Possibili giallo e meta di punizione?

Sezione Dedicata a discussioni e chiarimenti sul regolamento, ed alle diverse sezioni arbitrali regionali.

Moderatore: ale.com

Rispondi
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 31 mar 2019, 12:10

https://youtu.be/3T6tr8xkuo0

1h, 22', 23"

Il giocatore attaccante corre palla in mano e fa un calcio a seguire, un difensore recupera la palla praticamente quasi sulla linea di meta, viene attaccato e trattiene vistosamente e a lungo la palla. Per l'arbitro è una normale punizione.
Chiedo se c'erano gli estremi da un lato per la meta di punizione (è innegabile che la condotta fallosa del difensore evita una meta certa senza quel fallo) e dall'altro per il giallo per fallo professionale.
Come sempre senza alcuna polemica e solo per curiosità regolamentare.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rambler86
Messaggi: 169
Iscritto il: 1 set 2007, 12:14

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Rambler86 » 31 mar 2019, 12:35

Ciao,

MP non saprei, potrebbe starci ma anche no perchè insieme al 22 rovigo, che si butta a terra e giace sul pallone, arriva anche un altro suo compagno che interviene a spingere l'ala calvisano (Susio?); se questi avesse recuperato la palla non è detto che avrebbe potuto segnare di sicuro. Il Cartellino giallo però si, perchè è sicuramente un fallo professionale.

bye! ;)

Garry
Messaggi: 6696
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Garry » 31 mar 2019, 12:46

La meta tecnica direi di no.
Il pallone viene trattenuto, quindi fallo e forse anche da giallo, però nessun giocatore del Calvisano mette le mani sul pallone. E' una situazione strana
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 31 mar 2019, 17:47

Tanto per chiarire il 22 di Rovigo è Leo Mantelli e l'ala calvina è Marco Susio.
Sul giallo avevo pochi dubbi e vi ringrazio. Avevo pochi dubbi che fosse un professionale, intendo.
Sulla meta si/no
@Garry
Beh se noti ad un certo punto i calvini le mani sulla palla la mettono al punto che nel cercare di strapparla sollevano palla e Mantelli da terra...

@Rambler
Io do un'interpretazione se vogliamo un pò scolastica della regola. Per me c'è la meta tecnica quando è possibile dire che se il difensore si fosse comportato secondo regolamento (cioè in questo caso avesse rilasciato la palla una volta placcato e portato a terra) anzichè fallosamente ne sarebbe conseguita una meta. Susio arriva su Mantelli in netto anticipo rispetto ai sostegni e credo che se Mantelli avesse rilasciato come da regolamento difficilmente Susio non l'avrebbe recuperata. Certo, c'è sempre la possibilità che il bersagliere che arriva in sostegno lo placchi (Susio? Una terza linea prestata al back? Naaaa :wink: ) e gli impedisca di segnare e forse anche questo basta a non dare la tecnica.
Comunque l'ho trovato un caso interessante.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Garry
Messaggi: 6696
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Garry » 31 mar 2019, 19:26

jpr williams ha scritto: @Garry
Beh se noti ad un certo punto i calvini le mani sulla palla la mettono al punto che nel cercare di strapparla sollevano palla e Mantelli da terra...

@Rambler
Io do un'interpretazione se vogliamo un pò scolastica della regola. Per me c'è la meta tecnica quando è possibile dire che se il difensore si fosse comportato secondo regolamento (cioè in questo caso avesse rilasciato la palla una volta placcato e portato a terra) anzichè fallosamente ne sarebbe conseguita una meta. Susio arriva su Mantelli in netto anticipo rispetto ai sostegni e credo che se Mantelli avesse rilasciato come da regolamento difficilmente Susio non l'avrebbe recuperata. Certo, c'è sempre la possibilità che il bersagliere che arriva in sostegno lo placchi (Susio? Una terza linea prestata al back? Naaaa :wink: ) e gli impedisca di segnare e forse anche questo basta a non dare la tecnica.
Comunque l'ho trovato un caso interessante.
A me sembra, e l'ho riguardato più volte, che i giocatori del Calvisano sollevino e spostino in avanti il giocatore tenendolo per la maglia, non per il pallone.
E poi, attenzione, a quel punto sì, c'è il fallo perché il giocatore non lascia il pallone, però prima, per me, il fallo non c'è.
Per spiegare cosa intendo bisogna dividere l'azione in due fasi. Prima fase: quando ci sono solo Mantelli e Susio. Qui Mantelli non lascia il pallone, è vero, ma lo fa in un unico movimento per girarsi "dalla parte giusta". Fino a qui, per me, il fallo non c'è, il fallo arriva dopo, quando si forma la ruck e Mantelli non lascia la palla
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Garry
Messaggi: 6696
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Garry » 31 mar 2019, 19:32

Per me il movimento iniziale di Mantelli è legittimo, l'ho riguardato anche al rallentatore
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 1 apr 2019, 18:44

Si, beh, chiaramente all'inizio uno può prendere la palla e provare a metterla a disposizione, ma in quel momento la deve rilasciare.

