Fasi finali Under 19

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

joyce
Messaggi: 21
Iscritto il: 4 dic 2005, 0:00

Messaggio da joyce » 18 mag 2007, 22:47

domenica 20 maggio ore 12 allo stadio di Acquasanta a L'Aquila

matogrosso
Messaggi: 64
Iscritto il: 14 nov 2006, 9:34

Messaggio da matogrosso » 19 mag 2007, 9:08

Trottola ha scritto:Allora? .... qualcuno mi dica qualcosa sul petrarca!!! Ce la puo' fare L'Aquila? Oppure sono uno squadrone indistruttibile?
Il Petrarca è una ottima squadra, ma a mio avviso punta troppo sulla 3^ centro (Zampiron) il gioco passa quasi totalmente tra le sue mani.

Risulta evidente che se non è in giornata ( andata persa cotro il Beneton) il Petrarca n'è risente, ma se gira a dovre (ritorno vinto con largo margine, sempre conto i biancoverdi) non c'e n'è per nessuno.

Quindi la considerazione che posso fare è che il Petrarca è una ottima compagine ma sicuramente non sono extraterrestri e possono essere sconfitti (soffrono molto la pressione)a patto che i primi 8 uomini diventino una diga invalicabile.

Fabio_AQ
Messaggi: 430
Iscritto il: 6 mag 2007, 16:15
Località: L'Aquila e dintorni

Messaggio da Fabio_AQ » 20 mag 2007, 17:01

l'aquila 12 - petrarca 17

l'aquila secondo me ha giocato meglio nel complesso, però ha sbagliato una trasformazione e due punizioni perdendo 8 punti per strada... mentre il petrarca ha degli ottimi calciatori ed ha preso 12 punti con i calci conquistando la vittoria finale.
comunque è stata una partita equilibrata... ma l'aquila doveva essere un pò più cinica.

Fabio_AQ
Messaggi: 430
Iscritto il: 6 mag 2007, 16:15
Località: L'Aquila e dintorni

Messaggio da Fabio_AQ » 20 mag 2007, 17:18

Infinito L’Aquila Vs Carrera Petrarca 12 - 17 ( 0 - 5)

Domenica 20 Maggio Semifinale di andata del Campionato italiano Under 19
Campo “Acquasanta”- L’Aquila
Infinito L’Aquila Vs Carrera Petrarca
Arbitro: Andrea Belvedere (Roma)
Marcatori: Pt: 5’m Del Corso. St: 6’m Pattuglia, 14’cp Favaretto, 18’cp Favaretto, 28’m Quartaroli tr Del Pinto, 32’cp Favaretto, 35’cp Favaretto,.
Infinito L’Aquila: Credo, Del Pinto, Di Massimo, Quartaroli, Nanni, Giuliani, Santavicca, Cialone, Pattuglia , Murgo, Di Domenico, Ferrauto (18’st Di Cosimo), Sebastiani, Mannucci, Lombardo (19 st Flamini),.
Allenatore: Galagani Francesco
Carrera Petrarca: Dal Corso (15’st Golovatenco), Patania, Trombetta, Gari, Moretto (22’st Mussap), Favaretto, Billot, Zampiron, Cucchio, Cauda, Aliquò, Redi, Dall’Ostio(13’st Mazzini), Marchetto, Gatto.
Allenatore: Battistin Alessandro
Ammoniti: 18’ st Sebastiani, 23’st Golovatenco
Espulsi: 35’st Sebastiani

issor
Messaggi: 4267
Iscritto il: 4 ott 2005, 0:00
Località: San Pelajo (TV)
Contatta:

Messaggio da issor » 20 mag 2007, 17:25

Fabio_AQ ha scritto:Infinito L’Aquila Vs Carrera Petrarca 12 - 17 ( 0 - 5)

