Il rosso inesistente a Parisse

Sezione Dedicata a discussioni e chiarimenti sul regolamento, ed alle diverse sezioni arbitrali regionali.

Moderatore: ale.com

Rispondi
Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da Garryowen » 11 mag 2015, 23:07

Ma che cartellino rosso hanno visto?

https://www.youtube.com/watch?v=-8Umb4m ... e=youtu.be
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

cacciaf
Messaggi: 50
Iscritto il: 9 mag 2015, 12:29
Località: Ascoli Piceno
Contatta:

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da cacciaf » 13 mag 2015, 14:09

Non capisco il francese quindi non so se è stato espulso effettivamente per quello che credo, comunque la gamba alzata a fermare l'avversario sembra quasi intenzionale, succede tutto molto in fretta e magari non ci ha neanche pensato a voler tener lontano l'avversario con la gamba, però il dubbio rimane..quindi o si lascia perdere e magari si richiama il giocatore oppure si decide che il gesto è volontario e si manda fuori

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da gcruta » 13 mag 2015, 15:00

C'è stato un richiamo pressante da parte di World Rugby sulle collisioni in area, con direttive pesanti a tutti i livelli, persino regionale. Come con i placcaggi a ribaltare, si sta cercando di far passare la linea dura: chi tocca il giocatore in volo se ne assume tutta la responsabilità, a meno che entrambi siano saltati allo stesso modo per contendere il pallone.
L'arbitro è stato ligio al protocollo: ha chiesto se l'intervento di Parisse avesse, di fatto, colpito il giocatore in aria e se questi fosse caduto con spalle/collo. Avuta risposta positiva, le istruzioni World Rugby sono univoche: cartellino rosso.
Detto questo, l'arbitro non ha voluto (o saputo) intervenire sulla trattenuta evidente del 7 (mi pare) del RM che di fatto gli ha bloccato lo slancio, provocandone in qualche modo l'intervento scomposto. Il TMO, però, può rispondere solo alla domanda diretta dell'arbitro...
Salvo errori e omissioni
Buon rugby
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

stewie
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:37

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da stewie » 14 mag 2015, 15:09

Commento per ravvivare un po' il forum!
Ma quindi, ruta, tu ritieni che lo scontro sia avvenuto tra un giocatore a terra (Parisse) ed uno in aria (il bianco)? A me pare che entrambi fossero in aria.

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da gcruta » 14 mag 2015, 16:46

Indubbiamente Parisse è con i piedi a terra quando va a contatto con l'avversario. La discriminante, ahimè, è questa. Sergione parte per saltare, è trattenuto (vistosamente, sia dal vivo sia in replay-ma non conta il mio parere) dal 7 del RM che ne frena la spinta e quindi rimane pressoché sui piedi quando va a contatto col 15 del RM, che a causa di questo contatto va a terra con testa/spalle/collo. L'arbitro questa parte ha visto e di questo chiede conferma al TMO.
Salvo errori e omissioni
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Squilibrio
Messaggi: 4231
Iscritto il: 28 lug 2006, 20:35

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da Squilibrio » 14 mag 2015, 17:25

[quote="gcruta"]Indubbiamente Parisse è con i piedi a terra quando va a contatto con l'avversario. La discriminante, ahimè, è questa. Sergione parte per saltare, è trattenuto (vistosamente, sia dal vivo sia in replay-ma non conta il mio parere) dal 7 del RM che ne frena la spinta e quindi rimane pressoché sui piedi quando va a contatto col 15 del RM, che a causa di questo contatto va a terra con testa/spalle/collo. L'arbitro questa parte ha visto e di questo chiede conferma al TMO.
Salvo errori e omissioni[/quote]


Quindi errore dell'arbitro perchè non ha visto il primo fallo, la trattenuta?

stewie
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:37

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da stewie » 14 mag 2015, 19:35

Per me siamo al limite. Indubbio che Parisse salti, anche se trattenuto. Poi, anche se fosse a terra al momento del contatto (cosa che a me non sembra) è comunque un giocatore che salta per la conquista e non uno che va a mille sotto la palla ignorando l'avversario. Sicuramente avete ragione voi ma c'è qualcosa che stride. Devo saltare per stare nelle regole, e va bene, ma devo anche saltare più alto dell'avversario per evitare falli? Boh sono perplesso.

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da gcruta » 15 mag 2015, 8:09

stewie ha scritto:Per me siamo al limite. Indubbio che Parisse salti, anche se trattenuto. Poi, anche se fosse a terra al momento del contatto (cosa che a me non sembra) è comunque un giocatore che salta per la conquista e non uno che va a mille sotto la palla ignorando l'avversario. Sicuramente avete ragione voi ma c'è qualcosa che stride. Devo saltare per stare nelle regole, e va bene, ma devo anche saltare più alto dell'avversario per evitare falli? Boh sono perplesso.
Mi pare che le direttive World Rugby siano chiare: se si salta e si è più o meno alla stessa altezza (=si assumono gli stessi rischi), nessun problema; chi rimane a terra non deve toccare chi sta in aria, indipendentemente da dove abbia gli occhi.
Salvo errori e omissioni
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

stewie
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:37

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da stewie » 15 mag 2015, 13:11

