E Dondi non si ricandiderà...

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Squilibrio
Messaggi: 4671
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Squilibrio » 22 giu 2012, 10:50

Luqa, il buon Giancarlo oggi sulla gazzetta di Parma diceva che ha superato i 100 mila tesserati.... ma glielo hanno detto che nell'ultimo anni i tesserati, fonte coni, sono in calo?

Tallonatore80
Messaggi: 5063
Iscritto il: 29 mar 2011, 1:43
Località: Downunder

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Tallonatore80 » 22 giu 2012, 11:16

Probabilmente gavazzi DOVEVA candidarsi e provarci.
Sentiti alcuni amici in società Lombarde sembra che preferiscano appoggiare l'eventuale candidato di treviso. Non so se per volontà di NON DARE continuità a Dondi piuttosto che per altro.

Ma tanto è.
Gavazzi in lombardia non avrà molto appoggio a parer mio.
"Il rugby e` l`assoluto ordine nell`apparente disordine."
Sandro Cepparulo

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da madflyhalf » 22 giu 2012, 11:23

Laporte ha scritto:L'operato di Dondi in questi 16anni va divisi in due parti. Politica estera e politica interna

Politica estera: tanto di cappello. Chi non si ricorda che nel 1996 le squadre britanniche e della nascente SANZAR manco ci cagavano di striscio ? Quell'anno fece la grande mossa di proporre l'Italia come sostituto dell'Inghilterra nel cinque nazioni. Lo fece al momento giusto, vista la situazione craeatasi con gli inglesi che furono quasi espulsi per motivi televisivi , diritti TV che furono il veo motivo dell'ammissione dell'Italia nel sei nazioni, anche se furono anche determinanti i grandi risultati dell'Italia di Coste. In un ambiente chiuso come quello dell'IRB si cominciano ora a vedere i frutti con il sostegno a Lapsset (e state certi che certe mosse come il siluramento di Paddy O'Brien non sono casuali). E mi auguro che chiunque venga fuori, continui ad utilizzare Dondi in ambito IRB… perché non basta avere soldi per avere credito colà. Non hanno certo paura del peso finanziario di chi si crede padrone del mondo solo perché ha i soldi.

Sulla politica interna purtroppo ho più riserve. Si è cercato di far crescere senza riuscirci il campionato italiano, complice la crisi economica, la pochezza organizzativa di alcuni club e la pretese di internazionalizzazione di altri. La LIRE appoggiata dalla FIR ala fine è stata uccisa da Treviso e Calvisano (quando Calvisano aveva ancora sogni di grandezza internazione). Alla fine si è otorto collo accettata la CL. I cui disastri sul movimento si vedranno tra qualche anno. Si è purtroppo privilegiato il vertice e poco la base. Purtroppo alla fine alla pochezza di formazione di base dei giovani nei club, si è proceduto, anziché premiando i club meritevoli, aiutando essi e gli altri ed operando una selezione darwiniana per eliminare certi club da operetta, con la scorciatoia delle accademie federali.

Sul fatto che non si ricandidi. Dondi ha una certa età, magari anche i suoi acciacchi e vi posso assicurare che non ha bisogno di fare il presidente della FIR per vivere agiatamente.

Piuttosto credo che, visto il Far-west che si sta profilando con le faide che si profilano con la discesa in capo dei monopolisti si sia tolto volentieri. La guerra tra ricchi e poveri lo vedrà fuori , e chi gliel'avrebbe fatto fare…

Concordo su quasi tutto.

Fermo restando il mio punto di vista: i complimenti per essersi dimesso non glieli faccio di certo. E avrebbe dovuto farlo 2 anni fa.

Gavazzi o non Gavazzi, io speravo in un po' di aria fresca, qualche volto davvero nuovo, non dico un novellino, ma uno buono che non esca sempre dai soliti ambienti.

Ma forse non avrebbe l'appoggio...
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da mauott » 22 giu 2012, 11:31

JosephK. ha scritto: Quindi Benetton dice di voler trovare alternative all'attuale dirigenza di cui Gavazzi fa parte (e una parte non certo da comprimario). Gavazzi si candida dicendo che vuole mantenere la continuità col passato e ha l'appoggio di Dondi che dice persino che fa parte della sua "corrente". Solo a me qualcosa non torna?
ti dico come la penso io:
Benetton ha detto una cosa diversa ovvero che sarebbe gradita più interazione con l'alto livello di club senza troppi dirigismi FIR ; in sostanza ha chiesto che cambi (leggermente dico io) la linea di gestione dell'alto livello il che non presuppone obbligatoriamente discontinuità con l'attuale dirigenza ...

