Il nuovo allenatore della nazionale

Discussioni sulla FIR e sulle Nazionali, maggiore e giovanili

Moderatore: Emy77

Soidog
Messaggi: 1136
Iscritto il: 6 feb 2017, 14:14

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Soidog » 6 dic 2019, 14:11

oldprussians ha scritto:
6 dic 2019, 11:36
Hap ha scritto:
6 dic 2019, 8:46
e l'utilizzo di Gower, l'apertura migliore vista in Italia negli ultimi 15 anni.
Ma mi sa che li sbagli

Gower era sicuramente un buon giocatore ma un disastro. ecco il perché:

Gower nel RL era un Tallonatore/mediano di mischia.

Nel rugby league il ruck senza competizione il tallonatore fa il mediano di mischia, e il mediano di mischia fa l'apertura sinistra or primo ricevitore. L'apertura il secondo ricevitore.

questi due veramente nel RL fanno due cose correre e passare attaccando la linea. in realtà no "amministrano" il gioco nel senso del RU.

Ecco perché nel club in Francia non sapevano se giocarlo 12 o 10. Man non era un 9 nemmeno.

lo stesso problema che il Galles aveva con Harris.

Era un talento ma venuto al RU troppo tardi.

Burton, Orquera, DiBernardo ecc ecc molto superiori secondo me.

Forse poteva fare in 9 ma non gli sarebbe piaciuto.
Avete ragione tutti e due.
Gower era il piu' forte giocatore schierabile in quel momento ad apertura, anche se sarebbe stato in realta' un centro.
Con la sua classe era in grado di bucare difese molto forti

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6689
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Hap » 6 dic 2019, 14:28

oldprussians ha scritto:
6 dic 2019, 11:36
Hap ha scritto:
6 dic 2019, 8:46
e l'utilizzo di Gower, l'apertura migliore vista in Italia negli ultimi 15 anni.
Ma mi sa che li sbagli

Gower era sicuramente un buon giocatore ma un disastro. ecco il perché:

Gower nel RL era un Tallonatore/mediano di mischia.

Nel rugby league il ruck senza competizione il tallonatore fa il mediano di mischia, e il mediano di mischia fa l'apertura sinistra or primo ricevitore. L'apertura il secondo ricevitore.

questi due veramente nel RL fanno due cose correre e passare attaccando la linea. in realtà no "amministrano" il gioco nel senso del RU.

Ecco perché nel club in Francia non sapevano se giocarlo 12 o 10. Man non era un 9 nemmeno.

lo stesso problema che il Galles aveva con Harris.

Era un talento ma venuto al RU troppo tardi.

Burton, Orquera, DiBernardo ecc ecc molto superiori secondo me.

Forse poteva fare in 9 ma non gli sarebbe piaciuto.
Di league non so niente, ma niente di quello che hai scritto impedisce a Gower di essere stato molto meglio di tutti i 10 che io ho visto da quando seguo l'Italia, da Dominguez (escluso ovviamente) in poi. Ovviamente secondo me.
Resto della mia idea :wink:
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Avatar utente
Hap
Messaggi: 6689
Iscritto il: 3 feb 2010, 16:49

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Hap » 6 dic 2019, 14:30

Soidog ha scritto:
6 dic 2019, 14:11
oldprussians ha scritto:
6 dic 2019, 11:36
Hap ha scritto:
6 dic 2019, 8:46
e l'utilizzo di Gower, l'apertura migliore vista in Italia negli ultimi 15 anni.
Ma mi sa che li sbagli

Gower era sicuramente un buon giocatore ma un disastro. ecco il perché:

Gower nel RL era un Tallonatore/mediano di mischia.

Nel rugby league il ruck senza competizione il tallonatore fa il mediano di mischia, e il mediano di mischia fa l'apertura sinistra or primo ricevitore. L'apertura il secondo ricevitore.

questi due veramente nel RL fanno due cose correre e passare attaccando la linea. in realtà no "amministrano" il gioco nel senso del RU.

Ecco perché nel club in Francia non sapevano se giocarlo 12 o 10. Man non era un 9 nemmeno.

lo stesso problema che il Galles aveva con Harris.