Su questo siamo d'accordo. Il dubbio è questo: Parisse salta, poco ma salta, e quando atterra si scontra con il bianco. Le direttive sono chiare ma qui non vedo cosa avrebbe potuto fare Parisse per evitare il fallo


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da gcruta » 15 mag 2015, 14:31

stewie ha scritto:Su questo siamo d'accordo. Il dubbio è questo: Parisse salta, poco ma salta, e quando atterra si scontra con il bianco. Le direttive sono chiare ma qui non vedo cosa avrebbe potuto fare Parisse per evitare il fallo
Per come l'ho capita, il fatto è che, incontestabilmente, al momento del contatto Sergione è a terra e l'avversario in aria. E' come in un placcaggio alto: non conta che non lo si voglia fare, conta il fatto oggettivo che hai preso l'avversario al collo, indipendentemente dalla possibilità che il tale si abbassi (è un suo diritto) e che tu sei scivolato e sei entrato scomposto (è un problema tuo).
Salvo errori e omissioni
Buon rugby
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da mauott » 16 mag 2015, 12:05

gcruta ha scritto:
stewie ha scritto:Su questo siamo d'accordo. Il dubbio è questo: Parisse salta, poco ma salta, e quando atterra si scontra con il bianco. Le direttive sono chiare ma qui non vedo cosa avrebbe potuto fare Parisse per evitare il fallo
Per come l'ho capita, il fatto è che, incontestabilmente, al momento del contatto Sergione è a terra e l'avversario in aria. E' come in un placcaggio alto: non conta che non lo si voglia fare, conta il fatto oggettivo che hai preso l'avversario al collo, indipendentemente dalla possibilità che il tale si abbassi (è un suo diritto) e che tu sei scivolato e sei entrato scomposto (è un problema tuo).
Salvo errori e omissioni
Buon rugby
Ref tu hai ragione ma Garces e gli altri della quaterna hanno preso comunque una topica: non considerare l'intervento del flanker del Racing che influisce nell'azione di Parisse è da dilettanti (o in malafede e sai che a pensar male..). Ha voglia Garces a dire che è il regolamento ma da regolamento non è neppure possibile interferire tirando la maglia ad un giocatore senza palla; e senza quell'intervento lo scontro sarebbe stato in aria ....

stewie
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 feb 2008, 12:37

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da stewie » 16 mag 2015, 12:43

Lasciamo pure perdere la trattenuta, la mia critica è un'altra. Parisse salta e quando arriva a terra avviene lo scontro. Il discorso di ruta è corretto: quando chi è a terra colpisce chi è in aria viene sanzionato con il rosso. Il dubbio mio è questo: Parisse comunque salta e quindi deve preoccuparsi di cosa fa l'avversario in aria oppure no? Sembrerebbe di si ma così ragionando, allora, chi salta non è più sicuro di essere immune dal fallo. In altri termini, sulle palle alte qual è la condotta corretta per evitare il fallo?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

mauott
Messaggi: 2323
Iscritto il: 27 ago 2008, 14:31

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da mauott » 16 mag 2015, 21:59

stewie ha scritto:Lasciamo pure perdere la trattenuta, la mia critica è un'altra. Parisse salta e quando arriva a terra avviene lo scontro. Il discorso di ruta è corretto: quando chi è a terra colpisce chi è in aria viene sanzionato con il rosso. Il dubbio mio è questo: Parisse comunque salta e quindi deve preoccuparsi di cosa fa l'avversario in aria oppure no? Sembrerebbe di si ma così ragionando, allora, chi salta non è più sicuro di essere immune dal fallo. In altri termini, sulle palle alte qual è la condotta corretta per evitare il fallo?
secondo me la vedi dal punto di vista sbagliato: quando salti a contendere (per contendere e non per disturbare) è quasi impossibile essere fuori tempo perlomeno così fuori tempo... nel caso in questione Parisse è atterrato in anticipo per un intervento esterno quando non poteva più fare nulla per modificare la traiettoria o la tempistica di salto ...

Ilgorgo
Messaggi: 9409
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da Ilgorgo » 25 mag 2015, 2:12

Grazie a Gcruta per le belle spiegazioni, anch'io consideravo quel rosso "folle" ma ora mi sono ricreduto: è stato un provvedimento severo, ma fedele al regolamento.
Nell'azione di quest'episodio noto altre tre cose
- la partenza di Parisse mi sembra in fuorigioco (non che questo c'entri nulla con quanto successo pochi secondi dopo)
- la trattenuta operata dal giocatore del Racing mi sembra leggera e credo che Parisse fosse comunque fuori tempo, anche se la trattenuta è stata probabilmente decisiva nel far incocciare male i due saltatori
- il gesto di Parisse di sollevare il giocatore a terra è stupido e avrebbe meritato secondo me un giallo; anche se pensi che stia facendo un po' di scena non puoi sollevare a quel modo un avversario che è caduto di faccia e che potrebbe aver riportato qualche trauma al collo

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Il rosso inesistente a Parisse

Messaggio da gcruta » 1 giu 2015, 10:58

Grazie della fiducia Ilgorgo, troppo buono. Birra pagata, se ci dovessimo incontrare sul campo: in fondo, Emilia e Umbria non sono così distanti...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Rispondi

Torna a “Arbitri e Regolamento”