Il Specchio di RugbyRoma

Risultati, Classifiche e Commenti sui campionati nazionali di Serie A e B

Moderatore: ale.com

hakamate
Messaggi: 310
Iscritto il: 24 feb 2005, 0:00

Messaggio da hakamate » 17 mar 2005, 11:42

TEO...ti rispondo alla tua domanda cosi.....
<BR>per cuanto riguardo RugbyRoma....
<BR>questo è una perfetta esempio di Fallimento Sportivo...en cui si pagarà per molti anni ancora per le furbizie del passato.
<BR>Cunado io ho difeso Ambrogio Bona ..lo ho fatto per il semplice fatto che lui ha messo tutto per salvare la scoietà en 2003/04.
<BR>E lo ha fatto.
<BR>
<BR>Bona forse non ha i soldi di mettere , ma ha molte risorse come personna per allenare, motivare, diregire. Ho sentito che lui è una persona difficile…può essere..non lo so..ma non credo che neanche sia facile cercare di salvare un barco che sta scendendo rapidamente.
<BR>
<BR>La problema che Roma ha avuto tanti problemi finaziario da 6 anni ...e purttroppo ci sono stati troppo casi di NON PAGAMENTI.
<BR>
<BR>Erano campioni di Italia 5 anni fa! Adesso stanno consegnati a giocare en Serie A ..per molti anni , credo.
<BR>C\'e qualcosa nella società che non va...io non capisco.
<BR>Guardate la squadra che avevanno 2 satgione fa....!
<BR>
<BR>Jaco Gouws ( adesso co capitano del Natal Sharks Super 12)
<BR>Marius Goosen!
<BR>Peter Rogers ( pillone, ex -Capitano de Galles , ex-British and Irish Lion!!)
<BR>Ockert Booyse ( Lock..2.01 , 122kg ,adesso gioca nel Biarritz!)
<BR>Werner Lessing (Lock , 2.00 , 120 kg, 120 presencia per Leopards nel Currie Cup)
<BR>ecc ecc
<BR>
<BR>Ma c\'erano troppi problemi di pagamenti..ed al finale il spirito della sqaudra s\'è crollato .
<BR>Un peccato , perche RugbyRoma potrebbe essere una vera forza nel rugby...Che straniero non vorrebbe Giocare come professionista en ROMA!.. Una bellisima citta, clima, vicino al mare, ecc ecc.
<BR>
<BR>Cosi..io direi..senza offendere nessun , senza dare lezione moralistiche...ma il caso di RugbyRoma dovrebbe servire a un bon lezione a molti altri squadre! Ma mi sembra che ancora non stanno ascoltando!!
<BR>( io non sto per criticare ogni sqaudra..ma se io ho mandato giocatori ai clubs..poi non pagano...tutto mi business si crolla..ma non è una cuestion di \"Business\"...è una cuestione di corretezza. Se io convinco un giocatore di venire a Italia, moglie , bambini.ecc e poi soffrono , a volte seriamente, per mancanza di soldi...ti , cosa faresti!!)
<BR>
<BR>Io guarderei a URC.
<BR>Io ho mandato un Romeno , seconda linea a loro.Lo hanno trattato en una moda veramente per BENE. Lo hanno tratto tanto bene che neanche ho preso un centessimo di commisione..perche io lo so che tanto il club , come il giocatore mi daranno un ricompenso nel futuro.
<BR>Ma nella Società di URC..mi sembra che sono personne molto professionale , e il più importante...sono UMILI e Realisti!
<BR>
<BR>Loro lavarano molto con il viviaio..ma molto.
<BR>
<BR>Ma come mai che Roma non ha un club come minimo nel TOP10??
<BR>
<BR>E ripeto, senza mencionare nome di sqaudre ..che il loro modo di operare..si pagarà molto caro..che sià en 2005 , 2006 , 2007..non importa..Cuando si scende al Serie A , è veramente dificile di salire.
<BR>
<BR>Ultima cosa: Nei campi di giochi romani..ci sono un sacco di giocatore, che seconde mi..potrebbero diventare giocatori di altissimo livello. Io ho visto en RugbyRoma , Serie C..al meno 3 giocatori che possono giocare en molti sqaudre del Top10 .Non scherzo...
<BR>
<BR>Ma mancano un pò di formazione...e ovviamente...sono ITALIANI...non hanno giocato 2 partite nel Super12..ecc ecc..cosi per molti clubs..sono SCARSI!.
<BR>RugbyRoma, invece di cultivare i talenti che erano in fronte dei occhi dei diregenti....hanno decsio di montare una sqaudra di equiparati....! E credete che quelli equiparati rimanarrano per lottare fino al fondo per 2 o 3 anni per riportare la societa al TOP10??
<BR>Forse i ragazzi romani sono meno sperimentati ...ma e LORO CLUB..DOVE HANNO CRESCIUTO..io darei a loro il compito di riportare RugbyRoma al Top10.
<BR>
<BR>il Caso RugbyRoma è una futtura che sta aspettando al meno 3 sqaudre, forse 4 nel Top10.Soltanto un cuestione di tempo.
<BR>
<BR>Se un gruppo di dirigente en un club di rugby si credono di saper più che loro Direttori Tecniche, allenatori ecc…qualcosa non va.
<BR>Se stagione dopo stagione ignoranno il talento locale..qualcosa non va. Il argomento è sempre che ci vuole tempo per cultivare talento locale…una scusa ridicolo.
<BR>Se stagione dopo stagione , spendono un sacco di soldi per portare stranieri..che molti volte , è vero , non fanno la differenzia,,e POI… i dirigente NON rispettano i contratti!
<BR>Ma scusa, se un Presidente di un club nella LIGA DI ECCELENZA non sa rispettare la sua propria firma????
<BR>
<BR>En varie clubs del Top10 , stanno facendo esattamente le stese errori INFANTILE che Roma ha fatto.
<BR>Io direi che fra 3 anni ..si vedra Piacenza , Venezia , URC nel Top10. Che squadre Scenderanno…? Mi sembra ovvio.
<BR>Come il detto dice…” si può ingannare molti persone a volte , si può ingannare qualche personne sempre…MA NON SI Può INGANNARE TUTTI LE PERSONNE SEMPRE”
<BR>
<BR>E cuando quelli club lamenteranno per la sua “Sfortuna”…io spero che anche ricorderanno i modi sleale , schifosi , prepotenti , presunzsiosi che hanno stato trattato tanti persone per tanto tempo.
<BR>

