Giovanili & arbitraggio

Sezione Dedicata a discussioni e chiarimenti sul regolamento, ed alle diverse sezioni arbitrali regionali.

Moderatore: ale.com

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19273
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da jpr williams » 17 ott 2018, 18:34

Ho sempre pensato che, almeno per quanto riguarda il gioco offensivo, il 9 sia la longa manus dell'allenatore in campo e quindi l'osmosi fra 9 in campo e coach fuori direi che è quasi fisiologica.
A me, però, un allenatore ex 9 non è mai capitato. Tutti "pesantoni"... :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

MadRef
Messaggi: 362
Iscritto il: 15 nov 2015, 9:30

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da MadRef » 19 ott 2018, 7:16

Mad Max ha scritto:mio figlio attualmente gioca in under 14 e vedo spessissimo le sue partite e noto che spesso gli
arbitraggi sono inadeguati per non conoscenza del regolamento (es: placcaggio, il placcatore si rialza prima del placcato
e mette le mani sulla palla in assenza di altri giocatori che possano formare una ruck: fallo per il placcato), lasciando perdere le troppe
interpretazioni dubbie. Ora non ne faccio una questione di punteggio o correttezza, ma a me sembra fuori luogo assegnare a dei ragazzi
che stanno imparando degli arbitri che a loro volta stanno imparando; secondo me sarebbe meglio assegnargli arbitri un pò più "navigati",
per imparare ci sono categorie più consone tipo UISP o C2, secondo me
Domanda da Mad a Mad: nel caso specifico il placcatore ha giocato la palla chiaramente dal lato della propria linea di meta? Dal 2017 il placcatore è tenuto ad entrare dal gate come tutti gli altri ed è possibile che l'arbitro abbia sanzionato questo aspetto, dimostrando in realtà una solida ed aggiornata conoscenza del regolamento.

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 19 ott 2018, 8:46

MadRef ha scritto:
Mad Max ha scritto:mio figlio attualmente gioca in under 14 e vedo spessissimo le sue partite e noto che spesso gli
arbitraggi sono inadeguati per non conoscenza del regolamento (es: placcaggio, il placcatore si rialza prima del placcato
e mette le mani sulla palla in assenza di altri giocatori che possano formare una ruck: fallo per il placcato), lasciando perdere le troppe
interpretazioni dubbie. Ora non ne faccio una questione di punteggio o correttezza, ma a me sembra fuori luogo assegnare a dei ragazzi
che stanno imparando degli arbitri che a loro volta stanno imparando; secondo me sarebbe meglio assegnargli arbitri un pò più "navigati",
per imparare ci sono categorie più consone tipo UISP o C2, secondo me
Domanda da Mad a Mad: nel caso specifico il placcatore ha giocato la palla chiaramente dal lato della propria linea di meta? Dal 2017 il placcatore è tenuto ad entrare dal gate come tutti gli altri ed è possibile che l'arbitro abbia sanzionato questo aspetto, dimostrando in realtà una solida ed aggiornata conoscenza del regolamento.

in questo caso il placcatore ha eseguito di placcagio frontale perfetto, si è rialzato prontamente ed, entrando dal gate, ha preso il pallone; ma è solo un caso, ma è solo un caso tra i tanti.... tra le tante cose "strane" c'era anche un tenuto alto in area di meta con conseguente fallo per la squadra in difesa a metà campo.... Ora non è una questione di punti, che ancora non contano, ma di chiarezza sulle regole per chi comincia ad affacciarsi al mondo del rugby vero per la prima volta
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Garry
Messaggi: 6629
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Garry » 19 ott 2018, 9:41

...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 19 ott 2018, 9:49

Garry ha scritto:...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani

You are right

la sequenza era stata questa, non sono stato sufficientemente chiaro, mea maxima culpa


1) placcaggio frontale con accompagnamento a terra del placcato
2) il placcatore si stacca dal placcato e si rimette in piedi
3) entrando dal gate ed in assenza di avversari mette le mani sulla palla
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

MadRef
Messaggi: 362
Iscritto il: 15 nov 2015, 9:30

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da MadRef » 20 ott 2018, 8:04

Mad Max ha scritto:
Garry ha scritto:...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani

You are right

la sequenza era stata questa, non sono stato sufficientemente chiaro, mea maxima culpa


1) placcaggio frontale con accompagnamento a terra del placcato
2) il placcatore si stacca dal placcato e si rimette in piedi
3) entrando dal gate ed in assenza di avversari mette le mani sulla palla
Quand'è così allora è un jackaling pulito: o il placcatore riesce a prendere il pallone o guadagna una punizione.

