Il nuovo presidente

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da Garry » 8 apr 2021, 19:22

Aironifan ha scritto:
8 apr 2021, 19:19
...ma gli stranieri (quelli buoni), servono e molto, anche se non vanno in nazionale. Fanno crescere chi gli gioca accanto, aiutano a vincere e a creare mentalità vincente. Direi che sono fondamentali per un movimento così pieno di difficoltà nel formare giocatori di livello, come il nostro.
Garantito
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

macomemai
Messaggi: 47
Iscritto il: 28 dic 2020, 21:02

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da macomemai » 8 apr 2021, 20:11

A parte che Innocenti e il suo consiglio avranno pur bisogno di tempo per organizzarsi e prendere in mano bilanci e struttura Fir, ma a metà tra un miracolo e la scoperta dell'acqua calda: prima organizzo entro due anni il campionato pro ( se no cosa ho fatto tanti proclami ) e in questo vanno tutti i grossi club compreso Treviso, poi convinco Benetton e Banzato a fare la famosa franchigia che non nomino, ma che all'inizio dell'avventura celtica è rimasta solo a Treviso perchè gli altri club non mettevano pari cifra ( erano allora senza contributo Fir ) con un buon sistema di permit che consenta di non ammazzare il campionato italiano, se Rovigo ha ancora energia e Verona non molla ci stanno anche loro, per la seconda franchigia tutti dicono la grande città, Roma o Milano, chissà quando, nel frattempo resta dov'è con meno soldi e ragazzi giovani auspicando che intorno a Valorugby si riesca a fare lo stesso con le importanti società di zona ( Viadana , Calvisano se resiste, Colorno, Piacenza, Romagna). Il centro e il sud devono creare franchigie solo per inserirsi nel campionato pro. Ovviamente partite itineranti. Le accademie vanno fatte nei club, Verona docet, con chiaro percorso non per i ragazzi, ma per le società che daranno i ragazzi che vanno compensate adeguatamente. Sono sempre il solito sempliciotto che spera che la nazionale mi faccia piangere davanti alla tv come quella volta con la Francia.

Garry
Messaggi: 15673
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da Garry » 8 apr 2021, 20:31

Hai ragione. Se si fanno proposte che non tengono conto del fattore-orticelli rischi di passare per sempliciotto.

Non è male la tua ipotesi. A me piace, ma avevo scritto qualcosa di simile anch'io, qualche tempo fa.

Non ho capito perché hai scritto "Calvisano se resiste", ci sono dubbi in questo senso?
"Correggi un sapiente e lo farai più sapiente. Correggi un ignorante e lo farai tuo nemico"

- Presidente del comitato "No ai soldi a pioggia per il rugby italiano"
- Inventore del programma per disintossicarsi dall'ossessione per il proprio orticello

tonione
Messaggi: 4796
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da tonione » 8 apr 2021, 20:59

quindi la restaurazione dell'idea originale del duo Dondi-Gavazzi, quando era un duo. la stessa frittata di tempo fa, girata nel contesto mutato. potrebbe funzionare. mi pare di avere già eiaculato l'idea della fusione di treviso e padova tempo fa, un mesetto fa forse. una cosa auspicabile, non molto forse per alcuni, che troverebbe il terreno fertile in coloro che hanno eletto Innocenti.

ai tempi del tentativo- falsissimo!- di costruzione dei Dogi epoca celtic mi sembra di ricordare un Zatta pensiero: " e i Dogi? i Dogi sono un'idea bella e giusta. per essere anche una realtà bisogna condividere tante cose, e non tutti possono sopportare certi pesi. " tradotto: ci si siede al tavolo da pari, considerando gli aspetti economici e operativi e di bla bla blà.

le vicissitudini dei benetton potrebbero mettere il treviso con le spalle al muro. volenti o nolenti si siederanno al tavolo. a quel punto il nuovo imprenditore farà una proposta, o un diktat, chi lo sa.

speartakle
Messaggi: 5253
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da speartakle » 8 apr 2021, 22:27

porcorosso ha scritto:
8 apr 2021, 18:56
speartakle ha scritto:
8 apr 2021, 18:00
ci sono 3 forumisti che bisticciano, di cui 2 che hanno anche problemi extra argomento perchè uno dei due percula sul lato politico/territoriale e poi si sorprende dell'animosità. Gli altri argomentano normalmente e tra l'altro avevano chiesto dove fosse questa discussione dei vari blogghisti dato che non era facilmente rintracciabile.
Scusa. Davvero. Uno sono io.
Non dovrei, perché do fastidio a tutti.