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 17 mar 2005, 11:44

scusate...Hakamate è il alterego di Pier.

pestone
Messaggi: 172
Iscritto il: 23 dic 2003, 0:00
Località: roma

Messaggio da pestone » 17 mar 2005, 11:51

grandissimo pier son prorpio d\'accordo con te hai detto cose che sono assolutamente vere tranne il fatto che con le tue parole ti sei contraddetto per il semplice fatto che all\'inizio dici che bona sta cercando di salvare la rugby roma e poi hai detto tutta la verità sugli equiparati o stranieri....
<BR>comunque grande pier..
<BR>ciao pest

Gotrek
Messaggi: 292
Iscritto il: 5 apr 2004, 0:00

Messaggio da Gotrek » 17 mar 2005, 11:54

Che personaggio mitico che sei pier, sei meglio di giano bifronte!! :-]
<BR>
<BR>P.S. fatti forza x la questione dei pagamenti e vedi il lato positivo, tu sei Irlandese e poi esser felice ce certe cose non succedano davoi, ma pensa a noi che siamo costretti a convivere con sto schifo, di cosa possiamo andare fieri (nel settore contratti e rapporti datore di lavoro e dipedenti) se siamo i primi a criticarla?
<BR>
<BR>P.P.S. visto che come ricorda qualcuno oggi è san Patrizio ti auguro una bevuta e di divertirti (forse ne avrò bisogno anch\'io)
L' uomo che gioca ha sempre 20 anni

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 17 mar 2005, 12:18

Gotrek...non vorrei che tu pensasse che Irlanda non dei problemi!
<BR>
<BR>vorrei ricordare che 98% del rugby en Italia è veramnete racogliente, simpatico , 100% onesto.
<BR>Io direi che le stessi cose potrebbe , e infatti hanno accaduti en Irlanda. La diferencia esiste nel fatto che esiste le posti per dove andare per essere ascoltato ..e poi si risolvaranno i problemi.
<BR>
<BR>Se io fosse un dirigente di certi clubs nel TOP10 , sarei furioso. Perche anche loro devono pagare un pò per gli \"errori\" dei altri.
<BR>Io direi che dovrebbe esistire una sistema che prohibe sqaudre di giocare nel campionato se non hanno i requisiti garanzie finaziario.
<BR>
<BR>Vi ricordo che questa stagione , una certa società Italiano hanno quasi perso la sua post nel Torneo ParkerPen per problemi dio garanzie finaziari.

