Sport minori

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Luqa-bis
Messaggi: 6338
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Sport minori

Messaggio da Luqa-bis » 4 apr 2021, 3:08

Preferisco dilettarmi di sport magari non eccelsi che non di magistratura di alto livello.

Per chi ha chiesto il ruolo del punt returner.
Il punt viene gestito da due "special team" cioè sia attacco e difesa schierano due 11 diversi da quelli di base sia di attacco che di difesa. Questo non significa che i giocatori siano tutti diversi ma che vengono selezionati per quella azione specifica.

Di solito il punt returner è o un defensive back o un wide receiver o un running back scelto per le sue abilità di corsa in campo aperto.
Non conosco la tendenza attuale ma in molte partite io punt returner (come del resto il kick returner) poteva anche essere un componente dell'11 base

RigolettoMSC
Messaggi: 2035
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Sport minori

Messaggio da RigolettoMSC » 4 apr 2021, 10:58

Sul caso Schwazer, intanto interviene Donati, intervistato dal Corriere della Sera:

https://www.corriere.it/sport/21_aprile ... 5593.shtml
Riccardo

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sport minori

Messaggio da Garry » 4 apr 2021, 11:36

Che bravi.
Quando sei un campione, un "idolo", come possono essere solo i calciatori, basta poco.
E bravissima la società che sfrutta questo potere per queste cose:
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Avatar utente
quaros
Messaggi: 789
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Sport minori

Messaggio da quaros » 4 apr 2021, 11:49

Luqa-bis ha scritto:
4 apr 2021, 3:08
Di solito il punt returner è o un defensive back o un wide receiver o un running back scelto per le sue abilità di corsa in campo aperto.
Non conosco la tendenza attuale ma in molte partite io punt returner (come del resto il kick returner) poteva anche essere un componente dell'11 base
Con le nuove regole solitamente si usa uno con le mani buone perchè di fatto non si ritorna più, quindi riceve si inginocchia e l'azione finisce.
Sui kick-off non si riceve neppure, danno "touchback" di default e si riparte dalle 25 se non ricordo male. (cioè uno deve proprio sbagliare il calcio e tirare una loffa per permettere agli avversari di tentare un ritorno, ma anche lì, non sono più permessi i "blocchi multipli" per consentire la risalita quindi si "copre la palla" e bon).
Il tutto per limitare infortuni e concussion.

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sport minori

Messaggio da Garry » 4 apr 2021, 12:14

RigolettoMSC ha scritto:
4 apr 2021, 10:58
Sul caso Schwazer, intanto interviene Donati, intervistato dal Corriere della Sera:

https://www.corriere.it/sport/21_aprile ... 5593.shtml
Leggere che la Wada dice che i magistrati fanale indagini con i soldi dei contribuenti mi fa scattare una fastidiosa sensazione di deja vu.
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Man of the moment
Messaggi: 2425
Iscritto il: 19 feb 2018, 18:01

Re: Sport minori

Messaggio da Man of the moment » 4 apr 2021, 13:27

Luqa-bis ha scritto:
4 apr 2021, 3:08
Preferisco dilettarmi di sport magari non eccelsi che non di magistratura di alto livello.

Per chi ha chiesto il ruolo del punt returner.
Il punt viene gestito da due "special team" cioè sia attacco e difesa schierano due 11 diversi da quelli di base sia di attacco che di difesa. Questo non significa che i giocatori siano tutti diversi ma che vengono selezionati per quella azione specifica.

Di solito il punt returner è o un defensive back o un wide receiver o un running back scelto per le sue abilità di corsa in campo aperto.
Non conosco la tendenza attuale ma in molte partite io punt returner (come del resto il kick returner) poteva anche essere un componente dell'11 base
Grazie mille, sui ruoli non ho mai cercato di capirli fino in fondo

Luqa-bis
Messaggi: 6338
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Sport minori

Messaggio da Luqa-bis » 5 apr 2021, 0:24

Non entro nel merito delle scelte del Tribunale italiano e del TAS svizzero, ma quella battita "sui giufici che usano i soldi degli italiani".
Eh, e che soldi dovrebbero usare, quelli degli sponsor della IAAF?