Ad ogni modo in qualunque sport gli arbitri esordienti vengono assegnati alle giovanili per via del gioco più lento, del minore agonismo e della ridotta fisicità. Ad assegnare un arbitro troppo inesperto ad una partita di serie C si rischia che ci scappi l'infortunio serio...

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 22 ott 2018, 9:08

MadRef ha scritto:
Mad Max ha scritto:
Garry ha scritto:...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani

You are right

la sequenza era stata questa, non sono stato sufficientemente chiaro, mea maxima culpa


1) placcaggio frontale con accompagnamento a terra del placcato
2) il placcatore si stacca dal placcato e si rimette in piedi
3) entrando dal gate ed in assenza di avversari mette le mani sulla palla
Quand'è così allora è un jackaling pulito: o il placcatore riesce a prendere il pallone o guadagna una punizione.

Ad ogni modo in qualunque sport gli arbitri esordienti vengono assegnati alle giovanili per via del gioco più lento, del minore agonismo e della ridotta fisicità. Ad assegnare un arbitro troppo inesperto ad una partita di serie C si rischia che ci scappi l'infortunio serio...
hai ragione, da qualche parte devono pure iniziare, per carità.... però anche in under 14 ci si mena ormai parecchio, ed il rischio è che facendo così (i ragrazzi le regole le sanno) si aumenti la tensione in campo, che è quella che poi porta al gioco volutamente scorretto e violento... trovare delle soluzioni alternative per permettere agli arbitri che cominciano di farsi un mninimo di esperienza?
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

MadRef
Messaggi: 362
Iscritto il: 15 nov 2015, 9:30

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da MadRef » 24 ott 2018, 9:57

Mad Max ha scritto:
MadRef ha scritto:
Mad Max ha scritto:
Garry ha scritto:...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani

You are right

la sequenza era stata questa, non sono stato sufficientemente chiaro, mea maxima culpa


1) placcaggio frontale con accompagnamento a terra del placcato
2) il placcatore si stacca dal placcato e si rimette in piedi
3) entrando dal gate ed in assenza di avversari mette le mani sulla palla
Quand'è così allora è un jackaling pulito: o il placcatore riesce a prendere il pallone o guadagna una punizione.

Ad ogni modo in qualunque sport gli arbitri esordienti vengono assegnati alle giovanili per via del gioco più lento, del minore agonismo e della ridotta fisicità. Ad assegnare un arbitro troppo inesperto ad una partita di serie C si rischia che ci scappi l'infortunio serio...
hai ragione, da qualche parte devono pure iniziare, per carità.... però anche in under 14 ci si mena ormai parecchio, ed il rischio è che facendo così (i ragrazzi le regole le sanno) si aumenti la tensione in campo, che è quella che poi porta al gioco volutamente scorretto e violento... trovare delle soluzioni alternative per permettere agli arbitri che cominciano di farsi un mninimo di esperienza?
Purtroppo una soluzione migliore non ce l'ho: arbitrare è una cosa che in massima parte puoi solo imparare sul campo. Se ci fossero abbastanza risorse si potrebbe provare una sorta di shadow refereeing dove vieni seguito da un collega più esperto che può aiutarti a non mandare tutto in vacca quando sei alle prime armi ma non so quanto sia fattibile. Inoltre ogni volta che cambi categoria devi reimparare alcune cose e disimprarne altre. Io per esempio trovo ora difficilissimo arbitrare le categorie inferiori perché non sono più abituato al casino che fanno in ogni raggruppamento...

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 24 ott 2018, 13:34

MadRef ha scritto:
Mad Max ha scritto:
MadRef ha scritto:
Mad Max ha scritto:
Garry ha scritto:...e il placcatore deve anche lasciare il placcato, staccare le mani

You are right

la sequenza era stata questa, non sono stato sufficientemente chiaro, mea maxima culpa


1) placcaggio frontale con accompagnamento a terra del placcato
2) il placcatore si stacca dal placcato e si rimette in piedi
3) entrando dal gate ed in assenza di avversari mette le mani sulla palla
Quand'è così allora è un jackaling pulito: o il placcatore riesce a prendere il pallone o guadagna una punizione.

