A Milano scontro società lombarde - Dondi

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Radagast
Messaggi: 2182
Iscritto il: 23 ott 2003, 0:00
Località: Altrove

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Radagast » 24 giu 2010, 15:13

Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
una citazione???
Immagine
…. perché chi combatterà ivi sarà per noi per sempre fratello e, per quanto sia di umile campionato,
questo giorno lo eleverà al disopra di qualsiasi professionista..

Squilibrio
Messaggi: 4738
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Squilibrio » 24 giu 2010, 15:13

finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.

Lui ha organizzato le laportiadi, una manifestazione di 72 squadre per ogni categoria tutte del suo paese con ognuna 22 giocatori, tra l'altro ha fatto di più, anche se non si può ha messo ad ogni squadra il 23 uomo a referto come prima linea. Imparate da lui come si fa il rugby!

patriarcabg
Messaggi: 548
Iscritto il: 23 nov 2004, 0:00
Località: Prov. di Bergamo

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da patriarcabg » 24 giu 2010, 15:28

Personalmente la regola dei 15 non mi sembra una "cavolata".

Avete mai visto una partita di basket in 4? una partita di pallavolo in 5? ecc. ecc.

L'ambito di attuazione potrebbe essere vincolata per i campionati A e B e per le giovanile U20-18-16 Elite. U14 merita un discorso a parte.

Da rivedere sicuramente la sospensione della gara se resti in meno di 15 per infortunio.

Ale_86
Messaggi: 1501
Iscritto il: 24 set 2006, 20:29
Località: Copenhagen/Boston

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Ale_86 » 24 giu 2010, 17:00

finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.
Se vogliamo anche nel sacro triveneto, in piccole squadre, quando l'inverno avanza e con esso l'influenza e le punizioni matriarcali "non studi? non vai alla partita!"
Potete aumentarmi le tasse su tutto, ma non sulla mia birra!
http://www.salvalatuabirra.it

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da lupomar » 24 giu 2010, 18:34

Ale_86 ha scritto:
finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.
Se vogliamo anche nel sacro triveneto, in piccole squadre, quando l'inverno avanza e con esso l'influenza e le punizioni matriarcali "non studi? non vai alla partita!"
E quando in tarda primavera ci sono comunioni e cresime???

lupomar
Messaggi: 910
Iscritto il: 16 set 2003, 0:00
Località: Vicenza/Verona

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da lupomar » 24 giu 2010, 18:37

RugbyValleCamonica ha scritto:Quando si riuniscono le società appartenenti ai vari Comitati?

C.R. Abruzzo - 1 Luglio
C.R. Calabria
C.R. Campania
C.R. Emilia-Romagna
C.R. Lazio
C.R. Liguria
C.R. Lombardia -Riuniti il 19 Giungno [b]AUTORI DELLA FUGA[/b]
C.R. Marche
C.R. Piemonte
C.R. Puglia
C.R. Sardegna
C.R. Sicilia
C.R. Toscana
Il Civ Triveneto si riunisce il 28 Agosto, non penso ci sia una riunione prima.

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Laporte » 24 giu 2010, 18:51

finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.
Ti posto quanto già critto su un altro tread
Laporte ha scritto:
IlVermicida ha scritto:Decisione bislacca? Certamente non la migliore che si poteva prendere, però se si accetta il discorso "basta con tutto questo pressapochismo che non da frutti a nessuno" forse una maggiore rigidità era necessaria. E' come per le obbligatorietà: sono faticose e richiedono molto impegno, però se hai un progetto ti sforzi, ci lavori anche più di quanto pensavi ma alla fine le assolvi. Nella nostra regione è stato così, in 2/3 anni le partecipanti ai concentramenti U14 e al campionato U16 sono raddoppiate, certo ci sono state partite 12 contro 14 ma credo di non sbagliare pensando che quest'anno le defezioni saranno minime. Almeno spero.:roll:
Credo anch'io. va detto che spesso alcuen squadre sono indifficoltà proprio perchè a quell'eta, i giovani sono molto "distratti" da altre cose, i genitori talvolta li fanno giocare e non giocare secondo criteri famigliari.