TEO
Messaggi: 181
Iscritto il: 4 feb 2003, 0:00
Località: ROMA

Messaggio da TEO » 17 mar 2005, 12:57

Pier, hai fatto un\'analisi perfetta del problema e che, per quello che riguarda la Rugby Roma, condivido pienamente.
<BR>Il problema di Roma, e della Rugby Roma in particolare, purtroppo viene da lontano e secondo me è cominciato proprio in quegli anni in cui, con Speziali presidente, c\'era una grande disponibilità economica. Purtroppo però quei soldi sono stati spesi per ottenere dei risultati sul campo, che infatti ci sono stati, ma alla fine, dopo Speziali, non è rimasto nulla: neanche i giocatori, nonostante a metà degli anni \'90 la Rugby Roma abbia vinto per un paio di anni consecutivi il campionato nazionale under 19.
<BR>Per quanto riguarda Bona, credo che lui ami profondamente il rugby e la Rugby Roma, ma purtroppo non lo vedo proprio nelle vesti di presidente di una società e quello che mi dispiace è che, probabilmente per il suo carattere (una volta gli dissi che lui è il peggiore nemico di sè stesso), non è riuscito a mantenere intorno a sè quel gruppo di ex giocatori e dirigenti che poteva aiutarlo.
<BR>Quando un paio di anni fa prese la squadra come allenatore la situazione era già disperata al punto che i giocatori si rifiutarono di scendere in campo costringendolo a schierare la giovanile e subendo dei passivi record. E ovviamente l\'anno dopo non potè fare altro che ricorrere ai giocatori stranieri credendo di avere i soldi per pagarli ma scoprendo, pochi giorni prima dell\'inizio del campionato, che il presidente non era più interessato alla società !
<BR>La mia opinione è che ad oggi la Rugby Roma può solo accettare il suo ridimensionamento e cercare di investire sul vivaio sperando di tornare nel rugby che conta entro i prossimi 10 anni.
<BR>A meno che non venga fuori un appassionato con il portafoglio pieno ...
<BR>

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 17 mar 2005, 13:24

Si Teo...
<BR>ma la problema per RugbyRoma non si risovle con soldi adesso. perche , come sai..nel Serie A , si può giocare soltanto 2 stranieri.
<BR>
<BR>Il vero problema è che RugbyRoma non ha un vivaio. Senza i giocatori locale ,nel SerieA ..non si va a nessun parte
<BR>

edu
Messaggi: 34
Iscritto il: 18 ago 2004, 0:00

Messaggio da edu » 17 mar 2005, 13:38

ciao
<BR>mi piace la discussione. Avete fatto l\'esempio di Roma.
<BR>Premetto che non conosco l\'ambiente ma che ne pensate del Venezia Mestre?
<BR>Stessa storia o no? si puo´paragonare al Silea di qualche anno fa?
<BR>
<BR>ciao edo
<BR>
<BR>Ps non me ne vogliano i veneziani vorrei avere anche delle loro opinioni in proposito

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 17 mar 2005, 14:35

Venezia-Mestre....
<BR>personne molto serio.
<BR>Io ho mandato un centro a loro...Brad miller ( fratello del famoso Tod Miller).
<BR>
<BR>non mi sembra che loro hanno dei problemi. Hanno soldi ,bravi allenatori e dirigente..anche un vivaio molto forte.
<BR>Appena hanno construito un minicomplex di apartamenti per i giocatori...paganno sempre ..puntualmente.
<BR>
<BR>crdo che loro arrivano presto e pronto al TOP10