Ad ogni modo in qualunque sport gli arbitri esordienti vengono assegnati alle giovanili per via del gioco più lento, del minore agonismo e della ridotta fisicità. Ad assegnare un arbitro troppo inesperto ad una partita di serie C si rischia che ci scappi l'infortunio serio...
hai ragione, da qualche parte devono pure iniziare, per carità.... però anche in under 14 ci si mena ormai parecchio, ed il rischio è che facendo così (i ragrazzi le regole le sanno) si aumenti la tensione in campo, che è quella che poi porta al gioco volutamente scorretto e violento... trovare delle soluzioni alternative per permettere agli arbitri che cominciano di farsi un mninimo di esperienza?
Purtroppo una soluzione migliore non ce l'ho: arbitrare è una cosa che in massima parte puoi solo imparare sul campo. Se ci fossero abbastanza risorse si potrebbe provare una sorta di shadow refereeing dove vieni seguito da un collega più esperto che può aiutarti a non mandare tutto in vacca quando sei alle prime armi ma non so quanto sia fattibile. Inoltre ogni volta che cambi categoria devi reimparare alcune cose e disimprarne altre. Io per esempio trovo ora difficilissimo arbitrare le categorie inferiori perché non sono più abituato al casino che fanno in ogni raggruppamento...

110 minuti di applausi

la specializzazione in una determinata categoria rende sicuramente è così per un educatore/allenatore, ma potrebbe esserlo anche per un arbitro?

il shadow refreeing per essere applicabile necessiterebbe di un numero di operatori enorme, e metà di costoro doivrebbero essere più esperti di coloro che monitorano...

portare gli arbitri, specie se inesperti, agli allenamenti delle squadre di club in modo che possano usufruire di un banco di prova simil-reale? E magari sarebbe utile anche alle squadre ospitanti?
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da gcruta » 24 ott 2018, 14:50

Mad Max ha scritto: portare gli arbitri, specie se inesperti, agli allenamenti delle squadre di club in modo che possano usufruire di un banco di prova simil-reale? E magari sarebbe utile anche alle squadre ospitanti?
E' quello che si chiede sempre: collaborazione con i club... si sta cominciando a fare(molti lo fanno da tempo) ma non sempre si trovano orari/squadre/allenatori disponibili...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 24 ott 2018, 15:09

gcruta ha scritto:
Mad Max ha scritto: portare gli arbitri, specie se inesperti, agli allenamenti delle squadre di club in modo che possano usufruire di un banco di prova simil-reale? E magari sarebbe utile anche alle squadre ospitanti?
E' quello che si chiede sempre: collaborazione con i club... si sta cominciando a fare(molti lo fanno da tempo) ma non sempre si trovano orari/squadre/allenatori disponibili...

a Milano, pr esempio, con tre quadre di un certo livello, anche se non eccelso, in un area abbastanza circoscritta (CUS Milano Rugby - serie A, A.S. Milano Rugby - seie A e Amatori & Union Milno Rugby - serie B) in ogni categoria si potrebbe fare ogni giorno della settimana; oltre tutto c'è anche l'accademia regionale al Leone XIII.... certo molte altre realtà non sono così fortunate e la scelta spesso risulta obbligata ad una sola società.
nonostante tutto, gli arbitri in allenamento mai si sono visti :(
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da gcruta » 24 ott 2018, 15:24

Mad Max ha scritto:nonostante tutto, gli arbitri in allenamento mai si sono visti :(
...glielo avete mai chiesto? Avete aperto un canale di comunicazione e collaborazione?
Nella piccolissima realtà che mi ospita almeno uno o due di noi si allenano regolarmente con la serie A, almeno un altro paio con una serie C locale e altri con giovanili, a me è stato chiesto di presenziare alle U14, recentemente ho fatto da "mascotte" a un giovane in un allenamento U16 e cercheremo di fare altrettanto con un altro giovane... Certo bisogna trovare tempo, disponibilità e squadre ma basta aprire un contatto e le disponibilità si trovano, credetemi...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 24 ott 2018, 15:49