Domenica 20 Maggio Semifinale di andata del Campionato italiano Under 19
Campo “Acquasanta”- L’Aquila
Infinito L’Aquila Vs Carrera Petrarca
Arbitro: Andrea Belvedere (Roma)
Marcatori: Pt: 5’m Del Corso. St: 6’m Pattuglia, 14’cp Favaretto, 18’cp Favaretto, 28’m Quartaroli tr Del Pinto, 32’cp Favaretto, 35’cp Favaretto,.
Infinito L’Aquila: Credo, Del Pinto, Di Massimo, Quartaroli, Nanni, Giuliani, Santavicca, Cialone, Pattuglia , Murgo, Di Domenico, Ferrauto (18’st Di Cosimo), Sebastiani, Mannucci, Lombardo (19 st Flamini),.
Allenatore: Galagani Francesco
Carrera Petrarca: Dal Corso (15’st Golovatenco), Patania, Trombetta, Gari, Moretto (22’st Mussap), Favaretto, Billot, Zampiron, Cucchio, Cauda, Aliquò, Redi, Dall’Ostio(13’st Mazzini), Marchetto, Gatto.
Allenatore: Battistin Alessandro
Ammoniti: 18’ st Sebastiani, 23’st Golovatenco
Espulsi: 35’st Sebastiani
Favaretto: cp....cp....cp....cp....è un portento quel ragazzo...Gatto grande 8 proveniente dal Monselice riscopertosi pilone di vaglia, Zampiron, grande 8, rimasto...8...Redi, Trombetta e Billot, anche loro nel giro della nazionale...gran squadra il Petrarca...
Amor ch' a nullo amato amar perdona, mi prese del rugby piacer si forte, che come vedi ancor non m'abbandona.

Fabio_AQ
Messaggi: 430
Iscritto il: 6 mag 2007, 16:15
Località: L'Aquila e dintorni

Messaggio da Fabio_AQ » 20 mag 2007, 17:32

calcola che li ha messi dalla linea del fallo laterale un paio di calci.

ursula
Messaggi: 1716
Iscritto il: 10 mar 2004, 0:00
Località: padova
Contatta:

Messaggio da ursula » 20 mag 2007, 22:09

Domenica il ritorno?

iw2cun
Messaggi: 117
Iscritto il: 19 lug 2006, 18:58

Messaggio da iw2cun » 20 mag 2007, 23:02

Da federugby.it:

A Benevento
MARSEC BENEVENTO CAMMI CALVISANO = 34-07 (p.t. 17-07)

Benevento: Buccirossi, Velotti, Reale, Massaro, Molinaro, Calandro, Martinelli, De Franco, Tardone, Verdile, Iannasso (33 s.t. Verdicchio), Furno, Parente (33 s.t. Parente), D’Apice, Cocivera. All. Pascucci F.
Calvisano: Bergamo, Rinaldi, Trivella, Garuzzi, De Domizio (28 s.t. Barezzi), Locatelli, Dusi, Soldi, Cristiano, Reboldi, Beccaris, Galluppi, Morelli, Disetti (1 s.t. Cigala), Valenti (1. s.t. Romano). All. Gosling.
Marcatori: 15 Mt Calandro tr Calandro; 18 Mt De Franco tr Calandro; 23 Mt Locatelli tr Dusi; 33 cp Calandro; II° Tempo: 10 Mt Massaro; 25 Mt Molinaro; 31 Mt De Franco tr Calandro.
Arbitro: Passacantando de L’Aquila.
Note: Cartellini gialli: al 24 p.t. per Iannasso; al 37 s.t. per Velotti Risultato in classifica: 5 Benevento – 0 Calvisano.

Mi pare non ci sia nulla da aggiungere con un risultato così.

Mi dispiace pe la batosta subita, ma valeva la pena di farsi 800 Km.

Migliore in campo : D'Apice (Benevento).

Anche se i calcetti mi sono piaciuti, mi aspettavo di più dal 10 Beneventano (Calandro)

Ci si vede a Calvisano domenica prossima.....

Avatar utente
Giandolmen
Messaggi: 2767
Iscritto il: 6 mag 2003, 0:00
Località: città diffusa veneta

Messaggio da Giandolmen » 21 mag 2007, 6:38

Play-out

MIRANO - PARTENOPE NAPOLI 12-05 (4/1)

Per Issor: ricordo male o Gatto gioca(va) anche tallonatore?

Giandolmen

matogrosso
Messaggi: 64
Iscritto il: 14 nov 2006, 9:34

Messaggio da matogrosso » 21 mag 2007, 8:11

Giandolmen ha scritto:Play-out

MIRANO - PARTENOPE NAPOLI 12-05 (4/1)

Per Issor: ricordo male o Gatto gioca(va) anche tallonatore?