Secondo me, ciò significa che Benetton appoggerà un uomo che abbia agganci politici nel mondo IRB, che lavori per l'alto livello e che continui a farlo con le stesse prerogative di adesso e non può permettersi di favorire l'elezione di un presidente che, per esempio, favorisca il rugby di base a discapito dell'alto livello perchè perderebbe risorse sia economiche che tecniche.

Da quanto ho capito Gavazzi non aveva nessuna intenzione di candidarsi ma gli è stato formalmente richiesto all'indomani del comunicato Benetton. Non sto dicendo che il nome l'abbiano fatto a Treviso, ma sono abbastanza sicuro che l'ufficialità è arrivata dopo l'ok di Treviso; Gavazzi non è uno di quelli che va allo sbaraglio, se si è mosso in prima persona è perchè è abbastanza sicuro dei suoi mezzi e l'elezione passa attraverso il voto del CIV che Treviso condiziona pesantemente ...

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da mauott » 22 giu 2012, 11:39

Tallonatore80 ha scritto:Probabilmente gavazzi DOVEVA candidarsi e provarci.
Sentiti alcuni amici in società Lombarde sembra che preferiscano appoggiare l'eventuale candidato di treviso. Non so se per volontà di NON DARE continuità a Dondi piuttosto che per altro.

Ma tanto è.
Gavazzi in lombardia non avrà molto appoggio a parer mio.
Gavazzi ha certamente contro Bergamo le milanesi e l'ovest lombardo con Viadana neutra al momento con altri problemi ... il candidato di Treviso però non credo ci sia ed alla fine anche le milanesi abbozzeranno .... penso che alla fine si opterà per una soluzione politica con l'elezione del presidente CRL (che adesso è bresciano ma non ricandidabile) di un uomo espressione dell'ovest lombardo in cambio di un appoggio a Gavazzi in FIR ...

Luqa-bis
Messaggi: 5929
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Luqa-bis » 22 giu 2012, 12:23

Per Squilibrio

Infatti ho scritto che secondo me erano/sono meno: direi non più di 70 000 .

E' comunque un + 180%, quasi un tre volte.
Non sono molte le federazioni di sport di squadra che possono vantare tanto.

giangi2
Messaggi: 1127
Iscritto il: 25 lug 2006, 9:00

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da giangi2 » 22 giu 2012, 12:47

@Laporte: concordo quasi totalmente, quello su cui la vedo diversamente è l'ingresso in CL. Io ritengo ancora oggi che il successo della nazionale di Rugby a livello mediatico sia (era?) un'opportunità da sfruttare per "agganciare" la base e trainarla, e lo stesso andava fatto anche con la Celtic, strutturando meglio tutto il movimento rugbystico italiano, secondo quanto tu hai giustamente indicato. Purtroppo la FIR non ha fatto nulla di tutto questo (anzi spesso ha ostacolato e osteggiato), perdendo un'ottima occasione, e ancora non capisco se sia dovuto ad incompetenza, mancanza di visione, meri interessi personali. Secondo me è un peccato e se non si cambia rotta alla svelta si rischia che il "trend positivo" si inverta. Anzi probabilmente si è già oltre visto come è stato gestito il caos Aironi (e visto questo propendo per gli interessi personali anteposti al bene comune, per la malagestione passata).

patriarcabg
Messaggi: 548
Iscritto il: 23 nov 2004, 0:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da patriarcabg » 22 giu 2012, 12:57

mauott ha scritto:
Tallonatore80 ha scritto:Probabilmente gavazzi DOVEVA candidarsi e provarci.
Sentiti alcuni amici in società Lombarde sembra che preferiscano appoggiare l'eventuale candidato di treviso. Non so se per volontà di NON DARE continuità a Dondi piuttosto che per altro.

Ma tanto è.
Gavazzi in lombardia non avrà molto appoggio a parer mio.
Gavazzi ha certamente contro Bergamo le milanesi e l'ovest lombardo con Viadana neutra al momento con altri problemi ... il candidato di Treviso però non credo ci sia ed alla fine anche le milanesi abbozzeranno .... penso che alla fine si opterà per una soluzione politica con l'elezione del presidente CRL (che adesso è bresciano ma non ricandidabile) di un uomo espressione dell'ovest lombardo in cambio di un appoggio a Gavazzi in FIR ...
Bergamo? e perchè?
Parla un bergamasco da 36 anni tesserato FIR!

jimmy88
Messaggi: 1468
Iscritto il: 6 set 2008, 16:02
Località: Torano Castello (Cosenza)

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da jimmy88 » 22 giu 2012, 13:29