halfback
Messaggi: 447
Iscritto il: 7 ott 2003, 0:00

Messaggio da halfback » 18 mar 2005, 7:44

Il problema della Rugby Roma è di essere rimasta invischiata nel famoso cambio di gestione 2002/2003: non voglio fare polemiche nè lanciare accuse, ma i guai sono arrivati perchè quella gestione - ad un certo momento - non ha avuto i soldi per mandare avanti la sua baracca aziendale e quindi, a maggior ragione, non ne aveva per il rugby.
<BR>Tanto è vero che adesso, mi sembra, gli stessi personaggi stiano attraversando un periodo di crisi o addirittura siano già avviati verso il fallimento. Dell\'incidente di percorso ha approfittato l\'ingegner Abbondanza, che era legato a doppio filo col famoso progetto \"Casa del Rugby\" del Parco di Spinaceto: ora sembra che la cosa stia partendo e quindi siamo tutti contenti.
<BR>Per chiarire il discorso, c\'è da dire che il caso di Speziali & Co. era fondamentalmente diverso, perchè quel gruppo - se c\'era bisogno di qualche centinaio di milioni (di lire) per ripianare il bilancio stagionale - ce li metteva di tasca propria ed era un classico esempio di gestione \"patronale\", non \"aziendale\".
<BR>Io penso che il rugby romano abbia un futuro, forse in più di una delle sue componenti.
<BR>La Capitolina ha l\'impianto, ha l\'organizzazione, ha i soldi (Tinari, Rebecchini & Co. ma anche in prospettiva), ha la voglia, ha le persone giuste (Mascioletti, Pacini & Co.), ha il vivaio.
<BR>La Rugby Roma, se risolve il problema \"Casa del Rugby\", può avviarsi per la stessa strada: è vero che non ha ancora un proprio vivaio, come dice Pier, ma ha stretto accordi con altri centri della Provincia e adesso ha 250 ragazzi nel settore giovanile (partendo praticamente da zero, in un solo anno) e parecchi sono arrivati ai raduni azzurri delle Under.
<BR>Insomma, la Capitolina può diventare il centro di riferimento per Roma Nord, la Rugby Roma per Roma Sud e ci sarà posto per tutti.
<BR>Speriamo.
<BR>

villar
Messaggi: 65
Iscritto il: 17 ott 2004, 0:00

Messaggio da villar » 18 mar 2005, 9:25

Per pier
<BR>
<BR>Mi ha colpito molto la tua affermazione riguardo a ragazzi che giocano in serie c e che potrebbero benissimo giocare in top ten.La domanda che mi pongo , considerando che ho stima di te per quello che esprimi sul forum , è questa :
<BR>quanti giovani secondo te calcano i campi di rugby a tutti i livelli che esprimono grandi potenzialità e che non verranno mai valorizzati a causa di carente organizzazione o miopia tecnica?
<BR>

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 18 mar 2005, 10:41

Villar..lo so che può sembrare un esagerazione quello che ho detto...di giocare en Serie C e poi andare al Top10.
<BR>
<BR>ma lo ritengo cosi. devi ricordare che il fatto di giocare a Serie C ..perche non hai ancora la capacità di giocare al Top10 , non significa che un giocatore non ha i grossi capacità.
<BR>La problema è che molti squadre, hanno soltanto 2 squadre....uno al livello alto , altro a livello basso....niente nel mezzo.
<BR>
<BR>Tutti sanno che ci sono un sacco dei giocatori totalmente sottovalutato nei livelli inferiori. Come minimo i dirigente dobrebbero offrire un tipo di contratto per Allenare con la prima sqaudra...anche sia Euro50 per setimana...cosi giocatori capiscano che hanno un futuro , una motivazione.
<BR>
<BR>Troppi sqaudre vedono solo il valore di un giocatore per quello che fa OGGI..invece di pensare quello che si può fare en 2 anni!
<BR>
<BR>
<BR>Aparte del discorso tecnica...il club risparmiarà tanto soldi nel futuro se svilupanno i giocatori locali.
<BR>Infatti ho sentito che molti di quelli bravi giocatore di RugbyRoma serie C sono andato via..a Frascati per esempio...Adesso Frascati ha dei seri possibiltà di andare a giocare a Serie A la stagione prossima.
<BR>
<BR>Cuando una squadra retrocedde del Top10 , si vede subito se hanno un vivaio capace di riportare la sqaudra di essere competitvio.
<BR>
<BR>Ma esiste un chiaro PREGIUDIZIO CONTRO GLI ITALIANNI.
<BR>Un perfeto esempio..senza mencionare sqauadre, ne il nome dei giocatore. Ma en due casi en cui io gestivo i contratti per 2 giocatori Italiani nel Top10 di oggi....hanno ricevuto contratti al valore di 50% del soldi che hanno pagato a un straniero per cobrire il stesso ruolo! La decisione non era technica, ma per il fatto che erano Italiani.
<BR>
<BR>Cosi se esiste il attegiamneto cosi nelle livello di Eccelenza....immaginate cosa succede ne Serie A , B , C ecc.....!