Giandolmen
Gatto "nasce" pilone (rispetto ai suoi coetanei è sempre stato fisicamente precoce).
Da quando è passato al Petrarca è sempre stato utilizzato come tallonatore, evidentemente il "ritorno alle origini" è dovuto a " scelta tecnica".

cinzia02
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 lug 2006, 10:50
Località: nel mondo di Winnie the Pooh

Messaggio da cinzia02 » 21 mag 2007, 8:48

Fabio_AQ ha scritto:Infinito L’Aquila Vs Carrera Petrarca 12 - 17 ( 0 - 5)
E' mattino quindi non tutti i neuroni sono connessi....ma perchè 0-5??
non dovrebbe essere 1-4?
Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza sempre.
W. Goethe,

cinzia02
Messaggi: 715
Iscritto il: 25 lug 2006, 10:50
Località: nel mondo di Winnie the Pooh

Messaggio da cinzia02 » 21 mag 2007, 8:49

ursula ha scritto:Domenica il ritorno?
Si domenica, dovrebbe essere alle 11,30 alla Guizza
Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza sempre.
W. Goethe,

issor
Messaggi: 4267
Iscritto il: 4 ott 2005, 0:00
Località: San Pelajo (TV)
Contatta:

Messaggio da issor » 21 mag 2007, 9:39

matogrosso ha scritto:
Giandolmen ha scritto:Play-out

MIRANO - PARTENOPE NAPOLI 12-05 (4/1)

Per Issor: ricordo male o Gatto gioca(va) anche tallonatore?

Giandolmen
Gatto "nasce" pilone (rispetto ai suoi coetanei è sempre stato fisicamente precoce).
Da quando è passato al Petrarca è sempre stato utilizzato come tallonatore, evidentemente il "ritorno alle origini" è dovuto a " scelta tecnica".
Gatto l'ho visto giocare splendidamente da numero 8 nel Monselice under 19, ma un selezionatore della nazionale under mi disse appunto che loro lo facevano giocare tallonatore....
Amor ch' a nullo amato amar perdona, mi prese del rugby piacer si forte, che come vedi ancor non m'abbandona.

Trottola
Messaggi: 193
Iscritto il: 4 apr 2003, 0:00
Località: L\'Aquila

Messaggio da Trottola » 21 mag 2007, 10:26

Per quanto riguarda la partita L'Aquila-Padova.

Padova e' sembrato piu' forte in mischia chiusa ed in touche. Proprio sfruttando questi due fondamentali e' andato subito in meta. L'Aquila ha reagito e da quel punto in poi ha avuto il dominio territotiale ed il pallino del gioco. Gli aquilani, come avevo detto, sono un po' precipitosi e, per la foga (qualche errore o falli in attacco), hanno perso alcune occasioni di meta. Nel secondo tempo la musica non e' cambiata ma L'Aquila e' apparsa piu' consapevole delle proprie possibilita' ed e' andata due volte in meta (una di mischia e l'altra con i tre quarti) superando il petrarca (12-11) e creando anche altre occasioni (giornata no per il piazzatore). Proprio quando sembrava che L'Aquila avesse ingranato la quarta, l'arbitro ha dato un (alcuni) cervellotici calci a Padova (Padova ha un piazzatore da Super10 - ha messo un calcio da quasi meta' campo sulla linea di out) e Padova e' tornata avanti. L'Aquila a quel punto si e' innervosita, diventando piu' fallosa e consentendo a Padova di controllare.

Non lo so .... Gli aquilani mi piacciono perche' giocano di rabbia e col cuore e sono forti. In teoria hanno i numeri per vincer con Padova. Pero' i padovani sanno essere "scientifici". Mischia solida, touche solida, calciatore infallibile. E' molto difficile metterli in crisi. Il ritorno sara' a casa loro. Per vincere gli aquilani dovrebbero mettere a posto la touche e migliorare in disciplina (inoltre il pilone titolare dell'aquila mi sembra che sia stato espulso all'ultima azione e non so se potra' giocare ...). Devono imparare che sono forti e che non serve andare sopra le righe per vincere. FORZA QUATRA'!!!

Killer2005
Messaggi: 46
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00

Messaggio da Killer2005 » 21 mag 2007, 11:36

Trottola...Il ritorno sarà una battaglia...Ma è difficile vincere a Padova...Molto...Cmq il Benevento secondo te è più forte dell'Aquila?

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”