Rugbisti ed altri animali

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Luqa-bis
Messaggi: 5452
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 21 mag 2020, 8:32

Cinicamente parlando, come avreste gestito la situazione?

Per cortesia non scrivete "per me non ci saremmo mai arrivati" . Non vale, punto e basta.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 mag 2020, 8:48

Se fai questa domanda vuol dire che tu avresti fatto la stessa cosa, ma quale:
- Morte soffocati da schiuma antincendio
- Morte tramite l'immissione di anidride carbonica negli impianti di ventilazione (ispirazione olocausto)
- Morte per troppo caldo (spegnimento degli impianti di ventilazione)
- Morte per elettrocuzione
ecc... ecc...


Non fare queste domande, dailà...
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21770
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da jpr williams » 21 mag 2020, 8:58

Si Luqa, non ci saremmo mai arrivati, ma una volta arrivatici la cosa doveva essere gestita dal pubblico, non lasciata alla libera creatività dei privati. Che spesso per ignoranza, qualche volta per impreparazione etalvolta per sadismo architettano mezzi simili.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Luqa-bis
Messaggi: 5452
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 21 mag 2020, 11:58

No Garry
No jprwilliams

ve lo già scritto , niente "Non ci saremmo mai arrivati", niente "non fare queste domande".

Non sono io che ha creato i lager di allevamento, e per essere polemico, geo-etnicamente meno che dalle vs parti,
vengo da una zona dove spesso l'allevamento è estensivo (per fortuna geografica lo ammetto) .
Non sono io che imposta una dieta iperproteica da fast food.

Ma la domanda che vi pongo è , ribadisco, come avreste gestito il blocco dei macelli (che peraltro non si capisce se abbia portato anche a difficoltà nelle scorte alimentari o se gli americani hanno imparato a mangiare meglio) e il conseguente blocco del sistema di produzione industriale dell'allevamento di massa.
Scrivere non mangiate carne, diventiamo vegetariani, vegani, o quanto altro non è pertinente.

Che siano stati crudeli trattando gli animali con metodi spesso selvaggi è incontestabile.
Che quegli animali fossero destinati all'alimentazione e quindi alla morte non per vie naturali è altrettanto incontestabile.
Come è incontestabile che negli USA si mangia il 200% della carne bovina , il 250% di quella avicola e il 70% di quella suina degli indici italiani.

Ma son tutti dati che non c'entrano.
Come avreste gestito quella situazione?

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 21770
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da jpr williams » 21 mag 2020, 13:00

Se tu non ti fossi fermato al "non ci saremmo arrivati" avresti considerato il "una volta arrivatici", cioè una sorta di hic et nunc con rimpianto per trovarcisi.
E' chiaro che quando il puibblico delega al privato attività che si prestano facilmente ad abusi di qualunque genere il risultato, per usare un toscanismo, è un troiaio.
Mi stupisce che non lo pensi anche uno con la tua matrice culturale. O forse è una matrice culturale che disapplichi agli altri animali.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 875
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da time vortex » 21 mag 2020, 13:25

Luqa-bis ha scritto:
21 mag 2020, 11:58
Come avreste gestito quella situazione?
Parere di animalista:
Turni 24/7 di macellatori autorizzati con pistola captiva o mannaietto per i polli. Niente "fai da te" degli allevatori. Riprese video per mostrare ad un pubblico distratto e indifferente l'altro lato della loro bistecca preferita, che magari qualche stomaco sensibile si converte al veg.
Finita l'emergenza, tutto come prima, nella speranza che prima o poi anche quei bifolchi che vivono oltreoceano comprendano il male che fanno a loro stessi e all'ambiente se continuano a consumare carne a quei ritmi.
Nasciamo nudi, sporchi e affamati. Poi le cose peggiorano.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 mag 2020, 13:29

Luqa-bis ha scritto:
21 mag 2020, 11:58
No Garry
No jprwilliams

ve lo già scritto , niente "Non ci saremmo mai arrivati", niente "non fare queste domande".