Appare evidente, per quanto vedo qui e altrove, che spesso una società mette su una squadra di 25-30 ragazzni e poi, tra mazzi e lazzi e paturnie si finisca per non averne 15 il sabato o la domenica. Lo dico subito chiaramente. E' un problema generale di tutti gli sport in Italia. Ho avuto esperienze dirette ed indirette in altri sport.

Di certo l'aspetto educativo, se le società saranno capaci, sarà quello di responsbalizzare i ragazzi: guarda che non devi pensare di venire solo quando ti fa comodo. Perchè se non vieni danneggi direttamente la squadra cche perde a tavolino.

Ma anche per le società che spesso, tegono in minore considerazione certi ragazzini meno dotati o meno "simpatici" o solo con i genitori o gli zii che non sono dirigenti del club o senza ragazzetta figlia di un dirigente. Salvo poi accorgersi che questi sono rotti le palle, quando si ritrovano in 14.... Dovranno imparare a coltivare ed educare tutti i gicoatori, anche quelli meno dotati. E trovare loro lo spazio, pesnado alla gallins domani e non solo all'uovo oggi.

topotto53
Messaggi: 1638
Iscritto il: 22 nov 2008, 17:40

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da topotto53 » 24 giu 2010, 19:41

patriarcabg ha scritto:Personalmente la regola dei 15 non mi sembra una "cavolata".

Avete mai visto una partita di basket in 4? una partita di pallavolo in 5? ecc. ecc.

L'ambito di attuazione potrebbe essere vincolata per i campionati A e B e per le giovanile U20-18-16 Elite. U14 merita un discorso a parte.

Da rivedere sicuramente la sospensione della gara se resti in meno di 15 per infortunio.
la norma dell'infortunio = perdere la partita è molto delicata. mi chiedo chi si prenderà la responsabilità su un minore di tenerlo in campo infortunato o viceversa di metterlo fuori.. il medico dell'incontro?? l'arbitro?? l'allenatore della squadra..??? il rischio è che si facciano giocare a tutti i costi ragazzini "rottI" ( ad es. una distorsione, una lesione dei legamenti...) con aggravamento del danno...

giotroni
Messaggi: 210
Iscritto il: 15 set 2008, 11:59

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da giotroni » 24 giu 2010, 19:55

patriarcabg ha scritto:Personalmente la regola dei 15 non mi sembra una "cavolata".

Avete mai visto una partita di basket in 4? una partita di pallavolo in 5? ecc. ecc.

L'ambito di attuazione potrebbe essere vincolata per i campionati A e B e per le giovanile U20-18-16 Elite. U14 merita un discorso a parte.

Da rivedere sicuramente la sospensione della gara se resti in meno di 15 per infortunio.
Ho visto partite di calcio in 9 e non mi è sembrato uno scandalo...

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Laporte » 24 giu 2010, 19:56

Squilibrio ha scritto:
finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.

Lui ha organizzato le laportiadi, una manifestazione di 72 squadre per ogni categoria tutte del suo paese con ognuna 22 giocatori, tra l'altro ha fatto di più, anche se non si può ha messo ad ogni squadra il 23 uomo a referto come prima linea. Imparate da lui come si fa il rugby!
Tu invece hai organizzato le mediocratiadi con 910 squadre di un giocatore....naturalmente con 909 equiparati.

Laporte
Messaggi: 8640
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Laporte » 24 giu 2010, 19:57

giotroni ha scritto:
patriarcabg ha scritto:Personalmente la regola dei 15 non mi sembra una "cavolata".

Avete mai visto una partita di basket in 4? una partita di pallavolo in 5? ecc. ecc.

