Scacchi

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
Lelo
Messaggi: 64
Iscritto il: 24 giu 2016, 9:27
Località: Pordenone

Scacchi

Messaggio da Lelo » 14 nov 2017, 17:48

C'è qualcuno che si diletta a giocare a questo fantastico gioco? Mi piacerebbe fare qualche partita con voi :D
Io sono ancora un dilettante visto che ho cominciato a giocare un anno fa.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggio da Garryowen » 14 nov 2017, 18:07

Io ho giocato ma sono piuttosto arrugginito, per quanto in gioventù sia stato un giocatore abbastanza promettente, prima di iniziare seriamente con il rugby.
C'è una grande affinità fra i due sport
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

sandrobandito

Re: Scacchi

Messaggio da sandrobandito » 14 nov 2017, 18:32

Personalmente sono una pippa, non ho mai battuto mio padre, ma utilizzo spesso la soluzione della sfida a scacchi con i miei due i bimbi per dirimere pacificamente le loro diatribe e per avere così anche qualche minuto di pace in casa.
Per il momento tra loro due vinco io, spero che duri. :-]

Ilgorgo
Messaggi: 10788
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggio da Ilgorgo » 14 nov 2017, 20:01

Io gioco online, ma sono una carognona e non vi piacerebbe giocare contro di me. Gioco solo partite da un minuto, a volte due. Ho il difettuccio che non mi piace perdere e perciò cerco di vincere in tutti i modi, spesso facendo dei catenaccioni in inferiorità di pezzi per fare scadere il tempo all'avversario. Quando trovo degli avversari che giocano come me mi viene il nervoso, poi mi ricordo che io gioco esattamente nello stesso modo. Così facendo vinco un buon numero di partite ma non imparo e miglioro molto lentamente :?
Comunque se non lo conoscete www.scacchisti.it è ottimo. La tessera annua costa 25 euro ma si può partecipare anche gratuitamente e in tal caso si ha a disposizione un numero limitato ma comunque generoso di partite al giorno. E' bello trovarsi a giocare contro indiani o peruviani o zambiani (c'è uno dello Zambia che mi batte sempre, maledetto!)
La mia tattica consueta, che fa inorridire i veri giocatori, è aprire muovendo di una casella uno dei pedoni a lato della regina e poi mandare subito avanti la regina come un carro armato che travolge tutto

Avatar utente
Lelo
Messaggi: 64
Iscritto il: 24 giu 2016, 9:27
Località: Pordenone

Re: Scacchi

Messaggio da Lelo » 14 nov 2017, 20:31

Ilgorgo ha scritto:Io gioco online, ma sono una carognona e non vi piacerebbe giocare contro di me. Gioco solo partite da un minuto, a volte due. Ho il difettuccio che non mi piace perdere e perciò cerco di vincere in tutti i modi, spesso facendo dei catenaccioni in inferiorità di pezzi per fare scadere il tempo all'avversario. Quando trovo degli avversari che giocano come me mi viene il nervoso, poi mi ricordo che io gioco esattamente nello stesso modo. Così facendo vinco un buon numero di partite ma non imparo e miglioro molto lentamente :?
Comunque se non lo conoscete http://www.scacchisti.it è ottimo. La tessera annua costa 25 euro ma si può partecipare anche gratuitamente e in tal caso si ha a disposizione un numero limitato ma comunque generoso di partite al giorno. E' bello trovarsi a giocare contro indiani o peruviani o zambiani (c'è uno dello Zambia che mi batte sempre, maledetto!)
La mia tattica consueta, che fa inorridire i veri giocatori, è aprire muovendo di una casella uno dei pedoni a lato della regina e poi mandare subito avanti la regina come un carro armato che travolge tutto
Mi piacerebbe sfidarti :D Perchè non provi chess.com? Secondo me ha un'interfaccia più intuitiva e puoi giocare anche con lo smartphone

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggio da Garryowen » 14 nov 2017, 22:09

Ilgorgo ha scritto:Io gioco online, ma sono una carognona e non vi piacerebbe giocare contro di me. Gioco solo partite da un minuto, a volte due. Ho il difettuccio che non mi piace perdere e perciò cerco di vincere in tutti i modi, spesso facendo dei catenaccioni in inferiorità di pezzi per fare scadere il tempo all'avversario. Quando trovo degli avversari che giocano come me mi viene il nervoso, poi mi ricordo che io gioco esattamente nello stesso modo. Così facendo vinco un buon numero di partite ma non imparo e miglioro molto lentamente :?
Comunque se non lo conoscete http://www.scacchisti.it è ottimo. La tessera annua costa 25 euro ma si può partecipare anche gratuitamente e in tal caso si ha a disposizione un numero limitato ma comunque generoso di partite al giorno. E' bello trovarsi a giocare contro indiani o peruviani o zambiani (c'è uno dello Zambia che mi batte sempre, maledetto!)
La mia tattica consueta, che fa inorridire i veri giocatori, è aprire muovendo di una casella uno dei pedoni a lato della regina e poi mandare subito avanti la regina come un carro armato che travolge tutto
Hai fatto la descrizione del perfetto gaglioffo da scacchiera.
Dai, ma come si fa? :lol:
Un tipo da evitare come la peste...
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggio da Garryowen » 14 nov 2017, 22:13