Era un talento ma venuto al RU troppo tardi.

Burton, Orquera, DiBernardo ecc ecc molto superiori secondo me.

Forse poteva fare in 9 ma non gli sarebbe piaciuto.
Avete ragione tutti e due.
Gower era il piu' forte giocatore schierabile in quel momento ad apertura, anche se sarebbe stato in realta' un centro.
Con la sua classe era in grado di bucare difese molto forti
Recentemente ho rivisto alcune partite in cui c'era lui, sfornava certi assist con mani e piedi che erano davvero altra roba. Mi piacerebbe averlo adesso, un giocatore così.
Gli mancava solo il calcio dalla piazzola.
Agli amici che compaiono dagli abissi di internet solo quando l'Italia le prende, gustando il momento con rara intensità: grazie.
Grazie.
Grazie perché mi avete fatto capire il senso di tutti quei video porno in cui i mariti si sollazzano vedendo la moglie soddisfatta da un estraneo.

Luqa-bis
Messaggi: 5659
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Luqa-bis » 6 dic 2019, 14:32

A me Gower ha sempre fatto venire in mente un buon second five-eight.
Però chissà, avrebbe forse potuto giocare anche 9, con una certa strategia

Leinsterugby
Messaggi: 5559
Iscritto il: 25 nov 2008, 12:33
Località: treviso

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Leinsterugby » 7 dic 2019, 1:32

Peccato avesse l ordine di non aprire un pallone. Che spreco anche li
Link al gruppo telegram del forum rugby.it per i periodi in cui il forum non funziona:
https://t.me/bar_forum_rugbyit

Avatar utente
marte_
Messaggi: 386
Iscritto il: 12 ott 2019, 12:31

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da marte_ » 11 dic 2019, 11:12

Ian Foster è il nuovo allenatore degli All Blacks, ha firmato un contratto di 2 anni.

Beh Scott Robertson è libero, chi è che non inizierebbe la sua carriera internazionale dal Bel Paese? :P

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22503
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da jpr williams » 11 dic 2019, 11:36

marte_ ha scritto:
11 dic 2019, 11:12
IBeh Scott Robertson è libero, chi è che non inizierebbe la sua carriera internazionale dal Bel Paese? :P
Chiunque voglia poi avercela una carriera internazionale. :wink:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jentu
Messaggi: 4158
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da jentu » 11 dic 2019, 12:05

jpr williams ha scritto:
11 dic 2019, 11:36
marte_ ha scritto:
11 dic 2019, 11:12
IBeh Scott Robertson è libero, chi è che non inizierebbe la sua carriera internazionale dal Bel Paese? :P
Chiunque voglia poi avercela una carriera internazionale. :wink:
La solita botta d'ottimismo mattutina...
Parlare e scrivere sono due attività umane differenti

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22503
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da jpr williams » 11 dic 2019, 12:11

jentu ha scritto:
11 dic 2019, 12:05
jpr williams ha scritto:
11 dic 2019, 11:36
marte_ ha scritto:
11 dic 2019, 11:12
IBeh Scott Robertson è libero, chi è che non inizierebbe la sua carriera internazionale dal Bel Paese? :P
Chiunque voglia poi avercela una carriera internazionale. :wink:
La solita botta d'ottimismo mattutina...
Non penso che nel pomeriggio migliorerà... :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

speartakle
Messaggi: 3980
Iscritto il: 11 giu 2012, 0:14

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da speartakle » 11 dic 2019, 12:30

Scott Robertson sarebbe un colpo intergalattico, immagino che altre federazioni o club se fosse disponibile lo piglierebbero subito.
Mi sembra proprio difficile difficile che venga dalle nostre parti, è sulla cresta dell'onda nei Crusaders, capisco che l'Italia è LA SFIDA del mondo del rugby (tipo il Macchiavelli di Boris) ma non vedo, oltre ai soldi validi motivi per intraprenderla...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22503
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da jpr williams » 11 dic 2019, 12:41

speartakle ha scritto:
11 dic 2019, 12:30
Mi sembra proprio difficile difficile che venga dalle nostre parti, è sulla cresta dell'onda
e si immagina voglia rimanerci
speartakle ha scritto:
11 dic 2019, 12:30
, capisco che l'Italia è LA SFIDA del mondo del rugby (tipo il Macchiavelli di Boris) ma non vedo, oltre ai soldi validi motivi per intraprenderla...
Paragone fantastico.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
giobart
Messaggi: 1555
Iscritto il: 18 mag 2004, 0:00
Località: Jesi