RigolettoMSC
Messaggi: 2035
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Sport minori

Messaggio da RigolettoMSC » 5 apr 2021, 9:55

Il TAS deve ancora pronunciasi, questa di cui parliamo è una sentenza della WADA.
Riccardo

Luqa-bis
Messaggi: 6338
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Sport minori

Messaggio da Luqa-bis » 6 apr 2021, 12:40

Non ci siamo capiti.

A me non interessa se varrà una giurisdizione o l'altra, anche se credo che la squalifica di Schwazer non sia di sola competenza Wada.

La questione è "con che titolo il rappresentante di una agenzia questiona sulle tematiche di cui si occupano i giudici italiani? E di quali soldi impiegano?"
Se in Svizzera non lo fanno, liberissimi, ma l'ordinamento svizzero non fa testo in Italia e mi domando quali soldi comunque loro usino, i loro? Quelli degli sponsor?

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sport minori

Messaggio da Garry » 6 apr 2021, 13:52

Ma è l'ultima spiaggia di chi non sa come difendersi.
Se uno è neutrale e legge questa roba diventa subito colpevolista
Ho parlato di deja vu perché era uno degli argomenti preferiti dai lacchè del Cavaliere. Facevano i conti ai processi e alle intercettazioni.
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

RigolettoMSC
Messaggi: 2035
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Sport minori

Messaggio da RigolettoMSC » 6 apr 2021, 18:19

Luqa-bis ha scritto:
6 apr 2021, 12:40
Non ci siamo capiti.

A me non interessa se varrà una giurisdizione o l'altra, anche se credo che la squalifica di Schwazer non sia di sola competenza Wada.

La questione è "con che titolo il rappresentante di una agenzia questiona sulle tematiche di cui si occupano i giudici italiani? E di quali soldi impiegano?"
Se in Svizzera non lo fanno, liberissimi, ma l'ordinamento svizzero non fa testo in Italia e mi domando quali soldi comunque loro usino, i loro? Quelli degli sponsor?
Per me è un non argomento, il nostro ordinamento giudiziario non è un problema del Sig. Nigglli (o come diavolo si scrive), e un Giudice di un Tribunale di un Paese sovrano non può di certo essere citato per calunnia per aver scritto una sentenza.
Riccardo

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sport minori

Messaggio da Garry » 8 apr 2021, 19:07

È morto a soli 52 anni Michele Pasinato, così ne parla Mario Salvini: "il più riservato, il più taciturno, per indole, probabilmente per scelta, il meno personaggio dei Fenomeni, della squadra sportiva più forte che l’Italia abbia mai avuto. Lui picchiava duro e parlava poco.
Campione del Mondo 1998, due volte campione d’Europa, vincitore di 6 (sei) World League
Avrebbe potuto vincere molto di più coi club, me se ne è quasi sempre rimasto nella sua Padova."


...e così lo ricorda il Padova:

