mauro e del fava a rischio squalifica??

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Cane_di_Pavlov
Messaggi: 4512
Iscritto il: 18 ago 2005, 0:00
Località: DPV CNA 05M18 D548 E
Contatta:

Messaggio da Cane_di_Pavlov » 26 feb 2008, 13:46

tempo fa lessi (qui mi pare) che potevano essere citati giocatori per fatti visti dall'arbitro (puniti o meno) solo se la condotta del giocatore stesso era da cartellino rosso.
ucp.php?i=zebra&mode=foes&add=Laporte ed il forum diventerà migliore

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 14:32

Cane_di_Pavlov ha scritto:tempo fa lessi (qui mi pare) che potevano essere citati giocatori per fatti visti dall'arbitro (puniti o meno) solo se la condotta del giocatore stesso era da cartellino rosso.
Non coincide con la squalifica del giocatore dei London Irish per sgambetto (fallo da giallo, non comminato in partita - il fallo fu rilevato e non sanzionato contro gli Irish perchè l'arbitro girò la punizione contro benetton per la reazione di Costanzo che si beccò invece il giallo).
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Messaggio da ATHLONE » 26 feb 2008, 14:33

Per esperienza il Commissioner può citare per qualunque tipo di fallo non giustamente sanzionato: ma è ovvio che nessun Commissioner andrà a citare un giocatore per, che ne so, un fuorigioco ripetuto dal quale al massimo sarebbe scaturito solo un giallo... Di solito si limitano a falli da rosso che avrebbero portato a congrue squalifiche.

I Commissioner non operano judical rewiew (in italiano chiamiamolo impropriamente processo di appello)sull'operato dell'arbitro: semplicemente il loro intervento serve per evitare che i giocatori si facciano giustizia da soli fuori dalle regole (giustamente Pier faceva notare prima che per un pugno nemmeno intervengono), per far capire che, se anche l'avessero fatta franca in campo, il loro comportamento verrà comunque punito se deliberatamente pericoloso per gli avversari!

Per garantire la maggior libertà possibile, cioè per far sì che il Commissioner non sia portato a coprire eventuali sviste arbitrali, viene designato di una federazione diversa da quella dell'arbitro (e ovviamente da quella delle squadre).
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 14:48

pier12345 ha scritto:abbastnza chiaro adesso TanU??

e por favore a me, da TE..non mi tira nella faccia di usare notizia infondati, ne spendere tutto il 6N propoganda falsita e luoghi communi...

visto la immundizio che hai scritto contra uno dei giocaotri degli azzuri en altra sito

visto che la PRIMA cosa che hai scritto altrove..seconde un link che qualcuno mi inviato..(.o forse c'e un altra TANU....?)...LA PRIMA COSA....era di palrare del fatto che il Citing Commisioner era Scozzese!??

ma per piacere ...Prima era gli irlandese e loro sporcate, poi Pearson ( con i suoi furit di portafogli en Parma????) ed il suo odio per "Italia"., adesso son i scozzesi!

i due casi di citazione son grave....io credo che Del fava ha una possible difesa...
pero Bergamaso ne avra bisogno di molto fortuna di scappare con una sopsensione meno di 8 settimane ...perche anche non e la prima volta...
Come sempre impreciso e confusionario, tiri in mezzo tutto da Adamo ed Eva e non capisco se ci sei o ci fai.

Il regolamento Articolo 10 prevede che per i falli commessi da Evans ci sia il giallo diretto, cosa che Pearson non ha fatto, quindi il citing Commissioner aveva il DOVERE di segnalarle.

punto (D) Tripping. A player must not trip an opponent with the leg or
foot.

punto (F) Playing an opponent without the ball. Except in a scrum,
ruck or maul, a player must not hold, or push, or charge into, or
obstruct an opponent not carrying the ball.

Ora se non capisci le regole neanche nella tua lingua madre, vai a fare il "troll" su un altro sito, perchè mi rifiuto di rsipondere ad un clown quale tu sei. Sarà la ventesima volta cha a tuoi deliri rispondo citando FATTI a cui tu rispondi tirando in ballo le mie opinioni su Canale (totalmente irrilevanti per l'argomento), il fatto che la BBC ha sbagliato la data dell'audizione di Flannery e altre str...ate.

