ecologia politica e apolitica

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da zappatalpa » 22 lug 2019, 14:11

L'ho letto e prima non volevo dare corda ad una donna forse non piú giovanissima, a cui é venuta l'isteria del momento e scrive delle cazzate abominevoli (avere una casetta in montagna - ma che cambia, il clima si ferma alle pendici della montagna?), o forse é solo per sfogarsi, forse vuole essere rassicurata...?
Poi ho pensato, ma puó una madre di due figli veramente scrivere delle cose del genere, manco abitasse a Calcutta?
Ecco! Ma é chiaro! Essendo giornalista, essendo bombardati dai media di ogni sfiga planetaria e contemporaneamente vivere in mezzo a questi zozzoni, che ancora hanno come unica religione "la maggika" e il Califfo, se non sei forte dentro, puoi farti prendere dallo sconforto piú buio. Chissá se le anime pie a questa bella signora non vogliano scrivere qualche riga di consolazione, che almeno loro stanno contribuendo a salvare il pianeta

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da zappatalpa » 22 lug 2019, 14:15

zappatalpa ha scritto:
L'ho letto e prima non volevo dare corda ad una donna forse non piú giovanissima, a cui é venuta l'isteria del momento e scrive delle cazzate abominevoli (avere una casetta in montagna - ma che cambia, il clima si ferma alle pendici della montagna?), o forse é solo per sfogarsi, forse vuole essere rassicurata...?
Poi ho pensato, ma puó una madre di due figli veramente scrivere delle cose del genere, manco abitasse a Calcutta?
Ecco! Ma é chiaro! Essendo giornalista, essendo bombardati dai media di ogni sfiga planetaria e contemporaneamente vivere in mezzo a questi zozzoni, che ancora hanno come unica religione "la maggika" e il Califfo, se non sei forte dentro, puoi farti prendere dallo sconforto piú buio. Chissá se le anime pie a questa bella signora non vogliano scrivere qualche riga di consolazione, che almeno loro stanno contribuendo a salvare il pianeta
Voglio dire, la signora posta cose di questo livello, a Roma Chef Rubbio deve salvare il clima :rotfl: :rotfl:
ha ragione pepe, sto rivalutando i paesi dell'africa nera, forse hanno climatologi piú titolati dell'Italia, porca troxa
Immagine

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da zappatalpa » 22 lug 2019, 14:22

madoo, quando leggo cose del genere, da giornali e giornalisti della nostra capitale, mi viene il cagotto anche a me per i miei figli
Problema con l'inquinamento, soluzioni? - "Chef Rubbio dice si puó fare"
Vergognatevi + [censura]

tonione
Messaggi: 4548
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 17 set 2019, 0:22

l'adepto di renzi e della leopolda vedo che gira ancora in giro. contenti voi. l'adepto del bulletto di rignano, ancora esiste. l'utente che non ha un'idea intellettuale che sia una. l'unica cosa che ha imparato è Badoglio e Rottamazione e Demografia( tutto con la maiuscola iniziale ). e ha applicato 'ste cose in ogni cosa che scriveva. se ci penate è veramente poca cosa. copiare. copiare la leopolda e infonderla in noi. quando vi ho detto- il 07 agosto- che dovevate abbandonarlo, non mi avete ascoltato del tutt(i). timevortex ancora si prende la briga di dargli un'importanza. probabilmente perchè è interessata al discorso politico. brava, ma abbandona l'adepto di renzi! l'inutile megafono. vai con l'originale, non hai bisogno di uno che è un anno che ripete la sua ignoranza.

zappatalpa
Messaggi: 7342
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da zappatalpa » 17 set 2019, 8:25

hahaha, ancora una balla triste il lunedí sera, zio cane come sono messi alcuni, torna per scrivere un tema su di me. :D
Un altro mese di pausa creativa

Garry
Messaggi: 11361
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 17 set 2019, 10:44

tonione ha scritto:
17 set 2019, 0:22
timevortex ancora si prende la briga di dargli un'importanza. probabilmente perchè è interessata al discorso politico.
Non credo dipensa dal discorso politico.
Timevortex non me ne voglia, ma a volte le donne ricadono nella sindrome della crocerossina.
A scuola cercano di aiutare il più somaro, oppure lo sfigato, il tossico, insomma, cercano comunque di dare una mano a chi ne ha più bisogno, e a volte finiscono male
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Luqa-bis
Messaggi: 5659
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Luqa-bis » 17 set 2019, 11:04

Non mi pare il caso.
E poi di samaritani qui sarebbe pieno, allora.

tonione
Messaggi: 4548
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 17 set 2019, 11:23

l'annuncio di Renzi di uscire dal pd: da munirsi del sacchetto per il vomito*, una serie incrdibile di banalità per coprire la sua smania di potere*. non avendo la minima motivazione politica* egli cercherà, ancora una volta, di mangiarsi gli Zingaretti di turno.*.

* citazioni varie di arditi commentatori politici.

la pausa esclusivamente politica, per me, termina qui. l'ecologia politica e apolitica invece prosegue. come il veliero di un miliardario che ha solcato un oceano con onde ecologicamente corrette, non sia mai che la piccola Greta possa essere stata presa da un inquinatissimo mal di mare!