Michele Pasinato non c’è più. 52 anni compiuti lo scorso 13 marzo, se ne è andato un amico, un padre premuroso, un apprezzato coach del settore giovanile bianconero e uno dei più grandi pallavolisti italiani di tutti i tempi. Un comunicato che non si vorrebbe mai scrivere, ma che è necessario per condividerne il ricordo con i tifosi, con i colleghi e con tutto il mondo dello sport. La Società bianconera si stringe attorno al dolore della moglie Silvia e dei figli Edoardo e Giorgio per la scomparsa di un uomo che ha regalato tante emozioni da giocatore e tanti insegnamenti da allenatore. La data e il luogo del funerale saranno comunicati nei prossimi giorni dalla Società.
La sua carriera da giocatore iniziò nelle giovanili del Petrarca Padova nella stagione 1985/86, dove rimase fino al 1994 in serie A1. Dopo tre stagioni a Montichiari e una a Roma, il “Paso”tornò nella sua Padova giocando fino al 2000/01. Nella massima serie (tra campionato e Coppa Italia) realizzò 7.800 in 316 gare. Lunghissima la lista di titoli conquistati con la maglia della Nazionale Italiana: dall’oro a Tokyo nel 1988, passando per gli Europei di Turku e Atene nel 1993 e 1995. Grazie alle sue 256 presenze con l’Italia, divenne uno degli elementi cardine della famosa “Generazione di Fenomeni” e nel 1999 ottenne l’onorificenza della Medaglia d’oro al Valore Atletico. Dopo qualche stagione in serie B e C, Pasinato chiuse la carriera da atleta per iniziare quella da allenatore del settore giovanile nella Pallavolo Padova, la sua grande famiglia.
Ma ora i numeri e i trofei hanno un valore relativo, perché quello che oggi Padova piange è un Campione che ha dimostrato tali caratteristiche anche nella vita di tutti i giorni, lì dove gli abbracci, i consigli e il quotidiano lavoro in palestra insieme ai ragazzi valgono più di qualunque podio.
Il compito di chi rimane è quello di tenerne in vita la memoria, onorare il suo lavoro e associare al grande Paso un grande sorriso. Anche se, credeteci, in questo momento facciamo proprio fatica a mostrarvelo.


R.I.P.
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

RigolettoMSC
Messaggi: 2035
Iscritto il: 21 mar 2009, 16:17

Re: Sport minori

Messaggio da RigolettoMSC » 8 apr 2021, 22:18

R.I.P....
Riccardo

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 25625
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sport minori

Messaggio da jpr williams » 9 apr 2021, 9:25

Che botta in testa, accidenti.
Morire a soli 52 anni.
Ho conosciuto il Paso quando giocava nella squadra del mio paese natale, Montichiari. Allora ero abbonato e non mi perdevo una partita sia in casa che in trasferta. Dopo il rugby era lo sport che seguivo di più.
Paso arrivò a Montichiari da Padova insieme al compagno di squadra Marco Meoni: allora erano palleggiatore ed opposto (il Paso) titolari della nazionale. Era un ragazzo molto schivo e anche alle cene coi tifosi strappargli più di un sorriso e due chiacchiere era un'impresa non facile. Tecnicamente rappresentava perfettamente la faccenda del calabrone: a vederlo non gli davi due lire. Alto si, ma secco e ossuto, mentre invece di solito gli opposti sono dei bestioni non da poco in quanto giocatori che sono attaccanti puri, diversamente dagli schiacciatori di banda che lavorano molto in ricezione e difesa e debbono essere più agili. Ma non era solo secco e ossuto, a vederlo sembrava anche scoordinato e sgraziato con una r*** che sembrava al rallentatore e a scatti. Eppure la sua palla era pesantissima e anche molto "tecnica" perchè sapeva lavorare benissimo di polso per eludere i muri, che di solito marcano l'opposto più di qualunque altro giocatore.
Povero Paso, checcazzo di schifo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sport minori

Messaggio da Garry » 12 apr 2021, 13:09

Per chi ama gli sacchi. Ho scoperto oggi che il GM Timur Gareyev nel 2016 giocò 48 partite in simultanea e alla cieca con 35 + 6 - e 7 =
Non è umano. È una realtà che il mio cervello non riesce ad assumere come reale. Non oso fare paralleli o paragoni...
Non è specificato il livello degli avversari (credo non si possa andare oltre la 1a nazionale).
Stando a Wikipedia Gareyev battè il record a Las Vegas con una maschera sugli occhi seduto su una cyclette: si vede che lo aiutava nella concentrazione. Pazzesco
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”