Per quanto mi riguarda ti cokincerò a trattare come si fa coi bambini un pò lenti e vedrò di ignorarti visto che a domanda rispondi con insulti, deliri e amenità varie.

PS: Spero che ti sia messo in regola con le norme italiane sui procuratori, o sei sempre abusivo?
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Messaggio da ATHLONE » 26 feb 2008, 15:01

Premesso che non voglio entrare nella tua polemica con Pier,
Il regolamento Articolo 10 prevede che per i falli commessi da Evans ci sia il giallo diretto, cosa che Pearson non ha fatto, quindi il citing Commissioner aveva il DOVERE di segnalarle.

punto (D) Tripping. A player must not trip an opponent with the leg or
foot.

punto (F) Playing an opponent without the ball. Except in a scrum,
ruck or maul, a player must not hold, or push, or charge into, or
obstruct an opponent not carrying the ball.
il regolamento però dice anche che

10.5 SANZIONI
(a) Qualsiasi giocatore che infrange la Regola dell’Antigioco in qualunque sua parte
deve essere richiamato o ammonito ed espulso temporaneamente o espulso
definitivamente.

quindi lascia alla piena discrezionalità dell'arbitro la valutazione della sanzione disciplinare, ferma restando la sanzione tecnica con calcio di punizione: il regolamento quindi non prevede per il fallo di Evans il giallo diretto, ma una scala di possibilità che va dal richiamo al rosso.

A fine gara il Commissioner chiede al ref se e cosa ha visto, e perchè abbia/non abbia adottato la sanzione disciplinare: ovviamente se fosse convinto della spiegazione dell'arbitro potrebbe tranquillamente non citare il giocatore.
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 26 feb 2008, 15:04

Regulation 17.11.4 (a) that says the Judicial Officer may review the referees reasons for his decision and shall not make a finding contrary to the referee’s decision unless satisfied, on the balance of probabilities, that the reasons for the referees decision were wrong

questo Tanu dovrebbe aiutarete a forse concentrare nei fatti ..

i regolamenti son chiari..pero anche il ruolo del Arbitro en determinare le situazione dove gli infrazione succedano

1) nel caso di Henderson, citato di te ...il arbitro ha visto chiaramente che cualcosa e sucesso....e come e sucesso dentra la area di meta...lui ha rigorosamente applicato la legge....ed ha chiesto che il TMO studie le immagini

IL TMO poi e ritornato dicendo che ci sono stati spinti ed un intento di usdare la testa..pero il TMO stesso ha detto che era leggero e chela sua racomandazione era UN PENALTI ...cosi e stato
discorso finito

2) nei casi di Citing..si aplica 3 livelli per studiare i casi...a) c'e infrazione b) dentro le condizioni delle partite , ci son stati infortuni ecc ...c) il arbitro ha usato corretamente il suo discrezione

REGOLAMENTO 17 DEL IRB PARLA CHIARO...che non cambiarano le decisioni delle arbitri , se dentro TUTTE LE POSSIBILITA E PROBABILITA..LE DECISIONI DEL ARBITRO ERANNO SBAGLIATO


Mi sembra che sei tu che hai un total mancanza del ruolo e discrezione del arbitro...il caso di Henderson dovrebbe aiutarete.

( perche nel tuo modelo Santiago Dellape dovrebbe beccare 6 mese..e Travagli dovrebbe beccare un cartelino gialo)

Pero nel mondo del rugby giocato CETERIS PARIBUS....le cose son piu fluidi..ed gli arbitri devono averer una possibilta di arbitrare ed usare discrezione


in piu stai soltando perdendo ancora piu terreno nel tuo maniaco desiderio di dare ai arbitri come corrotti contra Italia..

perche a) Mauro Bergamasco ha ricevuto un ROSSO , pero DOPO la partita , contra galles la stagione scorsa...( ed lui ha fatto la meta vincitore)...
b) Dellape non era espulso....seconde i tuoi usi statici delle regolametni...dovrebbe essere espulso

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 15:06

ATHLONE ha scritto:Premesso che non voglio entrare nella tua polemica con Pier,
Il regolamento Articolo 10 prevede che per i falli commessi da Evans ci sia il giallo diretto, cosa che Pearson non ha fatto, quindi il citing Commissioner aveva il DOVERE di segnalarle.

