gli allenamenti di Troncon in nazionale under 20 ai tempi del mondiale in Italia e gli allenamenti di Roselli in passato, non lo so ma a pelle Roselli mi sembra di un altro pianeta e molto umile con i giocatori

jentu
Messaggi: 4961
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da jentu » 7 apr 2021, 21:33

Un grande giocatore non per forza è un grande allenatore.
Graham Henry non credo abbia mai giocato, ha solo allenato una squadretta con la maglia nera
Parlare e scrivere sono due attività umane differenti

Man of the moment
Messaggi: 2465
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: Bradley troppo forte!

Messaggio da Man of the moment » 7 apr 2021, 22:59

Squilibrio ha scritto:
7 apr 2021, 20:35
Mr Ian ha scritto:
7 apr 2021, 20:03
Per me il valore.aggiunto della.stagione zebrata è stato l.avvincendamento dellp.staff tecnico.a supporto.di Bradley. Per me questi due coach avranno un futuro importante, anche per via della loro specializzazione tecnica.
Sarebbe interessante sapere se è stato.Bradley ad adattarsi e rivedere certi dettami tattici, oppure i due allenatori a soddisfare le richieste del head coach
Penso anche io che l'avvicendamento sia un valore aggiunto, se poi posso fare un paragone io ricordo gli allenamenti di Troncon in nazionale under 20 ai tempi del mondiale in Italia e gli allenamenti di Roselli in passato, non lo so ma a pelle Roselli mi sembra di un altro pianeta e molto umile con i giocatori
Potresti dirci qualcosa che ti ricordi degli allenamenti di Troncon?

Rispondi

Torna a “Guinness Pro 14”