Saluti PR-WSM
Figurati, non ti devi scusare di niente

speartakle
Messaggi: 5253
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da speartakle » 8 apr 2021, 22:36

Soidog ha scritto:
8 apr 2021, 18:05
oldprussians ha scritto:
8 apr 2021, 16:00
speartakle ha scritto:
8 apr 2021, 15:55
comunque sono deluso dal fatto che oldprussian non abbia colto nessun segnale dalla mancata presenza di Smith all'ultimo turno di partite di Zebre e Treviso, forse si sta rassegnando anche lui
Non voglio sbilanciarmi troppo presto
È un segnale eloquente perché le partite si disputavano in giorni diversi, è vero che possono esserci stati impedimenti, ma almeno ad una avrebbe dovuto esserci.
Soidog mi sa che ne sai di più di quanto scrivi 8-)

tonione
Messaggi: 4796
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da tonione » 8 apr 2021, 22:45

smith non doveva esserci. appena fatto un sei nazioni, bisogna lasciarli i giocatori dopo un simile impegno. non avrebbe avuto senso, sapeva bene con chi aveva a che fare, non c'era nulla da vedere. campo aperto per il nuovo presidente. mi sembra ovvio. suvvia.

speartakle
Messaggi: 5253
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da speartakle » 8 apr 2021, 22:48

tonione ha scritto:
8 apr 2021, 22:45
smith non doveva esserci. appena fatto un sei nazioni, bisogna lasciarli i giocatori dopo un simile impegno. non avrebbe avuto senso, sapeva bene con chi aveva a che fare, non c'era nulla da vedere. campo aperto per il nuovo presidente. mi sembra ovvio. suvvia.
Dai toniò sto scherzando immaginarti se mi metto a fare l'analisi di chi c'è o no... Tanto possono essere plausibili entrambe le letture

pilonepoltrone
Messaggi: 910
Iscritto il: 10 mar 2018, 13:10
Località: Un po' qua, un po' là

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da pilonepoltrone » 8 apr 2021, 22:50

Aironifan ha scritto:
8 apr 2021, 19:19
Non entro nel merito soldi pubblici-soldi privati, ma gli stranieri (quelli buoni), servono e molto, anche se non vanno in nazionale. Fanno crescere chi gli gioca accanto, aiutano a vincere e a creare mentalità vincente. Direi che sono fondamentali per un movimento così pieno di difficoltà nel formare giocatori di livello, come il nostro.
concordo.

tonione
Messaggi: 4796
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da tonione » 8 apr 2021, 22:53

a volte la discussione devia. domandona per te speart.: sei di dove?

PS per pilonep.
senza Argentini...

pilonepoltrone
Messaggi: 910
Iscritto il: 10 mar 2018, 13:10
Località: Un po' qua, un po' là

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da pilonepoltrone » 8 apr 2021, 22:56

tonione ha scritto:
8 apr 2021, 22:53
a volte la discussione devia. domandona per te speart.: sei di dove?

PS per pilonep.
senza Argentini...
no, dai, anche con gli Argentini, basta che non siano JuanLucarelli... :-]

speartakle
Messaggi: 5253
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da speartakle » 8 apr 2021, 22:59

tonione ha scritto:
8 apr 2021, 22:53
a volte la discussione devia. domandona per te speart.: sei di dove?

PS per pilonep.
senza Argentini...
Veneto metropolitano

tonione
Messaggi: 4796
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da tonione » 8 apr 2021, 23:04

poi la mollo con il fuori tema. hai visto come sta messo l'utente juan luccarelli? ci fa gli scherzetti con fondo di verità. lo ascoltiamo e lui sparisce dalla vergogna. incredibile.

Ps per speart.
guarda che in veneto di metropolitane non ce n'è.

Avatar utente
Sergio Martin
Messaggi: 1831
Iscritto il: 7 mag 2015, 23:32
Località: Roma nord, molto nord...

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da Sergio Martin » 8 apr 2021, 23:39

Squilibrio ha scritto:
8 apr 2021, 18:54
Rugbysti per sempre ha scritto:
8 apr 2021, 0:35
Wilhelm, Fumero, Il Nero e tanti altri bei personaggi, ovviamente, si sono schierati al 100% con Innocenti, sono a favore di Banzato e del trasferimento delle Zebre a Padova e attaccano Dalledonne, dandogli velatamente dell'incapace.

:oola:
Loro sono sempre a favore del futuro e di chi critica il presente, tutto è sbagliato per loro ma poi se fanno come dicono loro ...... A me in "campagna elettorale" è piaciuto quel giornalista credo di rugby magazine, comunque credo che fosse un allenatore di un frequentatore di questo bar, mi sono visto tutte le videointerviste e per me ha fatto un bel servizio
Ho l’impressione che ti stia riferendo a Valerio Amodeo, e l’ “allenato” in tal caso sarei io ...o, meglio, lo ero prima che chiudessimo gli allenamenti a causa dei rischi dovuti alla pandemia. Comunque mi fa piacere che tu abbia apprezzato.

speartakle
Messaggi: 5253
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo presidente

Messaggio da speartakle » 9 apr 2021, 7:35

tonione ha scritto:
8 apr 2021, 23:04
poi la mollo con il fuori tema. hai visto come sta messo l'utente juan luccarelli? ci fa gli scherzetti con fondo di verità. lo ascoltiamo e lui sparisce dalla vergogna. incredibile.

Ps per speart.
guarda che in veneto di metropolitane non ce n'è.
Nn so perché ma ero convinto che la Delrio dicesse diversamente...

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”