Ah, io gioco su licess.com anche questo non è male.

E' gratuito, anche qui giochi (tutte le partite che vuoi) per il tempo che vuoi. Ma qui c'è anche l'archivio di tutte le partite che hai giocato, se vuoi le puoi far commentare dal programma Stockfish che ti segnala gli errori che hai commesso e le mosse che avresti dovuto fare.
Poi ci sono tornei, problemi, lezioni...
A me sembra valido

Credo che "scacchisti.it" sia proprio il sito dal quale anni fa sono stato bannato... :lol:
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
Lelo
Messaggi: 64
Iscritto il: 24 giu 2016, 9:27
Località: Pordenone

Re: Scacchi

Messaggio da Lelo » 14 nov 2017, 22:15

Garryowen ha scritto:Ah, io gioco su licess.com anche questo non è male.

E' gratuito, anche qui giochi (tutte le partite che vuoi) per il tempo che vuoi. Ma qui c'è anche l'archivio di tutte le partite che hai giocato, se vuoi le puoi far commentare dal programma Stockfish che ti segnala gli errori che hai commesso e le mosse che avresti dovuto fare.
Poi ci sono tornei, problemi, lezioni...
A me sembra valido

Credo che "scacchisti.it" sia proprio il sito dal quale anni fa sono stato bannato... :lol:
Come ti chiami su lichess?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scacchi

Messaggio da jpr williams » 14 nov 2017, 22:56

Garryowen ha scritto:Credo che "scacchisti.it" sia proprio il sito dal quale anni fa sono stato bannato... :lol:
Fatico ad immaginare come si possa farsi bannare da un sito di scacchi. :shock:
Dovresti raccontarci i particolari di quella che non esiterei a definire una vera impresa!
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggio da Garryowen » 15 nov 2017, 11:49

jpr williams ha scritto:
Garryowen ha scritto:Credo che "scacchisti.it" sia proprio il sito dal quale anni fa sono stato bannato... :lol:
Fatico ad immaginare come si possa farsi bannare da un sito di scacchi. :shock:
Dovresti raccontarci i particolari di quella che non esiterei a definire una vera impresa!
Presto fatto: quel sito, all'epoca, pullulava di "sportivoni" che per giocare utilizzavano programmi. Insomma, massacravano tutti indistintamente. Non sto ad approfondire, ma con l'esperienza e un po' di intuito, da alcuni indizi riuscivi a capire se il tuo avversario utilizzava programmi. Magari non ne eri sicuro al 100%, ma il sospetto ti veniva.
Allora capitava che ogni tanto qualcuno nel forum scrivesse "attenzione perché il tale usa programmi" oppure "segnalo all'amministratore che il tale imbroglia" e cose del genere.
A volte te ne accorgevi perché lo stesso avversario aveva un rendimento così altalenante che eri sicuro che non si trattasse della stessa persona, o quantomeno, una volta utilizzava il programma e l'altra no.

Io sono stato bannato per sempre per una battuta. Avevo scritto: "Segnalo all'amministratore che Pinco Pallino secondo me utilizza programmi. Ho giocato una partita con lui e sembrava Kasparov, mentre nella partita successiva sembrava Maurizio Gasparri".
Risultato: bannato per motivi politici... :-]
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Scacchi

Messaggio da jpr williams » 15 nov 2017, 12:04

Garryowen ha scritto:Io sono stato bannato per sempre per una battuta. Avevo scritto: "Segnalo all'amministratore che Pinco Pallino secondo me utilizza programmi. Ho giocato una partita con lui e sembrava Kasparov, mentre nella partita successiva sembrava Maurizio Gasparri".
Risultato: bannato per motivi politici... :-]
:oola:
Hai tutta la mia solidarietà: Gasparri è uno dei miei totem quando devo confrontare menti eccelse :lol:
Peraltro fatico a capire una cosa: immagino che uno vada su un sito di scacchi per provare il gusto di sfidare altri e batterli. Che gusto c'è a farli battere da un programma?
Non so perché, ma questo mi fa venire in mente quelli che vanno nei club per scambisti portandosi dietro una "professionista" e dicendo che è la moglie. Poiché credo il 90% dei frequentatori di quei locali faccia così finisce che uno va lì per trascorrere del tempo con una "professionista" pagata da un altro e pagandone un'altra a sua volta a favore di un altro ancora.
Mah! :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 10788
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Scacchi