Garry
Messaggi: 11361
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 17 set 2019, 12:02

Non servivano arditi osservatori politici, si vedeva lontano un miglio.
Le motivazioni sono esclusivamente personali. Il rottamatore è diventato il rottamato e allora fa come hanno fatto altri prima di lui.
Altro che interesse del Paese e balle del genere, semplicemente ambizione personale e tentativo di rimanere a galla.
Nel PD Renzi sarebbe presto diventato uno dei tanti. Prima ha appoggiato l'accordo con i grillini, poi ha visto che, insomma, le due parti non facevano a cazzotti e lo Zinga stava prendendo un pezzettino di ribalta, di riflettori: cosa poteva fare Renzi?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da time vortex » 17 set 2019, 15:57

Garry ha scritto:
17 set 2019, 10:44
tonione ha scritto:
17 set 2019, 0:22
timevortex ancora si prende la briga di dargli un'importanza. probabilmente perchè è interessata al discorso politico.
Non credo dipensa dal discorso politico.
Timevortex non me ne voglia, ma a volte le donne ricadono nella sindrome della crocerossina.
A scuola cercano di aiutare il più somaro, oppure lo sfigato, il tossico, insomma, cercano comunque di dare una mano a chi ne ha più bisogno, e a volte finiscono male
No, non te ne voglio, sono davvero fatta così. Tranne per il fatto di finire male. Certo, a volte si rimedia qualche insulto da qualche ignorante, ma finora sono sempre riuscita a stare lontana dai guai veri :D
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

tonione
Messaggi: 4548
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da tonione » 19 set 2019, 22:14

il tema dell'ecologia politica è stato determinante nelle ultime elezioni politiche europee. i partiti del nord europa, cioè la Germania più altri, si sono appropriati del tema ponendolo come uno scudo, o un sole, attorno al quale strutturare la propria offerta. non a caso, Greta T.,una delle paladine dell'ecologismo più sfrenato ha trovato una vasta platea pronta ad acclamarla. siccome è giovanissima allora tutti i giovanissimi sono stati accompagnati dai genitori alle manifestazioni pro Greta. una cosa alquanto bizzarra, per non dire poco raccomandabile: un giorno vi racconterò cosa mi è successo in quel periodo da Greta T. orientato, cose miserabonde e alquanto spiacevoli a vedersi. mentre in Italia, a parte queste cose successe a me, tutto filava liscio come l'olio e nessun politico puntava, facendone il centro, la propria campagna sulla faccenda ecologica. ci sono alcune facili spiegazioni, prima fra tutte è che siamo in Italia, un paese che riesce a passare con cupidigia dalla burocrazia ambientalistica più rigida, allo sfruttamento dell'ambiente con le speculazioni più oscene che si siano mai viste in natura. in verità alcuni paesi, dopo aver studiato le nostre coste e i nostri entroterra hanno deciso che si può perchè esiste anche in Italia. quando vedo alcune massive e prepotenti costruzioni edilizie umane nei cosiddetti paesi sovrappopolati, penso che siano una proiezione di alcuni obbrobri che ho visto in tutto il nostro territorio. una proiezione esagerata, megadimensionata, ma l'origine del pensiero urbano di quelle schifezze potrebbe benissimo essere italiana.

Garry
Messaggi: 11361
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 19 set 2019, 22:37

Eppure la Thunberg qualcosa di speciale deve averlo.
Sono il primo a diffidare dei fenomeni mediatici, poi certi aspetti "a rischio" della famiglia, l'argomento in voga, l'ambiente, il giro in barca con Casiraghi...
Un fenomeno planetario dà un po' sui nervi, dai. Se sposta così le masse deve avere qualche anima malvagia che complotta nell'ombra. Sarà un piacere vederla cadere, smontarla con qualche argomento originale, nuovo.

No, questa volta sembra che non succederà. Sembra proprio una persona speciale.
Guardate suo discorso davanti al Congresso USA
Cosa suggerisce? Cosa dovremmo fare? Ha dato qualche formula magica, ha detto alle masse cosa devono fare, ai governi quali provvedimenti prendere?
No: "Cosa volete che vi suggerisca, sono solo una studentessa. Ascoltate gli scienziati".

Hanno dovuto chiamare negli USA una ragazzina di 16 anni per sentirsi dire la cosa più banale e scontata che si potesse pensare.
Per i temi ambientali, rivolgetevi agli esperti, a gente come i "meteorologi della Coop" :-]
Banale, eppure ci voleva.
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 11361
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 20 set 2019, 8:39

12 e 13 ottobre a Napoli per l'ambiente, con il ministro Costa
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 11361
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da Garry » 21 set 2019, 18:32

In Austria, invece, sono avanti nella lotta al riscaldamento globale.
Si alzano le temperature e si accorcia la stagione sciistica? Loro hanno trovato la soluzione, altro che la green generation:

http://www.meteoweb.eu/foto/austria-dis ... QrcJsHz.01
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: ecologia politica e apolitica

Messaggio da time vortex » 22 set 2019, 13:40

Garry ha scritto:
21 set 2019, 18:32
In Austria, invece, sono avanti nella lotta al riscaldamento globale.
Si alzano le temperature e si accorcia la stagione sciistica? Loro hanno trovato la soluzione, altro che la green generation:

http://www.meteoweb.eu/foto/austria-dis ... QrcJsHz.01
Da un capo all'altro del mondo la miopia dei governanti sta assumendo proporzioni spaventose:

Amazzonia, il piano segreto di Bolsonaro: sovranità del Brasile, centrali, deforestazioni e autostrade

https://www.repubblica.it/esteri/2019/0 ... 236557200/
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”