gcruta ha scritto:
Mad Max ha scritto:nonostante tutto, gli arbitri in allenamento mai si sono visti :(
...glielo avete mai chiesto? Avete aperto un canale di comunicazione e collaborazione?
Nella piccolissima realtà che mi ospita almeno uno o due di noi si allenano regolarmente con la serie A, almeno un altro paio con una serie C locale e altri con giovanili, a me è stato chiesto di presenziare alle U14, recentemente ho fatto da "mascotte" a un giovane in un allenamento U16 e cercheremo di fare altrettanto con un altro giovane... Certo bisogna trovare tempo, disponibilità e squadre ma basta aprire un contatto e le disponibilità si trovano, credetemi...

Guarda, proprio ieri ho risposto ad un appello della società in cui gioca mio figlio che cerca genitori che facciano le riprese della partita (under 14) e/o un commento... più volte mi sono fatto avanti per collaborare con le società in cui ha militato mio figlio (ne ha girate tre) e mi è stato fatto capire, neanche tanto velatamente, che sarebbe stato meglio che mi fossi fatto gli affari miei, e così ho fatto. Proverò a proporlo, magari mi diranno che anche loro la richiesta la hanno già fatta, magari no.. quien sabe :-]
ti farò sapere, grazie
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Avatar utente
Big Lebowski
Messaggi: 3233
Iscritto il: 9 mag 2015, 8:45
Località: Thiene (VI)

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Big Lebowski » 25 ott 2018, 22:31

Approfitto di questo topic per segnalare una bella iniziativa della società rugbystica locale (RAV - Rugby Alto Vicentino) con la quale ho da poco cominciato a collaborare.
E' stato organizzato assieme ad un arbitro un appuntamento diviso in due incontri, il primo si è svolto ieri e l'arbitro è intervenuto in merito alla gestione dei punti di incontro. Il secondo si è svolto stasera e l'arbitro ha incontrato i capitani delle formazioni giovanili e della Senior ed ha discusso risposto alle domande dei giocatori soffermandosi in particolare sui rapporti tra i giocatori e l'arbitro sia prima, che durante e dopo la partita.
Stasera ho presenziato anche io, per riportare l'avvenimento poi sui Social Network, e devo dire che è stato un incontro veramente molto interessante.

Tra le altre cose l'arbitro ha sottolineato il fatto che anche gli arbitri hanno una curva di apprendimento, così come i giocatori, per cui alle partite dei meno esperti ci saranno arbitri meno esperti.
Ma quel che mi è parso più importante è stata la disponibilità a partecipare, a rispondere alle domande e a chiarire i dubbi.
Un evento mi vien da dire da prendere ad esempio anche per altre società.

Mad Max
Messaggi: 910
Iscritto il: 12 lug 2011, 11:01
Località: Milano

Re: Giovanili & arbitraggio

Messaggio da Mad Max » 26 ott 2018, 10:43

Big Lebowski ha scritto:Approfitto di questo topic per segnalare una bella iniziativa della società rugbystica locale (RAV - Rugby Alto Vicentino) con la quale ho da poco cominciato a collaborare.
E' stato organizzato assieme ad un arbitro un appuntamento diviso in due incontri, il primo si è svolto ieri e l'arbitro è intervenuto in merito alla gestione dei punti di incontro. Il secondo si è svolto stasera e l'arbitro ha incontrato i capitani delle formazioni giovanili e della Senior ed ha discusso risposto alle domande dei giocatori soffermandosi in particolare sui rapporti tra i giocatori e l'arbitro sia prima, che durante e dopo la partita.
Stasera ho presenziato anche io, per riportare l'avvenimento poi sui Social Network, e devo dire che è stato un incontro veramente molto interessante.

Tra le altre cose l'arbitro ha sottolineato il fatto che anche gli arbitri hanno una curva di apprendimento, così come i giocatori, per cui alle partite dei meno esperti ci saranno arbitri meno esperti.
Ma quel che mi è parso più importante è stata la disponibilità a partecipare, a rispondere alle domande e a chiarire i dubbi.
Un evento mi vien da dire da prendere ad esempio anche per altre società.
bellissimo :-]
"f*** russians", said the English Fly-half just after being neck-tackled by the russian flanker

Rispondi

Torna a “Arbitri e Regolamento”