Rovigo e i Bersaglieri

La Storia del Rugby, le sue Tradizioni, le Leggende, attraverso documenti, detti, racconti, aforismi.

Moderatore: billingham

Rispondi
orso
Messaggi: 1018
Iscritto il: 2 dic 2002, 0:00

Rovigo e i Bersaglieri

Messaggio da orso » 4 mag 2009, 10:26

Sarei molto grato a chiunque può fornirmi notizie sul legame tra il Rovigo ed i Bersaglieri
grazie

GRUN
Messaggi: 594
Iscritto il: 2 dic 2005, 0:00
Località: USCIO (GE)

Re: Rovigo e i Bersaglieri

Messaggio da GRUN » 8 mag 2009, 10:09

Ciao Orso.
Speravo che ad aiutarti potesse intervenire qualche rodigino doc, ma persistendo il silenzio provo a supplire.
In realtà tra il Rugby Rovigo ed il corpo dei bersaglieri non esistono connessioni organiche od istituzionali. La squadra di rugby non è mai stata un'emanazione del corpo militare, contrariamente ad altri casi, come quello delle Fiamme Oro Padova (poi a Roma), delle Fiamme Oro Firenze o dell'Interforze Napoli, tanto per citare alcuni esempi. Il corpo dei bersaglieri, fondato nel 1836 in Piemonte, non credo che nel corso della propria storia abbia mai stanziato un reggimento in Polesine. La relazione tra i bersaglieri ed i rossoblu della Rugby Rovigo si venne a determinare per motivi del tutto estemporanei e nemmeno seriamente verificabili in chiave storica, perché, come spesso è accaduto nel percorso formativo della memoria e della cultura rugbistiche italiane, ci si è affidati ai racconti più o meno vaghi di alcuni protagonisti dell'epoca. Sembra che a sovrapporre le due realtà furono alcuni tifosi rodigini, i quali, arrivando al campo e vedendo molti giocatori della propria squadra indossare la divisa dei bersaglieri (corpo nel quale prestavano servizio militare di leva), fecero opera di "estensione semantica e simbolica" ed associarono la figura dei bersaglieri a quella dei giocatori della squadra di rugby. Certo è che già negli anni cinquanta l'ingresso dei giocatori in maglia rossoblu sul terreno del Tre Martiri (lo storico campo posto vicino all'ippodromo e che rimase la casa dei "bersaglieri" fino alla costruzione del Battaglini, completata nella seconda metà degli anni settanta) veniva scandito ed accompagnato dalle notte dell'inno del corpo militare in questione, quello suonato, di corsa, dalla fanfara. Una tradizione che è rimasta inalterata nel corso degli anni e ha rafforzato, nell'immaginario del popolo del rugby italiano, il legame tra i due elementi significali.

orso
Messaggi: 1018
Iscritto il: 2 dic 2002, 0:00

Re: Rovigo e i Bersaglieri

Messaggio da orso » 11 mag 2009, 12:10

Grazie Marco,

qualche altra notizia sono riuscito a reperirla direttamente al Battaglini sabato scorso, come partecipante all'8° Torneo Old organizzato dai Veci (25 squadre old e organizzazione come sempre impeccabile, ormai questo appuntamento annuale è diventato irrinunciabile).
Pare che quasi tutti i giocatori del Rovigo, durante la seconda guerra mondiale, fossero inquadrati tra i Bersaglieri, da qui la denominazione.

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Rovigo e i Bersaglieri

Messaggio da rivel1 » 28 mag 2009, 21:34

a me hanno raccontato che il connubio è legato all'alluvione del 51.. poi non so
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

Rispondi

Torna a “Storia, Tradizione, Leggenda”