L'ambito di attuazione potrebbe essere vincolata per i campionati A e B e per le giovanile U20-18-16 Elite. U14 merita un discorso a parte.

Da rivedere sicuramente la sospensione della gara se resti in meno di 15 per infortunio.
Ho visto partite di calcio in 9 e non mi è sembrato uno scandalo...

Calcio ????

Squilibrio
Messaggi: 4738
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Squilibrio » 24 giu 2010, 20:12

Laporte ha scritto:
Squilibrio ha scritto:
finale ha scritto:
Laporte ha scritto:Che pale... se si gioca a rugby union (=rugby a 15) bisogna essere in 15....
Visto che sei così bravo vieni a sud di Roma e vediamo quante volte riesci a mettere 15 Under in campo. Ti aspettiamo.... a braccia aperte.

Lui ha organizzato le laportiadi, una manifestazione di 72 squadre per ogni categoria tutte del suo paese con ognuna 22 giocatori, tra l'altro ha fatto di più, anche se non si può ha messo ad ogni squadra il 23 uomo a referto come prima linea. Imparate da lui come si fa il rugby!
Tu invece hai organizzato le mediocratiadi con 910 squadre di un giocatore....naturalmente con 909 equiparati.

Può essere, almeno ho portato gente al campo da rugby, magari erano emarginati che ho riportato sulla retta via....

Visto che secondo te si deve giocare in 15 dimmi che porposte hai per le squadre che non riescono a portare 15 giocatori in campo. Puoi dire tutto però per velocizzare il discorso ti avviso che le società possono essere distanti 100 km quindi la fusione è impensabile, è un piccolo paese. Se hanno 30 giocatori potrebbe capitare che tra infortuni e impedimenti vari i ragazzi non possono andare a giocare e quindi si perde la partita se non si è in 15. Io sono primo in classifica, 8 punti di vantaggio sulla seconda, ultima giornata scontro diretto, non ho i giocatori però per non perdere a tavolino e arrivare secondo (5 punti agli avversari e - 4 a me) faccio giocare gli infortunati, magari in prima linea e questi quì si fanno male cosa faccio?

Drax
Messaggi: 92
Iscritto il: 23 set 2004, 0:00
Contatta:

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da Drax » 25 giu 2010, 1:16

topotto53 ha scritto:
patriarcabg ha scritto:Personalmente la regola dei 15 non mi sembra una "cavolata".

Avete mai visto una partita di basket in 4? una partita di pallavolo in 5? ecc. ecc.

L'ambito di attuazione potrebbe essere vincolata per i campionati A e B e per le giovanile U20-18-16 Elite. U14 merita un discorso a parte.

Da rivedere sicuramente la sospensione della gara se resti in meno di 15 per infortunio.
la norma dell'infortunio = perdere la partita è molto delicata. mi chiedo chi si prenderà la responsabilità su un minore di tenerlo in campo infortunato o viceversa di metterlo fuori.. il medico dell'incontro?? l'arbitro?? l'allenatore della squadra..??? il rischio è che si facciano giocare a tutti i costi ragazzini "rottI" ( ad es. una distorsione, una lesione dei legamenti...) con aggravamento del danno...
...oltre quello che hai scritto ti ribalto la situazione... e se il medico di casa si mostrasse eccessivamente zelante e per " precauzione" facesse uscire uno ( ma potrebbero essere due o tre ) dei giocatori della squadra ospite? l'arbitro non potrebbe che avallare la sua decisione e sospendere la partita... ( e non venitemi a dire che queste sono cose impossibili su un campo da rugby che ho visto anche molto peggio ) ... come vuoi girarla o voltarla questa cosa degli infortuni è un'idiozia pazzesca... tenete presente che anche presentandosi in 18/19 si rischia di perdere a tavolino ( è improbabile un numero così alto di infortuni ma non impossibile )... eppoi mi chiedo un'altra cosa... ma se rimango in 14 al 77esimo ( dopo aver giocato tutta la partita ) che faccio me ne vado a casa come se non avessi fatto nulla? ma stiamo scherzando??...
Totalmente da rivedere... la regola dei 15 potrebbe anche essere giusta ma di certo non può piovere così da un momento all'altro e non in un momento in cui il rugby giovanile ( e quello della base soprattutto ) è in netta difficoltà... equiparare poi la regola per serie A/B dove spesso vengono spesi più soldi per prendere giocatori da fuori che per il proprio vivaio( che poi saranno pure c...i delle Società come vogliono spendere i loro soldi ) e serie C , dove spesso quello che hai ti tieni e preghi che basti, mi sembra la dimostrazione finale di una approssimazione senza limiti....