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 13 lug 2005, 18:45

Rugby Roma al orlo del collaso!!
<BR>
<BR>fonte:
<BR><!-- BBCode Start --><A HREF="http://www.air.it/modules.php?name=News ... e&sid=7851" TARGET="_blank">Page Title</A><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR>CAMPIONATO DI SERIE \"AM\"
<BR>
<BR>
<BR>RUGBY ROMA
<BR>Il Presidente del Rugby Roma, Ambrogio Bona, lancia ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, l\'ennesimo grido di allarme sulla situazione della più antica squadra rugbystica della capitale. In questo momento, afferma, e ci chiediamo tutti chi dobbiamo ringraziare ..., se la squadra dovesse iniziare la preparazione per il prossimo campionato,
<BR><!-- BBCode Start --><B>ci sarebbero solo cinque giocatori a disposizione, gli Under 20 che possono essere immessi nella prima squadra.</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR>La Rugby Roma sembra trovarsi nuovamente ai nastri di partenza: <!-- BBCode Start --><B>c\'é grande incertezza sulle intenzioni dello sponsor</B><!-- BBCode End -->, il costruttore Abbondanza, ed è forte la preoccupazione che la vita della società sia giunta al termine dopo settanta anni.
<BR>Bona dice di non continuare a \"vivacchiare\" contraendo debiti, senza sapere poi come onorarli. <!-- BBCode Start --><B>L\'allenatore Breed è andato via, si dice esasperato</B><!-- BBCode End -->, ...
<BR><!-- BBCode Start --><B>la squadra è alla ricerca di un nuovo tecnico, ed i giocatori pare proprio che non vogliano dare la loro disponibilità a giocare (nessuno è disposto a sacrificarsi per il Presidente viste le tante promesse non mantenute)</B><!-- BBCode End -->. E\' così palese e sotto gli occhi di tutti che, per la gloriosa Rugby Roma, ci sono state in queste ultime stagioni sportive tutte variabili con un solo comune denominatore: l\'ex allenatore ed attuale Presidente Ambrogio Bona che imperterrito vuole proseguire la sua corsa ricordando che se la squadra avrà la possibilità di proporre dei contratti verranno richiamati tutti e verranno fatte offerte (quando?) guardando avanti.
<BR>La società, prosegue Bona, ha undici squadre, di cui dieci in grado di funzionare da subito, quelle giovanili più la seniores che esiste solo sulla carta (!); in questo momento il patrimonio della società, a detta del Presidente romano ... consiste in 350 ragazzi pronti a gettarsi nella mischia, appena verrà lanciato il segnale di riprendere a giocare (!).
<BR>
<BR>
<BR>GUARDARE BENE NEL <!-- BBCode Start --><B>SPECHIO </B><!-- BBCode End -->CATOTTI /TREBAR/PAOLONE
<BR>
<BR>
<BR><!-- BBCode Start --><B>ci sarebbero solo cinque giocatori a disposizione, gli Under 20 che possono essere immessi nella prima squadra.</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR><!-- BBCode Start --><B>c\'é grande incertezza sulle intenzioni dello sponsor</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR><!-- BBCode Start --><B>L\'allenatore Breed è andato via, si dice esasperato</B><!-- BBCode End -->
<BR>
<BR><!-- BBCode Start --><B>la squadra è alla ricerca di un nuovo tecnico, ed i giocatori pare proprio che non vogliano dare la loro disponibilità a giocare (nessuno è disposto a sacrificarsi per il Presidente viste le tante promesse non mantenute)</B><!-- BBCode End -->.
<BR>
<BR>al meno Bona ha lotatto ed ha dato la faccia ed capisce qualcosa di rugby...pero gli Fregature AI GIOCATORI E LORO FAMIGLIA si paganno AL FINALE ..e si paganno cari. Meglio che voi ritonrate al mondo di calcio..perche nel rugby ..dubbio che ci sono posti per voi.
<BR>
<BR>

pier12345
Messaggi: 5702
Iscritto il: 28 ott 2004, 0:00
Contatta:

Messaggio da pier12345 » 13 lug 2005, 18:54

QUESTO E VERAMENTE TRISTE!
<BR>
<BR>PER COLPA DEI POCHI..UN SACCO DEI RAGAZZE/RAGZZI FORSE NON AVRANNO LA POSSIBILTA DI GIOCARE NEI CAMPI DI RUGBY.
<BR>
<BR>DIREI EN FRENTE DI QUESTO LA FIR DEVE, ATTUARE!!
<BR>NON DIREI DARE SOLDI GRATIS A CATANIA O A RUGBY ROMA O ROVIGO ECC ECC ECC ....
<BR>
<BR>PERO INTERVENIRE EN UN MODO PRAGMATTICO E SOLDIO E DISTIBUIRE PARTE DEL MONTAGNA DEI SOLDI CHE HA A SUO DISPOSIZIONE.
<BR>
<BR>CHI PAGA E FINANZIA LE SUPERCLUBS E SUPERGIOCATORI EN IRLANDA O GALLES O SCOZIA....la federazioni!!!!
<BR>
<BR>COSI..UN SISTEMA DI PRESTITI AI CLUBS ITLAINI..PAGATO NON CON SOLDI MA CON OBBIETIVI RAGGIUNTI...PER ESEMPIO BILACI TRANSPARENTE..VIVIAO ATTIVO...NON VIVIAO SUL CARTA!..GIOCATORE DOMESTICHE NEI TUTTI LE SQAUDRE ...ECC ECC..
<BR>
<BR>SE NON..I CLUBS ..O LA GRAN MAGGIOR PARTE NON POSSONO SEGUIRE COSI PER PIU DI QUALCHE ANNI DI PIU.
<BR>
<BR>FORSE LA FIR PROPONE OBBIETIVI TROPPI DIFFICLI..SENZA LA PROPRIO FIR METTENDO PIU RISORSE SUL TAVOLA..
<BR>
<BR>ED RICORDATE ..QUELLO SOLDI E VOSTRE SOLDI..NON E IL SOLDI DI SR DONDI!

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2554
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Messaggio da esseapostrofo » 14 lug 2005, 7:46

Condivido il fatto che Bona si sia assunto delle responsabilità in passato che pochi altri avrebbero avuto il coraggio di accollarsi, ma poi in uno slancio di super ottimismo che sfiorava la presunzione, ha assunto decine di equiparati e stranieri, affermando che agli allenamenti avrebbero potuto partecipare solo quelli che parlavano africhian. Pensavo che il passo fatto da Breed (lasciare Treviso ad una settimana dallo scudetto) che considero una persona di assoluta correttezza, al costo di pagare di propria tasca giocatori in difficoltà aconomica, fosse garanzia di un progetto con fondamenta assolutamente solide. I fatti invece dimostrano che il cammino di questo tecnico in Italia è costellato di trabocchhetti nei quali, forse per troppa buona fede, incappa regolarmente. Non giudico la persona Ambrogio Bona, ma penso che un Presidente, prima di sbandierare con troni trionfalistici situazioni \"drogate\" dall\'entusiasmo momentaneo, dovrebbe assicurarsi di poter mantenere gli impegni assunti. In caso contrario si può ripartire dalla C, è sempre Rugby, molto più serio ed educativo di tanta Top10......Certo però gli sponsor ed i ritorni economici sono diversi... Ma queste considerazioni non dovrebbero condizionare il RUGBY. In caso contrario potremmo tutti fare i calciatori.
<BR>scusate lo sfogo.... :-|
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

Bloccato

Torna a “Serie A e B”