Messaggio da Ilgorgo » 15 nov 2017, 12:38

No, dai, Garryowen, nessuno (credo) usa programmi. Quando ho iniziato a giocare anch'io pensavo che alcuni miei avversari li utilizzassero e un paio di volte li ho accusati pubblicamente, poi ho capito che almeno nel 99% dei casi si tratta di accuse infondate. Ogni tanto accusano perfino me di utilizzare programmi e ovviamente in quei casi ti senti lusingatissimo perché è come se dicessero "sei così forte che sembri una macchina". Capita di fare ogni tanto una partita perfetta e poi alla partita dopo degli errori tremendi, ma è normale, non è segno di utilizzo di un programma. Come dice Jpr, che senso avrebbe utilizzare un programma per vincere una partita che non mette in palio nulla se non il piacere di giocare e la soddisfazione di ideare buone mosse? Nella chat di scacchisti.it le accuse di utilizzare programmi, di rallentare il tempo e perfino di "sganciare bombe informatiche per bloccare il mio computer!" sono frequentissime. E' bello perché molto spesso sono scambiate reciprocamente tra i giocatori con i punteggi più bassi, e a tutti viene da chiedersi tra sé e sé: "ma se davvero sapessero utilizzare programmi perché mai avrebbero quel punteggio?"

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Scacchi

Messaggio da Garryowen » 15 nov 2017, 12:44

Ma ci sono altri segnali, ovviamente non sto parlando delle partite da un minuto, ma delle partite delle persone "normali" :lol:
A parte gli scherzi, ma nelle partite, diciamo, dai cinque minuti in su te ne accorgi anche dalla "regolarità" del tempo di risposta. Se il tipo ti risponde costantemente ogni due-tre secondi, mai una mossa che ne impieghi cinque o sei, se vedi attacchi con proiezioni in avanti di sei, sette mosse o più, dai...
Sappiamo che avendo un punteggio più o meno conosciamo il livello dell'avversario. Un Grande Maestro non si metterà mai a giocare con me e se vedo un gioco da GM...

PS: Le partite da un minuto non hanno senso, ma sono una bella botta di adrenalina. Qualche volta le ho fatte anch'io, ma ho smesso. Certe volte andavo a dormire con le mani che mi tremavano... roba da pazzi
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Messaggio da Garryowen » 15 nov 2017, 12:52

jpr williams ha scritto: Peraltro fatico a capire una cosa: immagino che uno vada su un sito di scacchi per provare il gusto di sfidare altri e batterli. Che gusto c'è a farli battere da un programma?
Il gusto di "rovinare" un bel punteggio alto di qualcuno (perché vincendo accumuli punteggio, come il ranking nel rugby), o la "vendetta" per una sconfitta particolarmente bruciante (gli scacchi sono uno sport violento e crudele), e cose così. Mille motivi. La mente umana e le frustrazioni hanno una varietà che va oltre l'immaginazione.

E, tornando sulla risposta del gorgo, certo ci sono anche quelli che giustificano tutto con un "Il mio avversario usa programmi". Ovviamente ci sono eccessi in entrambi i sensi, ma non faccio parte della categoria. Oltretutto, anche quando ne ero convinto, non ho mai denunciato. La volta in cui sono stato bennato volevo solo scrivere una battuta. Il nome dell'avversario era inventato
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21224
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re:

Messaggio da jpr williams » 15 nov 2017, 12:58

Garryowen ha scritto:
jpr williams ha scritto: Peraltro fatico a capire una cosa: immagino che uno vada su un sito di scacchi per provare il gusto di sfidare altri e batterli. Che gusto c'è a farli battere da un programma?
Il gusto di "rovinare" un bel punteggio alto di qualcuno (perché vincendo accumuli punteggio, come il ranking nel rugby), o la "vendetta" per una sconfitta particolarmente bruciante (gli scacchi sono uno sport violento e crudele), e cose così. Mille motivi. La mente umana e le frustrazioni hanno una varietà che va oltre l'immaginazione.
Mi sono ricordato che conosco casi di gente che si dopa per giocare la partitella dell'ufficio crediti contro il commerciale a calciotto nel torneo aziendale... :roll:
So di certo... :(
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”