punto (D) Tripping. A player must not trip an opponent with the leg or
foot.

punto (F) Playing an opponent without the ball. Except in a scrum,
ruck or maul, a player must not hold, or push, or charge into, or
obstruct an opponent not carrying the ball.
il regolamento però dice anche che

10.5 SANZIONI
(a) Qualsiasi giocatore che infrange la Regola dell’Antigioco in qualunque sua parte
deve essere richiamato o ammonito ed espulso temporaneamente o espulso
definitivamente.

quindi lascia alla piena discrezionalità dell'arbitro la valutazione della sanzione disciplinare, ferma restando la sanzione tecnica con calcio di punizione: il regolamento quindi non prevede per il fallo di Evans il giallo diretto, ma una scala di possibilità che va dal richiamo al rosso.

A fine gara il Commissioner chiede al ref se e cosa ha visto, e perchè abbia/non abbia adottato la sanzione disciplinare: ovviamente se fosse convinto della spiegazione dell'arbitro potrebbe tranquillamente non citare il giocatore.
Hai completamente ragione a ...metà!
Hai saltato un pezzo del 10.5 (che avevo saltato anch'io perchè lo davo x scontato):

(b) A player who has been cautioned and temporarily suspended who
then commits a second cautionable offence within the Foul Play
law must be sent-off.

In pratica, Evans con 2 "foul play" doveva andare fuori; Pearson non lo ha fatto, mentre il Commissioner poteva - se voleva - citarlo.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 15:08

ATHLONE ha scritto:Premesso che non voglio entrare nella tua polemica con Pier,
Il regolamento Articolo 10 prevede che per i falli commessi da Evans ci sia il giallo diretto, cosa che Pearson non ha fatto, quindi il citing Commissioner aveva il DOVERE di segnalarle.

punto (D) Tripping. A player must not trip an opponent with the leg or
foot.

punto (F) Playing an opponent without the ball. Except in a scrum,
ruck or maul, a player must not hold, or push, or charge into, or
obstruct an opponent not carrying the ball.
il regolamento però dice anche che

10.5 SANZIONI
(a) Qualsiasi giocatore che infrange la Regola dell’Antigioco in qualunque sua parte
deve essere richiamato o ammonito ed espulso temporaneamente o espulso
definitivamente.

quindi lascia alla piena discrezionalità dell'arbitro la valutazione della sanzione disciplinare, ferma restando la sanzione tecnica con calcio di punizione: il regolamento quindi non prevede per il fallo di Evans il giallo diretto, ma una scala di possibilità che va dal richiamo al rosso.

A fine gara il Commissioner chiede al ref se e cosa ha visto, e perchè abbia/non abbia adottato la sanzione disciplinare: ovviamente se fosse convinto della spiegazione dell'arbitro potrebbe tranquillamente non citare il giocatore.
Hai completamente ragione a ...metà!
Hai saltato un pezzo del 10.5 (che avevo saltato anch'io perchè lo davo x scontato):

(b) A player who has been cautioned and temporarily suspended who
then commits a second cautionable offence within the Foul Play
law must be sent-off.

In pratica, Evans con 2 "foul play" doveva andare fuori; Pearson non lo ha fatto, mentre il Commissioner poteva - se voleva - citarlo.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 15:17

pier12345 ha scritto: in piu stai soltando perdendo ancora piu terreno nel tuo maniaco desiderio di dare ai arbitri come corrotti contra Italia..
Visto che rispondi in maniera accettabilmente civile, ti rispondo.
Non ho nessun maniaco desiderio, ne penso che ci siano arbitri corrotti contro l'Italia. Ho però convinzioni molto forti su due aspetti:

1) Pearson non è un buon arbitro in generale (limitiamoci alla GP o alla HC senza Italiane: è inguardabile) perchè applica sempre doppi standard: su questo mi sembra che sei d'accordo. In più Pearson ha un problema con l?italia e gli Italiani e SECONDO ME, inconsciamente, se deve decidere pro o contro Italia, va sempre dall'altra parte del pendolo.
2) Gli arbitri hanno una tendenza a favorire inconsciamente (chiamiamola suddutanza piscologica, va bene?) le squadre irlandesi: l'arbitraggio di Clermont-Munster (così lasciamo fuori l'Italia) è stato per me e per tutti i rugbisti neutrali con cui ho pralto dell'incontro il peggior arbitraggio della storia. Questo perchè l'IRB ha sede a Dublino e per fare carriera qualcuno magari inconsciamente nel dubbio fischia più di là che di qua.