ERU
Messaggi: 236
Iscritto il: 8 set 2004, 0:00

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da ERU » 25 giu 2010, 8:36

cari Laporte e patriarcabg.......idealmente sono d'accordo con voi che si debba giocare in 15 ...ma uno non fa apposta ad essere in 14 o meno ...come abbiamo già detto con le giovanili ci sono un sacco di variabili che influiscono sulla partecipazione alla domenica alla partita ....e molt non dipendono dalla società che puo lavorare al meglio di quanto possibile ed immaginabile ...ma alla fine ti trovi in 14 ----quest'anno mi è capitato di vedere società di alto livello , professionistiche , blasonate con tradizione ad avere piu di trenta tesserati in una categoria ..e poi presentarsi piu di una volta in 15 giusti alla partita .......mi diceva un amico che allenava quest'anno una u.18 nel campionato emiliano-toscano che su 20 incontri disputati ...solo in tre occasioni ha giocato contro avversari che erano in 15 !!!! ......purtroppo questa è la realtà dei fatti e nn è che mettendo una regola cosi restrittiva e punitiva ( sotto tutti gli aspetti ..acneh quello economico che visto il periodo è il massimo ) magicamente il giorno dopo chi è in 14 si ritrova in 30 !?!?!!? ..........questo non lo vedo proprio come incentivo ,,,,anzi il contrario ..... e Vi ricordo che per giocare anche le squadre numerose ed organizzate hanno bisgono di quelle piu scarse e meno organizzate ...altrimenti anche per chi resta si prospettano campionati con meno partite , trasferte piu lunghe e costi esorbitanti ......meditate gente meditate !!!!

ultima cosa ...parlando in questi giorni con un giocatore neozelandese - a cui ho spiegato questa nuova norma per l'anno prossimo - ...ovviamente anche lui è rimasto scioccato ..senza parole ...e mi ha detto che in nuova zelanda se una squadra giovanile si presenta con meno gicoatori ( e si capita anche la !!! ) ...l'altra squadra li presta o si gicoa pari numero ma si gioca tutta la partita ....e loro con queste regole in questi giorni hanno vinto un mondiale U.20 .....l'ulltimo di una lunga seire !!!! mahhhh

terzapiufortedelpiemonte
Messaggi: 802
Iscritto il: 23 giu 2005, 0:00

Re: A Milano scontro società lombarde - Dondi

Messaggio da terzapiufortedelpiemonte » 25 giu 2010, 8:37

tra l'altro fare i paragoni con basket e pallavolo ma forse anche con il calcio mi sembra veramente fuori luogo.
Non mi viene in mente nessun altro sport di squadra in cui ci sono più giocatori in campo del rugby, non si può di certo fare il paragone con il basket dove giocare con uno in meno vuol dire essere in 4, nel rugby giocare con uno in meno vuol dire aver mobilitato 14 ragazzi (quasi tre squadre di basket) + gli avversari altri 15 ragazzi, mi sembra un buon numero no.
Magari non si percepiscono diritti televisivi su partite di questo tipo e magari di questi 29 ragazzi nessuno finirà nelle fantomatiche accademie, però se si vuole distruggere una base questa regola è perfetta.

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”