Comunque questa azione così strana mi sfizia e mi induce a porre un altro quesito.
Quando gli attaccanti mettono le mani sulla palla trascinano placcato e palla dentro l'area di meta di talchè si viene a creare la seguente situazione
la palla è a terra in area di meta e su di essa ci sono mani di attaccabti e difensore. Poichè le mani del difensore a quel punto non erano più legittimate a "stare lì" mentre quelle degli attaccanti si, non sarebbe ipotizzabile che quella sia meta? Cioè meta e basta, non tecnica: la palla è a terra in area di meta e sopra ci sono le mani degli attaccanti, le uniche legittimate ad esserci. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rambler86
Messaggi: 169
Iscritto il: 1 set 2007, 12:14

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Rambler86 » 2 apr 2019, 16:56

Ciao!

l'unica cosa di regolare che fa Mantelli in tutto il video è cadere a terra e provare a recuperare il pallone...una volta che mette le mani sulla palla infrange tutta la regola 13 (https://laws.worldrugby.org/?law=13) in quanto:

1) non si alza immediatamente con il pallone
2) non lo gioca
3) non lo lascia

non è importante il fatto che i giocatori di calvisano tocchino o meno la palla o il giocatore. Lui non fa nulla per giocare in modo positivo la palla, i CG in qeusta situazione è d'uopo.

quello che dici @jpr è corretto, lo spirito è quello per assegnare o meno una MP, tuttavia in questa precisa situazione mi viene da pensare che i sostegni rodigini potessero in qualche modo impedire all'avversario di giocare quella palla. Per questo sono dubbioso. In ogni caso se avesse concesso la MP non ci sarebbe stato molto da ridire.

Sull'ultimo post di Enrico, mi riservo di ragionarci su e magari sottoporre il quesito al tecnico regionale...mi rifarò vivo... (c'è comunque un girone dell'inferno apposito per chi sottopone situazioni del genere :-] :-] :-] :-] )

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 3 apr 2019, 0:23

Rambler86 ha scritto:Sull'ultimo post di Enrico, mi riservo di ragionarci su e magari sottoporre il quesito al tecnico regionale...mi rifarò vivo... (c'è comunque un girone dell'inferno apposito per chi sottopone situazioni del genere :-] :-] :-] :-] )
Mìè venuta in mente una notte in cui la prostata (ehm :oops: ) mi ha costretto ad andare a vedere se c'erano i ladri in bagno. Mentre verificavo che non c'erano ho pensato "Cacchio, ma forse era addirittuta meta!"
Poi visto che i ladri in bagno non c'erano sono tornato a letto e non sono più riuscito a dormire.
Fammi sapere se ho sprecato una mezza notte di sonno per niente! :-]
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rambler86
Messaggi: 169
Iscritto il: 1 set 2007, 12:14

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da Rambler86 » 3 apr 2019, 8:46

...la tv era rimasta accesa... :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

cmq, ci ho ragionato su quanto hai proposto e, considerando che una situazione di gioco del genere è difficilissima da comprendere per chi gioca e chi arbitra, in quanto inaspettata e di difficile gestione nell'immediato, ti direi che:

1) il possesso del pallone è del difensore
2) se il difensore (o una parte del suo corpo, quindi per assurdo anche un piede) viene trascinato in area di meta, secondo la regola 21 è lui a portare la palla in area di meta e di conseguenza appena la palla è su o oltre la linea è effettuato un annullato

pertanto per l'arbitro a mio parere le vie d'uscita sono 2:

1) mischia ai 5 mt per l'attacco (difensore che annulla e/o dubbio su chi abbia effettuato un toccato a terra)
2) se dopo il placcaggio il difensore non lascia la palla e gli attaccanti si comportano secondo la regola del placcaggio (rotolano, rilasciano, giocano dal gate e stando sui loro piedi) CP sui 5 mt per tenuto a favore dell'attacco

questo è come gestirei io una situazione del genere in campo dopo averci ragionato. Probabilmente se mi fosse capitata realmente avrei optato per un annullato dalla difesa e una mischia ai 5, motivando al capitano la decisione con "non sono sicuro di chi abbia effettuato per primo un toccato a terra".

capisci bene che mestieraccio infame noi si fa la domenica???? :shock:

a presto

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 3 apr 2019, 9:57

Grazie della tua chiarezza e disponibilità.
In relazione alla tua penultima riga sono talmente d'accordo che quando leggo menate e polemiche vittimistiche su decisioni arbitrali avverse mi va il minestrone al cervello.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

kairos55
Messaggi: 175
Iscritto il: 31 dic 2015, 14:26

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da kairos55 » 3 apr 2019, 23:24

jpr williams ha scritto: Quando gli attaccanti mettono le mani sulla palla trascinano placcato e palla dentro l'area di meta di talchè si viene a creare la seguente situazione
la palla è a terra in area di meta e su di essa ci sono mani di attaccabti e difensore. Poichè le mani del difensore a quel punto non erano più legittimate a "stare lì" mentre quelle degli attaccanti si, non sarebbe ipotizzabile che quella sia meta? Cioè meta e basta, non tecnica: la palla è a terra in area di meta e sopra ci sono le mani degli attaccanti, le uniche legittimate ad esserci. :roll:
Ehm, ma questi dubbi portano acqua al mio mulino sulla maggior semplicità e linearità di meta attribuibile su semplice tocco della palla in area di meta da parte dell'attaccante senza bisogno di schiacciarla per terra ...
A quel punto il difensore saprebbe che semplicemente non deve far toccare la palla quando è nell'area

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19339
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Possibili giallo e meta di punizione?

Messaggio da jpr williams » 4 apr 2019, 7:45

kairos55 ha scritto:Ehm, ma questi dubbi portano acqua al mio mulino sulla maggior semplicità e linearità di meta attribuibile su semplice tocco della palla in area di meta da parte dell'attaccante senza bisogno di schiacciarla per terra ...
A quel punto il difensore saprebbe che semplicemente non deve far toccare la palla quando è nell'area
Può essere. Ma io e l'amico fischiettante ne stavamo discutendo per puro sfizio.
A me va bene qualunque cosa decida l'arbitro.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Rispondi

Torna a “Arbitri e Regolamento”