Può non piacerti ciò che ho scritto, ma sono opinioni condivise da molti in Italia e soprattutto all'estero: ti chiedo solo di rispettarle come io rispetto e rispetterò le tue.
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

joyce
Messaggi: 21
Iscritto il: 4 dic 2005, 0:00

Messaggio da joyce » 26 feb 2008, 15:24

intanto c'ha pensato NM a fare fuori Mauro Bergamasco dai convocati e a sostituirlo con Erasmus. Ongaro invece al posto di Festiccia per la gioia di molti

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 26 feb 2008, 15:30

1)Non son stato io di usare questi toni di pura vergogna contra Canale , ( chiamandolo Merdone di Pippa, varie altra parolaccie, e poi finire con "Dobbiamo rispedirelo a Argentina")

2) Non ho accusato en un forum di rugby che un arbitro en attivo e un delincuente che ha rubato portafolgi dopo una parttia di Heineken Cup en Parma ( ma cuando ?? cose sono i tuoi fonte??Planet rugby altra volta?)

3) Non ho sporcato thread dopo thread lanciando le accusazione che , con il piu minimo scrutino...dimostra che o a) operi nella pura miopia e mala fede o b) sei talmente confuso dei fatti che meglio prendi una calmata e informarte un po

4) Ha dato adosso continualmente contra Dave Pearson...con BUGIE ..
permesso che neache a me me piace ...non lo do come un corroto delicuente che odia Italia!!

visto che non acceti il spirito del rugby, con i suoi difetti ecc...ho dovuto elencare 10 partite dove Pearson ha arbitrato ed i piu deboli hanno vinto

poi lo hai detto che era una stronzate...va bene

CHIEDI EN PARMA E CHIEDI EN NEWPORT....CHI ERA IL ARBITRO CHE HA ARBITRATO LA SPAERGIO , VINTO DI UNA SQAUDRA ITALIANO, EN CAMPO GALLESE, PER DARE A ITALIA 3 SQAUDRE PER LA PRIMA VOLTA NEL HEINEKEN CUP!!

Credo che si chiama DAVE PEARSON... :lol: IL PEARSON CHE TU ACCUSI DI RUBARE PORTAFOGLI :oops:


TUTTO QUESTA C'ENTRA ECCOME...PER FARE FINITA AI STORIE DELLE COMPLOTTI..E DI EVITARE CHE PERSONAGI COME TU SPORCA IL NOME DI RUGBY PER I NUOVI CHE VENGANNO PER LEGGERE QUALCHE SCAMBI DI OPINIONI ECC....PERO TU PORTI LE COSE GIU GIU GIU

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 15:51

pier12345 ha scritto:1)Non son stato io di usare questi toni di pura vergogna contra Canale , ( chiamandolo Merdone di Pippa, varie altra parolaccie, e poi finire con "Dobbiamo rispedirelo a Argentina")

2) Non ho accusato en un forum di rugby che un arbitro en attivo e un delincuente che ha rubato portafolgi dopo una parttia di Heineken Cup en Parma ( ma cuando ?? cose sono i tuoi fonte??Planet rugby altra volta?)

3) Non ho sporcato thread dopo thread lanciando le accusazione che , con il piu minimo scrutino...dimostra che o a) operi nella pura miopia e mala fede o b) sei talmente confuso dei fatti che meglio prendi una calmata e informarte un po

4) Ha dato adosso continualmente contra Dave Pearson...con BUGIE ..
permesso che neache a me me piace ...non lo do come un corroto delicuente che odia Italia!!

visto che non acceti il spirito del rugby, con i suoi difetti ecc...ho dovuto elencare 10 partite dove Pearson ha arbitrato ed i piu deboli hanno vinto

poi lo hai detto che era una stronzate...va bene

CHIEDI EN PARMA E CHIEDI EN NEWPORT....CHI ERA IL ARBITRO CHE HA ARBITRATO LA SPAERGIO , VINTO DI UNA SQAUDRA ITALIANO, EN CAMPO GALLESE, PER DARE A ITALIA 3 SQAUDRE PER LA PRIMA VOLTA NEL HEINEKEN CUP!!