Non sono io che ha creato i lager di allevamento, e per essere polemico, geo-etnicamente meno che dalle vs parti,
...
Ma son tutti dati che non c'entrano.
Come avreste gestito quella situazione?
Attenzione al "lo"...

Quando mi vedi rispondere come ho fatto qui sopra, è segno che la risposta "vera" è così ovvia che non vale la pena scriverla.
Il messaggio non ti è arrivato, pertanto rispondo seriamente.

Il calo della domanda (dovuto all'epidemia o perché tutti diventano improvvisamente vegetariani) fa parte dei "rischi d'impresa", pertanto se lo sobbarca l'imprenditore e non gli animali con le loro sofferenze.
Devi uccidere gli animali? Bene, il COME te lo impongo io (Stato), e non sono certo i sistemi elencati sopra.
Le spese sono a carico dell'imprenditore, ovviamente
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 mag 2020, 13:30

time vortex ha scritto:
21 mag 2020, 13:25
Luqa-bis ha scritto:
21 mag 2020, 11:58
Come avreste gestito quella situazione?
Parere di animalista:
Turni 24/7 di macellatori autorizzati con pistola captiva o mannaietto per i polli. Niente "fai da te" degli allevatori. Riprese video per mostrare ad un pubblico distratto e indifferente l'altro lato della loro bistecca preferita, che magari qualche stomaco sensibile si converte al veg.
Finita l'emergenza, tutto come prima, nella speranza che prima o poi anche quei bifolchi che vivono oltreoceano comprendano il male che fanno a loro stessi e all'ambiente se continuano a consumare carne a quei ritmi.
Quasi in contemporanea
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 mag 2020, 13:32

Ripeto, Luqa, cosa ti aspettavi di leggere in risposta?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Luqa-bis
Messaggi: 5452
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 23 mag 2020, 1:32

Da te niente di educato e rispettoso degli altri.

C'era giusto pochi giorni fa un articolo sulle persone che correggono sempre agli altri ogni errore di digitazione.

Per il resto, stavolta le signore danno le paste agli uomini.
la risposta più apprezzata per stile e contenuto è quella della Signora Vortex, dalla quale dissento solo per il fatto che non intendo diventare veg.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 23 mag 2020, 8:52

Luqa-bis ha scritto:
23 mag 2020, 1:32
C'era giusto pochi giorni fa un articolo sulle persone che correggono sempre agli altri ogni errore di digitazione.
Al quale è stato risposto adeguatamente.

Peraltro poi capita che se non si segnalano gli errori c’è quello che l’aveva commesso, che ti riprende perché non l’avevi fatto notare.

Si fa presto a cadere nell’analfabetismo di ritorno
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 23 mag 2020, 8:57

Garry ha scritto:
23 mag 2020, 8:52
[quote=Luqa-bis post_id=935696
Peraltro poi capita che se non si segnalano gli errori c’è quello che l’aveva commesso, che ti riprende perché non l’avevi fatto notare.
È successo a me qualche tempo fa con tonione, per esempio - a proposito, dov’è finito?
L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 26 mag 2020, 10:40

Che bella famiglia, deve essere.
Che aria intelligente e sveglia ha questo ragazzino. Credo che non se lo scorderà per tutta la vita...

E i giornali che titolano: "Terrore a Sporminore" non hanno veramente capito nulla

L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Garry
Messaggi: 10362
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 27 mag 2020, 12:46

L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in quel campo, mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza. Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.

Luqa-bis
Messaggi: 5452
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 27 mag 2020, 13:01

Ma per piacere Garry

Tu hai la pretesa di insegnare tutto a tutti, dalla filosofia, alla matematica, alla medicina epidemiologica, alle combinazioni di tasti .
E poi scrivi di laureati da Facebook.

Te lo ripeto, come per la creatività del tuo correttore, io ho la riluttanza di una tastiera o di un browser o di chissà cosa, che se uso un determinato PC non accetta quello che scrivo di seguito da questo PC

È ß Ò

Tu continua a chiamarla pigrizia.
Io a considerarti arrogante.

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”