Laporte ha scritto:
jimmy88 ha scritto:Sto Gavazzi non ha una bella faccia. Sembra anche lui del magna magna clientelismo nepotismo ...
E' arrivato Lombroso...
:-]

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da mauott » 22 giu 2012, 13:44

patriarcabg ha scritto:
mauott ha scritto: Gavazzi ha certamente contro Bergamo le milanesi e l'ovest lombardo con Viadana neutra al momento con altri problemi ... il candidato di Treviso però non credo ci sia ed alla fine anche le milanesi abbozzeranno .... penso che alla fine si opterà per una soluzione politica con l'elezione del presidente CRL (che adesso è bresciano ma non ricandidabile) di un uomo espressione dell'ovest lombardo in cambio di un appoggio a Gavazzi in FIR ...
Bergamo? e perchè?
Parla un bergamasco da 36 anni tesserato FIR!
Ovviamente parlavo dell'orientamento delle dirigenze societarie non dei singoli tesserati... poi questa è la mia impressione chiacchierando in giro non la verità assoluta ...

Squilibrio
Messaggi: 4671
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Squilibrio » 22 giu 2012, 14:14

Mauott perchè il presidente del comitato lombardo non è ricandidabile? Leggi regionali? Mi interessa perchè noi in emilia romagna abbiamo uno in sella oltre 30 anni

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da mauott » 22 giu 2012, 14:51

Squilibrio ha scritto:Mauott perchè il presidente del comitato lombardo non è ricandidabile? Leggi regionali? Mi interessa perchè noi in emilia romagna abbiamo uno in sella oltre 30 anni
Angelo Bresciani abita a 200m dal campo Menta di Brescia ed ogni tanto capita in sede a salutare: l'ho sentito da lui che non poteva ricandidarsi questa volta, immagino perchè nello statuto ci sia una regola precisa ma di certo non lo so ... mi informo e ti faccio sapere

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da GiorgioXT » 22 giu 2012, 16:41

Laporte ha scritto: Sulla politica interna purtroppo ho più riserve. Si è cercato di far crescere senza riuscirci il campionato italiano, complice la crisi economica, la pochezza organizzativa di alcuni club e la pretese di internazionalizzazione di altri. La LIRE appoggiata dalla FIR ala fine è stata uccisa da Treviso e Calvisano (quando Calvisano aveva ancora sogni di grandezza internazione).
Questo è proprio sbagliato : la LIRE è sempre stata solo sopportata a fatica dalla FIR, che poi ha usato tutti i suoi mezzi per affossarla. la LIRE continuava a lavorare con risultati allora criticati, ma che sembrano fenomenali oggi (>9500 spettatori per la finale a Monza, Skoda sponsor del Campionato e Sky che pagava i diritti TV...) anche dopo l'uscita di Calvisano (prima) e Benetton poi, in 8 la LIRE funzionava lo stesso e aveva il compito di distribuire i proventi delle coppe europee... ci vollero le promesse alla Capitolina allora alla canna del gas per farli recedere dalla Lire, ed una bella forzatura da parte federale per liquidarla...
Mi si era già messo in moto il progetto federale che non tollerava alcuna altra presenza e soprattutto così la FIR si è appropriata (indebitamente) dei soldi delle coppe europee che non erano mai stati loro...

Laporte
Messaggi: 8636
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Laporte » 22 giu 2012, 17:22

giangi2 ha scritto:@Laporte: concordo quasi totalmente, quello su cui la vedo diversamente è l'ingresso in CL. Io ritengo ancora oggi che il successo della nazionale di Rugby a livello mediatico sia (era?) un'opportunità da sfruttare per "agganciare" la base e trainarla, e lo stesso andava fatto anche con la Celtic, strutturando meglio tutto il movimento rugbystico italiano, secondo quanto tu hai giustamente indicato. ta).
Come per Varenne e Luna rossa: sela nazionale vince tutti divemntano rugbistico. Dubitco che il 99% degli italiani si possa appassionare per Treviso o Parma o Viadana

Laporte
Messaggi: 8636
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: E Dondi non si ricandiderà...

Messaggio da Laporte » 22 giu 2012, 17:23

mauott ha scritto:
JosephK. ha scritto:
Secondo me, ciò significa che Benetton appoggerà un uomo che abbia agganci politici nel mondo IRB, che lavori per l'alto livello e che continui a farlo con le stesse prerogative di adesso e non può permettersi di favorire l'elezione di un presidente che, per esempio, favorisca il rugby di base a discapito dell'alto livello perchè perderebbe risorse sia economiche che tecniche.
Che hann aggancio con l'IRB sono 3 in italia: Dondi, Ascione e De Santis ,.... :roll:

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”