Credo che si chiama DAVE PEARSON... :lol: IL PEARSON CHE TU ACCUSI DI RUBARE PORTAFOGLI :oops:


TUTTO QUESTA C'ENTRA ECCOME...PER FARE FINITA AI STORIE DELLE COMPLOTTI..E DI EVITARE CHE PERSONAGI COME TU SPORCA IL NOME DI RUGBY PER I NUOVI CHE VENGANNO PER LEGGERE QUALCHE SCAMBI DI OPINIONI ECC....PERO TU PORTI LE COSE GIU GIU GIU
Peccato, ti avevo appena fatto i complimenti...

Comunque, capisco che l'Italiano non è la tua lingua e continui a fare confusione

Pearson a Parma: Pearson arrivò per arbitrare una partita di Coppa già evidentemente ubriaco; dopo la partita, bevve ancora di più e completamente ubriaco NON trovava più il SUO portafogli; accompagnato per fare denuncia, iniziò ad aggredire verbalmente il carabiniere che minacciò di arrestarlo per ubriachezza e aggressione a pubblico ufficiale.
Il Dirigente che accompagnava Pearson evitò questa spiacevole conseguenza. La fonte è diretta e la persona sta troppo in alto per essersi inventato tutto.
Poi continui a dire che lo considero un corrotto delinquente che odia Italia: te lo ripeto per la 143° volta: per me è un incompetente che odia Italia.

Per quanto riguarda i complotti e le cose losche, dimentichi i tuoi 3d su FIR mafiosa, Catania e chi più ne ha più ne metta? Quelli li consideri edificanti argomenti per neofiti?

Argomento Canale: da anni lo considero una pippa: è un mio diritto.
Visto che poi pare anche che non sia così orgoglioso della sua Italianità, per me se ne può tornare al suo paese.

CHIARO ??
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Avatar utente
ATHLONE
Messaggi: 2726
Iscritto il: 20 ago 2007, 12:07
Località: co. Westmeath

Messaggio da ATHLONE » 26 feb 2008, 16:03

Hai completamente ragione a ...metà!
Hai saltato un pezzo del 10.5 (che avevo saltato anch'io perchè lo davo x scontato):

(b) A player who has been cautioned and temporarily suspended who
then commits a second cautionable offence within the Foul Play
law must be sent-off.

In pratica, Evans con 2 "foul play" doveva andare fuori; Pearson non lo ha fatto, mentre il Commissioner poteva - se voleva - citarlo.
scusa Tanu la posto tradotta in italiano perchè è più facile comprendere...

(b) Un giocatore che è stato ammonito ed espulso temporaneamente e che poi
commette un secondo fallo meritevole di ammonizione in base alla Regola
dell’Antigioco deve essere espulso definitivamente.

ti spiego qual è il mio punto di vista:

secondo me Evans essendo stato solo punito per il fallo non rientra in questo discorso: l'arbitro ha visto e valutato una semplice ostruzione. Ha valutato male e spero che l'Assessor (colui che valuta la prestazione dell'arbitro) ne tenga conto nell'assegnarli la votazione.

Se Evans fosse stato richiamato la prima volta ed ammonito la seconda avrebbe passato dieci minuti in sin bin e sabato sarebbe di nuovo in campo: è per questo che l'intervento del Commissioner mi sembra inutile. Se invece fosse stato subito ammonito, probabilmente non avrebbe fatto due volte nella stessa partita quel fallo... A maggior ragione errore di Pearson nella gestione della partita, ma nessuna materia da Commissioner.

non mi va di entrare nel merito della serie storica degli arbitraggi di Pearson: posso solo dire che preferisco Spreadbury???

...anche zoppo...
C'è un viaggiatore in ognuno di noi, ma solo pochi sanno dove stanno andando! (Tir Na Nog)

Asti, Genova, Parma e Bologna sono AL NORD ma a sud del Po, se a qualcuno interessa...