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da giobart » 11 dic 2019, 13:53

Robertson allenerà anche il prossimo anno i Crusaders, tranquilli, non è per noi.
La disumanità è il male più grande dell'Umanità!

hardhu
Messaggi: 1178
Iscritto il: 15 ott 2011, 10:48
Località: Padova

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da hardhu » 11 dic 2019, 14:09

marte_ ha scritto:
11 dic 2019, 11:12
Ian Foster è il nuovo allenatore degli All Blacks, ha firmato un contratto di 2 anni.

Beh Scott Robertson è libero, chi è che non inizierebbe la sua carriera internazionale dal Bel Paese? :P
Pessima scelta per gli AB e ottima per il resto del mondo rugbistico.
Credo che Robertson resterà ai Crusaders comunque.

Mr Ian
Messaggi: 4670
Iscritto il: 2 feb 2012, 16:20

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da Mr Ian » 11 dic 2019, 18:17

La nomina di Foster conferma la politica di continuità che vige tra gli All Blacks. Certo il contratto di due anni fa sembrare la cosa un po transitoria, forse aspettano che Gatland e Schmidt ritornino nei ranghi nazionali e si riadattino al sistema.
Per Robertson il discorso è un po diverso, o decide di entrare nel percorso All Blacks, iniziando da assistente per giungere all apice, oppure se è tanto ambizioso viene in Europa per vincere e guadagnare. Ovviamente questo non è riferito all italia..

Avatar utente
giuseppone64
Messaggi: 9641
Iscritto il: 13 dic 2011, 14:29
Località: roma

Re: Il nuovo allenatore della nazionale

Messaggio da giuseppone64 » 12 dic 2019, 13:26

Hap ha scritto:
6 dic 2019, 14:28
oldprussians ha scritto:
6 dic 2019, 11:36
Hap ha scritto:
6 dic 2019, 8:46
e l'utilizzo di Gower, l'apertura migliore vista in Italia negli ultimi 15 anni.
Ma mi sa che li sbagli

Gower era sicuramente un buon giocatore ma un disastro. ecco il perché:

Gower nel RL era un Tallonatore/mediano di mischia.

Nel rugby league il ruck senza competizione il tallonatore fa il mediano di mischia, e il mediano di mischia fa l'apertura sinistra or primo ricevitore. L'apertura il secondo ricevitore.

questi due veramente nel RL fanno due cose correre e passare attaccando la linea. in realtà no "amministrano" il gioco nel senso del RU.

Ecco perché nel club in Francia non sapevano se giocarlo 12 o 10. Man non era un 9 nemmeno.

lo stesso problema che il Galles aveva con Harris.

Era un talento ma venuto al RU troppo tardi.

Burton, Orquera, DiBernardo ecc ecc molto superiori secondo me.

Forse poteva fare in 9 ma non gli sarebbe piaciuto.
Di league non so niente, ma niente di quello che hai scritto impedisce a Gower di essere stato molto meglio di tutti i 10 che io ho visto da quando seguo l'Italia, da Dominguez (escluso ovviamente) in poi. Ovviamente secondo me.
Resto della mia idea :wink:
Io ricordo una sua meta contro l’Australia d pura potenza da primo centro puro. Gran bel giocatore.
Scusa tesoro se sono stato un po' brusco stamani. Papà non sei stato un po' brusco, sei stato un barbaro...
mio figlio 17 anni
Amore sbrigati che facciamo tardi a scuola! Mi sbrigo solo se mi ripeti che sono la più bella del mondo.
mia figlia 6 anni
MA CHE ORA E'?
mia moglie
Molti amici molto onore
Io

Rispondi

Torna a “La Federazione e la Nazionale”