Quando dissi alla gente nordirlandese che ero ateo, una donna durante la conferenza si alzò in piedi e disse: "Si, ma è nel Dio dei Cattolici o in quello dei Protestanti che lei non crede?" (Quentin Crisp)

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 26 feb 2008, 16:05

non , non e chiaro

1)si e cercato di mettere i regolamenti , ed il modi operandi del Citing Commsion...non lo acceti o non lo capisci

2) Bergamasco e un giocatore con varie sanzioni anteriori , con citazioni...per gioco violento ..tu invece parlva del fatto che il Citing Commisioner era Scozzese
io soltanto davo il opinione che Del Fava potrebbe scappare di una sanzione..lo vedo duro per Bergamasco

Galles ha vinto meritamente...tu parli invece per giorni prima e dopo della partita del Arbitro

Lo fai con ogni partita , arbitro arbtiro arbtitro

3) ho cercato en 20 modi spiegare con fatti..che italia ha avuto delle errori grossi en sua contra..pero anche nella sua faovre..errore CHIAVE che ha impatatto diretamente sul risultato

4) parli di un arbitro che ODIA Italia....pero sotto il suo fischia, 3 volte ci son vittorie nel Heineken Cup..il piu importante il spareggio.
questa neanche ti basta

5) per cuanto riguarda il tuo opinione di canale...sincermante me ne frega.la ragione che tu ho citato era perche en un posto parli del Tollerancia...poi si vede che hai usati dei toni grossolani contra un giocatore..della TUA nazionale


cmq...si vede dove si va questa..non leggi i fatti..
cosi finisco

La partita e finita , e andata cosi....se vuoi seguire palrando delle arbitri...fai lo pure

Avatar utente
Tanu
Messaggi: 3128
Iscritto il: 8 gen 2003, 0:00
Località: Monza
Contatta:

Messaggio da Tanu » 26 feb 2008, 16:21

ATHLONE ha scritto:
Hai completamente ragione a ...metà!
Hai saltato un pezzo del 10.5 (che avevo saltato anch'io perchè lo davo x scontato):

(b) A player who has been cautioned and temporarily suspended who
then commits a second cautionable offence within the Foul Play
law must be sent-off.

In pratica, Evans con 2 "foul play" doveva andare fuori; Pearson non lo ha fatto, mentre il Commissioner poteva - se voleva - citarlo.
scusa Tanu la posto tradotta in italiano perchè è più facile comprendere...

(b) Un giocatore che è stato ammonito ed espulso temporaneamente e che poi
commette un secondo fallo meritevole di ammonizione in base alla Regola
dell’Antigioco deve essere espulso definitivamente.

ti spiego qual è il mio punto di vista:

secondo me Evans essendo stato solo punito per il fallo non rientra in questo discorso: l'arbitro ha visto e valutato una semplice ostruzione. Ha valutato male e spero che l'Assessor (colui che valuta la prestazione dell'arbitro) ne tenga conto nell'assegnarli la votazione.

Se Evans fosse stato richiamato la prima volta ed ammonito la seconda avrebbe passato dieci minuti in sin bin e sabato sarebbe di nuovo in campo: è per questo che l'intervento del Commissioner mi sembra inutile. Se invece fosse stato subito ammonito, probabilmente non avrebbe fatto due volte nella stessa partita quel fallo... A maggior ragione errore di Pearson nella gestione della partita, ma nessuna materia da Commissioner.

non mi va di entrare nel merito della serie storica degli arbitraggi di Pearson: posso solo dire che preferisco Spreadbury???

...anche zoppo...
E' interessante il tuo punto di vista (anche perchè posto coi dovuti modi) ma sui siti anglo-sassoni molti sostengono che Evans andava espulso (rosso) per lo sgambetto, in quanto falli simili durante la coppa del Mondo (Vickery e un altro che non ricordo) si beccarono sanzioni pesanti per un fallo che normalmente non viene tollerato.

Il secondo body-check è molto più veniale, concordo con te, anche se sommato al primo probabilmente andava sanzionato (alla luce che il primo fallo non fu sanzionato).

Detto questo, ripeto per la 143° per quello stordito di Pier, come ho già detto mille volte, che il GALLES HA VINTO PERCHE' E' STATO MOLTO PIU' BRAVO di noi (e ha gente come Williams ed Henson anzichè Canale).

Chissà se capisce dov'è lo humour, purtroppo è proprio lo strereotipo dell'Irlandese delle barzellette-
"Whenever you're wrong, admit it; Whenever you're right, shut up!" Ogden Nash

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”